Alighiero Boetti III - Pagina 2
Si torna in palestra (da giugno) e a Piazza Affari c’è chi è già in gran forma: Technogym punta i top storici
Peloton è stato uno dei titoli più gettonati a Wall Street lo scorso anno diventando il Covid Fitness Winner nel prolungato periodo di restrizione delle attività con le palestre chiuse …
In arrivo verdetti Moody’s e Fitch sull’Italia di Draghi. Cosa aspettarsi
Commento a cura di Fundstore, la piattaforma di fondi online di Banca Ifigest e il primo 'supermercato' di fondi di investimento lanciato 20 anni fa. Insieme all'ingresso della stagione estiva …
L’asta per Bio-on va deserta: per piccoli azionisti spunta il progetto Phoenix, una Spac per acquisire e rilanciare l’ex unicorno dell’AIM
Niente file di investitori pronti a rilevare l’ex unicorno Bio-on. Ieri mattina l?asta per rilevare l’azienda bolognese di bioplastiche è andata deserta. Bio-on era arrivata a valere oltre un miliardo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,610
    Mentioned
    198 Post(s)
    Quoted
    7614 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    certamente Cris,

    il mio "feticismo" era inteso per incoronare (ops, incorniciare)
    dei libri d'artista che starebbero altrettanto bene così, almeno il piacere di poterli sfogliare
    Immagini Allegate Immagini Allegate Alighiero Boetti III-a29.jpg 

  2. #12
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,797
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    775 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    certamente Cris,

    il mio "feticismo" era inteso per incoronare (ops, incorniciare)
    dei libri d'artista che starebbero altrettanto bene così, almeno il piacere di poterli sfogliare
    Pensa che il mitico Zamorani qui a Torino riesce ad incorniciare un libro ma comunque lasciarlo fruibile per quando lo vuoi sfogliare. Un mago

  3. #13
    L'avatar di blackcity
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    4,170
    Mentioned
    108 Post(s)
    Quoted
    1961 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    A onor del vero anche la teca presentata in tv rende fruibili i libri, si possono staccare per consultarli e poi riporli, in ogni caso una soluzione del genere mi farebbe classificare il collezionista che la sceglie come un "ganassa" più che uno colto...

  4. #14
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    4,702
    Mentioned
    97 Post(s)
    Quoted
    2455 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Esistono aspetti diversi, la conservazione per cui la scelta della teca può risultare più o meno utile e la "santificazione" dell'oggetto per conferirgli dignità di opera d'arte.
    In realtà si tratta di simil-memorabilia a livello di palla da baseball firmata o maglietta del calciatore.

  5. #15
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,797
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    775 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Esistono aspetti diversi, la conservazione per cui la scelta della teca può risultare più o meno utile e la "santificazione" dell'oggetto per conferirgli dignità di opera d'arte.
    In realtà si tratta di simil-memorabilia a livello di palla da baseball firmata o maglietta del calciatore.
    In verità esistono anche i collezionisti di libri ed alcuni sono moto più di "simil-memorabilia".

  6. #16
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    4,702
    Mentioned
    97 Post(s)
    Quoted
    2455 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Cris70 Visualizza Messaggio
    In verità esistono anche i collezionisti di libri ed alcuni sono moto più di "simil-memorabilia".
    Ho fatto la distinzione tra uso "protettivo", a volte anche discutibile, non amo ad es. lavori di Griffa sotto vetro.

    Per "memorabilia" mi riferivo nello specifico a Boetti, è indubbio che visti i risultati anche economici raggiunti si tenta di dare la "patina artistica" ad oggetti a lui afferenti che di artistico hanno ben poco ma alla portata di molti portafogli.

  7. #17
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,881
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    154 Post(s)
    Quoted
    4332 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Al di là del display, che può piacere o meno in base ai gusti personali, nel caso specifico di questi 15 libri non si tratta di una memorabilia ma di un’edizione originale di Boetti in 100 esemplari.

    Invece di essere una grafica, è un’edizione originale composta da 15 volumi.

    Boetti ha realizzato delle edizioni utilizzando il formato del libro e del fascicolo già a partire dagli anni ‘70.

  8. #18
    L'avatar di blackcity
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    4,170
    Mentioned
    108 Post(s)
    Quoted
    1961 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Al di là del display, che può piacere o meno in base ai gusti personali, nel caso specifico di questi 15 libri non si tratta di una memorabilia ma di un’edizione originale di Boetti in 100 esemplari.

    Invece di essere una grafica, è un’edizione originale composta da 15 volumi.

    Boetti ha realizzato delle edizioni utilizzando il formato del libro e del fascicolo già a partire dagli anni ‘70.
    Questo era assodato, solo loryred aveva inteso che i 15 libri andassero a braccetto col cuscino.

  9. #19
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    4,702
    Mentioned
    97 Post(s)
    Quoted
    2455 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da blackcity Visualizza Messaggio
    Questo era assodato, solo loryred aveva inteso che i 15 libri andassero a braccetto col cuscino.
    Ormai è noto che tu voglia farmi passare ogni volta per "minus habens" opzione che respingo caramente al mittente.

    Il mio sui "memorabilia" ha un senso generale ed indistinto che riprendeva il "feticismo" di Brixia altrimenti mettiamo sotto teca tutti i libri d'artista così almeno aiutiamo qualche artigiano in difficoltà!

    Con Boetti ultimamente si tenta di "confezionare/spingere" la qualsiasi, questo non significa non riconoscere il suo valore. Nel caso dei libri la mia unica spiegazione alternativa alla conservazione è l'intenzione di ricreare l'effetto visivo di alcuni suoi lavori "distribuiti" come calendari o viaggi a cui aggiungo l'ovvietà che nelle teche di norma si collocano oggetti preziosi. In alternativa attendo da voi spiegazioni più convincenti.

  10. #20

Accedi