Il Debito Pubblico nuovo Covid-19 dell'Italia - Mai più mezzo di consenso elettorale. - Pagina 20
Piazza Affari riparte dopo peggior seduta 2021, torna l’incognita spread. Cinque titoli del Ftse Mib pronti a mostrare i muscoli
E’ andata in archivio per Piazza Affari la seconda settimana consecutiva in negativo con il Ftse Mib protagonista venerdì della peggior seduta da inizio anno (close a -1,52%). Il listino …
Michael Burry non ha dubbi su crollo Tesla: il suo Big Short sta diventando ‘sempre più grande’
Michael Burry, il trader che nel 2008 ha fatto guadagnare al suo fondo d?investimento circa 2,6 miliardi di dollari scommettendo un miliardo di dollari sul crollo del mercato immobiliare americano, …
Alla scoperta dei Warrant come strumento per aumentare i ritorni del portafoglio
Articolo a cura di articolo a cura di  Gianluca De Stefano* In un mercato dove abbiamo tassi molto bassi, gli investitori sono costretti ad aumentare il loro rischio per ottenere gli …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #191
    L'avatar di Blue  Ray
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    591
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    23010230
    La proposta è lanciata, ora gli Enti interessati potranno calcolarne gli effetti, in modo meno "spannometrico" di quanto possiamo fare noi limitandoci a parlarne quì sul Forum.

    L'importante è cercare, e suggerire, anche più di una sola proposta costruttiva : poi magari si scoprirà che, sommandole insieme,
    gli effetti positivi sul PIL annuale sono "piuttosto interessanti ".


    Blue Ray
    Ultima modifica di Blue Ray; 24-07-20 alle 16:41

  2. #192
    L'avatar di Blue  Ray
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    591
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    23010230
    Aggiornamenti dalla Germania a proposito dell'annosa questione della sentenza della Corte Costituzionale tedesca : al contrario di quanto temevamo, la sentenza è favorevole all'operato della BCE, quindi l'Unione Europea è "salva".


    il testo che segue è tratto da : Sentenza Corte tedesca su Bce: Euro salvo (per ora)/ Bundesbank ok, resta un ricorso…

    "L’Euro, l’Unione monetaria e la Bce per il momento sono “salve”: dopo che l’ultimatum imposto dalla sentenza della Corte tedesca è di fatto scaduto ieri, stamattina i media in Germania riportano del sostanziale silenzio-assenso “raggiunto” ieri nel triangolo Bundesbank-Corte Karlsruhe-Bundestag che dovrebbe non imporre alcun blocco al programma di acquisti dei titoli di Stato da parte della banca centrale europea. Secondo quanto riportato sulla Faz (tradotto in italiano dal portale L’Antidiplomatico, ndr) la Bce avrebbe presentato tutti i documenti necessari per confermare i requisiti di “proporzionalità” alla Corte Costituzionale di Germania, con la stessa Bundesbank che ieri ha fatto sapere di aver prodotto anch’essa tutti i dati soddisfacenti per le richieste della sentenza.

    Per ora dunque la Banca Centrale tedesca non interromperà alcun piano d’acquisto della Bce anche se tanto sul piano PSPP quanto sul nuovo PEPP (piano di acquisti anti-crisi Covid) pesa ancora un nuovo ricorso di alcuni parlamentari tedeschi che potrebbe portare nei prossimi mesi a nuovi, eventuali, pronunciamenti della Corte di Karlsruhe sulla legittimità dei piani di acquisti di obbligazioni ".



    In conclusione : con questo pronunciamento favorevole della Corte tedesca, c'è una preoccupazione in meno, ora però è imperativo procedere con massima decisione sul fronte delle riforme economiche italiane, altrimenti sarà tutto inutile.


    Voglio terminare con una storica immagine-monito, e soprattutto con una nota di speranza :


    -casa-con-scritta-patriottica-tutti-eroi-sant-andrea-di-barbarana-battaglia-del-solstizio.jpg



    La finale nota di speranza è in questa mia riflessione che avevo postato in altro Thread, ma che è particolarmente pertinente con gli argomenti di questo Thread :


    Una cosa che ho osservato della nostra Storia, come Italia, è che molto spesso i progressi italiani avvengono in modo non-lineare, "a balzi".
    Probabilmente il detto secondo cui "gli Italiani danno il meglio nei momenti di crisi", è una giusta percezione a livello popolare di questo concetto di non-linearità nella nostra evoluzione storica
    .

    Alcuni esempi di questa non-linearità positiva : il Rinascimento, il Risorgimento (già il nome è particolarmente eloquente)
    , con particolare riferimento alla velocissima "non lineare" impresa di Garibaldi ; lo spettacolare capovolgimento di fronte dopo Caporetto nella 1a guerra mondiale, il boom economico dopo la 2a guerra mondiale (e a proposito di 2a guerra mondiale anche lì un opportunissimo, "non lineare", capovolgimento di fronte con l'abbandono della sciagurata alleanza con la Germania nazista).


    Ora sta per terminare il periodo degli abusi della credulità popolare commessi negli ultimi decenni (dagli anni '80 ad oggi) da una classe politica che ha alimentato i propri consensi elettorali attraverso la creazione di Debito Pubblico
    .


    Nuovi segnali di quella nostra storica non-linearità si stanno già affacciando all'orizzonte da qualche anno :
    partiti politici che dal nulla balzano di colpo al 20-30% , e che altrettanto velocemente vengono ridimensionati non appena iniziano a deludere le aspettative dell'elettorato : il quale, con la crisi montante dal 2008, si sta chiaramente rendendo conto dei ripetuti abusi di credulità popolare subìti negli ultimi decenni
    .


    Adesso vedremo se
    , dopo la Caporetto economica che stiamo già subendo senza ipotetici Default, riusciremo di nuovo a stupire il mondo.



    Blue Ray
    Immagini Allegate Immagini Allegate -tuttieroiilpiaveotuttiaccoppati_1.jpg 
    Ultima modifica di Blue Ray; 07-08-20 alle 09:54

  3. #193
    L'avatar di Blue  Ray
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    591
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    23010230


    Arpanet-Italia : un Network PERMANENTE tra tutte le Università italiane, avente come unico tema la massimizzazione dell'Efficienza dello Stato Italiano (riduzione del Debito Pubblico in primis).




    Come molti di voi sanno, Arpanet, l'antenata di Internet, era il nome di una rete di Comunicazione in stile-Internet tra Enti governativi americani.

    Attualmente i vari Governi italiani hanno il seguente approccio nella soluzione dei problemi di efficientamento dello Stato (con il Debito Pubblico come primo problema fra tutti) :
    i nostri Governi si rivolgono alla loro rete di esperti interni, e quando non ce la fanno da soli chiedono aiuto per qualche settimana/mese a pool di Consulenti esterni quasi sempre super-pagati. Spesso con risultati dubbi.



    Prendendo spunto dal Progetto-Arpanet, ma anche da Siti Web di discussione/confronto su Temi Finanziari (come i Forum di Finanzaonline), e dalle varie Iniziative di Programmazione Open-Source aperte a Coders volontari ,

    ho pensato che analogamente per lo Stato Italiano sarebbe solo utile la creazione di un Network Permanente attivo 24/7, aperto ai soli Professori e Ricercatori Universitari italiani, su base assolutamente volontaria : questo Network-Universitario avrebbe come solo e unico tema/obbiettivo l'individuazione di soluzioni per massimizzare l'efficienza dello Stato Italiano, puntando in primis ad una drastica riduzione del Debito Pubblico.


    La partecipazione a tale Network Universitario sarebbe assolutamente volontaria e totalmente libera :
    ogni Professore/Ricercatore iscrittosi come volontario Partecipante, potrà contribuire -quando e come vorrà- con sue Proposte, oppure con contributi alle discussioni sulle varie Proposte già esistenti entro tale Arpanet-Universitaria : il tutto, come detto, incentrato sull' UNICO TEMA /OBBIETTIVO di individuare proposte efficaci per massimizzare l'efficienza dello Stato Italiano. Riduzione del Debito Pubblico in primis.



    Quindi, in alternativa agli attuali Pool composti da POCHI esperti, ingaggiati e pagati per qualche settimana/mese dai nostri Governi, si costruirebbe una mega "Arpanet" permanente volontaria, aperta a decine di migliaia di Professori e Ricercatori Universitari, e focalizzata su un unico tema : fornire proposte costruttive allo Stato Italiano per massimizzarne l'efficienza.



    Da notare che questa iniziativa "Arpanet-Universitaria", in questo caso aperta a soli Professori e Ricercatori Universitari italiani, potrebbe essere replicata da altri Enti, mantenendo sempre lo stesso e unico tema (fornire proposte costruttive allo Stato Italiano per massimizzarne l'efficienza) : penso ad esempio a Confindustria, che ha sì un proprio Centro-Studi ma non ha una vera "Arpanet" tra Aziende, come quella tra Università italiane che ho quì proposto.



    Blue Ray



    Ultima modifica di Blue Ray; 29-09-20 alle 17:31

  4. #194
    L'avatar di Julius67
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    33,188
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    12824 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Blue Ray Visualizza Messaggio


    Arpanet-Italia : un Network PERMANENTE tra tutte le Università italiane, avente come unico tema la massimizzazione dell'Efficienza dello Stato Italiano (riduzione del Debito Pubblico in primis).




    Come molti di voi sanno, Arpanet, l'antenata di Internet, era il nome di una rete di Comunicazione in stile-Internet tra Enti governativi americani.

    Attualmente i vari Governi italiani hanno il seguente approccio nella soluzione dei problemi di efficientamento dello Stato (con il Debito Pubblico come primo problema fra tutti) :
    i nostri Governi si rivolgono alla loro rete di esperti interni, e quando non ce la fanno da soli chiedono aiuto per qualche settimana/mese a pool di Consulenti esterni quasi sempre super-pagati. Spesso con risultati dubbi.



    Prendendo spunto dal Progetto-Arpanet, ma anche da Siti Web di discussione/confronto su Temi Finanziari (come i Forum di Finanzaonline), e dalle varie Iniziative di Programmazione Open-Source aperte a Coders volontari ,

    ho pensato che analogamente per lo Stato Italiano sarebbe solo utile la creazione di un Network Permanente attivo 24/7, aperto ai soli Professori e Ricercatori Universitari italiani, su base assolutamente volontaria : questo Network-Universitario avrebbe come solo e unico tema/obbiettivo l'individuazione di soluzioni per massimizzare l'efficienza dello Stato Italiano, puntando in primis ad una drastica riduzione del Debito Pubblico.


    La partecipazione a tale Network Universitario sarebbe assolutamente volontaria e totalmente libera :
    ogni Professore/Ricercatore iscrittosi come volontario Partecipante, potrà contribuire -quando e come vorrà- con sue Proposte, oppure con contributi alle discussioni sulle varie Proposte già esistenti entro tale Arpanet-Universitaria : il tutto, come detto, incentrato sull' UNICO TEMA /OBBIETTIVO di individuare proposte efficaci per massimizzare l'efficienza dello Stato Italiano. Riduzione del Debito Pubblico in primis.



    Quindi, in alternativa agli attuali Pool composti da POCHI esperti, ingaggiati e pagati per qualche settimana/mese dai nostri Governi, si costruirebbe una mega "Arpanet" permanente volontaria, aperta a decine di migliaia di Professori e Ricercatori Universitari, e focalizzata su un unico tema : fornire proposte costruttive allo Stato Italiano per massimizzarne l'efficienza.



    Da notare che questa iniziativa "Arpanet-Universitaria", in questo caso aperta a soli Professori e Ricercatori Universitari italiani, potrebbe essere replicata da altri Enti, mantenendo sempre lo stesso e unico tema (fornire proposte costruttive allo Stato Italiano per massimizzarne l'efficienza) : penso ad esempio a Confindustria, che ha sì un proprio Centro-Studi ma non ha una vera "Arpanet" tra Aziende, come quella tra Università italiane che ho quì proposto.



    Blue Ray



    Non sono un prof o un ricercatore ma se vuoi ti do il mio semplice contributo

    1. Tutte le pensione passano al sistema contributivo. così riduciamo anche una notevole discriminazione sociale italiani
    2. La corruzione diventa un reato permanente
    3. Ripulire la PA da tutti quelli che han passano concorsi perchè legati/amici di politici, sindacalsti etc.
    4. Introdurre parametri di merito e licenziare gli incapaci
    5. Chi sbaglia paga nel privato. Dovrebbe essere anche così nel pubblico

  5. #195
    L'avatar di Blue  Ray
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    591
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    23010230
    Citazione Originariamente Scritto da Julius67 Visualizza Messaggio
    Do il mio semplice contributo [...]
    Grazie Julius per l'esempio.

  6. #196
    L'avatar di Blue  Ray
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    591
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    23010230
    Una notizia interessante, e una riflessione sull' Intelligenza Artificiale "in via di sviluppo" e sull' Intelligenza Naturale, immediamente disponibile :


    Il supercomputer per l'IA piu veloce al mondo sara costruito a Bologna | DDay.it

    " Il supercomputer più potente d’Europa, che sarà anche uno dei cinque più potenti al mondo, sarà costruito a Bologna da Atos e Nvidia e si chiamerà Leonardo.
    A detta di Nvidia, Leonardo sarà addirittura il supercomputer per l'intelligenza artificiale più veloce al mondo
    "


    Una notizia positiva per l'Italia, mentre prosegue il trend mondiale, ormai inarrestabile, inteso a dotare l'Uomo di Problem-Solver Artificiali ad elevatissime prestazioni.
    Un' Intelligenza Artificiale "in via di sviluppo" : e i risultati in questo campo sono sempre più interessanti.



    Mentre aspettiamo che questa Intelligenza Artificiale "in via di sviluppo" ci sorprenda sempre più, ricordiamoci che abbiamo già a disposizione un IMMENSO patrimonio di Intelligenza Naturale che aspetta solo di essere coordinato (mi piace usare questo termine, coordinato, in analogia con l'attività dei neuroni del nostro cervello) e SFRUTTATO molto meglio di come stiamo facendo oggi.


    Se ripensiamo all'idea del Network tra decine di migliaia di Professori e Ricercatori Universitari italiani che ho proposto nel mio penultimo messaggio ("Costruzione di un Network permanente tra Ricercatori Universitari Italiani per fornire proposte costruttive allo Stato Italiano, per massimizzarne l'efficienza"
    ) e lo paragoniamo ad un Computer , ci ritroviamo a disposizione una 'Macchina' dalle potenzialità di calcolo e di Problem Solving IMMENSE , che finora non è mai stata ne sfruttata ma nemmeno presa in considerazione...


    Da notare che le proposte costruttive prodotte da questa immensa Macchina di Intelligenza Naturale, potrebbero anche portare a Proposte di Legge di Iniziativa Popolare,
    spontanee e "apartitiche" ( Legge di iniziativa popolare - Wikipedia ).



    Blue Ray



    Ultima modifica di Blue Ray; 20-10-20 alle 19:22

Accedi