Del perché gli artisti non firmano le opere - Pagina 2
Enel sorride con maxi investimenti UE su mobilità elettrica
L’ondata di investimenti sullo sviluppo della mobilità elettrica fa bene oggi al titolo Enel che ha chiuso a +0,81% a 6,73 euro. Dalla conferenza sul clima COP25 che ha dato …
Titoli sotto l?albero: ecco i più interessanti sui multipli e per dividendi
Il 2019 è stato sicuramente un anno d?oro per i mercati azionari internazionali, mercato europeo incluso. Nonostante la debolezza economica del vecchio continente infatti i risk asset quest?anno sono stati …
I sei trend tecnologici che domineranno nel 2020
Gli smartphone continueranno a dominare la scena tecnologica anche il prossimo anno, ma con nuove declinazioni sempre più intelligenti. Nel 2020 l’intero ecosistema dello smartphone supererà i 900 miliardi di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,021
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    550 Post(s)
    Potenza rep
    13327601
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Io non capisco perchè un'opera non debba essere firmata: a che pro? perchè chi l'ha eseguita non ne è soddisfatto? allora non va messa in circolazione .. francamente non vedo nessun'altro motivo. Ciao!
    Comprendo che non capisci e neanche io. Però sono convinto che sia una scelta, se mi permetti "editoriale", ma una scelta.

  2. #12
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,541
    Mentioned
    162 Post(s)
    Quoted
    1482 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da gogojoe Visualizza Messaggio
    Comprendo che non capisci e neanche io. Però sono convinto che sia una scelta, se mi permetti "editoriale", ma una scelta.
    Si, amico mio, una scelta ...secondo me sbagliatissima, ma poi ognuno, alla fine, fa quel che gli pare ...personalmente io non comprerei MAI un quadro non firmato..se non ai mercatini a 10 Euro. Ciao

  3. #13
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    28,060
    Mentioned
    153 Post(s)
    Quoted
    5862 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    le firme di Lucio Fontana
    (peraltro spesso molto differenti fra loro)
    sono di una eleganza superlativa
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate -lucio-fontana-aa.jpg  

  4. #14
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    4,036
    Mentioned
    127 Post(s)
    Quoted
    874 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Vediamo quando nasce la firma. Forse.
    Ciao!!

    La volontà di rivendicare la paternità delle proprie opere si consolidò nel Quattrocento e divenne consuetudine nel Cinquecento; essa fu sintomatica dei cambiamenti e della rivalutazione intellettuale che la figura dell’artista subì durante il Rinascimento.

    Ancor prima di Boselli, che siglava le proprie opere con la traduzione latina del proprio nome ovvero Felix, si può citare il San Girolamo di Dosso Dossi (vedi foto), realizzato nel 1518, in cui il pittore inserisce marginalmente, in basso a destra, una D attraversata da un osso umano e quindi: Dosso.
    O il caso di Bartolomeo Passerotti (1529 – 1592) nei cui quadri comparivano, testimoni innocui della scena, alcuni dei piccoli volatili suoi omonimi: dei piccoli passeri per l’appunto.

    E Dosso si firmò con l'osso - Il Sole 24 ORE

    -f09_31_popup.jpg

    -dosso-dossi.jpg
    Ultima modifica di Antipole; 15-11-19 alle 19:04

  5. #15
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,541
    Mentioned
    162 Post(s)
    Quoted
    1482 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Bravissimo Antipole!!...Interessante davvero. Grazie.

  6. #16
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    426
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    218 Post(s)
    Potenza rep
    7811313
    La firma è talmente una consuetudine che il non firmare risponde credo al non volere riconoscere o chiudere un lavoro da parte dell'artista.
    Fatto salvo ovviamente quelli che non firmano per questioni concettuali, ma mi vengono in mente piu "scultori" che pittori...

  7. #17

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,021
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    550 Post(s)
    Potenza rep
    13327601
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Si, amico mio, una scelta ...secondo me sbagliatissima, ma poi ognuno, alla fine, fa quel che gli pare ...personalmente io non comprerei MAI un quadro non firmato..se non ai mercatini a 10 Euro. Ciao
    Perché uno Schifano senza firma con l'autentica di Monica a buon prezzo?

  8. #18
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,541
    Mentioned
    162 Post(s)
    Quoted
    1482 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da gogojoe Visualizza Messaggio
    Perché uno Schifano senza firma con l'autentica di Monica a buon prezzo?
    Non capisco la domanda ...Comunque, io, un lavoro di qualunque Artista non firmato non lo comprerei, se non a cifre ridicole..allora, vabbè ci può anche stare. Ciao

  9. #19

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    299
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    163 Post(s)
    Potenza rep
    12110867
    Ciao Antipole!

    Mi viene in mente Lucas Cranach il vecchio con il suo serpente Cranach’s Symbol | ferrebeekeeper

    Forse per Chi fa pittura nel 2019 mettere la firma é una cosa un po' antiquata?

  10. #20
    L'avatar di artista ?
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    753
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    226 Post(s)
    Potenza rep
    18279240
    fronte o retro è soggettivo, io preferisco retro con titolo e anno, ma secondo me la firma ci va per rispetto dell acquirente che potrebbe avere noie . Se l' opera non è ritenuta "valida" si mette a posto o si distrugge

Accedi