Riforma fiscale 2020: verso la giusta direzione ma....
Rivoluzione smartworking: da Apple ad Amazon, i titoli che ne usciranno vincitori (tra cui un’italiana)
Il lavoro a distanza è diventato la nuova normalità nel tempo del coronavirus. Più di 3 miliardi di persone sono confinate in casa in tutto il mondo a causa del …
Inizio aprile indigesto per Enel e Intesa Sanpaolo, sul Ftse Mib sfreccia Atlantia (+5%)
Incipit di aprile con la retromarcia inserita per Piazza Affari, reduce dal recupero delle ultime sedute che aveva portato l?indice milanese a risalire di circa il 20% dai minimi toccati …
Azionario sotto attacco COVID-19. Trimestre peggiore della storia per Piazza Affari e borsa Madrid
Non solo Wall Street: diverse le borse mondiali che hanno archiviato il primo trimestre dell’anno peggiore della loro storia. Tra queste, le borse di Milano e di Madrid, che hanno …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    443
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    476 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Riforma fiscale 2020: verso la giusta direzione ma....

    Stamani leggo il giornale e sembra che si vada verso la giusta direzione, ossia la riduzione del cuneo fiscale. "Le risorse sul tappeto sono già state appostate dalla legge di bilancio: 3 miliardi per quest’anno, 5 miliardi nel 2021". Briciole
    L'idea di Conte è invece portare le aliquote IRPEF del 23% e del 27% in una singola al 20%. Costo? Uno sbotto: oltre 20M.

    Poi vai a vedere che:
    - solo le detrazione deduzioni sono 107M
    - il Bonus Renzi costa 10M
    - quota 100 8M
    - RdC 8M

    Ovviamente non tocco le retributive, altri 100 e passa miliardi. Mi faccio andar bene sto concetto costituzionale del "win for life" alias diritto acquisito secondo cui se qualcuno ti regala qualcosa , poi se il sistema non può continuare ad erogartelo si toglie ad altri ossia deve pagartelo un innocente colpevole di essere nato più tardi. D'altronde è la Costituzione più bella del mondo. Ok aspettiamo che crepino i ladri retributivi.
    Dicevo.....

    Solo di bonus sono un 130M.
    E non si riesce a trovare un 20ino per dare una botta al cuneo fiscale? Cioè a far pagare realmente meno tasse a chi lavora?

    Devo essere sincero: non credo assolutamente al fatto che non ci sia lavoro. Vivo nel centro italia e in questi 37 anni di vita, ho visto che chi voleva lavorare nel giro di breve trovava un lavoro. Magari non fisso, magari non quello sperato. Ho visto anche realmente attività,imprese in difficoltà a trovare qualcuno.
    Motivo? Sti caxx0 di bonus e di assistenzialismo ha reso più conveniente non lavorare per vari motivi.
    Cosa stanno aspettando a rendere conveniente lavorare? E poi vogliamo competere coi mercati globali.....

  2. #2

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,108
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1849 Post(s)
    Potenza rep
    38814064
    si il discorso retributive è una vergogna. Ricalcolo al contributivo con floor a 900 euro

Accedi