Voglio comprare un'opera d'arte. Dove devo andare? Budget 5K. - Pagina 14
Lettera Ue a Roma: ‘manovra non rispetta regola taglio debito’. Commissione ora teme Italia Viva di Renzi?
L’Ue ha paura delle richieste di stravolgere la manovra, che arrivano soprattutto dal leader di Italia Viva Matteo Renzi e dal numero uno del M5S Luigi Di Maio? Sembra proprio …
Telecom Italia: inizia il capitolo Rossi, sul tavolo resta tema azioni risparmio e Open Fiber
Dopo anni trascorsi in Bankitalia e nel mondo delle assicurazioni passa a quello delle telecomunicazioni. Salvatore Rossi, ex direttore generale della Banca d'Italia e presidente dell'Ivass, si prepara a scrivere …
Btp Italia 2019: i piccoli risparmiatori rispondono presente, oggi ultima chance per chi è a caccia del bonus fedeltà
Esordio col botto per il collocamento della quindicesima edizione del Btp Italia. Alla fine della prima giornata di sottoscrizioni dedicata al pubblico retail, le richieste per il nuovo Btp Italia …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #131
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,125
    Mentioned
    218 Post(s)
    Quoted
    2294 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Klee Visualizza Messaggio
    Mi pare che Biagio esprimesse solo un invito a leggere stime in asta entro un certo budget ; chiaramente sarebbe poi necessario verificare anche i risultati per avere un ' idea di come funzioni il mercato relativo a questo mondo piuttosto difficile per i non esperti . Consiglierei a chi non si sente pronto di farsi affiancare da qualcuno di fiducia , anche del Fol . Non mancano anche qui dentro grandi specialisti per le diverse correnti artistiche . 👍
    Caro Klee,

    Se tu volessi fare il pittore, vai in accademia e ti studi i grandi artisti, oppure vai sui Navigli a vedere i pittori di strada?

  2. #132
    L'avatar di Klee
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    2,583
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    403 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    Caro Klee,

    Se tu volessi fare il pittore, vai in accademia e ti studi i grandi artisti, oppure vai sui Navigli a vedere i pittori di strada?
    Nel caso specifico di Cval , entro i 5k , difficile trovare qualcosa da Ch - Soth - Dor - ... poi tutto e ' utile e concordo anche con te . Un po' tutti abbiamo indicato la strada dell ' approfondimento in vari modi , ma l' appetito vien mangiando ... se ci si appassiona si legge , si vede ecct ecct . Acquistare un quadro in effetti non dovrebbe essere un ' impresa epica , allo stesso tempo ; almeno per la maggior parte della gente " normale " 😉

  3. #133
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    3,974
    Mentioned
    68 Post(s)
    Quoted
    2051 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Klee Visualizza Messaggio
    Nel caso specifico di Cval , entro i 5k , difficile trovare qualcosa da Ch - Soth - Dor - ... poi tutto e ' utile e concordo anche con te . Un po' tutti abbiamo indicato la strada dell ' approfondimento in vari modi , ma l' appetito vien mangiando ... se ci si appassiona si legge , si vede ecct ecct . Acquistare un quadro in effetti non dovrebbe essere un ' impresa epica , allo stesso tempo ; almeno per la maggior parte della gente " normale " 😉
    Ho visionato a grandi linee il catalogo, a parer mio piuttosto confusionario tra memorabilia, che mi pare abbiano più valore nell'insieme a testimonianza dell'attività di una storica galleria che individualmente, affiancate a lavori addirittura da 200K, contenente di tutto un pò con qualche pezzo interessante in genere ben oltre 5K.
    Mi pare che anche qui non ci sia "molta trippa per gatti" entro il budget indicato, prendendo per buone le stime, ma è solo la mia opinione.

    P.S. A questo punto credo di rientrare tra i "non normali"!

  4. #134
    L'avatar di gius.tino
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    578
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    Caro Klee,

    Se tu volessi fare il pittore, vai in accademia e ti studi i grandi artisti, oppure vai sui Navigli a vedere i pittori di strada?
    Io vado in entrambi i luoghi. Ci sono cose che all'Accademia non si imparano mentre in strada sì e viceversa.

    Lo dico per esperienza personale.

    All'Accademia ho studiato i grandi artisti e ho imparato le techiche, per strada ho guardato altri dipingere ed ho dipinto a diretto contatto con la gente.

    Oltre a divertirmi molto ho anche scoperto che l'arte passa attraverso le persone e le situazioni più imprevedibili.

  5. #135

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    45
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    1424432
    Citazione Originariamente Scritto da Doctor83 Visualizza Messaggio
    Siamo quasi coetanei e appoggio il tuo modo di collezionare.
    La fascia 4, di artisti minori, è abbordabile con un po' di studio ed esperienza.
    Per artisti di fascia medio-alta si fatica. Si fatica perché servono conoscenze consolidate, già una buona dose di acquisti alle spalle e un portafoglio piuttosto sostenuto.
    Io ad esempio mi muovo sulla fascia 4, per adesso, di artisti di fascia media.
    Non ho al momento la possibilità di puntare su nomi importanti ma già li studio, li seguo, creo contatti, perché alla fine quello è il mio obiettivo sul lungo termine.
    Collezionare bene under 45-50 significa andare come le tartarughe purtroppo, salvo famiglie "particolari".
    Metti il budget per le emergenze, quello per la casa, poi matrimonio e figli per chi ha compagna e vuole averne, le entrate non sempre entusiasmanti, ecc.. Insomma, le difficoltà ci sono.
    Con un po' di sana pazienza, tuttavia, si possono ottenere grandi risultati. Fosse anche 1 opera l'anno.
    Gli artisti mid-career possono offrire eccellenti opportunità.
    Tu, se posso, cosa collezioni?
    Ciao Doctor83, proprio così, le difficoltà ci sono e le priorità spesso sono altre. Questo penso sia anche la grande abilità del buon collezionista, crearsi un budget che non intacchi il tenore di vita famigliare, presentare un piano alla moglie/compagna e, cosa più importante, farselo approvare . Diciamo che la mia ricerca è al momento focalizzata sull'arte italiana astratta e informale degli anni '50 con l'eccezione riguardante l'arte analitica degli anni '70.

  6. #136
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    7,363
    Mentioned
    83 Post(s)
    Quoted
    3148 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    Caro cval,

    Qui di seguito ti vado ad elencare le letture che ti consiglio:
    - L' arte moderna 1770-1970-L'arte oltre il Duemila Giulio C. Argan/Achille Bonito Oliva
    - Incrociare i valori storici con i valori di mercato
    - Abbonamento annuale ad Artprice
    - Visitare gallerie e fiere d'arte
    - Conoscere e frequentare artisti
    - Seguire le battute d'asta da: Christie's/Sotheby's/Phillips
    Fantastico @mmt

    Se consiglio io di sfogliare Fabiani (senza comperare ma dove ci sono opere nel budget di 5k), tu replichi "Il ricovero è garantito! Pessimo consiglio."
    A cui poi aggiungi, sempre in merito al semplicissimo consiglio di dare un'occhiata ad un catalogo appena uscito: "Studiare sui libri sbagliati, porta utenti e collezionisti non preparati."

    Dopo che ho precisato che sfogliare un catalogo era chiaramente una cosa in più e NON IN MENO meno rispetto alle altre attività per farsi una preparazione, ti chiedo di dare un contributo indicando tu qualche consiglio.

    La tua risposta include le seguenti voci che definisci "letture che ti consiglio":
    - Incrociare i valori storici con i valori di mercato (celeberrimo testo corretto )
    - Abbonamento annuale ad Artprice (notissimo testo corretto )
    - Seguire le battute d'asta da: Christie's/Sotheby's/Phillips (mitologici testi corretti )

    Permettimi, ma da un lato Christie's/Sotheby's/Phillips non propongono opere nel budget complessivo di 5k (come ha ben notato anche @Klee), ma lasciamo stare... ma suggerire a una persona che a malapena si sta avventurando nel mondo dell'arte di fare un abbonamento su artprice mi pare proprio fuori luogo... ma che ci fa con Artprice se nemmeno sa che artisti cercare e non si è ancora fatto un orientamento generale? Giusto per buttare dei soldi?
    Stessa cosa per "Incrociare i valori storici con i valori di mercato": ma valori di chi e di cosa che l'amico ha appena fatto un passo oltre la porta?

    Ad ogni modo trovo fantastico che un semplice suggerimento come sfogliare un catalogo d'asta se lo scrivo io tu lo definisci un "Pessimo consiglio" se lo scrivi tu diventa evidentemente invece "Ottimo consiglio".

    Fortunatamente ti sei salvato in conrner "Qui di seguito ti vado ad elencare le letture che ti consiglio", annoverando anche le seguenti fondmentali letture:
    - Visitare gallerie e fiere d'arte
    - Conoscere e frequentare artisti


    Queste due ultime letture, questi "testi corretti" domani vedo se li trovo in qualche libreria...

    Però ti piace tanto bacchettare gli altri per i contributi cha danno... mah!

    PS. in pratica hai consigliato un unico testo (L' arte moderna 1770-1970-L'arte oltre il Duemila Giulio C. Argan/Achille Bonito Oliva). Ma non facevi prima a scriverlo dall'inizio come contributo senza fare il "Criticatrrrrr" dei post altrui per poi scrivere ste cose?

  7. #137
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,281
    Mentioned
    145 Post(s)
    Quoted
    1385 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da gius.tino Visualizza Messaggio
    Io vado in entrambi i luoghi. Ci sono cose che all'Accademia non si imparano mentre in strada sì e viceversa.

    Lo dico per esperienza personale.

    All'Accademia ho studiato i grandi artisti e ho imparato le techiche, per strada ho guardato altri dipingere ed ho dipinto a diretto contatto con la gente.

    Oltre a divertirmi molto ho anche scoperto che l'arte passa attraverso le persone e le situazioni più imprevedibili.
    Mi hai " rubato " le parole di bocca....A me, purtroppo, non è stato concesso di frequentare l'Accademia per cui, quando ho potuto, ho frequentato una libera scuola d'Arte...ma la " strada " è un'ottima palestra, sia dal punto di vista del confronto tecnico che dal punto di vista della socializzazione!!!

  8. #138
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,125
    Mentioned
    218 Post(s)
    Quoted
    2294 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    cval, mi raccomando segui il consiglio di Biagio, studiati bene il catalogo di Fabiani che così capirai.

  9. #139
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,626
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    800 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Mi inserisco suggerendo un video in OT...
    Ciao!! a tutti.

    Ps, allego Bignami.

    Le idee sì, le idee sono cambiate, e i loro discorsi e il modo di vestire.
    Gli esseri meno, gli esseri non sono molto cambiati.
    Vanno ancora nelle aule di scuola a brucare un po' di medicina, fettine di chimica, pezzetti di urbanistica con inserti di ecologia, a ore pressappoco regolari, ed esiste ancora il bar, tra un intervallo e l'altro.

    C'è solo la strada
    su cui puoi contare
    la strada è l'unica salvezza.

    C'è solo la voglia e il bisogno di uscire
    di esporsi nella strada nella piazza...


  10. #140
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    15,900
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    1740 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Il fatto è che "voi" (chiedo scusa per la generalizzazione), come peraltro quasi tutti, credete che chiunque potrebbe insegnare quello che "sa".
    Non è così. Anche dare consigli è un aspetto importante dell'insegnamento.
    Ecco, lo specifico dell'insegnante non è sapere certe cose, ma saperle passare agli allievi.
    Spero che, vista questa discussione, si possa rendersene conto. Non è affatto così semplice.

    Poi, non è che difendo la classe insegnante, No.
    Difendo la professione, almeno come dovrebbe essere e come ho sempre cercato che fosse per me.
    Non so quanto riuscendoci, ma magari è un altro discorso.

Accedi