Pensando in musica - Pagina 113
UBS macina utili (+137%), ma indice banche UE delude a gennaio. Di Intesa Sanpaolo la peggior performance tra le italiane
La pandemia non ha frenato UBS che fa il pieno di utili nel 2020 e sorprende in positivo il mercato con utili più che raddoppiati nell'ultimo trimestre. La banca d'affari …
Apple, Microsoft e Tesla alla prova dei conti per tornare a ruggire a Wall Street. Ecco cosa si attende il mercato
L’earnings season americana è cominciata a circa metà gennaio con i colossi del comparto bancario come Jp Morgan, Citi Group e Wells Fargo. Questa settimana fari puntati su Apple, Microsoft …
Mercati, economia e vaccini: il grafico più incoraggiante del mondo viene da Israele
I dati in arrivo da Israele, il paese che più sta premendo sull’acceleratore per una vaccinazione capillare della popolazione, fanno ben sperare. La somministrazione del vaccino sta infatti scongiurando casi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1121
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Leggere prima il messaggio precedente.


    Partiamo l’Interludio dell’opera il Naso di Shostakovich (del 1928), al quale aggiungo un pezzo percussivo per i piedi


  2. #1122
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Edgar Varèse (del 1931), la prima opera da concerto dedicata soltanto a percussioni.


  3. #1123
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    E Ostinato Pianissimo di Henry Cowell (del 1934) frutto di una fusione
    fra ritmi e strumenti asiatici, africani e americani, tipico esempio di quello che oggi va sotto il nome di “world music”, ma che negli anni ‘30 era
    inconcepibile ed indefinibile.


  4. #1124
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Riprendo il discorso dei Batteristi e i piedi...
    Ciao!!

    Han Bennink abitualmente suona oggetti trovati nel backstage di concerti con i quali improvvisa brani alla batteria.


  5. #1125
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Riconosciuto come un batterista straordinariamente versatile è esponente di primo piano del free jazz europeo.


  6. #1126
    L'avatar di Brusco
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    5,254
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    974 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Bella scelta, uno dei top in assoluto, visto dal vivo è molto coinvolgente.

  7. #1127
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Ciao!!

    Ps, lo sguardo di Wes sulla parte di batteria credo sia il miglior complimento possibile.

    Ultima modifica di Antipole; 26-11-20 alle 13:19

  8. #1128
    L'avatar di Brusco
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    5,254
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    974 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Antipole Visualizza Messaggio
    Ciao!!

    Ps, lo sguardo di Wes sulla parte di batteria credo sia il miglior complimento possibile.
    Ciao

    E' vero, lo guarda proprio compiaciuto.

    Altro prezioso documento, non sapevo di questa collaborazione giovanile con Wes Montgomery.

  9. #1129
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Pérotin, nel 1200, fu un compositore di brani polifonici per organo ampliando il numero delle voci delle composizioni polifoniche fino a quattro – fu quasi certamente il primo autore a comporre per più di due parti indipendenti – e introducendo nuove formule ritmiche.


  10. #1130
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Gli sono attribuite con certezza nove composizioni, tra cui compaiono due dei pochi organum quadrupla a noi pervenuti: Viderunt omnes e Sederunt principes.


Accedi