Per gli smemorati, ecco il testo della lettera Bce sul taglio dei salari agli statali - Pagina 4
Telecom Italia: l’offerta KKR c’è, tavola imbandita in vista di un marzo di fuoco
Il colosso del private equity KKR è pronto stanziare una cifra importante per mettere le mani su una quota di minoranza della rete secondaria di Telecom Italia. Il fondo Usa, …
Autostrade, Ceo Atlantia Bertazzo: con revoca default da 10 MLD, forti perdite per famiglie italiane con bond ASPI e per CdP
Una eventuale revoca delle concessioni ad Autostrade "sarebbe uno choc". E' quanto ha detto Carlo Bertazzo, numero uno di Atlantia, in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera. Le dichiarazioni di …
AD Mps Marco Morelli pronto a lasciare. Febbre sul Monte continua, titolo +50% da inizio anno con rumor M&A
Marco Morelli considera ormai conclusa la sua esperienza di AD del Monte dei Paschi di Siena, in vista del nuovo capitolo di riprivatizzazione della banca. Lo ha comunicato lui stesso …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di signor pomata
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7,350
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2787 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da DoctorT Visualizza Messaggio
    tutto tace .... e allora se permettete :
    Allegato 2556750

    quindi una riduzione del 9% della spesa rispetta al pil, se questa riduzione si fosse applicata a tutte le voci della spesa pubblica oggi non
    staremo qui a parlare di spread, default e lettere della BCE
    No sarebbe identico.
    Sarebbe sceso di più il pil.
    Il grafico è con interessi o senza?
    Al primo posto vedo un paese che nessuno bacchetta mai.
    Strano.
    Ma la francia è la francia

  2. #32

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    6,079
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2509 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da signor pomata Visualizza Messaggio
    Primo se mi rispondi leggi il messaggio.
    Hai capito?
    Leggi il messaggio.
    Società dei magnaccioni de che?
    La spesa pubblica improduttiva e produttiva è una invenzione.
    Perché quella che è improduttiva per te , magari fa reddito a me.
    Secondo, forse non serve uscire.
    Non serve tagliare un ca zzo.
    Del resto il pil come si ricostruisce se gli investimenti in produzione sono un terzo dei denari messi da parte o meglio tesorizzati?
    meglio che non le leggo se devi sparare le tue solite frescate del tipo:
    La spesa pubblica improduttiva e produttiva è una invenzione.
    Perché quella che è improduttiva per te , magari fa reddito a me.

    Adesso stai esagerando e mi inquieto
    se una spesa pubblica produttiva fa reddito per me ma non per te non è ovviamente una spesa pubblica produttiva ma una spesa che fa solo gli interessi di una ristretta minoranza.
    Poi semmai si può discutere su una specifica tipologia di spesa pubblica,se questa veramente fa gli interessi comuni oppure no,in quanto come al solito esistono le opinioni e queste vanno rispettate ma rimangono però i confini logici dei discorsi che mi pare tu non comprenda sino in fondo ...occhio che così fai la fine di UEDRO con i post psichedelici.

    E difatti ti riporto le ultime Uedrate di turno:
    Non serve tagliare un ca zzo.
    Del resto il pil come si ricostruisce se gli investimenti in produzione sono un terzo dei denari messi da parte o meglio tesorizzati


    ma cosa vuoi dire ???? una cosa è tagliare e una cosa è investimento pubblico produttivo e non investimenti in produzione per l'esattezza.
    E che vuol dire che il pil non si può ricostruire se gli investimenti in produzione sono un terzo dei denari messi da parte ?

  3. #33
    L'avatar di signor pomata
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7,350
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2787 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da luciano sibio Visualizza Messaggio
    meglio che non le leggo se devi sparare le tue solite frescate del tipo:
    La spesa pubblica improduttiva e produttiva è una invenzione.
    Perché quella che è improduttiva per te , magari fa reddito a me.

    Adesso stai esagerando e mi inquieto
    se una spesa pubblica produttiva fa reddito per me ma non per te non è ovviamente una spesa pubblica produttiva ma una spesa che fa solo gli interessi di una ristretta minoranza.
    Poi semmai si può discutere su una specifica tipologia di spesa pubblica,se questa veramente fa gli interessi comuni oppure no,in quanto come al solito esistono le opinioni e queste vanno rispettate ma rimangono però i confini logici dei discorsi che mi pare tu non comprenda sino in fondo ...occhio che così fai la fine di UEDRO con i post psichedelici.

    E difatti ti riporto le ultime Uedrate di turno:
    Non serve tagliare un ca zzo.
    Del resto il pil come si ricostruisce se gli investimenti in produzione sono un terzo dei denari messi da parte o meglio tesorizzati


    ma cosa vuoi dire ???? una cosa è tagliare e una cosa è investimento pubblico produttivo e non investimenti in produzione per l'esattezza.
    E che vuol dire che il pil non si può ricostruire se gli investimenti in produzione sono un terzo dei denari messi da parte ?
    Primo:
    Scrivi:
    una spesa pubblica produttiva fa reddito per me ma non per te non è ovviamente una spesa pubblica produttiva ma una spesa che fa solo gli interessi di una ristretta minoranza.

    Per te non è produttiva?
    Se dai soldi per rottamare lavatrici avvantaggi chi le produce e svantaggi gli altri.
    Per gli altri è improduttiva, per chi le costruisce e vende dici che è uguale?

    Secondo
    Secondo te se il pil è 1800 miliardi e gli investimenti produttivi sono il 5percento ogni anno. Mentre i soldi messi in risparmio sono il doppio e oltre , come lo ricostruiscono il pil anno seguente?
    Da dove verrà mai quel denaro che va a colmare il buco?
    Indovina?

  4. #34
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    2,499
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    986 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da signor pomata Visualizza Messaggio
    No sarebbe identico.
    Sarebbe sceso di più il pil.
    Il grafico è con interessi o senza?
    Al primo posto vedo un paese che nessuno bacchetta mai.
    Strano.
    Ma la francia è la francia
    i dati sono presi da qui https://www.google.com/url?sa=t&rct=...d_eDnt0uECVoJn

    ovviamento il pil è considerato incluso gli interessi, ma che cambia ?
    sul discorso moltiplicatore keynesiano sui tagli non mi esprimo perchè le opinioni sono varie ma
    di certo non cambia molto tra il ridurre la spesa per stipendi o per esempio quella sugli appalti.

  5. #35
    L'avatar di signor pomata
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7,350
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2787 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da DoctorT Visualizza Messaggio
    i dati sono presi da qui https://www.google.com/url?sa=t&rct=...d_eDnt0uECVoJn

    ovviamento il pil è considerato incluso gli interessi, ma che cambia ?
    sul discorso moltiplicatore keynesiano sui tagli non mi esprimo perchè le opinioni sono varie ma
    di certo non cambia molto tra il ridurre la spesa per stipendi o per esempio quella sugli appalti.
    La spesa o il pil?
    Se quelle cifre includono gli interessi cambia molto direi.

  6. #36
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    2,499
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    986 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da signor pomata Visualizza Messaggio
    La spesa o il pil?
    Se quelle cifre includono gli interessi cambia molto direi.
    lì si parla di spesa per stipendi sul PIL.
    Se si parlasse di spesa per stipendi sul totale della spesa pubblica allora sarebbe giusto il tuo distinguo,
    purtroppo però non ho questo dato che sarebbe interessante.

    oppure ti riferisci a qualcos'altro che non ho afferrato ?

  7. #37
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    2,499
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    986 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    forse ho trovato quello che cercavi sempre nel documento linkato:

    Tabella 4.2 - Quota della spesa per redditi da lavoro dipendente delle amministrazioni pubbliche sul totale della spesa corrente al netto degli interessi.
    Valori percentuali

    In Italia è passatà dal 23 % nel 2011 al 21% a partire dal 2015, la media europea è 22%

  8. #38
    L'avatar di Uedro
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    22,052
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    3114 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da luciano sibio Visualizza Messaggio
    meglio che non le leggo se devi sparare le tue solite frescate del tipo:
    La spesa pubblica improduttiva e produttiva è una invenzione.
    Perché quella che è improduttiva per te , magari fa reddito a me.

    Adesso stai esagerando e mi inquieto
    se una spesa pubblica produttiva fa reddito per me ma non per te non è ovviamente una spesa pubblica produttiva ma una spesa che fa solo gli interessi di una ristretta minoranza.
    Poi semmai si può discutere su una specifica tipologia di spesa pubblica,se questa veramente fa gli interessi comuni oppure no,in quanto come al solito esistono le opinioni e queste vanno rispettate ma rimangono però i confini logici dei discorsi che mi pare tu non comprenda sino in fondo ...occhio che così fai la fine di UEDRO con i post psichedelici.

    E difatti ti riporto le ultime Uedrate di turno:
    Non serve tagliare un ca zzo.
    Del resto il pil come si ricostruisce se gli investimenti in produzione sono un terzo dei denari messi da parte o meglio tesorizzati


    ma cosa vuoi dire ???? una cosa è tagliare e una cosa è investimento pubblico produttivo e non investimenti in produzione per l'esattezza.
    E che vuol dire che il pil non si può ricostruire se gli investimenti in produzione sono un terzo dei denari messi da parte ?
    La ringrazio per l'invito ma purtroppo quest'anno non posso partecipare alla "Sagra Natalizia delle Cazzate".
    Cordiali saluti.

  9. #39

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    17,312
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    2944 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Uedro Visualizza Messaggio
    La ringrazio per l'invito ma purtroppo quest'anno non posso partecipare alla "Sagra Natalizia delle Cazzate".
    Cordiali saluti.

  10. #40
    L'avatar di signor pomata
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7,350
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2787 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da DoctorT Visualizza Messaggio
    forse ho trovato quello che cercavi sempre nel documento linkato:

    Tabella 4.2 - Quota della spesa per redditi da lavoro dipendente delle amministrazioni pubbliche sul totale della spesa corrente al netto degli interessi.
    Valori percentuali

    In Italia è passatà dal 23 % nel 2011 al 21% a partire dal 2015, la media europea è 22%
    Esatto.
    In 4 anni meno 2percento sul totale della spesa.
    In questi 4 anni siamo entrati in recessione, distrutto il tessuto produttivo e il debito come è andato?
    Peggio.
    Debito cresciuto alla grande e rapporto sostenibilità debito pil idem.
    Quindi dire che se tagliavano il doppio sarebbe stato un successo è il solito ragionamento del ca zzo del pensiero unico.
    La riprova è la grecia.
    Hanno dimezzato le pensioni, gli stipendi e svenduto tutto.
    Come è andato il rapporto debito pil?
    Dal 130 al 180.
    Che facciamo, diciamo che ancora è poco?
    Magari se stermini tutti i pensionati risparmi il doppio.
    La butto la.....
    Perché sapendo che è recessivo continuano a battere la stessa strada?

Accedi