Alighiero Boetti II - Pagina 45
Franklin si mangia Legg Mason nella lotta per sopravvivere ad avanzata fondi passivi a basso costo
Colpo grosso nel mondo del gestito. Franklin Templeton ha annunciato l’acquisizione di Legg Mason in un’operazione in contanti del valore di 4,5 miliardi di dollari. Franklin Templeton pagherà 50 dollari …
Etf: afflussi rallentano a inizio 2020 complice coronavirus, l’azionario è l’asset class più gettonata
Gli ETF europei hanno registrato afflussi per 11,6 miliardi di euro a gennaio 2020. Lo si legge nel “Money Monitor January 2020?, un?analisi approfondita pubblicata da Lyxor ETF Research, rivolta …
Ops di Intesa SanPaolo manda in orbita Ubi Banca: titolo +24%. Italia apre danze risiko bancario in Europa
Nozze Intesa SanPaolo-Ubi Banca, con ripercussioni su Bper, Unipol e UnipolSai: come la vedono gli analisti? Nel caso in cui l’Ops (offerta pubblica di scambio) di Intesa SanPaolo si dovesse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #441

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    422
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    144 Post(s)
    Potenza rep
    14695052
    Citazione Originariamente Scritto da Chris70 Visualizza Messaggio
    Asta 468 / Lotto ndeg 262 - Alighiero Boetti| Il Ponte Casa D'Aste

    Tutti a parlare degli anni 70 e 80...ma non dimentichiamoci le origini... Boetti è anche anni ‘60... e a chi vuole costruire una bella collezione monografica non devono sfuggire anche queste opere...

    Difatti...non mi è sfuggita!
    Carissimo, ma è proprio brutta
    Con simpatia
    Ultima modifica di toni77; 14-12-19 alle 12:00

  2. #442
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    104 Post(s)
    Quoted
    1561 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    diciamo che non è tipica.
    Nessuno se non ci fosse la firma direbbe che è un Boetti.
    Questo perché si tratta di un’ opera giovanile dove Boetti non era ancora Boetti.
    In un percorso storico delle sue opere ci sta eccome.
    A me personalmente non piace ma non si può dire che sia brutta semplicemente non è tipica.

  3. #443

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    422
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    144 Post(s)
    Potenza rep
    14695052
    Citazione Originariamente Scritto da arte2011 Visualizza Messaggio
    diciamo che non è tipica.
    Nessuno se non ci fosse la firma direbbe che è un Boetti.
    Questo perché si tratta di un’ opera giovanile dove Boetti non era ancora Boetti.
    In un percorso storico delle sue opere ci sta eccome.
    A me personalmente non piace ma non si può dire che sia brutta semplicemente non è tipica.
    Secondo me è proprio brutta, manca di senso ed armonia compositiva. Come giustamente dici un lavoro giovanile, di anni in cui Boetti stava ancora cercando di capire cosa fare da grande. Se uno ha già 50 Boetti e vuole togliersi uno sfizio ok, altrimenti per me non ha alcun senso un pezzo così in collezione.

  4. #444
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    104 Post(s)
    Quoted
    1561 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Infatti se non fosse firmata Boetti non credo che l’avrebbe comprata

  5. #445
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,101
    Mentioned
    119 Post(s)
    Quoted
    3502 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da toni77 Visualizza Messaggio
    Secondo me è proprio brutta, manca di senso ed armonia compositiva. Come giustamente dici un lavoro giovanile, di anni in cui Boetti stava ancora cercando di capire cosa fare da grande. Se uno ha già 50 Boetti e vuole togliersi uno sfizio ok, altrimenti per me non ha alcun senso un pezzo così in collezione.
    Stiamo parlando di un dipinto informale con collage del 1962: pur essendo un'opera giovanile di Boetti, quindi non con una ricerca artistica pienamente personale, rispecchia appieno il clima artistico dell'epoca.

    E' chiaro che avrebbe poco senso prendere quest'opera come unica presenza di Boetti in collezione.
    Va detto che un'opera pittorica tra le prime realizzate difficilmente capita nuovamente sul mercato, quindi in un'ottica di raccogliere opere di vari periodi di Boetti, un pezzo così può rappresentare un punto di partenza quasi sicuramente non rimpiazzabile.

    E l'amico @Chris ha già diverse chicche degli anni '60 quindi...

  6. #446

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    13
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Cool

    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Stiamo parlando di un dipinto informale con collage del 1962: pur essendo un'opera giovanile di Boetti, quindi non con una ricerca artistica pienamente personale, rispecchia appieno il clima artistico dell'epoca.

    E' chiaro che avrebbe poco senso prendere quest'opera come unica presenza di Boetti in collezione.
    Va detto che un'opera pittorica tra le prime realizzate difficilmente capita nuovamente sul mercato, quindi in un'ottica di raccogliere opere di vari periodi di Boetti, un pezzo così può rappresentare un punto di partenza quasi sicuramente non rimpiazzabile.

    E l'amico @Chris ha già diverse chicche degli anni '60 quindi...
    Grazie Biagio
    In effetti in collezione mancava proprio il 1962.
    C’è un passo nel libro di Anne Marie, Shaman Showman che descrive proprio cosa dipingeva Alighiero nel 1962...
    E per rispondere a Toni...in effetti modestamente le opere in collezione sono una settantina... :

  7. #447

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    422
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    144 Post(s)
    Potenza rep
    14695052
    Citazione Originariamente Scritto da Chris70 Visualizza Messaggio
    Grazie Biagio
    In effetti in collezione mancava proprio il 1962.
    C’è un passo nel libro di Anne Marie, Shaman Showman che descrive proprio cosa dipingeva Alighiero nel 1962...
    E per rispondere a Toni...in effetti modestamente le opere in collezione sono una settantina... :
    Allora tutto cambia ed in tale ottica hai fatto bene

  8. #448
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    8,101
    Mentioned
    119 Post(s)
    Quoted
    3502 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Chris70 Visualizza Messaggio
    Grazie Biagio
    In effetti in collezione mancava proprio il 1962.
    C’è un passo nel libro di Anne Marie, Shaman Showman che descrive proprio cosa dipingeva Alighiero nel 1962...
    E per rispondere a Toni...in effetti modestamente le opere in collezione sono una settantina... :
    Pensa che degli anni '60, per l'esattezza del gennaio 1967, io ho in collezione una chicca da maniaco boettiano, che non è un'opera di Boetti ma direi un documento storico: una delle rarissime foto originali di Paolo Bressano in bianco e nero con la veduta della prima mostra personale alla galleria Stein (di cui ricordo benissimo ciò che tu hai ).

    E' uno scatto simile a questo

    Alighiero Boetti II-boetti-stein.jpg

  9. #449
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    28,622
    Mentioned
    165 Post(s)
    Quoted
    6128 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio

    E l'amico @Chris ha già diverse chicche degli anni '60 quindi...
    mi sa che lo confondi con Cris70

  10. #450
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    104 Post(s)
    Quoted
    1561 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Chris70 Visualizza Messaggio
    Grazie Biagio
    In effetti in collezione mancava proprio il 1962.
    C’è un passo nel libro di Anne Marie, Shaman Showman che descrive proprio cosa dipingeva Alighiero nel 1962...
    E per rispondere a Toni...in effetti modestamente le opere in collezione sono una settantina... :
    70 Boetti? 😳

Accedi