Opinioni Tanagra del secolo V a.C.
Petrolio esposto a rischio nuovi shock, ma nessuna fiammata duratura
Gli eventi accaduti domenica scorsa in Medio Oriente hanno provocato una riduzione della produzione di petrolio stimata tra i 5 e i 6 milioni di barili al giorno, generando uno …
Posizioni nette corte: Bio-on sale al quarto posto dei più shortati, dentro Italgas
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 7 posizioni short aperte per una …
Carige è salva: svanisce l’incubo liquidazione grazie a passo indietro di Malacalza
Alla fine Malacalza Investimenti ha disertato l'assemblea dei soci di Banca Carige permettendo che il piano di rafforzamento patrimoniale non incontrasse ostacoli. L'assemblea degli azionisti di Carige ha infatti approvato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    69
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    55527

    Opinioni Tanagra del secolo V a.C.

    Salve a tutti
    mi piacerebbe avere la vostra opionione su questa scultura ereditada diversi anni fa e che abbiamo avuto in casa da almeno una quarantina d'anni.

    Mia nonna sempre diceva che la sua provvenienza era la cittá di Gravina in Puglia e che era del V secolo a.C.

    Voi cosa ne pensate, sará originale, ha mercato, dove potrei venderla?

    Grazie
    Opinioni Tanagra del secolo V a.C.-img_7773.jpg

  2. #2
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,398
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    593 Post(s)
    Potenza rep
    25902874
    ...bussa alla porta di una casa d'aste specializzata e ti togli tutti i dubbi...

  3. #3
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    69
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    55527
    Citazione Originariamente Scritto da eelle25 Visualizza Messaggio
    ...bussa alla porta di una casa d'aste specializzata e ti togli tutti i dubbi...
    Grazie, purtroppo non saprei dove rivolgermi, qualche suggerimento? Grazie

  4. #4
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    7,195
    Mentioned
    78 Post(s)
    Quoted
    3094 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Premesso che non sono un esperto di questo tipo di oggetti, come ha detto @eelle25la cosa migliore sarebbe contattare una casa d'aste.
    Proverei con Boetto o Pandolfini che trattano anche antiquariato.

    Tieni presente che i beni archeologici necessitano di una documentazione di provenienza certa, e la proprietà deve essere riconducibile se non erro a prima del 1922.
    Quindi, ammesso che sia un pezzo originale (che personalmente prenderei molto col beneficio del dubbio), informati bene.

  5. #5
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    69
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    55527
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Premesso che non sono un esperto di questo tipo di oggetti, come ha detto @eelle25la cosa migliore sarebbe contattare una casa d'aste.
    Proverei con Boetto o Pandolfini che trattano anche antiquariato.

    Tieni presente che i beni archeologici necessitano di una documentazione di provenienza certa, e la proprietà deve essere riconducibile se non erro a prima del 1922.
    Quindi, ammesso che sia un pezzo originale (che personalmente prenderei molto col beneficio del dubbio), informati bene.
    Grazie Biagio, quindi anche se fosse autentica, no avrei diritto di venderla, (forse neanche di tenerla) perché non abbiamo documentazione, e non posso provare che era in casa da noi prima degli anni 80.

    Qualcuno conosce cosa dovrei fare in caso di aessere autentica e non avere documentazione? Grazie ;-)

  6. #6
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,398
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    593 Post(s)
    Potenza rep
    25902874
    Citazione Originariamente Scritto da Jumpfree Visualizza Messaggio
    Grazie Biagio, quindi anche se fosse autentica, no avrei diritto di venderla, (forse neanche di tenerla) perché non abbiamo documentazione, e non posso provare che era in casa da noi prima degli anni 80.

    Qualcuno conosce cosa dovrei fare in caso di risultasse autentica e ma priva di documentazione? Grazie ;-)
    Beh, prima di preoccuparti cosa dovresti fare o non fare, io cercherei di capire se sia autentica o meno.
    Poi, nel caso sia autentica, capire quanto puo' valere (essere autentica non significa automaticamente che abbia un valore collezionistico, elevato o meno) e su questo punto e sul come comportarsi dato che non possiedi particolari certificazioni etc etc sono sicuro che anche gli esperti della casa d'aste sapranno aiutarti.

  7. #7
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    69
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    55527
    Citazione Originariamente Scritto da eelle25 Visualizza Messaggio
    Beh, prima di preoccuparti cosa dovresti fare o non fare, io cercherei di capire se sia autentica o meno.
    Sí hai ragione, giá mi stavo immaginando le truppe d'assalto speciali della sovrintendenza ai beni culturali, che si calavano con delle corde da un elicottero e mi irropenvano in casa per recuperare il patrimonio

    Contatteró come dici con una casa d'aste.. ;-)

  8. #8
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    7,195
    Mentioned
    78 Post(s)
    Quoted
    3094 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Jumpfree Visualizza Messaggio
    Grazie Biagio, quindi anche se fosse autentica, no avrei diritto di venderla, (forse neanche di tenerla) perché non abbiamo documentazione, e non posso provare che era in casa da noi prima degli anni 80.

    Qualcuno conosce cosa dovrei fare in caso di aessere autentica e non avere documentazione? Grazie ;-)
    Il punto è esattamente questo: se la scultura fosse autentica e se avesse un valore storico-artistico-archeologico e non puoi certificarne il possesso da circa un secolo, il bene potrebbe essere posto sotto sequestro.
    Se invece fosse una replica o un oggetto di scarso valore allora non dovresti avere problemi.

    Diciamo che nessuna delle due situazioni appare così vincente.

    Prova a sentire una casa d'aste, poi magari facci sapere qualcosa!
    In bocca al lupo!

  9. #9
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,189
    Mentioned
    137 Post(s)
    Quoted
    1360 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Per avere un primo punto di riferimento, forse, potresti seguire le aste di antichità su Catawiki e vedere se c'è qualcosa di simile ..ti costa zero e magari inizi ad avere un'idea ...Ciao

Accedi