Televendite VII - Pagina 69
Lunedì da incubo per Piazza Affari: -3,75% con banche e titoli oil in caduta libera
Incipit di ottava con il piede sbagliato per Piazza Affari. Sui mercati azionari globali si è abbattuta oggi un?ondata vera e propria di vendite dettata dall?acuirsi dei timori che l’aumento …
Rischio bolla per i tech o solo correzione? Dubbi sulla mega-crescita
La pandemia da coronavirus ha portato grandi vantaggi al gruppo FAANG (Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google) che quest'anno ha registrato un aumento di valore fino al 70%. L'isolamento e …
Deutsche Bank, HSBC e anche la numero uno Usa: scandalo riciclaggio da 2.000 mld $ scuote le grandi banche
Giornata campale per le banche con ribassi consistenti per tutte le big europee del settore. L'Euro Stoxx Banks segna addirittura oltre -6% oggi scivolando ai minimi da marzo. Da inizio …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #681
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,037
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    135 Post(s)
    Quoted
    3942 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Buongiorno a tutti!
    Scusate ma ultimamente entro raramente sul forum.

    Mi pare di leggere sempre la stessa cosa sui prezzi, e molto sommessamente vi faccio notare che ancora una volta viene preso come presunto "prezzo vero" quello delle aggiudicazioni d'asta. Non funziona così...

    I prezzi e i ricarichi delle televendite sono in linea con il mercato delle gallerie e pertanto anche delle fiere.
    Non c'è la "ricerca del pollo", questi sono i prezzi di riferimento della gran parte del mercato dell'arte.

    Non corrispondono quindi nè ai prezzi d'asta nè ai prezzi di realizzo tra privati... eppure qui si continua a leggere sempre la stessa cosa.

    Se uno vuole pagare il prezzo tra privati, cerchi un privato. Se vuole il prezzo d'asta, vada all'asta e provi a comperare lì (se ci riesce).

    E' come se uno andasse in un qualsiasi negozio e ne critica i prezzi o pretende il prezzo di realizzo... ma che senso ha? Boh!

  2. #682
    L'avatar di Ostenda
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    3,635
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    954 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti!
    Scusate ma ultimamente entro raramente sul forum.

    Mi pare di leggere sempre la stessa cosa sui prezzi, e molto sommessamente vi faccio notare che ancora una volta viene preso come presunto "prezzo vero" quello delle aggiudicazioni d'asta. Non funziona così...

    I prezzi e i ricarichi delle televendite sono in linea con il mercato delle gallerie e pertanto anche delle fiere.
    Non c'è la "ricerca del pollo", questi sono i prezzi di riferimento della gran parte del mercato dell'arte.

    Non corrispondono quindi nè ai prezzi d'asta nè ai prezzi di realizzo tra privati... eppure qui si continua a leggere sempre la stessa cosa.

    Se uno vuole pagare il prezzo tra privati, cerchi un privato. Se vuole il prezzo d'asta, vada all'asta e provi a comperare lì (se ci riesce).

    E' come se uno andasse in un qualsiasi negozio e ne critica i prezzi o pretende il prezzo di realizzo... ma che senso ha? Boh!
    Bravo Biagio, ti sei guadagnato un saluto in diretta

  3. #683
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,890
    Mentioned
    60 Post(s)
    Quoted
    788 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti!
    Scusate ma ultimamente entro raramente sul forum.

    Mi pare di leggere sempre la stessa cosa sui prezzi, e molto sommessamente vi faccio notare che ancora una volta viene preso come presunto "prezzo vero" quello delle aggiudicazioni d'asta. Non funziona così...
    Non posso che essere d'accordo in toto ma credo che questi siano discorsi di chi in generale non ha mai comprato nè in asta, nè da mercante, nè in fiera, nè in galleria e via dicendo perchè è evidente che chi parla cosi non si è mai confrontato con il mercato e con un acquisto.

  4. #684
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,037
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    135 Post(s)
    Quoted
    3942 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    E' come se uno andasse in gioielleria a comperare un braccialetto o un diamante e volesse pararlo lo stesso prezzo che dopo un mese lui stesso potesse realizzare.
    Ma non viene a nessuno il leggerissimo dubbio che qualsiasi attività commerciale GIUSTAMENTE abbia un ricarico che consente all'azienda di stare in piedi e che in quel prezzo ci sia anche il 22% di IVA?
    Se uno vuole comperare compera, sennò fa a meno, oppure compera altrove...

    Se andate da Mediaworld a comperare un televisore gigante da 10.000 euro, pensate che una volta usciti dal negozio qualcuno vi dia la stessa cifra?
    O un divano, un servizio di posate in argento, una cucina, un mobile nuovo o antico, un orologio, un'automobile?

    Al di là di questo, è sempre divertente leggere i commenti di quelli che pur criticando continuamente le televendite, continuano imperterriti a guardarle ... una dimostrazione dell'esistenza del masochismo

  5. #685
    L'avatar di blackcity
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    3,921
    Mentioned
    97 Post(s)
    Quoted
    1798 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Al di là di questo, è sempre divertente leggere i commenti di quelli che pur criticando continuamente le televendite, continuano imperterriti a guardarle ... una dimostrazione dell'esistenza del masochismo
    A me invece non diverte affatto, e anzi mi dissocio, dal dialogo perpetuo tra i soliti due che si scrivono addosso, uno si è pure creato un profilo ad hoc per parlare tutti i giorni dello stesso presentatore anche quando non va in onda, non aggiungendo niente di nuovo alle solite ovvietà da mercato rionale che scrivono a nastro.

    Mi fa anzi tristezza pensare che mentre siamo bene o male tutti in giro a cercare con fatica qualcosa di bello da vedere anche quest’estate per non deprimerci, io per esempio ho appena visitato la splendida mostra alla Casa museo di Licini, questi poveretti se ne stiano in ciabatte davanti alla tv a scrivere idiozie convinti che a qualcuno interessi.

    Il forum è di tutti, ma piuttosto che abbassare il livello astenetevi dal postare, come fanno in molti d’estate, me compreso.

    Fate ridere solo Biagio.

  6. #686

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    2,735
    Mentioned
    105 Post(s)
    Quoted
    1153 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Mediamente la qualità delle televendite di arte mercificata è bassa ed i prezzi in proporzione sono mediamente alti, decisamente più alti in rapporto alla minore qualità media, sottolineo MEDIA. Ovvio che ognuno chiede ciò che vuole della MERCE che vende, ma chi ha anni di esperienza non può che constatare questo, sistematicamente...poi c'è il come, chi per vendere parla di investimenti certissimi a breve, esorta finanziamenti per grandi arricchimenti, chi urla che è un affare e che addirittura si potrebbe rivendere la merce anche il giorno dopo guadagnando, chi si inventa mostre inesistenti o che non verranno mai fatte, chi racconta storie quotidiane etc etc, questo è quello che mi incuriosisce spesso e che penso sia giusto criticare perché.....non c'è mai limite al peggio e chissà dove potremo arrivare....

  7. #687
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,037
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    135 Post(s)
    Quoted
    3942 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Sattin Visualizza Messaggio
    Mediamente la qualità delle televendite di arte mercificata è bassa ed i prezzi in proporzione sono mediamente alti, decisamente più alti in rapporto alla minore qualità media, sottolineo MEDIA. Ovvio che ognuno chiede ciò che vuole della MERCE che vende, ma chi ha anni di esperienza non può che constatare questo, sistematicamente...poi c'è il come, chi per vendere parla di investimenti certissimi a breve, esorta finanziamenti per grandi arricchimenti, chi urla che è un affare e che addirittura si potrebbe rivendere la merce anche il giorno dopo guadagnando, chi si inventa mostre inesistenti o che non verranno mai fatte, chi racconta storie quotidiane etc etc, questo è quello che mi incuriosisce spesso e che penso sia giusto criticare perché.....non c'è mai limite al peggio e chissà dove potremo arrivare....
    Certo Sattin, criticare è lecito, ma un po' come ha detto Blackcity, si leggono sempre le stesse identiche critiche e alcune, come quelle sui prezzi del tutto insensate... prendere a riferimento assoluto i prezzi di asta o magari di realizzo e paragonarli a televendite è veramente una sciocchezza, e continuare a leggere la stessa solfa dopo mesi diventa veramente noioso.

    Non vedo mai (MAI!) un paragone tra richieste di tipo omogeneo come tra le televendite e le gallerie. Quello sarebbe il confronto omogeneo.
    Viene da pensare che quasi nessuno frequenti le gallerie o vada a visitare le fiere, ma pensi di fare il collezionista solo guardando le aste e i database.


    Non mi trovo d'accordo nemmeno con il discorso della "qualità media" in televendita, perchè intanto ogni organizzazione tratta cose molto differenti, e poi ogni azienda propone un po' di tutto, dalle cose decorative agli artisti importanti e anche a cose di livello molto alto.
    Le stesse cose che si possono trovare sul tessuto delle gallerie sparse sul territorio nazionale, che comprende tante piccole realtà con proposte decisamente variegate, senza che queste realtà non siano costante oggetto di critica.

    Poi, chiaramente come giustamente dici, il discorso "investimenti" sarebbe sempre da evitare, ma questo non c'entra con i prezzi di richiesta.

    In ogni caso si tratta di attività commerciali, esattamente come tutte le gallerie, i mercanti e le aste, e tutte cercano di valorizzare ciò che propongono.
    IN TV è normale che si prema ogni tanto sull'accelleratore, a volte eccessivamente, ma non capisco cosa ci si aspetti da un proposta televisiva di opere d'arte.
    La finalità è la valorizzazione e la vendita. Non certo la divulgazione pura.

    Quello che onestamente non capisco è se uno detesta le televendite, perchè continua a guardarle, e poi ulteriormente a dedicare parte del suo tempo a criticarle, come se dovesse sacrificare masochisticamente parte della propria vita come se avesse la vocazione della sentinella-martire.

    E' come se uno andasse a mangiare ogni giorno nello stesso ristorante dove mangia male, per poi criticare ogni giorno il ristorante, i piatti e i prezzi.

    Passata una settimana, passato un mese, passato un anno, continuare a perpetrare il medesimo comportamento, aspettandosi che il ristorante o la televendita in qualche modo cambino, e per altrettanto tempo continuare a postare le medesime critiche ogni giorno, a me pare davvero uno spreco di tempo e di vita.
    Poi, chiaramente ognuno impiega il suo tempo e la sua vita come meglio crede.
    Ma a me pare come il film "Il giorno della marmotta" (poi rifatto anche da Albanese) in cui lo stesso giorno si replica all'infinito.

    Con questo, mando un saluto a tutti coloro che detestano le televendite, ma continuano a guardarle, per poi criticarle. Non vi comprendo, ma avete la mia solidarietà.

  8. #688
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,033
    Mentioned
    54 Post(s)
    Quoted
    871 Post(s)
    Potenza rep
    36624277
    "Con questo, mando un saluto a tutti coloro che detestano le televendite, ma continuano a guardarle, per poi criticarle. Non vi comprendo, ma avete la mia solidarietà." troppo forte
    E comunque giusto per aggiungere benzina sul fuoco, a proposito di offerta, abbiamo anche Luca Tommasi tornato nei panni del presentatore TV con opere, queste davvero, non comuni dal punto di vista televisivo.
    Io mi auguro che possa continuare, soprattutto se ci si vuole un po' allontanare dal contemporaneo storicizzato (simpatico ossimoro) per approdare finalmente al contemporaneo a tutti gli effetti!!!
    Buona estate a tutti.. ci vediamo a Settembre

  9. #689

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    2,735
    Mentioned
    105 Post(s)
    Quoted
    1153 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Caro Biagio su questo tema ho proprio una visione diametralmente opposta alla tua, sia in termini di valori e qualità che di etica in generale.
    Per quanto riguarda prezzi e qualità stendo un velo pietoso, ormai si parla solo di conto vendita quindi ogni commento è superfluo. Poi l’etica impone a chi ce l’ha di criticare chi spara stupidaggini pubblicamente....la stessa etica che impone a chi ce l’ha di aiutare una vecchietta che fatica a portare la spesa ad esempio o fermare chi sta rubando al supermercato, la stessa etica più comune fuori dall’Italia dove a sentir parlare di televendite inorridiscono.

  10. #690

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    221
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    90 Post(s)
    Potenza rep
    9329005
    secondo me chi scrive indignandosi dei ricarichi di commercianti o imprenditori sicuramente è un dipendente statale.....o pensionato ex statale...........

    ebbene si ....il ricarico di solito è il 40% o 50%+iva ed in certi casi anche di piu.... senno tanto vale chiudere

    ma pensate che se un commerciante ha un artista che sà che si rivaluterà del 1000% in 4 anni lo vende a voi????

    che mette in piedi un'organizzazione costosa per regalare merce al pincopallo di turno che si crede grande collezionista o grande investitore???

Accedi