Alighiero Boetti II - Pagina 57
Commissione Ue presenta il suo Recovery Fund. All’Italia la fetta della torta più grande, ma occhio al nodo prestiti
Un Recovery Fund che si chiamerà Next Generation EU: Nuova generazione Ue, di un valore di 750 miliardi di euro, superiore, dunque, al fondo della proposta franco-tedesca per 500 miliardi …
Oro a quota $3000? Validi assist da monetizzazione debito banche centrali ed helicopter money
Rally dell’oro negli ultimi due mesi, con i prezzi passati dai minimi di circa 1.460 dollari l’oncia di marzo, ai massimi di quasi 1.765 USD/Oz di fine maggio. Un’analoga azione …
Bce esclude Italexit e nuova crisi euro post pandemia. Lagarde minimizza su boom debiti ma c’è il paper che avverte sui conti pubblici
Italexit o Italia fuori dall’euro? Il numero due della Bce Luis de Guindos non ci crede e non condivide la preoccupazione di diversi analisti, che ammettono il rischio di un …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #561
    L'avatar di franzberlin
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,161
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    scusate l'OT
    ma consiglio (se ne avete) di sfogliare qualche catalogo d'asta del 2005
    dove magari vi eravate appuntati le aggiudicazioni.

    Dei tanti artisti fate una riflessione su quanto è accaduto 15 anni dopo.

    buon fine settimana
    Fatto! Panorama desolante! Quindi oggi riunione di famiglia.
    Ho parlato con mio figlio, 4 anni, e gli ho chiesto se preferisce che papà spenda 60,000 euro, oggi, per quegli artisti che tra 15 anni si rivaluteranno nel nuovo “mercato degli investimenti”, o se preferisce che, ogni anno, io accantoni 5.000,00 euro per permettergli, tra 15anni, con i 75.000,00 euro sul conto, di pagarsi gli Studi Universitari.
    Devo dire che le letterine colorate di Boetti a mio figlio oggi piacciono molto, ma poi mi ha detto:” Papà, lo so cha hai una capacità di spesa media, altrimenti non passeresti tutto quel tempo sul FOL insieme ai mercanti d’arte che si nascondono dietro un nickname, per cui io preferisco andare all’Università”.

    Buon fine settimana a tutti!

    p.s. Mio figlio ha poi aggiunto: "Un domani mi ringrazierai"

  2. #562
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    776
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    277 Post(s)
    Potenza rep
    13915686
    Citazione Originariamente Scritto da franzberlin Visualizza Messaggio
    Fatto! Panorama desolante! Quindi oggi riunione di famiglia.
    Ho parlato con mio figlio, 4 anni, e gli ho chiesto se preferisce che papà spenda 60,000 euro, oggi, per quegli artisti che tra 15 anni si rivaluteranno nel nuovo “mercato degli investimenti”, o se preferisce che, ogni anno, io accantoni 5.000,00 euro per permettergli, tra 15anni, con i 75.000,00 euro sul conto, di pagarsi gli Studi Universitari.
    Devo dire che le letterine colorate di Boetti a mio figlio oggi piacciono molto, ma poi mi ha detto:” Papà, lo so cha hai una capacità di spesa media, altrimenti non passeresti tutto quel tempo sul FOL insieme ai mercanti d’arte che si nascondono dietro un nickname, per cui io preferisco andare all’Università”.

    Buon fine settimana a tutti!

    p.s. Mio figlio ha poi aggiunto: "Un domani mi ringrazierai"
    Molto saggio eh, tuo figlio

    Buon fine settimana

  3. #563

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    1,938
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    488 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    scusate l'OT
    ma consiglio (se ne avete) di sfogliare qualche catalogo d'asta del 2005
    dove magari vi eravate appuntati le aggiudicazioni.

    Dei tanti artisti fate una riflessione su quanto è accaduto 15 anni dopo.

    buon fine settimana
    Se vuoi far chiudere la sezione..dillo subito!


    E lasciaci..soooognaaaareeee

  4. #564
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,715
    Blog Entries
    6
    Mentioned
    130 Post(s)
    Quoted
    3795 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Queste cose su Boetti le scrivevo 15 anni fa su Clubart quando gli arazzini costavano 2-4.000 euro.
    Naturalmente il feedback della community era il medesimo che c’è in gran parte qui, tra le risate, lo scherno e anche gli attacchi, come se uno condividendo i propri spunti potesse o volesse influenzare il mercato invece di semplicemente condividere le proprie opinioni e esperienze.

    Leggere poi di chi deve scegliere tra mettere da parte i risparmi per il figlio o comprare un’opera d’arte è surreale.
    L’arte è un bene di lusso, e come tutti i beni di lusso è ovvio ed evidente che debba finire in fondo alla lista.
    Se uno non ha disponibilità extra rispetto ai propri risparmi o alle proprie esigenze e priorità, la considerazione minima è quella di non sottrarre risorse per comprare beni di lusso ...

    Menomale che in certi casi ci sono i figli di 4 anni a fare questi ragionamenti logici.

  5. #565
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,715
    Blog Entries
    6
    Mentioned
    130 Post(s)
    Quoted
    3795 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Chris70 Visualizza Messaggio
    Lo trovi su artprice
    Si tratta di un lavoro grafico del 1965.
    Stima un po’ alta.
    Probabilmente a 80’-120’ Phillips non ha voluto garantire
    È un’opera a china del 1965, di cui ho scritto qualche pagina indietro.
    Opera rara, bella, interessante e certamente di nicchia.
    Purtroppo hanno completamente tappato la stima (e evidentemente la riserva).

    Non basta che un’opera abbia delle belle caratteristiche, deve per forza avere una valutazione proporzionata.
    Se mettessero in asta una Mappa con stima 4-5 milioni, oggi andrebbe per forza invenduta o ritirata se il valore medio è 1-2 milioni.
    Non è che in quel caso la Mappa non sarebbe bella. Semplicemente quando la valutazione è sbagliata, nessuna opera viene aggiudicata.

  6. #566
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    776
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    277 Post(s)
    Potenza rep
    13915686
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Queste cose su Boetti le scrivevo 15 anni fa su Clubart quando gli arazzini costavano 2-4.000 euro.
    Naturalmente il feedback della community era il medesimo che c’è in gran parte qui, tra le risate, lo scherno e anche gli attacchi, come se uno condividendo i propri spunti potesse o volesse influenzare il mercato invece di semplicemente condividere le proprie opinioni e esperienze.

    Leggere poi di chi deve scegliere tra mettere da parte i risparmi per il figlio o comprare un’opera d’arte è surreale.
    L’arte è un bene di lusso, e come tutti i beni di lusso è ovvio ed evidente che debba finire in fondo alla lista.
    Se uno non ha disponibilità extra rispetto ai propri risparmi o alle proprie esigenze e priorità, la considerazione minima è quella di non sottrarre risorse per comprare beni di lusso ...

    Menomale che in certi casi ci sono i figli di 4 anni a fare questi ragionamenti logici.
    Ma anche mandare un figlio all'università, secondo me è un lusso, e non è una roba "dovuta". Semplicemente penso che un genitore faccia i conti col proprio portafoglio, e poi scelga

  7. #567
    L'avatar di franzberlin
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,161
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Queste cose su Boetti le scrivevo 15 anni fa su Clubart quando gli arazzini costavano 2-4.000 euro.
    Naturalmente il feedback della community era il medesimo che c’è in gran parte qui, tra le risate, lo scherno e anche gli attacchi, come se uno condividendo i propri spunti potesse o volesse influenzare il mercato invece di semplicemente condividere le proprie opinioni e esperienze.

    Leggere poi di chi deve scegliere tra mettere da parte i risparmi per il figlio o comprare un’opera d’arte è surreale.
    L’arte è un bene di lusso, e come tutti i beni di lusso è ovvio ed evidente che debba finire in fondo alla lista.
    Se uno non ha disponibilità extra rispetto ai propri risparmi o alle proprie esigenze e priorità, la considerazione minima è quella di non sottrarre risorse per comprare beni di lusso ...

    Menomale che in certi casi ci sono i figli di 4 anni a fare questi ragionamenti logici.
    Un bene di lusso?
    Guarda che 2-3K per investimento si possono spendere senza essere ricchi, come nel caso di Boetti 15 anni fa.
    Surreale è chi continua a ripetere che questo è un forum d'investimenti e poi parla di artisti che oggi costano 60,70, 80 mila euro e che tra 15 anni potranno anche costare di più.
    Techne ha capito cosa volevo dire.

  8. #568
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,715
    Blog Entries
    6
    Mentioned
    130 Post(s)
    Quoted
    3795 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Franz, non puoi però mettere cifre alla chezzenger: due post più in alto parli di 60k, ora di 2-3k.
    E per un arazzo di Boetti oggi si possono spendere anche tra i 20 e 30k. Non 60.
    E ci sono collezionisti sul forum sia che hanno queste disponibilità, sia che hanno arazzi di Boetti in collezione.
    Numeri al vento.

    Ma se tu comunque tu non hai la possibilità di comprare Boetti o non ti interessa, in ogni caso mi fai capire il senso dei tuoi interventi sul 3d di un artista che non ti interessa sotto il profilo acquisto?

    Che fastidio ti dà se qualcuno ha Boetti in collezione o possa ambire ad averlo?

  9. #569

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    1,938
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    488 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da franzberlin Visualizza Messaggio
    Un bene di lusso?
    Guarda che 2-3K per investimento si possono spendere senza essere ricchi, come nel caso di Boetti 15 anni fa.
    Surreale è chi continua a ripetere che questo è un forum d'investimenti e poi parla di artisti che oggi costano 60,70, 80 mila euro e che tra 15 anni potranno anche costare di più.
    Techne ha capito cosa volevo dire.
    Ma ancora più surreale è che si continui a ripetere sempre e solo un nome ..tra migliaia..


  10. #570
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,715
    Blog Entries
    6
    Mentioned
    130 Post(s)
    Quoted
    3795 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da lavacheleone33 Visualizza Messaggio
    Ma ancora più surreale è che si continui a ripetere sempre e solo un nome ..tra migliaia..

    Titolo del 3d “Alighiero Boetti” ...
    Se entri nel 3d di cosa pensi si parli, di Pollock?

Accedi