ProprietÓ frazionata di opere d'arte
Italian Certificate Awards 2021: SociÚtÚ GÚnÚrale vince il premio Miglior Certificato a Leva
Si Ŕ svolta il 18 gennaio, in modalitÓ ibrida (sia online e sia in presenza), la cerimonia di premiazione dei migliori Certificati, Emittenti e Reti distributrici del 2021 per la …
Italian Certificate Awards 2021: BNP Paribas vince i premi innovazione e al certificato a partecipazione
Si Ŕ svolta il 18 gennaio, in modalitÓ ibrida (sia online e sia in presenza), la cerimonia di premiazione dei migliori Certificati, Emittenti e Reti distributrici del 2021 per la …
Italian Certificate Awards 2021: Banca Generali vince il premio Reti Private
Si Ŕ svolta il 18 gennaio, in modalitÓ ibrida (sia online e sia in presenza), la cerimonia di premiazione dei migliori Certificati, Emittenti e Reti distributrici del 2021 per la …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    40
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    20 Post(s)
    Potenza rep
    3

    ProprietÓ frazionata di opere d'arte

    Salve a tutti,
    ho letto un articolo sulla possibilitÓ di acquistare quote di opere d'arte, qualcuno ha informazioni concrete sulle piattaforme che lo consentirebbero?
    Inoltre, posto che la maggior parte di queste piattaforme dovrebbero essere straniere, quale sarebbe la tassazione in caso di plusvalenze e si andrebbe incontro a.monitoraggio fiscale?

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    88
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    48 Post(s)
    Potenza rep
    6012964
    Citazione Originariamente Scritto da Raffaele84! Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,
    ho letto un articolo sulla possibilitÓ di acquistare quote di opere d'arte, qualcuno ha informazioni concrete sulle piattaforme che lo consentirebbero?
    Inoltre, posto che la maggior parte di queste piattaforme dovrebbero essere straniere, quale sarebbe la tassazione in caso di plusvalenze e si andrebbe incontro a.monitoraggio fiscale?
    Lascia perdere: puoi trovare pezzi unici di tantissimi artisti a prezzi contenuti. Queste multiproprietÓ arricchiscono solo chi le propone.

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    204
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    2850049
    Io ho letto di piattaforme come feral horses, Masterworks, Artsquare, Otis ecc...i ritorni sembrano interessanti.
    Oltretutto acquistare un'opera d'arte per sÚ implica costi di assicurazione contro i rischi di furto e distruzione, oltre a problemi logistici di custodia.
    Dall'altro lato anche io ho il sospetto che la proprietÓ frazionata serva ad arricchire maggiormente chi ha la quota di maggioranza e l'opera in casa. Per non parlare del problema tassazione.

  4. #4
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,891
    Mentioned
    204 Post(s)
    Quoted
    8238 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Tutto ci˛ per me Ŕ ASSURDO

    per un collezionista mi chiedo quale senso possa avere?
    Bah

    meglio entrare in banca e farvi consigliare azioni, a sto punto

  5. #5

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    9,122
    Mentioned
    146 Post(s)
    Quoted
    3340 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Prioprio a proposito di "Úlite culturale" direi

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    344
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    191 Post(s)
    Potenza rep
    0
    In giri del genere possono finire solo opere che i veri collezionisti non vogliono. Ricordo uno sgorbio di Picasso venduto in maniera simile.

  7. #7
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    10,612
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    167 Post(s)
    Quoted
    4643 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Attenzione ragazzi, il mercato dell'arte non Ŕ quello della borsa...
    GiÓ vi portate avanti con i ragionamenti relativi alla tassazione, ma quella presuppone un utile e qualcuno che ve lo corrisponda.

    Se uno Ŕ bravo o fortunato al punto di riuscire a fare degli investimenti redditizzi in qualunque campo, ben per lui, ma nessuno regala nulla a questo mondo, e nel settore dell'arte l'investimento vero e proprio non esiste, ma esiste una "potenzialitÓ di investimento", con il proprio capitale in ogni caso a rischio (non il guadagno, il capitale!).

    Quindi prima di mettere i vostri risparmi nelle mani di altri, informatevi bene su cosa si propone, perchŔ "proprietÓ frazionata di opere d'arte" vuol solo dire che in pratica si versano dei soldi a fronte di un qualcosa che non si potrÓ mai avere in mano, di cui non si potrÓ disporre e su cui non si ha alcun potere decisionale, nella speranza che chi ha in mano il bene agisca nel vostro interesse

    Allora a quel punto il fatto che si tratti di un'opera d'arte piuttosto che di una quantitÓ di sacchi di riso o di caffŔ non cambia nulla.

    Cercate di mettere i vostri risparmi in settori che conoscete bene e direttamente. Ocio.

  8. #8
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,891
    Mentioned
    204 Post(s)
    Quoted
    8238 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    propongo a Biagio di prendere un suo ricamo di boetti,
    scomporre e quindi distruggere l'opera
    farne singole letterine

    e venderle tutte in multiproprietÓ.

    L'insieme del ricamo farÓ il capitale
    ma l'opera Ŕ persa.

    Povero Biagio. Buona domenica

    PS : per Biagio .... hai visto la lettera di Bettino Craxi a Boetti sul risveglio culturale?

  9. #9
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,705
    Mentioned
    221 Post(s)
    Quoted
    1486 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Propongo un'istallazione fruibile da pi¨ persone...
    Il Sor"bettino"...
    Ciao!! a tutti.

    -sorbetto-al-braulio.jpg

  10. #10
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    10,612
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    167 Post(s)
    Quoted
    4643 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    propongo a Biagio di prendere un suo ricamo di boetti,
    scomporre e quindi distruggere l'opera
    farne singole letterine

    e venderle tutte in multiproprietÓ.

    L'insieme del ricamo farÓ il capitale
    ma l'opera Ŕ persa.

    Povero Biagio. Buona domenica

    PS : per Biagio .... hai visto la lettera di Bettino Craxi a Boetti sul risveglio culturale?
    AAA cedesi proprietÓ frazionata di singoli fili provenienti (forse) da arazzini. Disponibili ulteriori fili provenienti (forse) da mappe, a prezzo d'amatore. Nessuna garanzia sulla provenienza dei fili. Massima serietÓ e riservatezza.


    Ps. Bella la lettera di Craxi, vista ora! Anche in quel caso, il soprannome di "bottino" ci sta tutto :-))))

Accedi