2001; Anno Euro; ci fu veramente altissima "price inflation"?
FCA regina del Ftse Mib grazie ai conti della promessa sposa PSA. Tavares brinda alla fusione
Fca regina del Ftse Mib, a dispetto dei timori sul diffondersi del coronavirus in Italia, grazie soprattutto alle parole di Carlos Tavares, AD di PSA, promessa sposa di Fiat Chrysler. …
Rize Etf sbarca in Italia con un innovativo Etf sulla cybersecurity
Rize ETF, la prima società in Europa specializzata in ETF tematici, ha lanciato su Borsa Italiana il suo primo ETF disponibile per il mercato italiano, focalizzato sui temi della cybersecurity …
Coronavirus minaccia per BTP e corporate bond italiani? Occhio a cds anche su UniCredit e Intesa
I cds alias credit default swap relativi ai BTP ma anche alle due banche italiane più grandi, UniCredit e Intesa SanPaolo, tornano a essere osservati speciali. E’ quanto riporta un …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di TrueBond
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    397
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    340 Post(s)
    Potenza rep
    4194823

    2001; Anno Euro; ci fu veramente altissima "price inflation"?

    Salve a tutti;

    dopo aver ascoltato decine di commenti di anziani che raccontavano che prima dell'euro avevano 1 miliardo di lire poi si sono ritrovati "solo" con 500 mila euro, vi chiedo se in effetti, per coloro che c'erano e hanno vissuto questo passaggio, ci fu un inflazione non inserita nell'istat che impoverì i detentori di cash e titoli finanziari e arricchì i proprietari immobiliari?
    E soprattutto chi furono le categorie che si arricchirono e quelle che si impoverirono, questo dovuto solamente al cambio della valuta?

  2. #2
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    16,353
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    5137 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da TrueBond Visualizza Messaggio
    Salve a tutti;

    dopo aver ascoltato decine di commenti di anziani che raccontavano che prima dell'euro avevano 1 miliardo di lire poi si sono ritrovati "solo" con 500 mila euro, vi chiedo se in effetti, per coloro che c'erano e hanno vissuto questo passaggio, ci fu un inflazione non inserita nell'istat che impoverì i detentori di cash e titoli finanziari e arricchì i proprietari immobiliari?
    E soprattutto chi furono le categorie che si arricchirono e quelle che si impoverirono, questo dovuto solamente al cambio della valuta?
    ci fu un inflazione non inserita nell'istat
    Assolutamente si'.
    E soprattutto chi furono le categorie che si arricchirono e quelle che si impoverirono,
    Quelli che potevano imporre i prezzi, i prestatori d'opera autonomi, bottegai, artigiani e similia (in pratica quelli che oggi maledicono l'Euro..quando si dice il Karma..).
    Quello che mi ricordo:
    La visita dal pediatra passo' da 70.000Lire a 70Euro.
    Il parcheggiatore abusivo passo' (dopo breve periodo) da 1000Lire a 1 Euro.
    L'olio d'oliva al supermercato passo' da 7000Lire a 7Euro (quello che mi ricordo io).
    ...e quelle che si impoverirono,
    Quelli bloccati da tariffe amministrate e quelli legati da contratti, oltre a quelli con i soldi sul CC.
    I miei contratti (annuali) con i clienti li ho potuti rinnovare solo nel 2006 con grande fatica, portandoli con la conversione di 1E per 1000Lire.
    Avevo sul CC una cifra sufficiente a comprare un bivani in una zona decente, dopo pochi mesi non era sufficiente a comprare alcunche'.
    tariffe amministrate
    Le tariffe delle prestazioni convenzionate della sanita' pubblica sono state convertite all'Euro con il cambio legale e rimaste fisse da allora. (qualcuna e' pure diminuita).
    decine di commenti di anziani
    Ehi, vacci piano,basta essere giovanotti per averlo vissuto quel periodo

  3. #3
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    16,353
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    5137 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Ah, vorrei far notare che alcuni dei prezzi menzionati nel post precedente sono poi dimunuiti perche' erano INSOSTENIBILI, ma intanto il danno era stato fatto.

  4. #4

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,887
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1622 Post(s)
    Potenza rep
    36258540
    Mah mi ricordo bene che la sera prima ero andato in disco e il guardaroba costava duemila lire, passo subito la sera dopo a 2 euri

  5. #5
    L'avatar di TrueBond
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    397
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    340 Post(s)
    Potenza rep
    4194823
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Ah, vorrei far notare che alcuni dei prezzi menzionati nel post precedente sono poi dimunuiti perche' erano INSOSTENIBILI, ma intanto il danno era stato fatto.
    Ciao Totore8, ringraziandoti del tuo contributo che conferma le "voci", che tipo di prezzi e\o merci sono poi diminuiti perché insostenibili?

  6. #6
    L'avatar di TrueBond
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    397
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    340 Post(s)
    Potenza rep
    4194823
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Assolutamente si'.
    Quelli che potevano imporre i prezzi, i prestatori d'opera autonomi, bottegai, artigiani e similia (in pratica quelli che oggi maledicono l'Euro..quando si dice il Karma..).
    Quello che mi ricordo:
    La visita dal pediatra passo' da 70.000Lire a 70Euro.
    Il parcheggiatore abusivo passo' (dopo breve periodo) da 1000Lire a 1 Euro.
    L'olio d'oliva al supermercato passo' da 7000Lire a 7Euro (quello che mi ricordo io).
    Quelli bloccati da tariffe amministrate e quelli legati da contratti, oltre a quelli con i soldi sul CC.
    I miei contratti (annuali) con i clienti li ho potuti rinnovare solo nel 2006 con grande fatica, portandoli con la conversione di 1E per 1000Lire.
    Avevo sul CC una cifra sufficiente a comprare un bivani in una zona decente, dopo pochi mesi non era sufficiente a comprare alcunche'.
    Le tariffe delle prestazioni convenzionate della sanita' pubblica sono state convertite all'Euro con il cambio legale e rimaste fisse da allora. (qualcuna e' pure diminuita).
    Ehi, vacci piano,basta essere giovanotti per averlo vissuto quel periodo
    Quindi le persone "avvedute" avendo tanti soldi fermi nel conto corrente cosa avrebbero dovuto fare? Questa domanda è nella linea degli studi delle persone che si sono arricchite con l'iperinflazione in Germania e di quelle che si sono impoverite.

    Esempio, quelli che avevano investito in obbligazioni \ reddito fisso o certificati di deposito avrebbero \hanno provato lo stesso \simile impoverimento o no ?

  7. #7
    L'avatar di TrueBond
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    397
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    340 Post(s)
    Potenza rep
    4194823
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Mah mi ricordo bene che la sera prima ero andato in disco e il guardaroba costava duemila lire, passo subito la sera dopo a 2 euri
    Ciao Totuccio2, ti ricordi o hai mai conosciuto qualcuno (o sentito dire di qualcuno o amici di amici) che grazie al cambio lira \euro fece "'l'affare della vita"?
    Al contrario oltre ai casi di miliardi di lire fermi nel conto corrente e gli statali qualcuno si è molto impoverito?

  8. #8

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,887
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1622 Post(s)
    Potenza rep
    36258540
    Citazione Originariamente Scritto da TrueBond Visualizza Messaggio
    Ciao Totuccio2, ti ricordi o hai mai conosciuto qualcuno (o sentito dire di qualcuno o amici di amici) che grazie al cambio lira \euro fece "'l'affare della vita"?
    Al contrario oltre ai casi di miliardi di lire fermi nel conto corrente e gli statali qualcuno si è molto impoverito?
    mah, non saprei, allora avevo ventitré anni, più che all'economia pensavo ad una certa qualità di vegetale (con scarsi risultati devo dire)

  9. #9
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    16,353
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    5137 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da TrueBond Visualizza Messaggio
    Ciao Totore8, ringraziandoti del tuo contributo che conferma le "voci", che tipo di prezzi e\o merci sono poi diminuiti perché insostenibili?
    Si', lo confermo almeno per alcune prestazioni sanitarie (e' un campo che conosco un poco).
    E' accaduto perche' la diminuzione della domanda ha stimolato un po' la concorrenza.

  10. #10
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    16,353
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    5137 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da TrueBond Visualizza Messaggio
    Ciao Totuccio2, ti ricordi o hai mai conosciuto qualcuno (o sentito dire di qualcuno o amici di amici) che grazie al cambio lira \euro fece "'l'affare della vita"?
    Al contrario oltre ai casi di miliardi di lire fermi nel conto corrente e gli statali qualcuno si è molto impoverito?
    Gli affari credo li abbiamo fatti quelli che hanno acquistato un appartamento il giorno prima dell'Euro e che poi l'hanno rivenduto nel 2008.
    Per quelli che hanno aumentato i prezzi non so, perche' la domanda e' diminuita e quindi il bilancio non e' detto che sia positivo.

Accedi