Mario Schifano VII - Pagina 201
Poste Italiane, prova dei conti fissata l’11 novembre: per analisti utile trimestrale vicino a quota 400 mln
La macchina della stagione degli utili si accende anche a Piazza Affari. Nelle prossime settimane il calendario è fitto, e tra i big del Ftse Mib c'è Poste
Shiba Inu detronizza il dogecoin: scambi record e folle +80.000.000% Ytd per la cripto meme del momento
E’ Shiba Inu mania tra i cripto trader. La cripto meme del momento, che sta oscurando la stella del dogecoin, è aumenta di un altro 35% nelle ultime 24 ore …
Mps-Unicredit: Orcel in stile ogni lasciata è persa. Schiaffo al Tesoro (e a Draghi): ‘per noi la finestra è chiusa’
Per UniCredit “l’M&A non è qualcosa di fine a se stesso, ma un acceleratore”. Pochi giorni dopo il flop annunciato delle trattative con il Tesoro sul dossier Mps, l’AD di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #2001
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5,058
    Mentioned
    102 Post(s)
    Quoted
    2658 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Galak Visualizza Messaggio
    A me ,invece,sembrano considerazioni molto , ma mooolto semplici !…
    Ed ho tralasciato di citare
    svariate sentenze della magistratura italiana in merito a questa pacchiana questione di mera avidità … altro che risposte nel 3D!i galleristi poi…
    Io parlo da "neutra" ma non capisco con le tue considerazioni dove vuoi andare a parare, partendo dal presupposto che quanti scrivono qui, concordo con Brixia, sono dei veri appassionati e non speculatori, intrallazzati o simili. In primo luogo partirei dalla qualità delle opere, curriculum, provenienza incluse che credo costituisca la prima discriminante, poi occorre tenere conto della situazione dalla quale si è partiti, iperproduzione, opere dubbie, credo sia nell'interesse dei collezionisti che venga fatta pulizia per rendere il mercato più trasparente e consentire la giusta valorizzazione dell'artista.

    L'esistenza di un archivio riconosciuto credo vada proprio in questo senso, se poi uno alla luce delle informazioni messe a disposizione nei tanti 3D ancora si vuole accollare il rischio di acquistare opere dubbie lo fa a proprio rischio e nemmeno può lamentarsi, l'attenuante la concedo forse a chi ha un'opera in famiglia o ereditata priva di documentazione e può temere una bocciatura. La situazione può non piacere ma credo in questo caso valga proprio il detto di tzn "chi più spende meno spende".

    A mio giudizio terrei distinto Schifano dagli altri artisti della Scuola di Piazza del Popolo, non mi convince l'effetto traino perchè si è su livelli molto diversi ovvio scegliendo bene le opere.

Accedi