Crypto art - Pagina 11
Le 7 migliori citazioni di Warren Buffett sui crolli dei mercati come opportunità per il vero investitore
Warren Buffett ha ripetutamente esortato gli investitori a non cedere alla paura durante il caos dei mercati. L’investitore considera i periodi di preoccupazione e incertezza come fantastiche opportunità per fare …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, Saipem “solo” al secondo posto
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 4 posizioni short aperte per una quota …
Petrolio a prezzi “stratosferici”, ecco la previsione shock di JP Morgan in base a come risponderà Putin al price cap
I prezzi del petrolio potrebbero raggiungere un livello “stratosferico” di $ 380 dollari al barile. E’ la previsione da incubo fatta dagli analisti di JP Morgan nel caso le sanzioni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101
    L'avatar di artista ?
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1,514
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    29304388

  2. #102

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    970
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    394 Post(s)
    Potenza rep
    26339949
    Citazione Originariamente Scritto da artista ? Visualizza Messaggio
    La cosa più ovvia.
    Penso però abbia meno senso rispetto ad una scelta consapevole dell'artista.

  3. #103
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    33,269
    Mentioned
    205 Post(s)
    Quoted
    8263 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    ecco

    se la mettono pure sull'eros siamo a posto

    Curare nel Metaverso: il caso di EROTIKA, tra arte, femminismi e mercato

    goliardia a parte, questa però mi lascia perplesso:
    "Le opere in vendita sono quasi tutte edizioni uniche, fattore che anche nel mondo dell’arte cripto ne aumenta il valore, sottolineando ancora una volta la dedizione di artisti e curatori nella narrazione di questa nuova storia dell’arte, sempre più spesso scritta da protagonisti diversificati."

    quindi ci sono già le NFT in versione grafica con tirature?

    Ma dai, ragazzi, è follia

  4. #104

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    970
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    394 Post(s)
    Potenza rep
    26339949
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    ecco

    se la mettono pure sull'eros siamo a posto

    Curare nel Metaverso: il caso di EROTIKA, tra arte, femminismi e mercato

    goliardia a parte, questa però mi lascia perplesso:
    "Le opere in vendita sono quasi tutte edizioni uniche, fattore che anche nel mondo dell’arte cripto ne aumenta il valore, sottolineando ancora una volta la dedizione di artisti e curatori nella narrazione di questa nuova storia dell’arte, sempre più spesso scritta da protagonisti diversificati."

    quindi ci sono già le NFT in versione grafica con tirature?

    Ma dai, ragazzi, è follia
    Dai caro, sparati un JPEG della Salò! Tra l'altro ha pure il coraggio di fare multipli con gli nft!


    LA NINFA by ClitSplash

  5. #105

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    970
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    394 Post(s)
    Potenza rep
    26339949
    Scusate ma al netto di alcune figure certamente avanguardiste anche in questo ambito, il resto è pura SPAZZATURA!!!

  6. #106
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,726
    Mentioned
    63 Post(s)
    Quoted
    1139 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da artista ? Visualizza Messaggio
    Finché trovano qualcuno disposto a pagare…

  7. #107

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    6,587
    Mentioned
    215 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da toni77 Visualizza Messaggio
    Scusate ma al netto di alcune figure certamente avanguardiste anche in questo ambito, il resto è pura SPAZZATURA!!!
    Eh.. Meno male.. Comunque vale sempre il famoso detto che tira più un pelo di f.. che un carro di buoi. Poi l'arte ( anche erotica) per me è un' altra cosa. Mah!!

  8. #108
    L'avatar di artista ?
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1,514
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    29304388
    Gli Nft non sono arte, dice Wikipedia. E a ragion veduta, aggiungiamo noi
    Il Foglio Quotidiano21 Jan 2022Francesco Bonami
    Un tempo c’erano Bernard Berenson, Roberto Longhi, Federico Zeri, Robert Hughes e così via, a stabilire il valore dell’arte e se qualcosa era davvero arte o meno. Oggi il “critico” ha di fatto perso valore, grillo parlante in un’epoca dove non lo prendononemmeno a martellate tanto è irrilevante. A conferma di questo è la notizia che gli editor di Wikipedia hanno deciso di non definire arte gli Nft nonostante alcuni di questi misteriosi crypto capolavori siano stati venduti per decine di milioni di dollari. Così, se un Nft non è arte, anche chi li produce non è un artista. Beeple, che aveva venduto da Christie’s il suo Nft “Everydays” per 69 milioni di dollari diventando il terzo artista vivente più caro al mondo, è stato retrocesso o rimandato là da dove veniva: il mondo della grafica digitale, creativa ma forse non artistica. Se gli Nft erano stati un terremoto per il mercato e per il mondo dell’arte, ora la decisione di Wikipedia ha avuto gli stessi effetti ma nel senso opposto. Non solo sono venuti meno il riconoscimento e la legittimazione che la storia dell’arte più recente aveva conferito agli Nft, ma rischia di saltare anche una valanga di investimenti che erano arrivati da mondi fino a poco prima del tutto disinteressati all’arte. La “senten - za” di Wikipedia ha suscitato parecchie proteste, in particolare da parte del fondatore della più popolare piattaforma di Nft artistici, Nifty Gateway. Il cofondatore Duncan Cock Foster su Twitter ha lanciato un grido di allarme: “Art Emergency!!”. Wikipedia è una fonte globale di verità, ha twittato, il fatto che definisca gli Nft “non arte” potrebbe essere un disastro. Gli editor della piattaforma si sono riservati di riprendere in mano la questione per valutare nuovamente in futuro la loro decisione. Chi invece sembra meno sensibile alla disquisizione sembra essere Meta, il colosso di Mark Zuckerberg. Secondo quanto riferito ieri dal Financial Times, Facebook e Instagram stanno lavorando a una funzione che consente agli utenti di creare e vendere non- fungible token rendendoli visibili sui propri profili social. Ma il problema, dal punto di vista artistico, è criptico. E’ dai tempi dell’“Orinatoio” di Duchamp, del “Quadrato nero” di Malevic, fino alla “***** d’artista” di Manzoni che gli storici dell’arte dibattono su cosa sia arte e cosa non lo sia. Ma fra gli Nft e gli esempi citati prima c’è una differenza: Duchamp, Malevic e Manzoni volevano provocare una discussione sull’arte non speculare sulle loro provocazioni, invece gli Nft partono dalla speculazione, e a questa hanno attaccato delle espressioni creative che appartenevano più alla grafica e all’in - gegneria digitale che al mondo dell’arte. Il successo economico ha fatto il resto. Il dubbio di Wikipedia è legittimo, la paura del mondo degli Nft pure. Per valutare meglio il declassamento di uno come Beeple si può fare il paragone con il fenomeno popolare ed economico di Banksy. Che piaccia o meno, lo street artist gioca e lavora con la grammatica dell’ar - te e con il suo mercato. Banksy è ancora tangibile, ed è forse proprio questa parola, “tangibile”, che ha spinto i wikipedisti alla loro decisione. L’nft è come il computer, come il pennello: sono strumenti con i quali si può creare un’opera d’arte, ma non necessariamente. Così come la “street” è un luogo dove un artista può mostrare il proprio lavoro, ma che di per sé non è arte. Il verdetto di Wikipedia quindi è un po’ come quello del Var nel calcio, ineccepibile seppur soggetto alle interpretazioni. Non si può attaccare il nome di uno strumento alla parola arte per fare sì che ciò che ne viene fuori sia definibile automaticamente arte. Non è quindi una questione di verità, ma di logica. Se un pennello non è considerato arte nemmeno un Nft può esserlo. Così come usare un pennello non fa diventare qualcuno un artista d’ufficio. Se ne devono fare una ragione tutti quelli che hanno investito soldi negli Nft. E’ stato Michelangelo a fare la Cappella Sistina, non i suoi pennelli. I papi lo sapevano e pagavano profumatamente lui, non quelli che gli facevano i pennelli.

  9. #109

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    326
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    159 Post(s)
    Potenza rep
    13528282
    Arte? Perché, quella massa di facitori di inutilità che imperversano dentro e fuori il tubo catodico, sarebbero artisti? Non è che se compro tela, pennelli e colori sono un artista…manco un pittore, non sono altro che uno che ha comprato tela…
    Allora smettiamola con indignazioni da parrocchia, trasalimenti da vergine, grida concitate allo scandalo…oggi il mondo è questo ed ognuno è padronissimo di criticarlo…ma prima cerchi almeno di capire quel che sta rifiutando!!!

  10. #110
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    33,269
    Mentioned
    205 Post(s)
    Quoted
    8263 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da leiris Visualizza Messaggio
    …oggi il mondo è questo ed ognuno è padronissimo di criticarlo…ma prima cerchi almeno di capire quel che sta rifiutando!!!
    certo, può darsi sia una svolta epocale, ma tu in qualche modo sei riuscito a capire se trattasi di opere oppure di certificati?

    Qui per esempio non ancora:
    I diritti di autore e compratore nel mondo degli Nft

    Grazie

Accedi