A che livello è la nostra capacità critica?
Bitcoin tra vantaggi e svantaggi, può essere ancora un valido investimento?
Il mondo delle criptovalute è stato investito di recente da un?ondata di volatilità. Il bitcoin ha sfondato al ribasso la soglia dei 30mila dollari per poi recuperare già nella giornata …
Kairos, Fugnoli: asset in Purgatorio dopo eccessi ultimi anni. Nodo inflazione: come impostare portafoglio investimenti
“La Federal Reserve promette di fare tutto quello che andrà fatto per fare scendere l’inflazione. Non si dà un limite di tempo, ma in compenso si assegna un obiettivo preciso. …
ETF tematici: ecco quelli che hanno attratto flussi anche con un mercato ribassista
Il risk-off che ha caratterizzato i mercati azionari si fa sentire anche sugli investimenti tematici con AUM in calo per gli ETF tematici, anche se crescono flussi su temi quali …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    42949673

    A che livello è la nostra capacità critica?

    Oggi sono incappato in questa cosa
    Immagini Allegate Immagini Allegate -leggenda.jpg 

  2. #2

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Ho pensato, "Minghia che coincidenza!"

  3. #3

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    1,172
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Poi ho controllato (avevo visto il film, ma non ricordavo i dettagli)

    Io non so se Wiki è la fonte più affidabile del mondo, però c'è scritto questo

    È il 2012 e Robert Neville sembra essere l'unico sopravvissuto ad una spaventosa pandemia iniziata 3 anni prima, generata dal virus del morbillo geneticamente modificato, originariamente concepito dalla dottoressa Alice Krippin per combattere il cancro. L'epidemia ha infettato quasi tutti gli esseri umani e gli animali domestici con risultati diversi: la stragrande maggioranza è morta, mentre una piccola percentuale ha subìto una degenerazione simile a quella provocata dalla rabbia, che li ha condotti allo stato di zombi che devono nascondersi dai raggi solari. Meno dell'1% della popolazione è risultato immune agli effetti dell'epidemia, ma è stato cacciato e ucciso dagli infetti.

    L'anno è sbagliato, non era il 2021 ed il particolare del vaccino è completamente inventato, però secondo voi cos'è che resta più impresso nella testa della gente?

    Una vignetta obiettivamente azzeccata o la trama reale?

    E quanti, ogni 100 che vedono la vignetta, vanno davvero a controllare qual era la trama?

    Vale anche per le info pro vax, non ne voglio fare una questione ideologica, ma il tema è sul quanto andiamo effettivamente a cercare di verificare ciò che leggiamo e sul quanto ci possiamo fidare di ciò che leggiamo o sentiamo.

Accedi