"Tourbillon" - Cogito... Ergo Sum! 😜 - Pagina 17
Posizioni nette corte: Saipem esce dal podio dei più shortati
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 7 posizioni short aperte per una …
WeWork implode: fuga dal bond dopo licenziamenti e perdita monstre, futuro in bilico
Da valutazioni stellari a rischiosità alle stelle. WeWork, nota società immobiliare commerciale americana e gigante dei co-working, era una delle Ipo più attese ed era arrivata a un passo dall …
Egemonia Wall Street al capolinea? Occhio allo ‘spettro’ Elisabeth Warren nel 2020
E’ da un bel po’ di anni che Wall Street è degna, parafrasando Donald Trump, dell’appellattivo di America First. E’ quanto scrive John Authers, senior editor della divisione mercati di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #161
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192
    "Ama chi ti ama, non amare chi ti sfugge, ama quel cuore che per te si strugge.
    Non t'ama chi amor ti dice ma t'ama chi guarda e tace..." (William Shakespeare)

    “Quando avevo cinque anni, mia madre mi ripeteva sempre che la felicità è la chiave della vita.
    Quando andai a scuola mi domandarono come volessi essere da grande. Io scrissi: felice.
    Mi dissero che non avevo capito il compito, e io dissi loro che non avevano capito la vita.” - JOHN LENNON

    Il primo bacio non si scorda mai....

    Qual è il vostro ricordo più intenso e preciso? Forse il primo bacio?... Ebbene sì. Uno studioso di un' Università Americana ha intervistato 500 persone su quali fossero i loro ricordi più importanti, inclusi il primo bacio e la prima volta.
    Il primo bacio ha vinto. Un momento davvero indimenticabile... Il mio non fu con Sara... Neanche il suo fu con me...
    Ma in altre zone diverse dalla bocca... Voulez-vous... voir... par hasard...?


  2. #162
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192
    Può essere faticoso frequentare i bambini ma meraviglioso riuscire ad entrare nel loro mondo.
    Bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli.
    Non è questo che più stanca.
    E’ piuttosto il fatto di essere obbligati ad innalzarsi fino all’ altezza dei loro sentimenti.
    Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi. Dipingere i loro fiori per non farli morire.
    Per non ferirli.

    P.S. Bulli... "Niente è per sempre, per questo voglio che io sia il vostro niente”...

    Grazie, di cuore, di farmi sentire... UNICO!



  3. #163
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192
    Citazione Originariamente Scritto da abramino Visualizza Messaggio
    Buongiorno cyberbulli e cyberbulle...... PERDENTI...

    Oggi voglio fare un gioco con Voi......

    Si gioca a MANDINGO! Voi vi girate ed io... ve lo spingo...

    E' un gioco adatto a Voi e alla Vostra INUTILE esistenza...... di PERDENTI...

    Ma... è un gioco che non mi piace più! L'ho fatto troppe volte con Sarass...

    Allora ne faccio un altro... è il gioco della lettera A!

    Or bene! Ogni volta che leggerete, ascolterete, direte la lettera A... Sono io che Vi mando a fan' K!

    Non lo scordAte eh!!



    Bulli! Non siete andati in crociera in Inghilterra? No??... Peccato, perchè ci sono dei cappellini... deliziosi!
    Nel frattempo io vedo e sento molte lettere A... Vi prendete per il Ku-lo da soli? Masochisti!
    Sarete più felici se vi aggiungo, con il cuore, le altre vocali: E I O U Buon divertimento!



    “Ci si abitua alle assenze?”: la malinconica e bellissima poesia di Anileda Xeka

    Mi sorvola
    l’ala del pensiero
    di te lontano

    Ci si abitua alle assenze
    come alle notti
    senza luna
    s’attende con i gomiti
    appoggiati sul davanzale
    gli occhi vigili
    in fondo del vialetto
    in cerca d’un ombra,
    un’ illusione
    una speranza avanzata
    agli ululati dispersi
    giù per la valle
    nei piedi del monte
    mentre
    stringo forte i pugni
    sino a farmi male
    e non l’afferro.

    Nella mano
    sanguinante
    una lucciola spenta...



  4. #164
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192

    Exclamation La malinconia può attirare, il tedio soffoca...



    Capita a tutti di essere tristi, abbattuti, di provare un senso di malessere diffuso: in poche parole di sentirsi malinconici... sopratutto quando si soffre per amore. Ma la malinconia, in molte persone, si può trasformare in creatività.
    Victor Hugo diceva che la malinconia è la felicità di essere triste. Stendhal era dell’idea che le persone che si dedicano alla scrittura, alla pittura o alla poesia sono malinconiche. In fondo basta guardarci dentro e cercare di vivere il mondo reale e non solo quello immaginario... senza mai cadere nella depressione!

    Taglierò
    le ali
    al pensiero

    Il cuore
    lo chiuderò a chiave
    dentro me
    e
    Ruberò gli occhi,
    al mare d’ottobre
    per sopravvivere
    alla mia malinconia

    Anileda Xeka


  5. #165
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192

    Exclamation Chi conosce una persona...

    ........chi conosce una persona sa, chi non la conosce... giudica, chi pensa di sapere tutto di lei, s'illude........

    I ragazzi stanno perdendo la capacità di esprimere i propri sentimenti, nascondono le loro emozioni, non si abbracciano più e se non hanno a portata di mano uno smartphone o un computer… non sanno comunicare, perché anche le parole e i gesti hanno bisogno di allenamento e di modelli di riferimento.

    Ci stiamo lentamente avviando verso una “solitudine emozionale”, un’incomunicabilità, che ci impedisce di comprendere, di amare, di essere disponibili, solidali, aperti verso gli altri.
    Tutti quelli che incontri ti chiedono sempre se hai un lavoro, se sei sposato o se possiedi una casa, come se la vita fosse una specie di lista della spesa. Ma nessuno ti chiede mai se sei davvero felice...


  6. #166
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192
    Parole, parole, parole......

    Parole, parole, parole.......

    Parole, parole, parole......

    Parole, parole... Parole, parole...

    Parole, SOLTANTO parole......

    Parole e...... PAROLE......

    BABBEI... CYBERBULLI... STUPIDS... CO-GLIO-NAZ-ZI...
    all over the world...

    Ma un po' d'orgoglio NO?... Siete ancora lì ad aspettare?!?...

    Che vita di merd...!




    LUNEDI' 14 OTTOBRE - 2019




  7. #167
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192
    Hi, hi, hi, hi... i bulll dal cazz... moscio...
    Solo chiacchiere e… distintivo… di fessi e... impotenti...
    In 50 anni nemmeno una... sbucciatura...

    Adesso il mio motto è: verità e giustizia. Giustizia per tutti!
    Ci sarà, in italia, tra 60 milioni di geni, un luminare di neuroscienze, che abbia lo spirito per una risoluzione.
    Potrebbe raccontare una storia, ecco… Con le ombre cinesi, non si capisce un cazz... Sono stufo di avere sensi di colpa immotivati...

    -226

    Sulla porta dell'Inferno c'è una scritta minacciosa di colore oscuro, che preannuncia a chi la attraversa, e a chi l’attraversArà,
    le pene infernali e l'impossibilità di tornare indietro...






  8. #168
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192
    Se ami andare in slitta, deve piacerti anche trasportarla...

    Devo dire che non è male come scrivo. Per aver fatto la seconda elementare proprio no. Peccato non sappia l’Inglese!
    E poi… scrivono libri cani e porci, non vedo perchè non ne posso scrivere 1 io… magari ho anche chi mi potrebbe scrivere la prefazione e magari potrebbe uscire anche con DVD allegato...

    Eh Sara, Sara… All’inzio, ero veramente innamorato, senza omettere di curare l’interesse per altre ragazze giovanissime come lei (sindrome di “American Beauty”?)
    Sara era bella più di quanto possiate immaginare. Quando penso a lei ricordo specialmente l’incanto della sua testolina bionda, la graziosa curva delle sue spalle ma, soprattutto quella sua espressione di candore e di bontà infantile... Proprio da quell’espressione da bimba, congiunta alla bellezza del suo corpo dalle forme particolarmente procaci, nasceva un fascino speciale che mi picchiava in testa e che, purtroppo, conoscevo assai bene...
    Ma c’era qualcosa in lei che mi colpiva ancora di più ogni volta che la vedevo, perchè mi pareva sempre nuova: era l’espressione dei suoi occhi. Mite, calma e sincera, e, soprattutto, il suo sorriso che mi trasportava in un mondo incantato in cui mi sentivo umile e commosso come ricordavo di essere stato qualche volta, solo nella mia infanzia…
    Purtroppo non esiste amore così ardente che non possa essere raffreddato dall’abitudine ma… questa è un’altra storia.

    A volte c’è così tanta bellezza al mondo… Non riesco a tollerarla.


  9. #169
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192
    …Ricordo quando da bambini, nelle uggiose Domeniche sera invernali, aspettavamo l’uscita delle ragazze “grandi” dalla discoteca…
    Dovevano essere carine ma senza “cavaliere”! Il freddo pungente non impediva le corse a perdifiato per toccargli il... sederino
    e proseguire la corsa. Niente di sporco o di erotico però. Il gusto stava nel sentirle gridare contro i terribili ragazzini ma in fondo erano
    divertite e… non solo… anche un po’ contente per il nostro “complimento”…

    Intanto il mondo è andato avanti e con quei “bulletti” non ho avuto più contatti.
    Tutti abbiamo incontrato lo sguardo di qualcuno e sentito una specie di “riconoscimento” che avrebbe potuto essere l’inizio di un’ amicizia duratura.
    Ma poi le luci cambiano, il treno parte, la folla fa ressa tutto intorno… e non sapremo mai.


  10. #170
    L'avatar di abramino
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    42520192

    Question Bad Influencer!

    Cosa fai nella vita, amico influencer? Chi influenzi, veramente?... Risposta: E chi lo sa, siamo un’orda di buoni a nulla convinti di essere i protagonisti di una nuova entusiasmante era. La web generation: orde di ragazzini boriosi che credono di poter vivere per sempre di nulla, di vuoto social, di selfie e markette assortite.

    Sia chiaro: pochi e selezionati influencer esistono davvero e meritano la nostra attenzione, non fosse altro perché sono riusciti a far credere al prossimo di essere utili a qualcosa e ci hanno fatto pure dei bei soldini.
    Gli altri influencer, per contratto, non devono capire. Devono esibire, fotografare, fare marchette a questo o quel prodotto credendosi Di Caprio o Rihanna. Ma capire no, nossignore. Anche perché spesso hanno un quoziente intellettivo pari a zero. Quello che resterà loro, e ai bulli, in mano sarà solo un paio di sneakers alla moda e qualche biglietto gratis per andare al cinema...

    “La pubblicità è una tecnica comunicativa a pagamento che viene sviluppata attraverso strumenti come televisione, affissioni, internet, posta, radio e giornali. Ha lo scopo consapevole e sistematico di persuadere e modificare le decisioni di acquisto e di utilizzo di specifici servizi da parte delle persone.”

    Ma si può essere anche un cattivo influencer… Magari hai miliardi di followers e puoi usare una marca per screditarla e favorire così le marche concorrenti. O no?

    Non dimenticate mai: chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china… e a quel punto è un attimo…

Accedi