Inflazione-livello dei prezzi-banche centrali - Pagina 24
Posizioni nette corte: Saipem capolista degli short di Piazza Affari, subito dietro Maire e Bper
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Saipem con 6 posizioni short aperte per una quota pari al …
Piazza Affari archivia una settimana buia: sul Ftse Mib agli inferi Unicredit, Bper ed ENI
Piazza Affari manda in archivio una settimana incolore e anche l?ultima seduta si conclude con segno meno. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un calo dell?1,09% a 19.524 punti in …
Analisti si sfregano le mani in attesa del Tesla Battery Day: upgrade sul titolo che ha fatto +400% da inizio anno
Il Tesla Battery Day è ormai imminente: l’attesissimo evento è in calendario il prossimo martedì, 22 settembre. Grande trepidazione per le novità che il gruppo fondato da Elon Musk potrebbe …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #231
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,083
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1798 Post(s)
    Potenza rep
    8996968
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Chi l'ha detto,oggi un asset conservativo e da preferire rispetto ad uno speculativo.

    C'è tutta l'industria del risparmio che gira a vuoto.

    L' esplosione del debito pubblico e' il ruolo delle banche centrali nel tenere bassi i tassi la prova del 9.

    Un epoca si e' chiusa,quella che verrà non è decifrabile.
    Certo ma se con 1kk non riesci ad ottenere neanche l'1 risk free potrebbero esserci dei problemi.....

  2. #232
    L'avatar di Il conte Draghila
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    6,414
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3899 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Tassi fermamente a zero anche negli USA, in attesa dei tassi ultra negativi.
    Intanto inflazione 2020 meno di 1%, il 2% non è previsto neanche nel 2022.




    Ultima modifica di Il conte Draghila; 11-06-20 alle 10:22

  3. #233
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    14,208
    Mentioned
    551 Post(s)
    Quoted
    7508 Post(s)
    Potenza rep
    42688877
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Certo ma se con 1kk non riesci ad ottenere neanche l'1 risk free potrebbero esserci dei problemi.....
    I soldi vanno investiti,non lasciati sui CC CD .C'era una volta il triangolo virtuoso ,alla base stavano immobili ,poi le polizze,a salire reddito reddito fisso e liquidità infine al vertice il variabile.

    Vista più dal lato della economia reale ,la curva dei tassi che volge nel quadrante negativo è un fatto positivo,perchè sposta risorse verso l'economia reale ed i consumi, evita la deflazione, aiuta il debito pubblico ad inflazionarsi.

    Piu' la base del triangolo era larga e l'altezza ridotta, più il profilo diventava conservativo e non c'era verso di avere rendimenti reali.
    Ultima modifica di mander; 11-06-20 alle 10:49

  4. #234
    L'avatar di Tom Smith
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    90
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    50 Post(s)
    Potenza rep
    2735115
    Quello che dici ha poco senso ihmo. I tassi negativi non evitano la deflazione possono accentuarla e scelte molto interventiste da parte delle banche centrali possono portare a deflazione e ultimamente insieme ad altri motivi anche alla stagnazione. Ripeto che non è possibile risolvere problemi non finanziari con risposte finanziarie, solo mitigarli fino al punto che il ciclo lungo del debito finisce. E nella storia moderna la fine di un ciclo lungo del debito è stata tutt'altro che indolore.

    Japan Interest Rate | 1972-2020 Data | 2021-2022 Forecast | Calendar | Historical.
    Japan Inflation Rate | 1958-2020 Data | 2021-2022 Forecast | Calendar | Historical
    Come un'economia ricca molto interventista e a tassi negativi "evita" la deflazione.

  5. #235
    L'avatar di Il conte Draghila
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    6,414
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3899 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Tom Smith Visualizza Messaggio
    Quello che dici ha poco senso ihmo. I tassi negativi non evitano la deflazione possono accentuarla e scelte molto interventiste da parte delle banche centrali possono portare a deflazione e ultimamente insieme ad altri motivi anche alla stagnazione. Ripeto che non è possibile risolvere problemi non finanziari con risposte finanziarie, solo mitigarli fino al punto che il ciclo lungo del debito finisce. E nella storia moderna la fine di un ciclo lungo del debito è stata tutt'altro che indolore.

    Japan Interest Rate | 1972-2020 Data | 2021-2022 Forecast | Calendar | Historical.
    Japan Inflation Rate | 1958-2020 Data | 2021-2022 Forecast | Calendar | Historical
    Come un'economia ricca molto interventista e a tassi negativi "evita" la deflazione.
    L'unico modo di uscirne è con soldi in tasca ai cittadini, e che questi cittadini li spendano e non li lascino sul conto.
    Lo puoi fare se imponi tassi fortemente negativi e nel frattempo attui una sana politica di abbassamento delle tasse.
    Altrimenti finisce come in Germania, dove i loro bond hanno rendimenti netti negativi, e per ovviare a questo problema i risparmiatori risparmiano ancora di più, avvitandosi in una spirale deflazionistica.

    L'altra alternativa sono i default generalizzati, che facciano tabula rasa di debiti e patrimoni, ma non credo che nessuno auspichi una risoluzione del genere, come penso nessuno voglia una guerra (altra cosa che scatena inflazione).

    Dimenticavo, bisogna fare attenzione perché i cittadini di alcuni paesi (USA, Olanda, UK) sono molto indebitati, quindi c'è il rischio che anche dando loro dei soldi in tasca essi vadano a ripagare debiti, non muovendo di una virgola l'inflazione.

    Al momento però non vedo nulla che vada verso una politica di reflazione, men che meno se esplode la disoccupazione e per via dello smart working si riducono i salari (cosa di cui già si discute).

  6. #236
    L'avatar di Tom Smith
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    90
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    50 Post(s)
    Potenza rep
    2735115
    Posto che quello che dici secondo me è vero, ormai è praticamente impossibile uscire dal colossale livello di debito che il mondo ha accumulato (e qui parlo più dei paesi con grandi debiti statali e/o privati come USA, Giappone, Italia etc) se non tabula rasa, guerre di grosse proporzioni come la seconda guerra mondiale che ha fatto scoppiare un ciclo del debito insieme alla crisi del 29, nuove tecnologie rivoluzionarie o chissà che altro che non riesco a immaginare. Per farla breve però sarà tutt'altro che indolore in molti casi.

  7. #237

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    18,099
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3480 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Tom Smith Visualizza Messaggio
    Posto che quello che dici secondo me è vero, ormai è praticamente impossibile uscire dal colossale livello di debito che il mondo ha accumulato (e qui parlo più dei paesi con grandi debiti statali e/o privati come USA, Giappone, Italia etc) se non tabula rasa, guerre di grosse proporzioni come la seconda guerra mondiale che ha fatto scoppiare un ciclo del debito insieme alla crisi del 29, nuove tecnologie rivoluzionarie o chissà che altro che non riesco a immaginare. Per farla breve però sarà tutt'altro che indolore in molti casi.

    brutti momenti in arrivo

  8. #238

    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    1,834
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1168 Post(s)
    Potenza rep
    22060089
    Citazione Originariamente Scritto da piof Visualizza Messaggio
    Sono invece molto maggiori gli importi destinati dalle bc all'acquisto di titoli di stato ed obbligazioni, con scarsi effetti sull'inflazione
    Che io sappia quando la bc compra, azioni obbligazioni o anche un pollo alla polleria tira fuori soldi che prima non esistevano, quindi l'effetto è sempre inflattivo. Fermo restando che le cause dell'inflazione sono più ampie, quindi possono esserci compensazioni tra cause diverse, ma l'aumneto di liquidità spinge sempre in senso inflattivo.

  9. #239
    L'avatar di oneone
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    50,837
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    7166 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Dei creditori degli stati cosa pensate? La Russia ha liquidato quasi per intero la sua posizione in TDS americani, l'Arabia Saudita è in disavanzo pesante e sta riducendo le sue riserve in valuta straniera (ovvero bond americani). Se il petrolio non sale di prezzo i paesi OPEC in cronico surplus diventeranno venditori netti di titoli di stato.
    Io credo che sia questa la vera minaccia al sistema di deficit e indebitamento a basso tasso di interesse USA.

  10. #240
    L'avatar di Il conte Draghila
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    6,414
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3899 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da oneone Visualizza Messaggio
    Dei creditori degli stati cosa pensate? La Russia ha liquidato quasi per intero la sua posizione in TDS americani, l'Arabia Saudita è in disavanzo pesante e sta riducendo le sue riserve in valuta straniera (ovvero bond americani). Se il petrolio non sale di prezzo i paesi OPEC in cronico surplus diventeranno venditori netti di titoli di stato.
    Io credo che sia questa la vera minaccia al sistema di deficit e indebitamento a basso tasso di interesse USA.
    Credo che il mercato sia eloquente a riguardo.
    La minaccia della vendita di tds USA da parte di Russia, Cina, Giappone (il massimo detentore con 1270miliardi) che possa in qualche modo destabilizzare gli USA, il dollaro o i rendimenti si esplica facilmente con questo grafico.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Inflazione-livello dei prezzi-banche centrali-usa.png  

Accedi