La Metà Fisica del forum
Apple, Microsoft e Tesla alla prova dei conti per tornare a ruggire a Wall Street. Ecco cosa si attende il mercato
L’earnings season americana è cominciata a circa metà gennaio con i colossi del comparto bancario come Jp Morgan, Citi Group e Wells Fargo. Questa settimana fari puntati su Apple, Microsoft …
Mercati, economia e vaccini: il grafico più incoraggiante del mondo viene da Israele
I dati in arrivo da Israele, il paese che più sta premendo sull’acceleratore per una vaccinazione capillare della popolazione, fanno ben sperare. La somministrazione del vaccino sta infatti scongiurando casi …
Italian Certificate Awards 2020: UniCredit vince il premio Emittente dell’Anno
Si è svolta il 20 gennaio, in modalità online, la cerimonia di premiazione dei migliori Certificati, Emittenti e Reti distributrici del 2020 per la quattordicesima edizione dell?Italian Certificate Awards (ICA). …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di markov
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    344
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    La Metà Fisica del forum

    Apro questo 3d sullo spunto degli ultimi interventi sul 3d di Samori.

    Perché per far morire un nickname su questa sezione del forum si rappresenta la morte fisica dell'autore?

    Quando si può semplicemente smettere di scrivere, salutare tutti con un post, cambiare nickname, etc.

    Che sia la passione per l'arte che porta a siffatte uscite di scena??

  2. #2
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,701
    Mentioned
    195 Post(s)
    Quoted
    1942 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Non penso proprio che si tratti di di passione per l'arte.. ma piuttosto la smania di protagonismo, la sensazione di essere una specie di burattinaio...e la voglia di seminare dubbi e sospetti. D'altronde siamo un Paese abituato ai complotti, più o meno meschini, da migliaia di anni...

  3. #3
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,693
    Mentioned
    76 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    21959545
    Citazione Originariamente Scritto da markov Visualizza Messaggio
    Apro questo 3d sullo spunto degli ultimi interventi sul 3d di Samori.

    Perché per far morire un nickname su questa sezione del forum si rappresenta la morte fisica dell'autore?

    Quando si può semplicemente smettere di scrivere, salutare tutti con un post, cambiare nickname, etc.

    Che sia la passione per l'arte che porta a siffatte uscite di scena??

    Carino il titolo del 3d

    Uh mama, la passione per l’Arte come movente di queste cose direi di no, o almeno.... spererei di no

    Io credo molto più semplicemente che, oltrepassata la soglia dei…. 15 anni? , a largheggiare proprio, certe robe siano dovute a de.ficienze varie, nell’accezione più lata di “mancanze”.

    Comunque su fora e similari son cose abbastanza comuni. In un posto che conosco e a cui sono affezionata capitò una cosa così, e chi diede il triste presunto annuncio fu proprio una “moderatrice” (pigliatelo con le pinze, non vado in dettaglio per la mia. di privacy , ma cambia nulla rispetto all’esperienza che porto ).

    La quale era stata autorizzata a comunicare la fonte dell’annuncio (persona vicina al “morto” che ne utilizzò lo stesso account). Venne fuori che era stata una bufala, e la prima a sentirsi trollata fu proprio lei che aveva dato l’annuncio. Però a cominciare da amici che andarono a verificare certi fatti per finire con l’amministratore del posto che chiamò il presunto morto (il quale nel frattempo disse di essere stato vittima sì , ma di uno scherzo…. ve la faccio breve, comunque il tipo in questione è sparito presto ) la situazione si risolse nella massima trasparenza possibile.

    Vedo che non sempre è così, l’importante (per me che ne parlo) è non essere perculata a oltranza

    Dopo di che ognuno si fa la propria idea, e le proprie valutazioni. Nel mio caso valuto che parlare un po' anche di Arte per me è bello, e questo posto ha spesso offerto spunti interessantissimi dal mio punto di vista.

    Sul resto ovviamente - non essendo possibile avere certezze - ho le mie opinioni, e su quelle "mi taro"

  4. #4
    L'avatar di Ostenda
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    3,679
    Mentioned
    38 Post(s)
    Quoted
    993 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    Carino il titolo del 3d

    Uh mama, la passione per l’Arte come movente di queste cose direi di no, o almeno.... spererei di no

    Io credo molto più semplicemente che, oltrepassata la soglia dei…. 15 anni? , a largheggiare proprio, certe robe siano dovute a de.ficienze varie, nell’accezione più lata di “mancanze”.

    Comunque su fora e similari son cose abbastanza comuni. In un posto che conosco e a cui sono affezionata capitò una cosa così, e chi diede il triste presunto annuncio fu proprio una “moderatrice” (pigliatelo con le pinze, non vado in dettaglio per la mia. di privacy , ma cambia nulla rispetto all’esperienza che porto ).

    La quale era stata autorizzata a comunicare la fonte dell’annuncio (persona vicina al “morto” che ne utilizzò lo stesso account). Venne fuori che era stata una bufala, e la prima a sentirsi trollata fu proprio lei che aveva dato l’annuncio. Però a cominciare da amici che andarono a verificare certi fatti per finire con l’amministratore del posto che chiamò il presunto morto (il quale nel frattempo disse di essere stato vittima sì , ma di uno scherzo…. ve la faccio breve, comunque il tipo in questione è sparito presto ) la situazione si risolse nella massima trasparenza possibile.

    Vedo che non sempre è così, l’importante (per me che ne parlo) è non essere perculata a oltranza

    Dopo di che ognuno si fa la propria idea, e le proprie valutazioni. Nel mio caso valuto che parlare un po' anche di Arte per me è bello, e questo posto ha spesso offerto spunti interessantissimi dal mio punto di vista.

    Sul resto ovviamente - non essendo possibile avere certezze - ho le mie opinioni, e su quelle "mi taro"

    fora ...

  5. #5
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    4,428
    Mentioned
    87 Post(s)
    Quoted
    2305 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Confesso che non avendo capito il titolo del forum sono andata a leggere gli ultimi post del 3D Samorì che non frequento non provando il min interesse per l'artista e mi sono sentita leggermente chiamata in causa, senza polemica, in quanto "babbea emotivamente coinvolta". Alcune considerazioni.

    1. Su Gino condivido in parte il giudizio di @Acci, anch'io rimpiango la leggerezza acuta e provocatoria dei primi tempi, ci siamo confrontati più volte sul punto e non sempre condivido posizioni tanto radicali, ma a scanso equivoci un certo rigore di posizioni nei confronti dei troll lo mostra anche nell'altro forum e ne abbiamo discusso anche lì.

    2. Alcune prese di posizioni sono anche il risultato evidente di antipatie personali, che portano ad un certo "doppiopesismo". Si è parlato di "denigrazione" in questo caso, ben inteso penso si possano esprimere critiche con meno durezza, tollerando in passato giudizi analoghi di qualche "senatore" senza tanto clamore.

    3. Venendo alla vicenda NOM è chiaro che il livello di coinvolgimento è stato diverso in funzione di conversazioni private e dettagli personali che non rivelo per ovvi motivi di privacy. Sono ritenuta razionale e controllata, ma forse anche oggi troverei talmente cinico e patetico far leva sui sentimenti per gioco, scherno o per uscire da un cul de sac da non ritenerlo possibile. Il risultato è vivermi il FOL con più distacco, forse sarebbe avvenuto anche naturalmente, per ora almeno mi gira così. Alla "non risposta" di @Biagio mi sono rassegnata da tempo, del tipo non l'accetto ma mi adeguo e cerco di guardare oltre.
    Ultima modifica di Loryred; 27-11-20 alle 14:54

  6. #6

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1,935
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    846 Post(s)
    Potenza rep
    26527341
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Non penso proprio che si tratti di di passione per l'arte.. ma piuttosto la smania di protagonismo, la sensazione di essere una specie di burattinaio...e la voglia di seminare dubbi e sospetti. D'altronde siamo un Paese abituato ai complotti, più o meno meschini, da migliaia di anni...

  7. #7
    L'avatar di markov
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    344
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    L’esperienza riportata da techne è chiarificatrice. In una comunità virtuale irrompe la tragedia “reale”. La comunità, richiamata al mondo reale, fa i conti con le palesi incongruenze e la narrazione viene svelata.

    Loryred, in modo molto bello, ha messo a nudo la sua esperienza. Si capisce che ha fatto i conti con le incongruenze: le ignora perché convinta dell’impossibilità di certi comportamenti. L’esperienza di techne, invece, dimostra che attori capaci di simili comportamenti esistono.

    In questo contesto non penso che gli spettatori che ignorano le incongruenze con la realtà siano babbei. Ritengo che preferiscono rimanere nel virtuale dove la tragedia è e rimane narrazione.

  8. #8
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,693
    Mentioned
    76 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    21959545
    Citazione Originariamente Scritto da markov Visualizza Messaggio
    L’esperienza riportata da techne è chiarificatrice. In una comunità virtuale irrompe la tragedia “reale”. La comunità, richiamata al mondo reale, fa i conti con le palesi incongruenze e la narrazione viene svelata.

    Loryred, in modo molto bello, ha messo a nudo la sua esperienza. Si capisce che ha fatto i conti con le incongruenze: le ignora perché convinta dell’impossibilità di certi comportamenti. L’esperienza di techne, invece, dimostra che attori capaci di simili comportamenti esistono.

    In questo contesto non penso che gli spettatori che ignorano le incongruenze con la realtà siano babbei. Ritengo che preferiscono rimanere nel virtuale dove la tragedia è e rimane narrazione.
    Certo che esistono.
    Diciamo che (sbagliando) forse in certi contesti lo si immagina un po' meno possibile rispetto ad altri contesti (quello di cui parlavo, che per me è una seconda Casa, è un posto dove – almeno all’apparenza – fa ben più buio rispetto a qui). Ma è invece appunto uno sbaglio crederlo.

    Sul resto (vale a dire anche in risposta all’esperienza di @Loryred) posso dire che il finto “morto” in questione con me non aveva attaccato, nel senso che francamente non so nemmeno se ci avessi mai avuto uno scambio. Eppure non mi vergogno a dire (essendo peraltro quello un contesto che porta all’introspezione, quindi anche ad un coinvolgimento particolare tra le persone che si mettono in gioco a quel livello) che quando seppi la notizia scoppiai comunque a piangere.
    E ammetto che la sensazione di essere stata s.cema poi mi ha sfiorata.

    Poi passa, che a ben guardare al limite lo s.cemo sta dall’altra parte. Ma ciò malgrado anch’io sono portata istintivamente a negare quelle che sono certe realtà, pur avendone esperienza: sarà empatia per i simili, speranza, o forse ottimismo

    O sarà semplicemente forse che ho passato la cd. età della s.cemenza da un bel pezzo (poi s.cema lo sono comunque, ma per altri versi).

    Però ecco: l'istinto di dire "non è possibile" non mi ha del tutto abbandonata, poi (magari) subentra la parte per così dire disincantata di me

    E poi (sono fatta così) liquido tutto con una risata, spesso le robe brutte le rimuovo

    Sul grassetto: trovo tuttavia che - più che altro - sono questi soggetti quelli che per primi hanno necessità di restare ancorati al virtuale, per motivi facilmente intuibili. Sicché il resto va da sé (per la cronaca, nel caso che ho velocemente citato la trollata la aveva/ avevano organizzata benissimo, con tanto di nome e cognome del morto, e pure presunto luogo di tumulazione per dar credibilità al tutto , sfi.ga per il tipo in questione è stata che qualcuno passasse al cimitero per portare un saluto, ma non abbia trovato il morto ). Di lì che era scoppiato un discreto casino

    Ciao

  9. #9
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,977
    Mentioned
    193 Post(s)
    Quoted
    7286 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Nel 1969 per promuovere una sua mostra alla galleria l'attico, De Dominicis realizza un manifesto simile ad un annuncio funebre.
    La locandina riporta il nome dell'artista e il luogo della mostra "Gino De Dominicis l'attico Roma 1969" recita il testo. ..nessuna data di nascita e di morte.

    Nel comunicare a parole, l'inizio di un esposizione De Dominicis allude, nella forma, all'estremo addio e alla sua morte come uomo e artista.

    Ma in questo caso non c'entra una strabeata mazza


    Però mi è venuta in mente
    Immagini Allegate Immagini Allegate -a21.jpg 

  10. #10
    L'avatar di roberts
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    433
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    20681351
    Per restare in tema nel 1970 john baldessari con la performance "cremation project "da alle fiamme tutti i quadri in suo possesso al momento della cremazione .L'impasto viene utilizzato x creare gallette,cotte e riposte in un barattolo ,come in una sorta di urna cineraria ...e realizza una targa che riporta il proprio nome e le date del debutto da pittore e dall 'abbandono dall'arte tradizionale -20201128_231112.jpg

Accedi