Ἀνέκδοτα - Aneddoto ( Tomo II )
Banche italiane promosse da DBRS: risultati semestrali solidi, ecco i fattori chiave
Promosse a pieni voti le grandi banche italiane. Intesa Sanpaolo, UniCredit, fino a Banco BPM, BPER e MPS, hanno registrato nel secondo trimestre del 2022
Sorpresa inflazione USA: a luglio rallenta crescita prezzi al consumo (+8,5%), sospiro di sollievo per la FED. I mercati festeggiano
A luglio i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono aumentati dell?8,5% rispetto a un anno fa, un ritmo in rallentamento rispetto al mese precedente (+9,1%) dovuto principalmente al calo dei prezzi della benzina. Mentre su base mensile, i prezzi sono rimasti invariati poiché i prezzi dell?energia sono diminuiti sostanzialmente del 4,6% e la benzina è
Volatilità sui mercati nel giorno dell’inflazione Usa. Ftse Mib tra i migliori in Europa  
  Volatilità sui mercati europei nel giorno della pubblicazione dell’inflazione Usa di luglio, il dato clou della settimana visto che l'a
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di trandy
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,528
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Ἀνέκδοτα - Aneddoto ( Tomo II )

    Proseguiamo qui da qui: Ἀνέκδοτα - Aneddoto

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    14,744
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    98 Post(s)
    Potenza rep
    0
    insomma si diceva nel vecchio 3D che i posti di lavoro pubblici saranno sempre più ambiti e pagati, al contrario che nel privato. John Smith dice di no, ma vorrei ricordargli che cane non mangia cane. Non sono forse anche i banchieri centrali e commissari dipendenti pubblici stessi?

  3. #3
    L'avatar di trandy
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,528
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da inversionista Visualizza Messaggio
    insomma si diceva nel vecchio 3D che i posti di lavoro pubblici saranno sempre più ambiti e pagati, al contrario che nel privato. John Smith dice di no, ma vorrei ricordargli che cane non mangia cane. Non sono forse anche i banchieri centrali e commissari dipendenti pubblici stessi?
    Certo, servi più che utili. Perfetti kapò. Qualcuno è diventato anche presidente della Repubblica.

  4. #4
    L'avatar di trandy
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,528
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0

  5. #5
    L'avatar di trandy
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,528
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0
    "che i costruttori scendano in campo"


  6. #6
    L'avatar di violett@
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    8,479
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1140 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    lo trovo molto serio e professionale

  7. #7
    L'avatar di trandy
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,528
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da violett@ Visualizza Messaggio
    lo trovo molto serio e professionale
    Assolutamente. Pacato e tenta, per quello che può, di fornire una informazione più completa possibile.

    Intanto i Dem a velocità supersonica si sono portati avanti con l'impeachment, che se dovesse andare a buon fine, impedirebbe a Trump di ricandidarsi tra quattro anni. I Dem sono sostenuti da un manipolo di repubbli-cani, di RINOs. La palla passa al Senato.

    Usa: Trump di nuovo sotto impeachment, in un video condanna le violenze - Mondo - ANSA

  8. #8
    L'avatar di trandy
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,528
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ecco perchè la Merkel e la von der Leyen hanno tirato un sospiro di sollievo...

    Notizie dal mondo oggi 2 novembre: elezioni Usa, Algeria - Limes

    GERMANIA COME IRAN E CINA

    “La Cina mi vuole fuori. L’Iran mi vuole fuori. La Germania mi vuole fuori”. Così Donald Trump in un discorso a Reading, Pennsylvania, uno degli Stati in cui il presidente Usa sta chiudendo la campagna elettorale in vista del voto di domani.

    Perché conta: Trump accosta un alleato formale (benché problematico) come la Germania a nemici conclamati come Cina e Iran. Clamorosa ed emblematica applicazione dell’atteggiamento dell’America contro tutti.

    Il commento del presidente non è inserito in un ragionamento più ampio. Gli serve solo a sostenere che innumerevoli nemici vorrebbero vederlo perdere alle urne. Al massimo, Trump ripete i suoi cavalli di battaglia: i tedeschi sono delinquenti, non pagano i conti della Nato, per ripicca bisogna togliere le nostre truppe dal loro territorio. Ed evoca le proprie radici germaniche per parlare al ceppo dominante d’America, quello del Midwest, di discendenza tedesca, decisivo per l’assegnazione della Casa Bianca.

    Antagonizzare il paese di origine della maggioranza relativa degli statunitensi è possibile solo perché quest’ultima ha reciso ogni affinità con la patria degli avi, fino a diventare cuore della nazione, arbitro dei suoi destini. E discende dalla ricorrente ossessione americana che la Germania domini l’Europa, tramutandosi in antagonista mondiale.

    Tuttavia, equipararla a Cina e Iran (nei fatti oltre che a parole: vedi minacce di sanzioni e guerre commerciali) rischia di avverare la profezia. Berlino non ha intenzione di fare a meno della protezione americana, come chiarito in questi giorni dal ministro della Difesa Annegret Kramp-Karrenbauer. Ma, avendo preso atto della divaricazione degli interessi tra le due sponde dell’Atlantico, nei prossimi anni cercherà approcci autonomi alle grandi questioni del nostro tempo. Complicando i piani della superpotenza per affrontare i rivali. Quelli veri, quelli più urgenti.

    Per approfondire: LA GERMANIA AMA MENO L’AMERICA MA NE HA BISOGNO - Limes

  9. #9
    L'avatar di trandy
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,528
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0

  10. #10

Accedi