Messaggio dedicato a chi ha affidato o intende affidare la movimentazione del proprio conto corrente a nickname conosciuti sul forum.


1) Questo forum non é premoderato. I partecipanti sono gli unici responsabili di quanto scrivono.

http://www.finanzaonline.com/disclaimer.htm

2) Anche se non previsto esplicitamente dal regolamento, noi banniamo, ossia escludiamo dall'utilizzo di questo forum chi si professa pubblicamente gestore di capitali altrui ed é a caccia di nuovi clienti sul forum.
Non possiamo in alcun modo impedire che, chi sia stato escluso si ripresenti registrando un nuovo nick. Non possiamo altresì impedire che utenti creduloni affidino i propri soldi ad un nickname incontrato in rete.

3) Noi non possiamo certificare i gain (ossia i guadagni) di chi utilizza questo forum per dimostrare a tutti quanto é bravo, in funzione di raccogliere capitali da gestire. Forti gain (veri o presunti) conseguiti in passato, indicano una alta propensione al rischio del gestore e quindi una effettiva possibilità di subire in futuro forti perdite.

4) Non tutti i gestori abusivi si comportano scorrettamente (fermo restando che la gestione abusiva é di per se stessa sanzionabile), ma dovete sapere che i gestori abusivi possono godere dei seguenti vantaggi, che per chi affida i soldi sono invece degli svantaggi.

- Possibilità di ricevere (come retrocessioni) una parte delle vostre commissioni pagate.

Il gestore aumentando il numero delle operazioni può dunque conseguire un sicuro guadagno

- Possibilità di effettuare 2 operazioni di segno opposto ad alto rischio con 2 clienti differenti, conseguendo un vantaggio da questo tipo di operatività.

Esempio : Il gestore abusivo per A compra 10 DAX e per B vende 10 DAX

In poco tempo uno dei due perde tutto e l'altro raddoppia. Quello che raddoppia paga la "commissione" al gestore abusivo che puo' quindi godere di un reddito sicuro.


5) Vi raccomandiamo per l'ennesima volta di non affidare le password del vostro conto a nessuno.
Se lo avete già fatto non esitate a cambiare immediatamente la vostra password di accesso.
Ricordatevi che quando affidate le vostre password a qualcuno e lo pagate "brevi mano" per la gestione del vostro capitale, state agevolando un pratica illegale.
Non fidatevi di nessuno. Quando i vostri soldi saranno finiti sarà molto difficile riaverli indietro.



Se continuerete ad essere sordi agli avvertimenti, quando deciderete di denunciare chi ha perso (al posto vostro) i vostri soldi, dopo che gli avete affidato le password del vostro conto, vi saremo grati se allegherete alla denuncia copia di questo messaggio.





Testo Unico della Finanza.

Articolo 1, comma 1 (definizioni)

lettera r)

"soggetti abilitati": le imprese di investimento, le Sgr, le società di gestione armonizzate, le Sicav nonché gli intermediari finanziari iscritti nell'elenco previsto dall'articolo 107 del T.U. bancario e le banche autorizzate all'esercizio dei servizi di investimento


Articolo 1, comma 5

Per "servizi di investimento" si intendono le seguenti attività, quando hanno per oggetto strumenti finanziari:

a) negoziazione per conto proprio;

b) negoziazione per conto terzi;

c) collocamento, con o senza preventiva sottoscrizione o acquisto a fermo, ovvero assunzione di garanzia nei confronti dell'emittente;

d) gestione su base individuale di portafogli di investimento per conto terzi;

e) ricezione e trasmissione di ordini nonché mediazione.


Articolo 18

1. L'esercizio professionale nei confronti del pubblico dei servizi di investimento è riservato alle imprese di investimento e alle banche.

Articolo 166

1. E' punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni e con la multa da lire quattro milioni a lire venti milioni chiunque, senza esservi abilitato ai sensi del presente decreto:

a) svolge servizi di investimento o di gestione collettiva del risparmio.