Televendite V+I - Pagina 63
Titoli FAANG e i tanti rischi non riflessi nei prezzi, solo uno è ‘invincibile’ nel lungo periodo
Amazon questa settimana è entrata nel gotha dei titoli da 1,5 trilioni di dollari e non si è fermata con il balzo ieri fino a 1,6 trilioni, tallonando Apple (1,66 …
Programma Biden incombe su Wall Street, rischio listini giù fino a -20%. Gli scenari con lui alla Casa Bianca
Entra nel vivo la campagna elettorale per le presidenziali 2020 negli Stati Uniti con l?annuncio da parte del candidato democratico, l’ex vicepresidente Joe Biden, delle misure da adottare per far …
BTP Futura troppo avaro e complesso per essere amato dagli italiani bramosi di rendimenti. I motivi del mancato boom del bond anti-MES
Gli italiani non hanno fatto la fila per accaparrarsi il nuovo BTP Futura, destinato ai soli risparmiatori retail e che sarà interamente destinato a finanziare misure quali il rafforzamento del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #621
    L'avatar di mambor1
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    6,282
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    1092 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Mostre storiche, libri, musei, collezionismo, storia dell'arte.
    Il metro delle marchette di galleristi mercanti curatori storici

  2. #622
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,822
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    748 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Scusa @olio, certe cose le hai scritte tu.
    Per i comaschi non ti bastano le mostre storiche, i libri, i musei, il collezionismo, la storia dell'arte. Io oltre a quelli non ho altro da aggiungere.
    Se uno non ritiene la storia dell'arte sia IL requisito sufficiente, non ci potranno essere ulteriori motiviazioni, evidentemente.
    @Biagio.tv lascia perdere, è come parlare con un muro. Abbiamo un altro personaggio che parla solo del suo artista e denigra tutti gli altri senza alcuna logica. Ha fatto lo stesso discorso senza nè capo nè coda giusto ieri su un altro 3d denigrando altri artisti storicizzati. Deve aver avuto qualche trauma collezionistico come tanti altri qui dentro. Che pena sapere che il livello medio di chi si interessa d'arte è questo, mi viene una grande tristezza.

  3. #623

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    162
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    110 Post(s)
    Potenza rep
    9144384
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Scusa @olio, certe cose le hai scritte tu.
    Per i comaschi non ti bastano le mostre storiche, i libri, i musei, il collezionismo, la storia dell'arte. Io oltre a quelli non ho altro da aggiungere.
    Se uno non ritiene la storia dell'arte sia IL requisito sufficiente, non ci potranno essere ulteriori motiviazioni, evidentemente.

    Ora a questo punto - visto che hai la sfacciataggine di scrivere che "miopia e cecità" (secondo te!) mi contraddistinguerebbero, perchè riconosco la validità della storia dell'arte - gentilmente spiagaci quale sia invece l'importanza di Pasotto sul "mondo internazionale dellarte".

    Ripeto, io non ho assolutamente nulla contro Pasotto, ma se il tuo ragionamento si basa sulla rilevanza o meno di un artista sul "mondo internazionale dellarte" e in funzione di questo debba/possa o meno essere trattato mercantilmente, allora sono tutto orecchi per capire le tue argomentazioni a supporto del mercato di Pasotto, visto che a livello interanzionale - mi spiace - ma non mi pare abbia ad oggi avuto molta rilevanza.
    Per me questa non sarebbe una motivazione tale per cui Pasotto dovrebbe essere estromesso dal mercato, ma visto che questa è la tesi che difendi strenuamente, allora spiega un po' come applichi il medesimo argomento su Pasotto.
    Proima di pronunciare il nome di Pasotto siete pregati di scicquarvi la bocca
    Biagio non abbocco
    Stiamo parlando digeometrici comaschi e non
    Che loro malgrado hanno vissuto un momento artistico triste tra le due guerre
    Il ventennio,Mussolini
    L'arte in quegli anni non ha prodotto nulla dinuovo,ma e' anche capibile c'era altro a cui pensare
    Anche la figurazione ha prodotto artisti,di cui,non faccio il nome,visto che ho gia una querela da uno di Firenze,ma che di artistico hanno prodotto poco
    Siete in quattro a lamentarvi di quel che ho scritto,tu Smw,,Acci ed Mmt
    Nessuno che sia riuscito a mettere assieme due frasi di circostanza
    Siete del mestiere conoscete le cose,come si muove larte,come finiscono le opere nei musei,la relazione tra archivi ,gallerie e curatori museali
    Non c'era nulla,qualcosa nei musei dovevano pur mettere,quale era l' alternativa,chi scriveva di arte chi frequentava e perché?
    Queste sono le domande che dovete porvi
    Non serve a niente che un gallerista vi parli all'orecchio e vi dica chissa quali avvenimenti aspettano i tali artisti
    Siete coinvolti in un sistema,che accettate senza porvi le domande piu importanti
    Ricordo che tra i primi quadri che ho comprato c'erano tre Crippa geometrici del 50
    Mi piacevano ,colori primari,arguzia creativa,capacita schematica e coloristica
    Poi mi sono studiato ,come fossero arrivati li ,e perche fossero presto fuggiti da quella situazione
    Li ho rivenduti in perdita,
    Simeti e Nunziante,non li sopporto proprio,il primo ha fatto estroflessione qualche anno dopo Castellani ed è odiato dai puristi
    Il secondo,con un po di meta fisica e surrealismo ha copiato i giganti,odiato da tutti,considerato un sig nessuno
    Bene,adesso,so che strumentalizzerete questa frase,:
    Non sono diversi dai vostri comaschi
    Hanno vissuto un periodo storico fertile,che non dava spazio a speculazioni di sorta
    Ma non secondo me
    È cosi
    Ultima modifica di Oliosutela; 12-02-20 alle 15:53

  4. #624
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,822
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    748 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Oliosutela Visualizza Messaggio
    Ma non secondo me
    È cosi
    Indubbiamente.

  5. #625

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    162
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    110 Post(s)
    Potenza rep
    9144384
    Citazione Originariamente Scritto da smw85 Visualizza Messaggio
    Indubbiamente.
    Ragguagliaci forza mettici impegno
    Parla di arte
    Fatti aiutare,giura che non copi
    Ti vedo ripetente

  6. #626
    L'avatar di sans souci
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    306
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    221 Post(s)
    Potenza rep
    23547332
    Leggo in giro per il forum un certo nervosismo, quasi una voglia di rissa.

    Antipole, hai voglia di litigare con me? Scegli tu l'argomento...


  7. #627
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,671
    Mentioned
    160 Post(s)
    Quoted
    1099 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Resto in tema "bellico"...
    Spero che non si debba arrivare a tanto...
    Ciao!! a tutti.

    Ettore Modigliani (direttore della Pinacoteca dal 1908 al '34 ) garantì che i dipinti di Brera superassero indenni la prima guerra mondiale e in seguito dedicò tre lunghi anni a negoziare la riparazione dei danni di guerra per conto dello Stato italiano, per garantire che i tesori portati a Vienna per arricchire le collezioni austriache venissero restituiti all’Italia e ai musei, alle chiese, alle collezioni da cui erano stati sottratti”.

    Più nel dettaglio, ci piace ricordare un evento che restò segnato nelle cronache cittadine milanesi: l’esposizione a Brera della Gioconda di Leonardo da Vinci, arrivata a Milano il 29 dicembre del 1913.
    Non avendo potuto esporla fino al giorno festivo di capodanno, Modigliani allestì l’esposizione sul finire del dicembre del 1913, ricevendo solo nel primo giorno 65 mila persone: la pinacoteca restò aperta fino alle tre di notte per permettere il fluire dei visitatori, accalcatisi numerosi nella piazzetta di Brera, dove l’afflusso delle persone fu regolato dai Carabinieri e la pressione della folla alleggerita dai ‘ghisa’ con degli idranti.

  8. #628
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,976
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    133 Post(s)
    Quoted
    3913 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Pensiero del giorno:
    a volte si fa più bella figura a dire di avere scritto qualche esagerazione o qualche stupidaggine - e se ne scrivono tante in un forum e ognuno di noi ne ha scritte - piuttosto che cercare di difendere a tutti i costi certe convinzioni.

    PS. Naturalmente è un pensiero così... in generale, e ogni riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale.

  9. #629
    L'avatar di cicala69
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    5,005
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    1359 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da mambor1 Visualizza Messaggio
    Mostre storiche, libri, musei, collezionismo, storia dell'arte.
    Il metro delle marchette di galleristi mercanti curatori storici
    interessante, spiegati meglio...

  10. #630

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    843
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    272 Post(s)
    Potenza rep
    36102229
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Mah.... quindi secondo te, artisti come il gruppo KN, pur facendo parte della storia dell'arte italiana, essendo presenti nei musei, essendo protagonisti di rassegne e presenti nelle maggiori fiere italiane, con un forte collezionismo da un secolo, siccome tu ritieni che "non se ne sentiva il bisogno" (casomai al limite potevi parlare per te e scrivere che TU non ne sentivi il bisogno...) e che "mondo internazionale dellarte non avrebbe perso nulla" allora - sempre secondo te "non hanno ragione di essere trattati mercantilmente".

    Mi spieghi come quindi invece Paolo Pasotto - contro il quale non ho assolutamente nulla, ma lo pongo come termine di riferimento solo all'interno di questo tuo tipo di argomentazione insensata - debba invece essere trattato sul mercato in virtù di quale rilevanza sul "il mondo internazionale dellarte"?

    Per me questo discorso che stai facendo è veramente assurdo e si basa su delle considerazioni altrettanto assurde.
    Ad ogni modo se è questo che intendi sostenere, ossia che qualsiasi artista che non abbia un rilievo sul "mondo internazionale dellarte" non debba essere trattato mercantilmente, allora byebye al 95% degli artisti italiani, francesi, tedeschi e ovviamente byebye Pasotto...

    Raramente capita di leggere delle cose così assurde.
    Per lo meno hai limitato un po' gli errori di ortografia, ma caro @olio devi lavorare ancora molto su spaziature, a capo e apostrofi. Fosse per me ti rimanderei a settembre...
    Fossi in lui ridarei anche un'occhiatina alla biografia di Pasotto riportata sul suo sito...
    In definitiva direi bocciato (su tutta la linea...)

    Citazione Originariamente Scritto da Oliosutela Visualizza Messaggio
    Proima di pronunciare il nome di Pasotto siete pregati di scicquarvi la bocca





Accedi