Il futuro del paese sta tutto in questi numeri - Pagina 25
Rize Etf sbarca in Italia con un innovativo Etf sulla cybersecurity
Rize ETF, la prima società in Europa specializzata in ETF tematici, ha lanciato su Borsa Italiana il suo primo ETF disponibile per il mercato italiano, focalizzato sui temi della cybersecurity …
Coronavirus minaccia per BTP e corporate bond italiani? Occhio a cds anche su UniCredit e Intesa
I cds alias credit default swap relativi ai BTP ma anche alle due banche italiane più grandi, UniCredit e Intesa SanPaolo, tornano a essere osservati speciali. E’ quanto riporta un …
Usa: CDC lancia alert pandemia, Wall Street crolla ancora. Trump furioso, con Kudlow consiglia ‘Buy the dip’
E ora il CDC, Centro governativo per il controllo e la prevenzione delle malattie, mette il mondo e i mercati sull’attenti. Forte è stata, in particolare, la reazione della borsa …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #241
    L'avatar di Sency
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    2,482
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    977 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Itachi Visualizza Messaggio
    Credo tu non abbia compreso bene il messaggio, la mia era proprio una valutazione economica.
    I servizi di cui si è occupato il mio amico sono anche in Italia e vengono usati da molte aziende per generare più profitti. Quindi il lavoro del mio amico ha letteralmente prodotto un surplus di soldi in Italia che se fosse rimasto in Italia non avrebbe prodotto (perchè non avrebbe avuto la carriera che ha avuto e di conseguenza il potere di produrre quei servizi).

    Ti sto dicendo quindi che proprio al livello economico a persone di quel tipo conviene uscire fuori dall'Italia per far guadagnare più soldi all'Italia.
    Perchè il sistema italiano è attualmente bloccato e non permette a persone di quel tipo di produrre davvero quello che potrebbero produrre. Quindi il modo migliore per aiutare il paese in questo momento è paradossalmente andarsene.

    Ovvio che in un paese normale sarebbe meglio farlo direttamente dall'interno ma non essendo possibile è meglio cosi piuttosto che niente.

    Che, detto in maniera semplicistica, più della metà del paese non ha conoscenze sufficienti per capire come far andare avanti un paese quindi essendo in democrazia tutto il sistema è attualmente bloccato perchè l'ultima parola spetta a chi non sa quello che sta facendo.

    E il fatto che in queste pagine ci sia stato il bisogno di difendere il dover pagare le tasse dovrebbe far riflettere un attimo su quello che sto dicendo.
    Siamo sostanzialmente d'accordo.

  2. #242

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    431
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    464 Post(s)
    Potenza rep
    32446281
    Citazione Originariamente Scritto da Itachi Visualizza Messaggio

    Capisci quindi quanto i tuoi ragionamenti non abbiano alcun contatto con la realtà se arrivi a dire che siccome pretendo che si rispettino le leggi vuol dire che sto male qui. Per me le
    Chiedo scusa a tutti gli utenti del forum per questo dualismo ma lo vorrei chiarire definitivamente: anche io pretendo che si rispettino le leggi. Anche io credo che l'italiano sia l'unico responsabile della situazione in cui è.
    Ho semplicemente detto che SECONDO ME, sostenere che chi evade è uno che ha una attività fallimentare, è avere del rancore. Perchè è una caxxata.
    Ci sono molte partite iva ed imprenditori che per poter vivere con questo apparato fiscale e legislativo, devono evadere.
    Perchè riscuotere un credito o farsi riconoscere un torto in causa civile ci vogliono anni e anni.
    Perchè l'apparato legislativo è così ostile che ti strizza e usa come un bancomat.
    Perchè le tasse dirette ed indirette sono troppo alte.

    Chi evade per sopravvivenza è una vittima prima che ladro. Chi evade per avidità è un ladro e basta.
    Lo Stato per potersi permettere di fare la caccia all'evasore, deve prima mettere in condizione il tessuto economico di poterle pagare le tasse.
    Perchè se io lavoro tutto il giorno,rischio di proprio, e poi vedo il 50% mangiato dallo Stato che finanzia i vecchietti, le casseintegrazioni, i redditi di cittandinanza, è molto probabile che decida di farmi la paghetta da solo.

  3. #243
    L'avatar di Sency
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    2,482
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    977 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da missed_approach Visualizza Messaggio

    Chi evade per avidità è un ladro e basta.
    Opinabile. Sul piano legale è sicuramente così. Sul piano morale potrebbe essere discutibile. C'è un intero movimento politico, l'agorismo, che gioca su questa cosa.

  4. #244
    L'avatar di PGiulia
    Data Registrazione
    Nov 2000
    Messaggi
    10,495
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1920 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da The Beast Visualizza Messaggio
    ah beh io pensavo parlassi di Milton, non di Alan

    Cmq riportano una "presunta" (?) intervista di Gianni Riotta nel 1994, provo ad indagare ulteriormente
    Il famoso nobel Alan Friedman!

    Citazione Originariamente Scritto da The Beast Visualizza Messaggio
    sisi infatti ho provato a recuperare l'intervista originale ma non l'ho trovata :/
    Se cerchi in inglese trovi questo e di più. Serve aiuto?

    P.S. Serve un minimo di cultura però, sia per l'inglese che per distinguere un famosissimo nobel da un famosissimo giornalista!

    Per quanto mi riguarda missed_approach è semplicemente perfetto: in Italia c'è un fortissimo disequilibrio tra pubblico e privato, in termini di tutele ed in termini generali.
    Un certo livello di evasione riequilibra un minimo le ingiustizie, e permette a molta economia semplicemente di stare a galla.

    E chi piagnucola istericamente contro l'evasione è quasi sempre un ipocrita, esattamente come i cattolici.

    La lotta estrema all'evasione è un'altra soluzione populista ai problemi dell'Italia, che in realtà sono ben altri!

    P.P.S. Quando poi con il terrorismo fiscale avrete distrutto definitivamente l'economia e vi resterà uno stato ancora più colabrodo di prima, cosa farete? Il comunismo, ovvero il padre di ogni populismo?
    Ultima modifica di PGiulia; 09-12-19 alle 16:57

  5. #245

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    377
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    351 Post(s)
    Potenza rep
    16246773
    Citazione Originariamente Scritto da PGiulia Visualizza Messaggio
    Il famoso nobel Alan Friedman!



    Se cerchi in inglese trovi questo e di più. Serve aiuto?

    P.S. Serve un minimo di cultura però, sia per l'inglese che per distinguere un famosissimo nobel da un famosissimo giornalista!

    Per quanto mi riguarda missed_approach è semplicemente perfetto: in Italia c'è un fortissimo disequilibrio tra pubblico e privato, in termini di tutele ed in termini generali.
    Un certo livello di evasione riequilibra un minimo le ingiustizie, e permette a molta economia semplicemente di stare a galla.

    E chi piagnucola istericamente contro l'evasione è quasi sempre un ipocrita, esattamente come i cattolici.

    La lotta estrema all'evasione è un'altra soluzione populista ai problemi dell'Italia, che in realtà sono ben altri!

    P.P.S. Quando poi con il terrorismo fiscale avrete distrutto definitivamente l'economia e vi resterà uno stato ancora più colabrodo di prima, cosa farete? Il comunismo, ovvero il padre di ogni populismo?
    Eccone un'altra.
    "Ah insisti a voler pagare tutte le tasse, sei ipocrita e pure comunista."
    Alzo le mani, davvero.

    Boh raga che vi devo dire.
    Mi sembra ormai chiaro che spiegare come funziona l'economia sia inutile ma visto che sembra che abbiate le idee chiare su quello che sia giusto fare non posso che dirvi di continuare cosi, sta funzionando alla grande.

  6. #246

    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    192 Post(s)
    Potenza rep
    13356054
    Citazione Originariamente Scritto da Sency Visualizza Messaggio
    Opinabile. Sul piano legale è sicuramente così. Sul piano morale potrebbe essere discutibile. C'è un intero movimento politico, l'agorismo, che gioca su questa cosa.
    Anche io non la farei così semplice, la tassazione intesa come strumento per creare i servizi di cui tutti necessitiamo è un conto ma la tassazione intesa come schiavitù di alcuni a vantaggio esclusivo di altri è tutt'altra cosa.
    Il difficile è capire dove finisce una ed inizia l'altra e sopratutto non è una questione di sola percentuale ma anche di utilizzo.

  7. #247
    L'avatar di PGiulia
    Data Registrazione
    Nov 2000
    Messaggi
    10,495
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1920 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Ma che miracolo la logica della dialettica. Capace di trasformare fischi in fiaschi nero su bianco e in men che non si dica!

    Da: E chi piagnucola istericamente contro l'evasione è quasi sempre un ipocrita, esattamente come i cattolici.

    A: "Ah insisti a voler pagare tutte le tasse, sei ipocrita e pure comunista."

    Qualcosa mi dice che Itachi è un dipendente che non può evadere! (altra logica della dialettica da ... nobel! )

    Citazione Originariamente Scritto da Sency Visualizza Messaggio
    Opinabile. Sul piano legale è sicuramente così. Sul piano morale potrebbe essere discutibile.
    Assolutamente!!! Una cosa è la legge, altra cosa quello che è giusto, e non tanto in termini morali quanto pragmatici.

  8. #248

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    482
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    421 Post(s)
    Potenza rep
    22659915
    Citazione Originariamente Scritto da missed_approach Visualizza Messaggio
    E' la verità.

    Purtroppo non c'è speranza, basta analizzare la (inv)evoluzione dei 5S: nonostante fosse palese la loro totale improvvisazione, credevo nella missione ,a loro dire, di voler aprire il Parlamento come una scatoletta del tonno, di cambiare le cose senza dare peso a tutte le cialtronerie nostalgiche/ideologiche socialiste che ogni tanto tiravano fuori.
    Poi hanno visto che lavorare mart-giov per 15.000€ il mese non era malaccio rispetto ai 1.500€ di prima......hanno assaggiato il posticino in qualche ente e tutte le conoscenze e favori nello stare in quell'ambiente.......e quindi fine della guerra, vojamose bbene il più possibile, poi si vedrà. Intanto ciuccio....
    Vi chiedete del suicidio politico di Di Maio....ma scusate: ha il vincolo di 2 mandati! Logico che si allei prima con la Lega e poi con il PD.
    Prima di tornare a vendere bibite al San Paolo si allea anche con Berlusconi, ci potete contare.
    Perchè alla fine, siamo tutti più o meno uguali noi italiani: ci interessa il nostro cul0.



    L'occasione era d'oro: governare 5 anni stile kamikaze facendo tutte le manovre impopolari possibili:


    - riforma Giustizia----> i magistrati si inkazzan0

    - riforma pensioni----> i vecchietti retribuitivi si inkazzan0

    - riforma pubblico impiego --> gli statali si inkazzan0

    - abolizione Bonus Renzi ---> i missed_approach si inkazzan0

    - abolizione quote 100 e reddito di cittadinanza ---> i parassiti si inkazzan0

    - sforbiciata a detrazioni/deduzioni ---> tutti si inkazzan0

    introduzione limite uso ammortizzatori sociali -->i parassiti e le aziende approfittatrici si inkazzan0

    guerra ai monopoli (notai tassisti farmacisti) ---> le lobby si inkazzan0

    introduzione di norma costituzionale per obbligo di abbattimento debito pubblico di X miliardi ogni anno ---> gli utenti del FOL festeggiano

    Ah..anche un bel blocco navale di quelli veri, poi sintonizzo su La7 e mi guardo Formigli che invita Boldrini, Saviano, Toscani, Vauro, Fratoianni e tutti gli ospiti specializzati in guerre ideologiche Dopo aspetto Landini...che ce n'è anche per lui.

    Un bel 5 anni di dittatura e rosikamento vario senza pensare ad essere rieletti. Un sogno.
    Se qualcuno(movimenti,governi tecnici, partiti politici) non mette fine,sacrificandosi, al meccanismo dove l'elettore si mette a libro paga sperando di guadagnare qualcosa nel breve, falliremo. Dopo aver ciucciato quasi tutta la ricchezza privata.
    Io ero anche d'accordo con la tua visione.

    Ma poi quando si dice "tutti devono pagare le tasse", subito si inc...no i vari @Sency , @missed_approach e l'utentessa a cui piace darmi del "senza cultura" (mentre un altro utente, si scomoda addirittura a fare paragoni tra l'evadere le tasse ed il sottrarsi alle leggi naziste).

    Lo capite che in questo modo vi ponete esattamente sullo stesso livello delle categorie inkazzat3 di cui sopra e quindi siete esattamente quella parte di elettorato che blocca tutte le riforme descritte?

  9. #249
    L'avatar di PGiulia
    Data Registrazione
    Nov 2000
    Messaggi
    10,495
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1920 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_Malaussène Visualizza Messaggio
    ...l'utentessa a cui piace darmi del "senza cultura"...
    Perissologia tautologica perfetta!

    P.S. E questa volta, per verificare, google usalo bene!!!
    Ultima modifica di PGiulia; 10-12-19 alle 08:08

  10. #250
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,395
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1296 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    "Utentessa",.... bello!!

    Ciao Utentessa, buona giornata!

Accedi