Televendite V+I - Pagina 22
Ferrari ed Enel chiudono ai nuovi top di sempre, banche superstar del Ftse Mib nel giorno di UBI
Piazza Affari non si ferma più. Anche la terza settimana del mese è iniziata sotto i migliori auspici con il  Ftse Mib che oltrepassa il muro dei 25mila punti per …
Nexi pregusta un 2020 da prima della classe sul Ftse Mib, Citi non ha dubbi: Italia abbraccerà rivoluzione pagamenti digitali
Nuovo strappo al rialzo a Piazza Affari per il titolo Nexi. Il titolo aggiorna nuovamente i massimi storici oltrepassando nell’intraday anche quota 16 euro con un balzo giornaliero di oltre …
Ubi Banca sforna piano ambizioso e nuovi tagli, titolo gioisce ed euforia contagia anche Bper e Banco. Massiah: M&A ci sarà ma timing incerto
Ubi Banca è il best performer del Ftse Mib con un progresso del 5,8% a 3,5 euro. Il titolo veleggia sui massimi dall’autunno 2018 con un saldo di quasi +30% …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #211
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,077
    Mentioned
    117 Post(s)
    Quoted
    3491 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    quante volte ho scritto che le televendite NON sono gallerie?

    a parte qualche artista di scuderia, con tutto il rispetto per i cavalli, le televendite
    sono mercanti.

    E la differenza è abissale, almeno per conto mio.
    Sulle difinizioni, oggi come oggi la linea di demarcazione tra galleria e mercante d'arte non è poi così semplice da delineare, soprattutto non in modo oggettivo.
    Sono rarissimi i galleristi che fanno unicamente ricerca, unicamente mercato primario e che si dedicano unicamente alla propria scuderia di artisti. Non dico siano delle moche bianche, ma ci manca davvero poco.
    Le stesse "gallerie storiche" di un tempo si dedicano - in modo più o meno evidente - al mercato secondario: proseguono magari l'attività espositiva di nuovi artisti, ma nel frattempo comprano e vendono opere di artisti storici sul mercato secondario.

    Quindi, a prescindere dalla soggettiva visione "valoriale" in relazione agli artisti di scuderia, l'attività di galleria si sostanzia oggettivamente essenzialmente in questo: presentare, proporre e valorizzare gli artisti con cui si collabora.

    A me pare che un buon 90% abbondante (tendente al 100%) del panorama attuale operi con un mix tra mercato primario e secondario. Il che fa quasi tutti un po' mercanti e un po' galleristi, ognuno con un bilanciamento proprio... a mio personalissimo modo di vedere poi queste "etichette" nella realtà dicono ben poco, perchè la differenza la fanno le proposte più che le definizioni...

    PS. ricordiamoci che l'identificazione attuale del "Gallerista" intesa in accezione "purista" valeva un tempo per il termine "Mercanti": non si parla mai del "Gallerista di Picasso o di Modigliani o degli Impressionisti", bensì del "Mercante di Picasso o di Modigliani o degli Impressionisti". Quindi anche qui è tutta materia di interpretazioni...

  2. #212
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    28,610
    Mentioned
    164 Post(s)
    Quoted
    6121 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Perdonami ma sono molto d’accordo,
    qui ne avevamo elencate tante di gallerie.
    Galleristi nazionali degni di nota

    prova a chiedere se Massimo Minini ha un Sironi, se Lia Rumma ha disponibile un Vedova o se Artiaco ti trova un Baruchello, eccetera eccetera …..

    da Orler puoi trovare da Vedova a Paolini, passando un De Pisis accanto a Nan Goldin e magari pure in parte a un Montesano
    Insomma io se entro in una Galleria e vedo a parete un Vinicio Berti accanto ad Alfonso Fratteggiani Bianchi prima mi chiedo se sono entrato in un negozio di cornici

  3. #213

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    304
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    131 Post(s)
    Potenza rep
    9346312
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    Perdonami ma sono molto d’accordo,
    qui ne avevamo elencate tante di gallerie.
    Galleristi nazionali degni di nota

    prova a chiedere se Massimo Minini ha un Sironi, se Lia Rumma ha disponibile un Vedova o se Artiaco ti trova un Baruchello, eccetera eccetera …..

    da Orler puoi trovare da Vedova a Paolini, passando un De Pisis accanto a Nan Goldin e magari pure in parte a un Montesano
    Insomma io se entro in una Galleria e vedo a parete un Vinicio Berti accanto ad Alfonso Fratteggiani Bianchi prima mi chiedo se sono entrato in un negozio di cornici
    Mi puoi spiegare (tieni conto che non sono particolarmente ferrata, quindi se possibile "terra terra") cosa c'entrava nel tuo post precedente questo discorso? Grazie se vorrai.

  4. #214
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,524
    Mentioned
    243 Post(s)
    Quoted
    2479 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    prima di poter dare opere ad Orler per la vendita devi guadagnarti la loro fiducia, come in tutti i campi.

  5. #215
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    28,610
    Mentioned
    164 Post(s)
    Quoted
    6121 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    Mi puoi spiegare (tieni conto che non sono particolarmente ferrata, quindi se possibile "terra terra") cosa c'entrava nel tuo post precedente questo discorso? Grazie se vorrai.

    ... che un mercante ha un taglio rivolto ad una tipologia di artisti in cui è più facile proporre opere di quei loro artisti,
    mentre una televendita che fa da conto vendita per altre gallerie non è detto dia molto spazio ai privati...

    poi quando Biagio ha fatto il parallelo fra "mercante" e "gallerista" ho semplicemente fatto una mia precisazione.

    Nulla di male naturalmente. Sono scelte e politiche aziendali rispettabilissime

  6. #216

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    304
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    131 Post(s)
    Potenza rep
    9346312
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    ... che un mercante ha un taglio rivolto ad una tipologia di artisti in cui è più facile proporre opere di quei loro artisti,
    mentre una televendita che fa da conto vendita per altre gallerie non è detto dia molto spazio ai privati...

    poi quando Biagio ha fatto il parallelo fra "mercante" e "gallerista" ho semplicemente fatto una mia precisazione.

    Nulla di male naturalmente. Sono scelte e politiche aziendali rispettabilissime
    Non avevo capito io, o meglio non avevo capito che ti riferissi al conto vendita. Grazie per la "spiega"

  7. #217
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    4,204
    Mentioned
    77 Post(s)
    Quoted
    2183 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Avevo la sensazione che @Giuseppeart fosse abbastanza dentro da non aver bisogno di consigli ma volesse solo presentare un'esperienza.
    Forse si aspettava spiegazioni ma chissà chi sbriga la corrispondenza, poi immagino che con una platea tanto vasta chissà la quantità di richieste da gestire. Ricordo Vanoni lamentare durante una trasmissione quanti sperano di suscitare interesse per opere acquistate altrove, spesso anche di dubbia qualità... il tono era del tipo "Ma che ci ho scritto Babbo Natale?!", immagino che con loro clienti siano più disponibili.

    Credo che l'impostazione della televendita non abbia paragoni con la galleria, non si percepisce la valorizzazione del singolo artista se non quando è nelle corde del presentatore e le stesse parole sono utilizzate per promuovere tutti gli autori e lavori di tutti i livelli con ben poche differenze, la continua rotazione la pone in antitesi con aspetti come "fidelizzazione" ed esclusività... e nemmeno ho nominato l'outlet!

  8. #218

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    31
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    1557908
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    prima di poter dare opere ad Orler per la vendita devi guadagnarti la loro fiducia, come in tutti i campi.
    E come si fa a guadagnarsi la fiducia?

  9. #219
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    28,610
    Mentioned
    164 Post(s)
    Quoted
    6121 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da maryni Visualizza Messaggio
    E come si fa a guadagnarsi la fiducia?
    compra e spendi da loro

    da cliente poi magari diventi fornitore

  10. #220

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    344
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    194 Post(s)
    Potenza rep
    14176188
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    prima di poter dare opere ad Orler per la vendita devi guadagnarti la loro fiducia, come in tutti i campi.
    Non voglio sembrar presuntuoso ma semmai è Orler che deve guadagnarsi la mia fiducia... io sto bene così...

Accedi