Televendite oo - Pagina 126
Ermenegildo Zegna scalda i motori per la Borsa: con nuovi investitori quotazione entro fine anno
 Sempre più investitori credono nel progetto di quotazione a Wall street, annunciato lo scorso 19 luglio, del gruppo italiano di moda Ermenegildo Zegna il cui primo giorno di contrattazione è …
Stellantis accelera sulla mobilità connessa ed elettrica: oltre 30 mld di investimenti entro il 2025
Stellantis accelera sulla mobilità connessa. Il gruppo guidato da Carlos Tavares punta nel giro di qualche anno a trasformare i suoi veicoli dalle attuali strutture elettroniche a una piattaforma software …
Effetto Fauci e mossa People’s Bank of China, rinnovata euforia Borse non fa i conti con cambio scenario che detterà la Fed
L’euforia torna ad avere la meglio sui mercati dopo una settimana sulle montagne russe in virtù dell’incertezza legata al reale impatto della nuova variante Omicron. Wall Street ieri ha visto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1251
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    10,581
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    167 Post(s)
    Quoted
    4623 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da blackcity Visualizza Messaggio
    Nessun bimbo di Antipole ha lutti al braccio semplicemente perchè, riveliamo il segreto di Pulcinella: le discussioni principali si sono spostate in massa su gruppi whatsapp e telegram con folisti storici che non si trovano più a loro agio a intervenire qua, tra cui anche Anti.

    E non sto dicendo che questo sia un bene assoluto o un male rispetto a prima ma è un segno dei tempi.
    Personalmente mi trovo a mio agio a intervenire anche qui, ma mi sembra evidentemente che per altri non sia più così, per mille motivi che conoscete tutti.
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    come faccio per partecipare, devo sostenere un colloquio?
    Di gruppi, canali, account pubblici e privati dedicati all'arte e al collezionismo ce ne sono diversi e su tutti i social.
    Poi ci sono le "chat private".

    Del resto ognuno di noi è in contatto, anche personale e anche con incontri dal vero, con persone che frequentano questo forum, l'altro forum o altri networks.

    Sarà un segno dei tempi o semplicemente la pluralità di possibilità giustamente viene da ognuno utilizzata a piacimento.
    Tendenzialmente in alcune situazioni uno può restringere i contatti alle sole persone con cui è in sintonia (il forum, come la vita, non è un concorso di simpatia a premi: con alcune persone si va d'accordo e con altre no. E' normale e per fortuna è così).

    Poi ci sono alcune situazioni in cui in una chat privata pare si sia tutti amiconi, e poi alle spalle escono i veleni.
    E i veleni non sono riservati solo ai forumisti (o al sottoscritto ), ma proprio ai frequentatori della chat. Nessuno eslcuso...

    Per lo meno sul forum c'è su questo meno ipocrisia, se uno deve dire una cosa ad un altro la dice in faccia.

    Ecco, cari amiconi della chat, sappiate che chi a voi in privato parla male di altri o fa le consuete congetture campate in aria ecc, alle vostre spalle vi paga con la medesima moneta quando parla con altri.
    E se lo so io, da esterno e da non partecipante a nessuna chat, forse a un certo punto se ne accorgerà anche qualcun altro, visto che di "parole buone" ne ho sentite su tutti i partecipanti della chat, e posso dire, addirittura fin dalla prima video chat e da quella in avanti
    Fate vobis!

  2. #1252
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    7,286
    Mentioned
    330 Post(s)
    Quoted
    3423 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    urca, che mondo sommerso che ci racconta il Biagio.
    Ma non è che questo mondo dell'arte, da mia passione, stia diventando, o meglio, si stia rivelando un posto peggiore di quello in cui vivo?

  3. #1253
    L'avatar di Ostenda
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    3,752
    Mentioned
    38 Post(s)
    Quoted
    1031 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    come faccio per partecipare, devo sostenere un colloquio?
    non puoi, è roba per studiosi ...

  4. #1254
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,667
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    8141 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Cento Arte Visualizza Messaggio
    Azz, allora compro quelli che sono adesso in asta ad offerta libera.

    tu sei forte, sai?

  5. #1255

    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    906
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    260 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ciao Biagio, come stai?
    Due considerazioni:
    1) io nel FOL tutta questa trasparenza non l'ho trovata, anzi! Ed è proprio uno dei motivi che ha contribuito ad allontanarmi. Stante il diritto alla privacy, secondo me se uno fa il mercante dovrebbe dirlo o perlomeno non fingersi altro, così come il collezionista che vuole speculare, chi collabora con una casa d'aste, chi fa il dealer, chi fa televendite o chi fa il gallerista. Ripeto, trasparenza significa anche questo: se proprio una persona non vuole dire le reali finalità che la portano a partecipare al FOL, almeno che non finga di essere ciò che non è.
    2) domanda che sembra polemica perché a volte so porle solo in questa forma, ma è sincera: se non sei nelle chat e non frequenti i chattatori, come sai cosa si dicono e cosa dicono alle spalle di qualcun altro? fatico a capirlo...

  6. #1256
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5,430
    Mentioned
    102 Post(s)
    Quoted
    2925 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Presumo che se le chat sono un sottogruppo di utenti o ex del Fol, non siano immuni dagli stessi difetti riscontrati qui.

    Ho anch'io appreso dell'esistenza di "realtà parallele" negli stessi termini riferiti da Biagio e non da lui. Non ne sono rimasta sorpresa né turbata avendo scelto il virtuale, almeno per ora.

    Grazie Marione sempre gentile.

  7. #1257
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,667
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    8141 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da johann_neskeens Visualizza Messaggio
    1) io nel FOL tutta questa trasparenza non l'ho trovata, anzi! Ed è proprio uno dei motivi che ha contribuito ad allontanarmi.

    trasparenza nel forum?
    la medesima trasparenza delle case d'asta e in fondo di tutto il sistema del mercato dell'arte

    Ciao johann

  8. #1258

    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    906
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    260 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Presumo che se le chat sono un sottogruppo di utenti o ex del Fol, non siano immuni dagli stessi difetti riscontrati qui.

    :
    Lory, posso portarti la mia testimonianza, perlomeno riguardo al punto sulla trasparenza. Tutte le persone con cui chatto (o mi sento telefonicamente), che si tratti di sport, cultura, o altri interessi e passioni comuni, non hanno minimamente avuto problemi a dirmi il lavoro che fanno e il motivo per cui coltivano quella passione o quell'interesse.

  9. #1259
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    10,581
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    167 Post(s)
    Quoted
    4623 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da johann_neskeens Visualizza Messaggio
    Ciao Biagio, come stai?
    Due considerazioni:
    1) io nel FOL tutta questa trasparenza non l'ho trovata, anzi! Ed è proprio uno dei motivi che ha contribuito ad allontanarmi. Stante il diritto alla privacy, secondo me se uno fa il mercante dovrebbe dirlo o perlomeno non fingersi altro, così come il collezionista che vuole speculare, chi collabora con una casa d'aste, chi fa il dealer, chi fa televendite o chi fa il gallerista. Ripeto, trasparenza significa anche questo: se proprio una persona non vuole dire le reali finalità che la portano a partecipare al FOL, almeno che non finga di essere ciò che non è.
    2) domanda che sembra polemica perché a volte so porle solo in questa forma, ma è sincera: se non sei nelle chat e non frequenti i chattatori, come sai cosa si dicono e cosa dicono alle spalle di qualcun altro? fatico a capirlo...
    Ciao Joahnn, tutto ok e tu?
    Ti risponderei così:

    sul punto 1)
    il forum è un luogo libero dove chiunque può registrarsi, non c'è una selezione all'ingresso in base alla preparazione delle persone o all'attività che svolgono. E' uno spazio aperto a tutti, ed è previsto che ognuno possa scegliersi un nick con cui partecipare. Queste sono le condizioni della piattaforma.
    Premesse queste cose, scelte dalla proprietà e non certo da noi frequentatori, sta a noi ospiti decidere come vivere questo contesto.
    Il mio personale approccio è che fondamentalmente considero un "nick" per quello che è, ossia un partecipante ad un forum, e per ciò che scrive.
    A me (a me!) non interessa chi possa o non possa esserci dietro ad un nick, finchè rispetta le regole di partecipazione al forum.
    Che ci sia un cantante, un televenditore, un filantropo o altro, per me è ininfluente: contano i suoi contributi. Se sono di qualità o su artisti / argomenti che mi interessano, li seguo, sennò li salto.
    Cosa un utente faccia nella sua vita sono affari suoi, salvo faccia promozioni o pubblicità sul forum o altre cose che non sono consentite. Ma appunto, se non sono consentite ciò varrebbe per un mercante tanto quanto per un collesionista o per un semplice curioso. E tali contenuti verrebbero rimossi e l'utente bannato.
    Vedo invece che molti qui vivono di dietrologie del tipo "se scrive questo, chissà che interessi avrà", e altri che poi ci costruiscono delle vere e proprie congetture (che si potrebbero ben definire con altre colorite espressioni, perchè di quello si tratta).
    Quante volte ho letto frasi del tipo "eh, è chiaro che ci sono interessi finanziari"... interessi finaziari??? Ma di che stiamo parlando? Ma sta cosa fa solo ridere i polli... ma da sbellicarsi proprio!
    Ma si ritorni al pianeta terra partendo dalla banale considerzione che nè il FOL nè ciò che scriviamo ha un minimo riflesso nel mondo reale.
    Se si parte da questo reale presupposto, qualsiasi ulteriore diatriba sull'identità dei partecipanti perde ogni senso.
    Ricapitolando: ciò che scriviamo non influenza nulla, ergo chiunque ci sia dietro ai nick non condiziona nulla.
    E per i partecipanti della communuty ogni nick ha un "valore" in base a ciò che scrive. Finisce lì, nè più e nè meno.

    Quindi, caro Joahnn, questa NON dovrebbe essere una piattaforma in cui si mettono sotto la lente i partcipanti con sconclusionati giudizi, spesso derivanti da visioni a dir poco campate in aria, quando non maligne.
    Se uno ritiene interessante ciò che un altro scrive, lo legge e magari interloquisce, oppure risponde in dissendo o passa oltre.
    Il resto sono purissime fisime mentali (sempre per non essere colorito).

    Dovrebbe essere un luogo in cui parlare di arte e investimenti. fine... se dietro al tuo nick ci fosse Silvio Berlusconi o il Papa o Gagosian o Mastrota chi se ne importa, ciò che conta è ciò che scrivi di arte, tanto qualunque cosa non influenzerà minimamente il mercato.
    Che non influenza il mercato è abbastanza chiaro? Per farti il contro-esempio basta che tu dedichi un 3D ad un qualsiasi artista che hai in collezione e provi a "spingerlo", e vedrai che non sposti nulla di un millimetro. Al limite stimolerai qualcuno della community ad approfondire. Proprio esagerando, forse dopo qualche anno (?) qualcuno indeciso, che ci stava già pensando comprerà un'opera. Ma proprio esagerando... ripeto, ma di cosa parliamo?
    Se uno parla di un artista, evidentemente è probabile che ne sia molto appassionato o lo abbia in collezione, non è che ci voglia Einstein per capirlo, ma qui invece "eh, ma se parla di quell'artista chissà quali interessi, magari è legato al mercato, magari collabora con la fondazione o l'archivio o la casa d'aste o la televendita o interessi finanziari o altre illazioni". Al 99% ha in collezione quell'artista, ma sarebbe troppo complicato accettare una cosa così normale, ci vogliono dietrologie e falsità.
    Ma anche quando quell'1% fosse un mercante, segretamente nascosto dietro ad un nick, egli avrebbe il medesimo peso sul forum di tutti gli altri partecipanti, e la medesima influenza rispetto al mercato. Ossia: ZERO.
    Vedi, siamo qui a parlare di cose che non c'entrano nulla, e che tra l'altro tolgono tempo a noi, ed energie ei partecipanti, essendo del tutto OT.

    Passando al punto 2)
    Ho scritto - e confermo - che NON sono nelle chat (e dall'inizio me ne sono tenuto a debita distanza, il forum mi basta e avanza), ma non ho scritto che non ho o non abbia avuto rapporti con alcuni chattatori.
    Non solo quelle chat non sono una "camera caritatis" come qualcuno può supporre, ma non lo sono nemmeno le comunicazioni extra-chat: c'è sempre qualcuno che parla o che sparla... Non a caso so che si parla alle spalle: di me, di mmt, di Ale, di altri forumisti e - sorpresa sorpresa - anche degli stessi partecipanti alla chat...
    Questa cosa che, come ho scritto, avveniva già ai tempi delle prime "video chat", alle quali volutamente evitai di aderire pur sollecitato più volte a partecipare.

    Non sono nè uno psicologo nè uno psichiatra e non so quindi cosa possa esserci esattamente dietro a modalità comportamentali di questo tipo, ma io vedo in giro parecchia frustrazione, invidia, complessi, e una certa dose di malignità (ovviamente ben ammantata da un apparente buonismo e "amiconismo", anche di un certo appeal) che porta alcune persone a vivere molto male, a costruire mondi paralleli fatti di dietrologie e a inventare falsità di sana pianta alimentando poi odio e percezioni distorte di altre persone, (quasi?) a volerle distruggere.

    La compassione o la pena già sarebbero un qualcosa di eccessivo da provare per certe persone, che da parte mia hanno unicamente la totale indifferenza, come non esistessero.

    Guardatevi le spalle e selezionate le vostre frequentazioni.

    Il FOL è uno spazio libero su cui interagire con una community accettando che ognuno abbia un nick e una privacy perchè questo prevede la piattaforma, e venga eventualmente "considerato" per ciò che scrive e non per "chissà chi si sarà dietro al nick".
    Del resto, quasi tutte le piattaforme social funzionano così, da Instagram a Facebook a Twitter, ma anche su Telegram o Wazzapp si può usare il nickname, come su tutti i forum di qualunque argomento e sulle chat: piace la piattaforma, mi iscrivo, oppure no.
    Se un gioco ha delle regole e uno vuole partecipare, non si è mai visto che sia il gioco ad adattarsi alle regole di uno dei partecipanti. Se il gioco gli piace, si adegua e partecipa, sennò cambia gioco...

    Se posso concludere, ti direi che a me dispiace molto non leggere tuoi interventi su giovani artisti, perchè su quei temi saresti una preziosa risorsa per me e per l'intera community.
    Ma se preferisci le chat sul presupposto che invece sul forum "ossignur chissà chi ci sarà dietro a quel tale nick e chissà quali mirabolanti interessi avrà mai da nascondere..." allora valuta tu, perchè a me me pare na...

    Direi che dopo questa valanga di OT possiamo anche chiudere con questi argomenti.

  10. #1260
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5,430
    Mentioned
    102 Post(s)
    Quoted
    2925 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da johann_neskeens Visualizza Messaggio
    Lory, posso portarti la mia testimonianza, perlomeno riguardo al punto sulla trasparenza. Tutte le persone con cui chatto (o mi sento telefonicamente), che si tratti di sport, cultura, o altri interessi e passioni comuni, non hanno minimamente avuto problemi a dirmi il lavoro che fanno e il motivo per cui coltivano quella passione o quell'interesse.
    Beh se fosse tutto circoscritto a questo per restare nello specifico mio come di Acci credo sia uscito più volte il mio "profilo tecnico" iniziato in quel di Povo, luogo che dovresti conoscere bene .

    Acci mi risulta sia imprenditore, credo lo abbia scritto, una volta gli chiesi del settore ma in base alle info avrei potuto individuarlo ed è noto quanto tenesse alla sua riservatezza e quanto fosse tetragono. Ben inserito e noto nell'ambiente sì ma non ho mai ritenuto fosse un gallerista.

    Non ho mai avuto contatti diretti con alcuno, il mio numero dato solo ad Acci, non nascondo forse perché convinta che non lo avrebbe mai utilizzato, una specie di msg nella bottiglia.

    P.S. Concordo in linea di max con quanto scritto da Biagio guardando ai contenuti e al confronto anche battagliato, del resto mi interessa poco.
    Ultima modifica di Loryred; 29-09-21 alle 16:26

Accedi