Scienza & Tecnologia - Pagina 159
Raffica acquisti su Banco BPM, Castagna accende voglia di risiko e medita su cosa fare dopo Intesa-UBI
  L'operazione Intesa Sanpaolo-Ubi ha risollevato tutta la questione del risiko bancario in Italia. Un'operazione che ha cambiato in maniera drastica lo scenario competitivo, tracciando la strada per gli altri …
Piazza Affari euforica con boom banche, Mediobanca (+5%) cavalca rumor semaforo verde Bce a Del Vecchio
Piazza Affari in volata sulle aspettative di un accordo al Congresso Usa su un nuovo piano di stimoli. Inoltre il listino milanese cavalca la questione Mediobanca, con l'imminente arrivo dell'ok …
Apple punta i 2 trilioni $ e fa felice Buffett. Ma il peso record delle Mega Cap è un’insidia per tutta Wall Street
Era agosto 2018 quando Apple infranse per la prima volta il muro del trilione di dollari di capitalizzazione. Adesso a distanza di due anni esatti il colosso di Cupertino appare …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1581
    L'avatar di frankyone
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    5614 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Arriva l’acceleratore tascabile che sta in un chip | MEDIA INAF

    Esce dai laboratori della Stanford University il prototipo di un micro-acceleratore, integrato in un chip in silicio, capace di spingere gli elettroni fino al 94 per cento della velocità della luce mediante l’utilizzo di un laser infrarosso. Lo studio è stato pubblicato oggi su Science
    Rossella Spiga

  2. #1582
    L'avatar di frankyone
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    5614 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Prima Terra in zona abitabile per Tess | MEDIA INAF


    Schema delle orbite dei tre pianeti del sistema. Toi-700d, il più esterno dei tre, è il primo mondo di dimensioni terrestri scoperto da Tess nella zona abitabile di una stella. Crediti: Goddard Space Flight Center, Nasa

  3. #1583
    L'avatar di frankyone
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    5614 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Lampi radio veloci, il mistero s’infittisce | MEDIA INAF

    Grazie all’osservazione simultanea con otto radiotelescopi, tra cui l’antenna parabolica da 32 metri dell’Inaf a Medicina (Bo), è stata localizzata un’altra sorgente che emette “raffiche” di fast radio burst. Viene da una galassia abbastanza vicina simile alla nostra, con caratteristiche diverse rispetto a quella da cui proviene la sola altra sorgente ripetitiva localizzata
    Stefano Parisini

  4. #1584

  5. #1585
    L'avatar di frankyone
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    5614 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    SpaceX prevede un numero di lanci da record nel 2020 – AstronautiNEWS

    Tra i 14 e i 15 dovrebbero essere i lanci per i clienti governativi (NASA e Ministero della Difesa) e privati, i restanti 23/24 sarebbero relativi alla costellazione Starlink che, nelle intenzioni, si vorrebbe continuare ad ampliare a un ritmo di 2 voli al mese.

    Il “decollo” di Starlink

    Come si intuisce dalle dichiarazioni della Shotwell, il 2020 sarà l’anno decisivo per il dispiegamento della costellazione Starlink. SpaceX punta a completare entro l’anno prossimo il primo gruppo di 1584 satelliti (il progetto completo prevede ben 12.000 unità) che le consentirà di garantire la copertura del servizio Internet a banda larga sugli Stati Uniti, raggiungendo anche gli stati del sud prima dell’inizio della prossima stagione degli uragani. La connettività satellitare potrebbe infatti rivelarsi particolarmente preziosa in caso di eventi naturali che producano danni alle strutture Internet terrestri.

    Satelliti Starlink per la connetività internet.


    La FCC ha in sostanza accolto la richiesta presentata l’estate scorsa dall’azienda californiana di distribuire i primi 1584 satelliti a 550 km di quota non più su 24 orbite di diversa inclinazione, come inizialmente autorizzato, ma su ben 72. Ogni orbita ospiterà 22 satelliti invece di 66 e, dal momento che un Falcon 9 ne può caricare a bordo 60, ogni singolo lancio permetterà di coprire tre piani orbitali per volta, che i veicoli raggiungeranno utilizzando la loro propulsione elettrica, rendendo più rapida la copertura di zone più ampie del paese. A dispiegamento ultimato, oltre ai 48 stati contigui dell’Unione, il servizio raggiungerà Porto Rico, le Hawaii e altri arcipelaghi del Pacifico.

    Gruppo di una sessantina di satelliti rilasciati in orbita:


  6. #1586
    L'avatar di frankyone
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    5614 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Ultima modifica di frankyone; 09-01-20 alle 16:45

  7. #1587

    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    909
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    506 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Praticamente tra qualche anno il traffico aereo diventerà come quello di terra.......ma ci pensano a questo? E all'inquinamento? Ci fanno una testa così con il diesel e poi fanno cose così!

  8. #1588
    L'avatar di frankyone
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    5614 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Enfant terrible Visualizza Messaggio
    Praticamente tra qualche anno il traffico aereo diventerà come quello di terra.......ma ci pensano a questo? E all'inquinamento? Ci fanno una testa così con il diesel e poi fanno cose così!
    Ma l'hai letto l'articolo? Pare di no.
    Il velivolo è elettrico e vola tra i 300 e 600 metri di quota.

  9. #1589

  10. #1590

Accedi