C'era un tempo sognato ...Che bisognava sognare!
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    Smile C'era un tempo sognato ...Che bisognava sognare!




    Dicono che c'è un tempo per seminare
    E uno che hai voglia ad aspettare
    Un tempo sognato che viene di notte
    E un altro di giorno teso
    Come un lino a sventolare

    C'è un tempo negato e uno segreto
    Un tempo distante che è roba degli altri
    Un momento che era meglio partire
    E quella volta che noi due era meglio parlarci

    C'è un tempo perfetto per fare silenzio
    Guardare il passaggio del sole d'estate
    E saper raccontare ai nostri bambini quando
    È l'ora muta delle fate

    C'è un giorno che ci siamo perduti
    Come smarrire un anello in un prato
    E c'era tutto un programma futuro
    Che non abbiamo avverato

    È tempo che sfugge, niente paura
    Che prima o poi ci riprende
    Perché c'è tempo, c'è tempo c'è tempo, c'è tempo
    Per questo mare infinito di gente

    Dio, è proprio tanto che piove
    E da un anno non torno
    Da mezz'ora sono qui arruffato
    Dentro una sala d'aspetto
    Di un tram che non viene
    Non essere gelosa di me
    Della mia vita
    Non essere gelosa di me
    Non essere mai gelosa di me

    C'è un tempo d'aspetto come dicevo
    Qualcosa di buono che verrà
    Un attimo fotografato, dipinto, segnato
    E quello dopo perduto via
    Senza nemmeno voler sapere come sarebbe stata
    La sua fotografia

    C'è un tempo bellissimo, tutto sudato
    Una stagione ribelle
    L'istante in cui scocca l'unica freccia
    Che arriva alla volta celeste
    E trafigge le stelle
    È un giorno che tutta la gente
    Si tende la mano
    È il medesimo istante per tutti
    Che sarà benedetto, io credo
    Da molto lontano
    È il tempo che è finalmente
    O quando ci si capisce
    Un tempo in cui mi vedrai
    Accanto a te nuovamente
    Mano alla mano
    Che buffi saremo
    Se non ci avranno nemmeno
    Avvisato

    Dicono che c'è un tempo per seminare
    E uno più lungo per aspettare
    Io dico che c'era un tempo sognato
    Che bisognava sognare


    Ivano Fossati




  2. #2
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689



    Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra,
    varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni.

    ALDA MERINI




  3. #3
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689



    A volte penso di essere un sogno che qualcuno si è dimenticato di fare, il sogno nel cassetto aperto
    nel momento sbagliato, il dormiveglia di una dalia d'inverno che lascia i suoi petali alla brina
    che
    l'uccide, grata di conservare intatto il suo cuore per la primavera alle porte... a volte penso di essere
    una foto con l'autoscatto venuta fuori trasparente, che non si vede bene, che non si vede niente,
    un nastro dimenticato annodato sul letto che da solo non sa sciogliere questo nodo...”

    ALDO BUSI



  4. #4
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689


    Abbiamo tutti le nostre macchine del tempo.
    Alcune ci riportano indietro e si chiamano ricordi,
    altre ci portano avanti e si chiamano sogni.

    Jeremy Irons



  5. #5
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    VIDE COR MEUM - L'amorosa passione di Dante

    "E pensando di lei, mi sopragiunse uno soave sonno, ne lo quale m’apparve una maravigliosa visione:
    che me parea vedere ne la mia camera una nebula di colore di fuoco, dentro a la quale io discernea
    una figura d’uno segnore di pauroso aspetto a chi la guardasse; e pareami con tanta letizia, quanto
    a sé, che mirabile cosa era; e ne le sue parole dicea molte cose, le quali io non intendea se non poche;
    tra le quali intendea queste: «Ego dominus tuus». Ne le sue braccia mi parea vedere una persona
    dormire ****, salvo che involta mi parea in uno drappo sanguigno leggermente; la quale io riguardando
    molto intentivamente, conobbi ch’era la donna de la salute, la quale m’avea lo giorno dinanzi degnato
    di salutare. E ne l’una de le mani mi parea che questi tenesse una cosa la quale ardesse tutta, e pareami
    che mi dicesse queste parole:«Vide cor tuum». E quando elli era stato alquanto, pareami che disvegliasse
    questa che dormia; e tanto si sforzava per suo ingegno, che le facea mangiare questa cosa che in mano
    li ardea, la quale ella mangiava dubitosamente. Appresso ciò poco dimorava che la sua letizia si convertia
    in amarissimo pianto; e così piangendo, si ricogliea questa donna ne le sue braccia, e con essa mi parea
    che si ne gisse verso lo cielo; onde io sostenea sì grande angoscia, che lo mio deboletto sonno non poteo
    sostenere, anzi si ruppe e fui disvegliato…

    E cominciai allora questo sonetto:

    A ciascun’alma presa e gentil core
    nel cui cospetto ven lo dir presente,
    in ciò che mi rescriva in su’ parvente,
    salute in lor segnor, ciò è Amore.

    Già eran quasi che atterzate l’ore
    del tempo che onne stella n’è lucente,
    quando m’apparve Amor subitamente,
    cui essenza membrar mi dà orrore.

    Allegro mi sembrava Amor tenendo
    meo core in mano, e ne le bracci’ avea
    madonna, involta ’n un drappo dormendo;

    poi la svegliava, d’esto core ardendo
    lei paventosa umilmente pascea:
    appresso gir lo ne vedea piangendo."

    (Vita Nuova III)



    A ciascun'alma presa e gentil core è il primo sonetto contenuto nella Vita Nova di Dante Alighieri. Lo stesso autore afferma di aver composto il testo per salutare «tutti li fedeli d'Amore» e per chiedere loro «che giudicassero» un sogno fatto dopo aver incontrato Beatrice per la seconda volta, all'età di 18 anni. In questo sogno il poeta vede Amore personificato che tiene in braccio Beatrice addormentata avvolta in un drappo sanguigno. In una delle mani Amore tiene il cuore del poeta e, dopo aver svegliato la donna, le fa mangiare il cuore, cosa che ella fa «dubitosamente», cioè con paura. A questo punto la gioia si trasforma in dolore e il poeta vede Amore, con la donna tra le braccia, andare verso il cielo, piangendo.




  6. #6
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689



    "I sogni del mare sono immensi ed imperscrutabili,
    tu sei il mio sogno, che li rende
    più azzurri e misteriosi"

    Maram al-Masri



  7. #7
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689



    Oggi è un sogno cui dai nome libertà,
    domani potrebb’essere un sogno cui dare nome verità;
    non conta che siano o non siano obiettivi reali,
    conta rincorrerne il miraggio, la luce.

    ORIANA FALLACI



  8. #8
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    La donna ideale (Charles Bukowski)

    Il sogno di un uomo
    è una putt.ana con un dente d’oro
    e il reggicalze,
    profumata
    con ciglia finte
    rimmel
    orecchini
    mutandine rosa
    l’alito che sa di salame
    tacchi alti
    calze con una piccolissima smagliatura
    sul polpaccio sinistro,
    un po’ grassa,
    un po’ sbronza,
    un po’ sciocca e un po’ matta
    che non racconta barzellette sconce
    e ha tre verruche sulla schiena
    e finge di apprezzare la musica sinfonica
    e che si ferma una settimana
    solo una settimana
    e lava i piatti e fa da mangiare
    e .................................
    e lava il pavimento della cucina
    e non mostra le foto dei suoi figli
    né parla del marito o ex-marito
    di dove è andata a scuola o dov’è nata
    o perché l’ultima volta è finita in prigione
    o di chi è innamorata
    si ferma solo una settimana
    solo una settimana
    e fa quello che deve fare
    poi se ne va e non torna più indietro
    a prendere l’orecchino che ha dimenticato sul comò.



  9. #9
    L'avatar di maf@lda
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    32,918
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949689



    Avrò notizie di te - di Paul Eluard

    Avrò notizie di te se entro nel sole.
    Nel magma dei vulcani coglierò il tuo colore.
    Ti cercherò nel fondo degli abissi, nel mormorio del vento.
    T’ascolterò adagiati sulla luna,
    ci parleremo, ci culleremo nell’occhio del ciclone,
    Perché nel mondo dei sogni
    io t’ho incontrato…
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate C'era un tempo sognato ...Che bisognava sognare!-f67f3eab90_nudi-artistici-dani-oliver-3.jpg  

  10. #10
    L'avatar di diagonale
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    31,494
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    8340 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ancora Morricone , un altro Dream





    con la voce della splendida Amy Stewart





    Ciao Maf

Accedi