La rubrica del buongustaio.... - Pagina 23
Piazza Affari si sgonfia nel finale, banche di nuovo KO. Volano Enel e Atlantia
Giornata tiepidamente positiva per il Ftse Mib che ha ridotto notevolmente i guadagni nell?ultima parte di seduta complice l?andamento negativo di Wall Street e l?ennesimo calo dei titoli bancari. Il …
Certificates Room: performance e sostenibilità con i certificati
Mancano pochi giorni all?evento Wall Street Italia dedicato al mondo degli investimenti ESG e dei certificati: iscriviti subito al link. Il webinar Certificates Room, frutto della collaborazione tra WSI, Certificati …
Pop Bari e l’idea Regione Puglia nel capitale rilanciata da Emiliano. E si parla di Alitalia del credito
Regione Puglia nel capitale di Popolare di Bari, come rilanciato dal governatore Michele Emiliano appena qualche giorno fa? Per i commissari straordinari Enrico Ajello e Antonio Blandini, sul punto di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #221
    L'avatar di gaia
    Data Registrazione
    Dec 1999
    Messaggi
    5,598
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da gaia Visualizza Messaggio

    Secondo piatto

    Arrosto di vitello alla crema di verdurine ed uvetta sultanina

    Gaia
    Trancio di vitello
    Carote-sedano-cipolla (q.b.)
    Due manciate di uvetta
    Un dado vegetale
    Un bicchiere di vino rosso
    Olio d'oliva (q.b.)
    (scusate per le dosi, ma vado sempre ad occhio e non peso mai)


    Fate rosolare l'arrosto con le verdurine- aromatizzate con del vino rosso- terminata la cottura togliete la carne e aggiungete l'uvetta sultanina(precedentemente ammorbidita in acqua calda) lasciate andare a fuoco lento fino a che non si amalgama il tutto.
    Fate raffreddare e tritate (frullatore o minipimer) fino ad ottenere una crema piuttosto densa. Tagliate l'arrosto e copritelo con la salsa...

    Vi assicuro che vi leccherete i baffi!

    Eccolo qui....
    Immagini Allegate Immagini Allegate La rubrica del buongustaio....-dsc00420.jpg 

  2. #222
    L'avatar di tonga9000
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    27,611
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    la prossima ricetta deve essere pensata per single come me,e mettere il tempo e la difficoltà
    gracias

  3. #223

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    11,949
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da tonga9000 Visualizza Messaggio
    la prossima ricetta deve essere pensata per single come me,e mettere il tempo e la difficoltà
    gracias
    3 gamberoni, 3 fette di pancetta grassa, una griglia o una padella.

    sguscia il tronco del gamberone, togli l'eventuale filo nero e avvolgilo con la fetta di pancetta, lancialo sulla griglia o in padella, un minuto per lato e GOOODIIII...

    una delle cose più deliziose che abbia mai mangiato



    (p.s. se qualcuno ha ricette con variazioni tipo marinature, spezie, cotture diverse, è il benvenuto)

  4. #224
    L'avatar di jackie 'o
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    7,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da gaia Visualizza Messaggio
    Trancio di vitello
    Carote-sedano-cipolla (q.b.)
    Due manciate di uvetta
    Un dado vegetale
    Un bicchiere di vino rosso
    Olio d'oliva (q.b.)
    (scusate per le dosi, ma vado sempre ad occhio e non peso mai)


    Fate rosolare l'arrosto con le verdurine- aromatizzate con del vino rosso- terminata la cottura togliete la carne e aggiungete l'uvetta sultanina(precedentemente ammorbidita in acqua calda) lasciate andare a fuoco lento fino a che non si amalgama il tutto.
    Fate raffreddare e tritate (frullatore o minipimer) fino ad ottenere una crema piuttosto densa. Tagliate l'arrosto e copritelo con la salsa...

    Vi assicuro che vi leccherete i baffi!

    Eccolo qui....



    Col vino rosso, eh? Domani posto le foto del mio stracotto.....


    Citazione Originariamente Scritto da tonga9000 Visualizza Messaggio
    la prossima ricetta deve essere pensata per single come me,e mettere il tempo e la difficoltà
    gracias
    Semplicissima:

    Ammolli qualche fungo secco e intanto fai sofriggere uno spicchio d'aglio tagliato fine con olio e.v.; quando l'aglio è appena scottato ci metti i funghi tagliuzzati (più o meno fini, dipende da come ti piacciono) e li fai insaporire qualche minuto nell'olio; aggiungi un po' dell'acqua dove hai ammollato i funghi e, mentre cuoci le tagliatelle all'uovo, lasci sfumare (magari aggiungi un pezzetto di dado). Quando le tagliatelle sono cotte, le condisci col sugo di funghi. E' essenziale una spolverata abbondante di grana (ma abbondante, eh?)!

    L'ho mangiata poco fa; tempo di preparazione: poco più del tempo di cottura della pasta. Difficoltà? Fai un po' tu.... io dico zero!

    Vino: va bene anche un rosso leggero tipo il nostro lambrusco, ma io l'accompagno col "mio" prosecco..... (una droga pesante: stappata la bottiglia, devi arrivarci in fondo )


    p.s.
    possibile che Babusca non abbia ancora "scoperto" questo 3ad? E' lui il mago dei dolci.....

  5. #225
    L'avatar di jackie 'o
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    7,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Homer J. Visualizza Messaggio
    3 gamberoni, 3 fette di pancetta grassa, una griglia o una padella.

    sguscia il tronco del gamberone, togli l'eventuale filo nero e avvolgilo con la fetta di pancetta, lancialo sulla griglia o in padella, un minuto per lato e GOOODIIII...

    una delle cose più deliziose che abbia mai mangiato



    (p.s. se qualcuno ha ricette con variazioni tipo marinature, spezie, cotture diverse, è il benvenuto)

    Li ho fatti ieri sera, solo che i gamberi erano 7 ed ho usato lardo aromatizzato; fa lo stesso?

  6. #226

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    11,949
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da jackie 'o Visualizza Messaggio
    Li ho fatti ieri sera, solo che i gamberi erano 7 ed ho usato lardo aromatizzato; fa lo stesso?
    lussurioso...

    hai usato pepe, spezie, marinature o preferisci il gamberone nature?

  7. #227
    L'avatar di jackie 'o
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    7,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Homer J. Visualizza Messaggio
    lussurioso...

    hai usato pepe, spezie, marinature o preferisci il gamberone nature?
    Nature.... spezie ne uso pochissime, in genere. Solo peperoncino nei piatti che lo richiedono; pepe praticamente mai. Tieni presente che il lardo che ho usato era tipo "Colonnata" e, se pur "ripulito" in superficie, un po' di aroma lo conserva, ma sarebbe andato benissimo anche se solo salato.....

    Se la trovi (di dove sei?) prova con la gola (è proprio la gola del maiale...) che da noi viene salata come il lardo, ma ha un filo di magro all'interno.... E' una cosa semplicemente divina che uso per fare il "gràs pist" e condire i radicchi di campo a primavera.... Azz.... mi sta tornando fame solo a pensarci!

  8. #228
    L'avatar di tonga9000
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    27,611
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Homer J. Visualizza Messaggio
    3 gamberoni, 3 fette di pancetta grassa, una griglia o una padella.

    sguscia il tronco del gamberone, togli l'eventuale filo nero e avvolgilo con la fetta di pancetta, lancialo sulla griglia o in padella, un minuto per lato e GOOODIIII...

    una delle cose più deliziose che abbia mai mangiato



    (p.s. se qualcuno ha ricette con variazioni tipo marinature, spezie, cotture diverse, è il benvenuto)
    Citazione Originariamente Scritto da jackie 'o Visualizza Messaggio


    Col vino rosso, eh? Domani posto le foto del mio stracotto.....




    Semplicissima:

    Ammolli qualche fungo secco e intanto fai sofriggere uno spicchio d'aglio tagliato fine con olio e.v.; quando l'aglio è appena scottato ci metti i funghi tagliuzzati (più o meno fini, dipende da come ti piacciono) e li fai insaporire qualche minuto nell'olio; aggiungi un po' dell'acqua dove hai ammollato i funghi e, mentre cuoci le tagliatelle all'uovo, lasci sfumare (magari aggiungi un pezzetto di dado). Quando le tagliatelle sono cotte, le condisci col sugo di funghi. E' essenziale una spolverata abbondante di grana (ma abbondante, eh?)!

    L'ho mangiata poco fa; tempo di preparazione: poco più del tempo di cottura della pasta. Difficoltà? Fai un po' tu.... io dico zero!

    Vino: va bene anche un rosso leggero tipo il nostro lambrusco, ma io l'accompagno col "mio" prosecco..... (una droga pesante: stappata la bottiglia, devi arrivarci in fondo )


    p.s.
    possibile che Babusca non abbia ancora "scoperto" questo 3ad? E' lui il mago dei dolci.....

  9. #229
    L'avatar di jackie 'o
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    7,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Preparazione stracotto.

    Nella prima immagine il pezzo di carne che di solito utilizzo io. A beneficio della signora Vivissima (ma non solo) specifico che è quel muscolo che si trova nella mandibola della bestia. Per essere come questo (passava il mezzo kg), il manzo deve essere bello grosso e più è grosso più buono è). Va benissimo anche un pezzo di spalla o sottospalla, ma preferisco questo perchè mi regolo meglio con la quantità: uno così è ok per due persone.
    Quelle sono le verdure che ho messo (vado sempre ad occhio) ed ognuno le può variare secondo i suoi gusti, comunque: aglio, cipolla, carota tagliati a pezzi grossi. Ci andrebbe anche il sedano, ma non lo avevo e, comunque ne metto sempre molto poco perchè non mi piace. Scaldo olio e burro nella pentola e quando è ben calda "scotto" la carne da tutti i lati girandola con due cucchiai o una paetta (mai forarla) poi aggiungo le verdure continuando a girare il tutto per scottare pure le verdure. A questo punto aggiungo il vino che dev'essere molto corposo.....
    Immagini Allegate Immagini Allegate La rubrica del buongustaio....-pb164591.jpg La rubrica del buongustaio....-pb164590.jpg 

  10. #230
    L'avatar di jackie 'o
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    7,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Qui siamo a circa metà cottura e, appena prima, ho insaporito con un po' di dado ed aggiunto un mezzo cucchiaio di triplo concentrato. Durante la cottura, la carne va girata spesso in modo che tutto il pezzo venga a contatto col vino ed ogni tanto è meglio spegnere il gas, lasciar raffreddare e poi riprendere. La fiamma molto bassa e la pentola chiusa. Circa il tempo, anche qui vado ad occhio: una mezza giornata è sufficiente, ma se cuoce anche di più non succede niente, anzi!
    Immagini Allegate Immagini Allegate La rubrica del buongustaio....-pb164595.jpg 

Accedi