Mario Schifano VII - Pagina 170
Unicredit lancia una nuova emissione di Memory Cash Collect Worst Of con premi trimestrali ed effetto memoria
UniCredit emette una nuova serie di 13 Cash Collect Worst Of con premi trimestrali ed effetto memoria. I nuovi prodotti, già disponibili sul segmento EuroTLX di Borsa Italiana, hanno come …
Mps: nuove grane di Stato mentre bond subordinati soffrono. UniCredit distante e su aumento capitale tempo sta per scadere. Arriva lettera Bce
L'aura di mistero che si sta infittendo sul dossier Mps sta facendo perdere la pazienza alla Bce. La Banca centrale europea avrebbe inviato infatti una lettera al Monte di Stato. …
Atlantia e futuro post Aspi: mercato ingolosito da ritorno dividendo e piano buyback  
Atlantia delinea il suo nuovo futuro senza Autostrade per l'Italia (Aspi) e punta a un modello che si fonda su alleanze strategiche. Di fronte alla comunità finanziaria il gruppo guidato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1691

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    200
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    95 Post(s)
    Potenza rep
    9794273
    Citazione Originariamente Scritto da Cris70 Visualizza Messaggio
    Certo che lo dichiari tu, ma vogliono comunque che la documentazione allegata attesti il tutto. Negli ultimi 3 mesi ne avrò sdoganate 7-8 e su una mi hanno fregato perché la gallerista l'ha spedita dichiarando il contenuto "arredo" pensando di aiutarmi in tal senso e invece ci ho rimesso.
    Una sta ancora facendo ... la quarantena

    Allegato 2755167
    Quel che ho scritto prima. Guai dichiarare “regalo” o altre amenità. Se ti beccano son dolori!

  2. #1692
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    9,501
    Mentioned
    123 Post(s)
    Quoted
    1869 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Cris70 Visualizza Messaggio
    Purtroppo Rafael Baron non è ancora tra gli artisti "riconosciuti"
    Mai sentito sarà per quello.
    L’ho cercato su artsy interessante

  3. #1693
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    10,055
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    156 Post(s)
    Quoted
    4416 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Sicuramente l'IVA di importazione per le opere d'arte con provenienza extra UE (quindi da qualunque Paese extra UE) ha l'aliquota ridotta del 10%.

    Il fatto che questo dazio venga ora applicato anche a opere provenienti da Londra, cambia parecchio le carte in tavola.

    Nello specifico se la situazione rimane questa, è probabile che diverse opere con provenienza UE non facciano più il tragitto verso Londra per poi tornare in UE (in merito a questa situazione tra l'altro @rothko aveva sollevato il tema di rimborso dell'IVA per opere in temporanea importazione a Londra che tornano in UE, e meriterebbe un approfndimento!), ma vengano "dirottate" su Parigi o su Milano.

    Ma vorrei invece condividere questa riflessione: l'aggiunta del 10% di IVA di importazione a mio modo di vedere non si riflette tanto sul compratore, quanto sul venditore.
    So che può apparire paradossale...
    Ma in realtà spesso chi compra - o almeno così faccio io, ma so che lo fanno in diversi - calcola un budget come prezzo finale e quindi tenderà a pagare quello che avrebbe pagato prima, includendo ora l'IVA nel prezzo.
    In pratica, per l'opera "x" la mia intenzione di spesa è 20, e ora che c'è da aggiungere l'IVA, calcolerò di spendere 18 + 10% IVA, ossia sempre 20.
    Alla fine il 10% di IVA da aggiungere si tradurrà nel 10% di offerta in meno, il che vuol dire che il venditore incasserà il 10% in meno.

    Questo vuole anche dire che in generale le aggiudicazioni a Londra - per acquisti UE - potrebbero subire un calo medio del 10%.
    Ciò che mediamente veniva aggiudicato a 100 potrebbe venire da qui in avanti aggiudicato a 90.

    Quindi grossomodo chi compra alla fine stabilisce il suo budget e paga in linea con gli anni passati, mentre le aggidicazioni potrebbero calare mediamente del 10%, così come l'incasso dei venditori.
    E in tutto ciò lo Stato italiano si metterebbe in tasca il 10% che prima prendeva chi vendeva.

    Ecco, volevo condividere questo spunto, anche a fronte della presenza della Palma a Londra. Che ne pensate?

  4. #1694
    L'avatar di arte 2.0
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    368
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    138 Post(s)
    Potenza rep
    12848780
    Dopo le riflessioni di Biagio lancio un auspicio ...
    ... e se Milano sfruttasse il “problema” dazi per importazioni extra UE per diventare centro di un “nuovo” mercato europeo?
    Male non sarebbe no?

    Scusate l’OT.

  5. #1695
    L'avatar di Galak
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    571
    Mentioned
    33 Post(s)
    Quoted
    321 Post(s)
    Potenza rep
    12430915
    Ed io che vedendo 4 pag nuove su schifano pensavo di leggere dissertazioni su svariate opere del Nostro
    ( vedendo magari le foto...) presenti in varie aste/ gallerie/televendite ...
    Ditemi po’: non siamo un tantino off topic?
    Suggerirei di mettere tutte queste pagine su un 3D intitolato “ cosa cambia con la brevità acquistare in GB”?

  6. #1696

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    470
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    246 Post(s)
    Potenza rep
    19834932
    Cito, Biagio, un moderatore, piccolo OT, in effetti essendo interessato anche a orologi e a libri antichi ho notato che dal 1 Gennaio 2021 i prezzi di vendita di alcuni libri antichi e di alcuni orologi in vendita in UK su AbeBook e Chrono24 hanno avuto una flessione, sono diventati, diciamo "fintamente competitivi " per i buyer EU che però, come giustamente ha fatto notare Biagio, dovranno aumentare il prezzo finale aggiungendo l'iva. Iva che se per le opere d'arte è il 10% sale al 22% + dazi e dogana per altri oggetti.....(OT comunque pratico e utile per chi pensa di rilanciare sul bel quadro di Schifano in asta da Bonham).
    Ultima modifica di samodoc1; 16-03-21 alle 20:23

  7. #1697

  8. #1698
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,826
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    798 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da arte 2.0 Visualizza Messaggio
    Dopo le riflessioni di Biagio lancio un auspicio ...
    ... e se Milano sfruttasse il “problema” dazi per importazioni extra UE per diventare centro di un “nuovo” mercato europeo?
    Male non sarebbe no?

    Scusate l’OT.
    Ci hanno già pensato a Parigi.
    Tutto sarà accentrato li nei prossimi anni

  9. #1699
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,855
    Mentioned
    313 Post(s)
    Quoted
    3203 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Vero Cris, ritorna a Parigi il fulcro.

  10. #1700
    L'avatar di arte 2.0
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    368
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    138 Post(s)
    Potenza rep
    12848780
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    Vero Cris, ritorna a Parigi il fulcro.
    È davvero un peccato!
    Se sarà come dite Milano ha perso una grande occasione per diventare la Roma anni ‘60 del nuovo millennio.

Accedi