Borse assurde... fuori dalla drammatica realtà - Pagina 7
Elezioni Usa, Biden vs Trump: cosa potrebbe cambiare per i mercati e per i “Big Five”  
  La corsa alla Casa Bianca si risveglia con la notizia che il democratico Joe Biden ha scelto Kamala Harris come suo vice. Si tratta della prima afroamericana candidata alla …
Il Nasdaq ora annaspa, che fare? Occhio a indici e settori più caldi. Ftse Mib da sprint e Ftse Star per le maratone
Sono scattate, come da più parti preventivano, delle diffuse prese di profitto sui titoli tecnologici. Ieri sul parterre di Wall Street si segnala il -3% di Apple - protagonista indiscussa …
Liberty Global riaccende risiko tlc, idea Fastweb-Iliad insieme stuzzica gli analisti
Scatto in avanti dei titoli delle telecomunicazioni in seguito all'offerta di acquisizione di Liberty Global per Sunrise Communications, gruppo tlc svizzero. Liberty Global ha lanciato un'offerta pubblica di acquisto interamente …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #61
    L'avatar di stefanog23
    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    21,405
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    566 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Una regola semplice è non mettersi mai contro le banche centrali e queste hanno deciso di pompare liquidità praticamente fino a che ce ne sarà bisogno.

  2. #62
    L'avatar di GattoMammone
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    4,122
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1753 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    -immagine.jpg-debt-.jpg




  3. #63

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    257
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    134 Post(s)
    Potenza rep
    14379148
    Bisogna aver pazienza e stare tranquilli.
    Tutte le previsioni (purtroppo) verranno smentite alla grande (come successo nel 2008, e direi pure con uno scostamento maggiore).
    Un piccolo assaggio l'abbiamo avuto (previsti 1,6mln di nuovi disoccupati in USA -> ce ne sono stati 3,3mln il doppio)
    Si attendono i dati di PIL, produzione, ecc del primo trimestre e dei prossimi mesi
    Saranno tutti cannati e dovranno essere rivisti al ribasso (purtroppo)...

    E sarà lì che le borse si renderanno conto

  4. #64
    L'avatar di NordSudOvestEst
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    32,436
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3415 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da Uncicinin Visualizza Messaggio
    Qui invece do il mio apporto con un articolo interessante che io consiglio di leggere -Quando potremo dire"Abbiamo toccato il fondo"-pubblicato su A&F di Repubblica di lunedi 23 Marzo 2020Allegato 2674571


    Allegato 2674573


    Allegato 2674574
    Se rimpicciolissi un po' e ruotassi l'immagine sarebbe più...leggibile. Altrimenti bisogna girare il PC

  5. #65
    L'avatar di Archon
    Data Registrazione
    Dec 2000
    Messaggi
    15,426
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    875 Post(s)
    Potenza rep
    32322026
    Citazione Originariamente Scritto da GattoMammone Visualizza Messaggio
    Come fate ad essere ottimisti, se va bene avremo un debito pubblico al 160% del PIL

    mah
    Fralaltro ci sono regioni come il Veneto, Lombardia, Emilia a cui non compete questo debito, in quanto vengono detratti ogni anno decine di miliardi di euro di tasse per mantenere tutte le altre che fanno da zavorra da sempre, da quando hanno "deciso" questa italia unita....

  6. #66
    L'avatar di NordSudOvestEst
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    32,436
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3415 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da stefanog23 Visualizza Messaggio
    Una regola semplice è non mettersi mai contro le banche centrali e queste hanno deciso di pompare liquidità praticamente fino a che ce ne sarà bisogno.
    Beh, almeno altrettanto semplice è non considerarle onnipotenti, visto quanto spesso hanno dimostrato di non capirci un quazzo loro per prime, e di creare problemi anziché risolverli.

    Vedremo tutto sto' denaro di carta come rianimerà un'economia reale paralizzata.

    Il bello è che nel nostro piccolo italiano si criticava tanto il reddito di cittadinanza sostenendo che non sarebbe servito a niente se mancava materialmente il lavoro; qui ora si sta facendo la stessa cosa e su scala infinitamente più grande, e invece viene vista come la panacea di tutto.

    Chissà, forse la differenza è che l'uno era finanziato con soldi veri (politica fiscale) che parevano sprecati, mentre l'altro con soldi finti (politica monetaria), però vedremo questi infiniti giochi di prestigio della moneta prima o poi come finiranno.

  7. #67
    L'avatar di next generation
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Messaggi
    6,402
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    3965 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    alimentare e packaging alimentare stanno vendendo bene nelle ultime settimane a quanto sembra....

  8. #68
    L'avatar di Seneca71
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    11,916
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2625 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da The Miracle Visualizza Messaggio
    E' impossibile che i piccoli possano tirarsene fuori..è un gioco a somma zero.
    Se diamo per scontato che il mercato prenda una direzione per una forza prevalente ( non parlo di attori nell'ombra, ma della somma di indirizzi singoli che vanno a creare una maggioranza ), qualcuno dovrà rimetterci.
    A chi venderebbero ora i piccoli per liquidare? Forse gli istituzionali sono disposti a rimetterci? E di questi istituzionali, quanti sono fondi che agiscono semplicemente coi risparmi dei privati, piccoli e grandi, andando quidni a creare un semplice passamano a prezzi inferiori ?

    Ragazzi, da quando esiste il mercato esistono metodi per misurare la sua temperatura. Per alcuni periodi questa può impazzire, come crollare stile 2008/09 o fare bolle tipo 2000, ma dopo un po'..i parametri riemergono.
    Non mi possono dire che Boeing meriti di raddoppiare in due giorni perché il governo USA ha pronti degli stimoli: la cecità del rimbalzo la vedete da queste cose. E' una società con problematiche strutturali enormi, destinata al declino senza una netta inversione di politica aziendale, con scelte errate che pregiudicano anni futuri..ed in più ora voli fermi in tutto il mondo per mesi! E questi comprano come se non ci fosse un domani? Eddai..
    guarda che il tuo post non fa una piega....sono io il primo convinto che questo rimbalzo sia quanto di più artificioso ci possa essere e che fra un pò di mesi vedremo società saltare ecc e i prezzi ridimensionarsi, il mio post era per dire che non era pensabile che le banche centrali non mettessero un freno al crollo degli indici che stavano polverizzando nel giro di qualche settimana non solo i guadagni fatti in anni ma il capitale di molti portafogli (te lo dice uno che ne vedeva molti per lavoro), ma non è vero che i piccoli non facciano in tempo a tirasene fuori almeno una parte ci possono provare proprio ora e prima che sia troppo tardi e proprio per i motivi che tu sostieni, insomma vendere ora anche se in leggero loss e stare liquidi....io ad esempio ho approffittato di questo rimbalzo per liquidare dei fondi e qualche azione che detenevo da tempo (continuo a giocare come sai con le penny di wally quello sì). Poi è chiaro che con una crisi del genere non rimetterci in qualche asset che siano immobili che siano investimenti reali o finanziari , valori mobiliari, fondi o azioni è impossibile tutelarsi e il prezzo più salato di solito lo pagano perlo più i piccoli questo è fuori di dubbio.

  9. #69
    L'avatar di stefanog23
    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    21,405
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    566 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da NordSudOvestEst Visualizza Messaggio
    Beh, almeno altrettanto semplice è non considerarle onnipotenti, visto quanto spesso hanno dimostrato di non capirci un quazzo loro per prime, e di creare problemi anziché risolverli.

    Vedremo tutto sto' denaro di carta come rianimerà un'economia reale paralizzata.

    Il bello è che nel nostro piccolo italiano si criticava tanto il reddito di cittadinanza sostenendo che non sarebbe servito a niente se mancava materialmente il lavoro; qui ora si sta facendo la stessa cosa e su scala infinitamente più grande, e invece viene vista come la panacea di tutto.

    Chissà, forse la differenza è che l'uno era finanziato con soldi veri (politica fiscale) che parevano sprecati, mentre l'altro con soldi finti (politica monetaria), però vedremo questi infiniti giochi di prestigio della moneta prima o poi come finiranno.
    Dopo la crisi del 2007/2008 le banche centrali decisero di pompare liquidità e com'è andata l'abbiamo visto, poi può darsi che stavolta vada diversamente, però ecco contro le banche centrali non mi ci metterei comunque.
    L'economia reale è paralizzata adesso, fra qualche mese non lo sarà più, l'obiettivo delle banche centrali e dei governi è quello di tenere in vita le imprese in questi mesi, credo che essendo quasi tutto chiuso, l'unica arma possibile sia immettere liquidità. Auguriamoci che basti.

  10. #70

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,925
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    260 Post(s)
    Potenza rep
    42520189
    Citazione Originariamente Scritto da The Miracle Visualizza Messaggio
    E' impossibile che i piccoli possano tirarsene fuori..è un gioco a somma zero.
    Se diamo per scontato che il mercato prenda una direzione per una forza prevalente ( non parlo di attori nell'ombra, ma della somma di indirizzi singoli che vanno a creare una maggioranza ), qualcuno dovrà rimetterci.
    A chi venderebbero ora i piccoli per liquidare? Forse gli istituzionali sono disposti a rimetterci? E di questi istituzionali, quanti sono fondi che agiscono semplicemente coi risparmi dei privati, piccoli e grandi, andando quidni a creare un semplice passamano a prezzi inferiori ?

    Ragazzi, da quando esiste il mercato esistono metodi per misurare la sua temperatura. Per alcuni periodi questa può impazzire, come crollare stile 2008/09 o fare bolle tipo 2000, ma dopo un po'..i parametri riemergono.
    Non mi possono dire che Boeing meriti di raddoppiare in due giorni perché il governo USA ha pronti degli stimoli: la cecità del rimbalzo la vedete da queste cose. E' una società con problematiche strutturali enormi, destinata al declino senza una netta inversione di politica aziendale, con scelte errate che pregiudicano anni futuri..ed in più ora voli fermi in tutto il mondo per mesi! E questi comprano come se non ci fosse un domani? Eddai..
    il problema è l'approccio del "piccolo"...che crede che TUTTI gli operatori di borse siano lì come lui a ragionare su "fondamentali" e p.utt. anate varie…

    oggi i mercati non sono altro che computer...algoritmi senza sentimento, ne capacità di ragionare su fondamentali, stime, calcoli futuri, ecc...
    queste cose leggono titoloni e scatenano un diluvio di acquisti o vendite a seconda di come viene interpretato...non c'e niente da fare...

Accedi