PIL 2019 Italia - Pagina 2
Mes Fondo salva-stati, da Camera ok a risoluzione governo. Infuria #stopMes, ma Borghi smentisce Salvini
Continua a infuriare su Twitter l'hashtag #stopMes, nel giorno in cui la Camera dà l'ok alla risoluzione della maggioranza. Il testo è stato approvato a Montecitorio con 291 voti a …
Maxi-piano green dell’UE, ecco i titoli ‘verdi’ di Piazza Affari che esultano
Nel giorno in cui la rivista Time annuncia che l’attivista climatica Greta Thunberg è il personaggio dell’anno per il 2019, l’UE dettaglia quella che nei prossimi anni sarà una vera …
Aspettando la ‘prima’ di Lagarde alla Bce: la carta greca fa di nuovo meglio dei BTP
Alla vigilia della prima di Christine Lagarde come presidente della Bce, indicazioni sulla carta italiana sono arrivate dall’asta dei Bot a un anno, che ha messo in evidenza rendimenti ancora …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1123 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Aristo Visualizza Messaggio
    Con le previsioni per la Germania a +0,8%? Il gap negli ultimi anni e' sempre stato di almeno un punto se non due. Io mi aspetto una decrescita maggiore: alla congiuntura internazionale negativa devi sommare le politiche sciocche di questo governo. La vedo piu' nera.
    Io faccio questa analisi:

    Il rallentamento ha cause esogene e endogene.

    Quelle endogene sono state causate dall'incertezza dei primi mesi del governo, dove quei c###### hanno straparlato e hanno contribuito a un blocco degli investimenti. Se sapranno evitare nuovi conflitti gravi con l'EU e mine vaganti come l'aumento dell'IVA e non dilapideranno il tacito appoggio americano le cose dovrebbero stabilizzarsi.

    Quelle esogene derivano dalla frenata globale dovuta alla guerra commerciale. L'anno prossimo ci sono le elezioni americane e fra un anno siamo al supermartedì. Siamo sicuri che Trump vorrà arrivare a queste scadenze con i mercati che ballano? Considerando poi che l'€ si sta dirigendo verso la parità col $ e che di qui a 6 mesi forse si sarà capito qualcosa della Brexit, qualcosa dovrebbe (potrebbe) migliorare.

    Aho mi sono sbilanciato.....

  2. #12
    L'avatar di Emi_
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    20,084
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    4463 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    Mah, io penso che quel -0,2% dell'OCSE sia troppo pessimista (se non succede qualcosa, è chiaro....)


    cosa vuoi che succeda? niente come al solito, tanto i numeri li danno loro, lunga vita al soviet italiano



    PIL 2019 Italia-1024px-soviet_union_ussr_gdp_per_capita.png

  3. #13

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    17,311
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    2944 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Aristo Visualizza Messaggio
    Con le previsioni per la Germania a +0,8%? Il gap negli ultimi anni e' sempre stato di almeno un punto se non due. Io mi aspetto una decrescita maggiore: alla congiuntura internazionale negativa devi sommare le politiche sciocche di questo governo. La vedo piu' nera.
    concordo

  4. #14
    L'avatar di The Beast
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    13,914
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3250 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Def:bozza,Pil tendenziale 2019 0,1%,programmatico 0,2% ++ Crescita poi aumenta, 0,9% nel 2022. "Nel quadro tendenziale, la previsione di crescita media del Pil in termini reali per il 2019 scende allo 0,1%, dall'1% del piu' recente documento ufficiale". E' quanto si legge nella bozza del Def. La crescita tendenziale aumentera' nel 2020 (0,6%), 2021 (0,7%) e nel 2022 (0,9%). Il programmatico invece sarebbe dello 0,2% nel 2019, per poi salire allo 0,7% nel 2020, 2021 e 2022.

  5. #15

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    5,907
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    4015 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da The Beast Visualizza Messaggio
    Def:bozza,Pil tendenziale 2019 0,1%,programmatico 0,2% ++ Crescita poi aumenta, 0,9% nel 2022. "Nel quadro tendenziale, la previsione di crescita media del Pil in termini reali per il 2019 scende allo 0,1%, dall'1% del piu' recente documento ufficiale". E' quanto si legge nella bozza del Def. La crescita tendenziale aumentera' nel 2020 (0,6%), 2021 (0,7%) e nel 2022 (0,9%). Il programmatico invece sarebbe dello 0,2% nel 2019, per poi salire allo 0,7% nel 2020, 2021 e 2022.
    Cit. "sarà un anno (2019) bellissimo"

  6. #16

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    6,079
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2509 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Aristo Visualizza Messaggio
    Cit. "sarà un anno (2019) bellissimo"
    aristo sempre a spararle grosse ora pure con ironia.
    Quando un'economia come quella dell'italia,per sua vocazione è fortemente legata all'export,è di evidenza che non la si può previsionare se non riferendosi agli eventi esteri che influiscono sulla domanda esterna su cui noi nulla possiamo.
    Chi ha detto che sarà un anno (2019) bellissimo si riferiva ovviamente alle azioni messe in atto da questo governo che finalmente,per una volta,sono state a favore delle grandi masse.
    Ed è vero che quando dei provvedimenti,in periodi recessivi come questi,sono positivi per le grandi masse non possono che portare benefici...pensate voi se difronte alle attuali difficoltà dei mercati internazionali aggiungevamo pesanti manovre a sfavore della gente o nessuna manovra ????

  7. #17

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    6,079
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2509 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    Io faccio questa analisi:

    Il rallentamento ha cause esogene e endogene.

    Quelle endogene sono state causate dall'incertezza dei primi mesi del governo, dove quei c###### hanno straparlato e hanno contribuito a un blocco degli investimenti. Se sapranno evitare nuovi conflitti gravi con l'EU e mine vaganti come l'aumento dell'IVA e non dilapideranno il tacito appoggio americano le cose dovrebbero stabilizzarsi.

    Quelle esogene derivano dalla frenata globale dovuta alla guerra commerciale. L'anno prossimo ci sono le elezioni americane e fra un anno siamo al supermartedì. Siamo sicuri che Trump vorrà arrivare a queste scadenze con i mercati che ballano? Considerando poi che l'€ si sta dirigendo verso la parità col $ e che di qui a 6 mesi forse si sarà capito qualcosa della Brexit, qualcosa dovrebbe (potrebbe) migliorare.

    Aho mi sono sbilanciato.....
    Il rallentamento ha in prevalenza le cause esogene che hai enucleato tu ma nessuna causa endogena.
    L'incertezza dei primi mesi del governo è stata una naturale conseguenza di una rivoluzione cultural/economica del paese rispetto a bruxelles che però innescando grazie a ciò provvedimenti espansivi sicuramente ha ben presto determinato sufficenti recuperi che andranno aumentando man mano perchè questa è la strada.
    Pensate voi invece se si fosse ripiombato il paese in una sorta di neoirrigidimento finanziario e con un governo ovviamente sempre più isolato rispetto al consenso generale, una vera ecatombe con la crisi esterna che morde il freno.

  8. #18
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    9,390
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    3510 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Previsioni di crescita di 0.2% nel 2019 e 0.8% nei successivi.
    Indebitamento 2.4% nel 2019 e 2.0% nel 2020.
    Le stime per occupazione e disoccupazione per 2019 e 2020 fanno pensare che Q100 e rdc abbiano effetti scarsi.
    Non mi pare ci siano indicazioni sulle risorse (23 miliardi) per la sterilizzazione delle clausole di salvaguardia.

    Comunicato Stampa Ndeg 73 del 09 aprile 2019 DEF 2019: per il ritorno alla crescita e all’inclusione
    sociale

  9. #19
    L'avatar di Dance with wolf
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    21,137
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    3905 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

  10. #20
    L'avatar di Dance with wolf
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    21,137
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    3905 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Aerodynamik Visualizza Messaggio
    ecco l'altro fanatico…

    questo non è un "governo"...questo è un circo di pagliacci...giusto quanto il popolo che rappresenta

    poi, un altra cosa...la produzione di questo paese mediocre non riesce a competere con la produzione degli altri ad armi pari?
    l'italia ha bisogno in eterno di avere una moneta cartastraccia perchè i consumatori se degnino ad acquistare i nostri prodotti?


    basta già con le baggianate!
    è che purtroppo qui in Italia al peggio non c'è mai fine


Accedi