j'accuse...! - Pagina 51
Le opportunità in Borsa: Caso Evergrande e stagione trimestrali
È da oggi disponibile il nuovo numero di ?Le opportunità in Borsa?, la quindicinale dedicata a consulenti finanziari ed esperti di Borsa. Torna il buonumore sulle principali borse internazionali, che …
Inflazione climatica: ecco quanto sarebbero schizzati in alto i prezzi considerando le emissioni di CO2
Se i prezzi al consumo negli ultimi 50 anni avessero incluso il costo delle nostre emissioni di CO2, avremmo dovuto assistere a un rialzo sui prezzi del 50%. La stima …
IG Italia presenta IG Trading Night con ospite speciale Mario Seminerio, l’evento dedicato alle strategie sui mercati azionari
IG Italia lancia l?evento digitale ?IG Trading Night? che si terrà il 16 novembre a partire dalle ore 17:30. L?obiettivo dell?evento, trasmesso in diretta streaming, sarà quello di approfondire le …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #501
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    95 Post(s)
    Quoted
    1145 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da leiris Visualizza Messaggio
    Nell’attuale sistema dell’”arte”, il più scalcagnato archivio fatto di cugini secondi e zii ignoranti come zucche, ma parenti dell’artista, vale per il mercato più di ogni competenza quali quella degli amici che hai citato.
    È giusto? È sbagliato?
    Dipende. Se collezioni per amore, no. Se per speculazione, oh si che questo sistema funziona, anzi è perfino morale...per chi non conosce nemmeno il profumo dell’etica.
    E' questo l'enorme problema......

  2. #502
    L'avatar di andiuorol
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,387
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    325 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da leiris Visualizza Messaggio
    Un conto è accertarsi dell’eventuale archivio, un altro affermare che l’opera è falsa. Fossi un gallerista serio se un tale dichiara pubblicamente che vendo un’opera falsa...lo denuncio!
    Certo
    Il post di @gabriban a cui ho risposto parlava di “segnalare a qualcuno” e non di sentenziare che un’opera sia autentica o meno.
    E comunque i galleristi SERI le opere false le riconoscono e non le trattano 😎

  3. #503
    L'avatar di andiuorol
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,387
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    325 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da leiris Visualizza Messaggio
    Aggiugo, e spero di non essere equivocato, che a mio parere, l’unica possibilità eventuale dal pericolo “falsi”consiste nella cultura, sensibilità e conoscenza dell’opera di un artista. Gironzolare per gallerie ed aste con l’occhio indagatore alla ricerca di presunti falsi è patetico ed illusorio, oltre che sommamente presuntuso.
    Concordo pienamente anche su questo

  4. #504
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,120
    Mentioned
    101 Post(s)
    Quoted
    750 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    Citazione Originariamente Scritto da gabriban Visualizza Messaggio
    Secondo me il suggerimento era proprio di non lasciar perdere, ma di segnalare l'anomalia a qualcuno.

    Quanti di noi lo fanno quando vedono opere dubbie, ad esempio, in asta?

    In futuro credo che mi comporterò in altro modo, anche se dovessi già sapere che non acquisterei mai quell'opera.

    Se i collezionisti "esperti" di qualche artista cominciano a fare da controllori, qualche filtro un po' per le porcherie che sono in circolazione ci sarebbe.
    Chiaro che non intendevo certo invitare nessuno a trasformarsi in una sorta di "giustiziere mascherato", o altro del genere
    Hai colto perfettamente il senso di ciò che volevo dire, e cioé che non occorre trasformarsi nel cacciatore di falsi , né sporgere autonome querele, molto più semplicemente mi mettevo nei panni di ciò che hai lasciato intendere Tu: vale a dire nei casi in cui il collezionista ritenga in qualche misura "anomala" la proposizione di un'opera (galleria, fiera o anche asta che sia il contesto). Non si tratta di sostenere un'opera come "falsa", ma molto semplicemente di chiedere chiarimenti, e se i chiarimenti richiesti non fossero sufficienti a dipanare dubbi, di non avere timore ad esporre quei dubbi a un soggetto che dovrebbe essere preposto alla tutela dell'artista (se non lo fa, nel senso che non risponde, ognuno tragga le proprie conclusioni anche da questo), vale a dire all'archivio. Non in tono accusatorio, ma in tono per così dire informativo. Non c'è nulla di male a chiedere a un archivio se la tal opera gli risulta archiviata, o comunque autentica, o a richiedere cosa ne pensi nel caso in cui venga dichiarata sprovvista di autentica, o con autentiche di altri soggetti Insomma, una richiesta fatta a scopo di verifica , perché fidarsi è bene ma non fidarsi alle volte è meglio . Senza "accusare" (o peggio diffamare) nessuno. Poi - ripeto - un Archivio può anche non rispondere, alcuni risponderanno, e magari, in certi casi, altri riterranno di doversi attivare. Mi sembra una procedura assolutamente corretta e priva di "rischi" (di chissà quali cause e/o altro: cavoli, alcuni paiono proprio "terrorizzati" da una semplice richiesta di informazioni, tanto da sconsigliarle vivamente , non capisco proprio perché, nel momento in cui trattasi di semplici richieste fatte a chi si occupa di gestire e tutelare l'immagine di un artista da parte di chi è assolutamente estraneo a qualsivoglia fatto se non nell'imbattersi in un'opera proposta in vendita.... ). Questa richiesta, e segnalazione, fatta "per conoscenza" di un archivio, non comporta alcun rischio per chi la fa (se non eventualmente quello di poter essere sentito come testimone di un fatto, capisco che possa comportare un pò di "sbattimento", e capisco che magari spesso sia più comodo, per così dire, far finta di niente.... ma di qui a chissà quali "coinvolgimenti" dopo, anche no , non mi pare corretto diffondere il terrore per chissà quali conseguenze per una semplice richiesta di verifica).

  5. #505
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,120
    Mentioned
    101 Post(s)
    Quoted
    750 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    Citazione Originariamente Scritto da artepassion Visualizza Messaggio
    Bisogna muoversi cum grano salis ed innanzitutto riferire ad Artista, archivio e Fondazione solo se si hanno ottimi e consolidati rapporti per evitare di trovarti in qualche guaio, non solo da parte del gallerista o proprietario ma anche a causa di qualche svalvolato Artista o rappresentate/titolare di archivio/fondazione che al posto di dirti grazie potrebbero metterti nei guai.
    Di soggetti che sarebbero ottimi pazienti di qualche psichiatra, in giro, purtroppo, ce ne sono molti.
    È doveroso agire con prudenza.
    Grassetto: ma sai, se mi trovo a entrare in una Galleria, così come a passare davanti allo stand di una fiera, o a sfogliare un catalogo d'asta, e ad avere dubbi per un'opera in vendita, non faccio nulla di male a chiedere informazioni a tutti i soggetti che potenzialmente potrebbero saperne qualcosa.
    Per cosa mi possono querelare? Perché.... chiedo? Se mi domandano perché chiedo, anche in questo caso, la risposta è "perché mi sono imbattuto, nella tal occasione, nella tal fiera, nella tal asta, nella tal galleria.... nella tal opera, e prima di valutarne l'acquisto mi informo

    Se - poi - per questo motivo uno mi fa querela.... , voglio dire, può anche farlo. Lo può fare chiunque se oggi esco per strada, cammino normalmente, mi imbatto in un matto che chiama i carabinieri (vabbé, oggi come oggi esistono anche gli INFAMI da coronavirus , ma spero di rendere l'idea.... ) al fine di denunciarmi, occhei, che lo faccia. Poi libera io di controquerelarlo pure eh . Per dire.
    Se sono semplicemente uno spettatore, un potenziale acquirente, e mi limito a segnalare un'opera sulla quale DOMANDO chiarimenti, e per questo mi becco una querela.... vabbeh, libera anche io di controquerelare

  6. #506
    L'avatar di gabriban
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,485
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    467 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    Grassetto: ma sai, se mi trovo a entrare in una Galleria, così come a passare davanti allo stand di una fiera, o a sfogliare un catalogo d'asta, e ad avere dubbi per un'opera in vendita, non faccio nulla di male a chiedere informazioni a tutti i soggetti che potenzialmente potrebbero saperne qualcosa.
    Per cosa mi possono querelare? Perché.... chiedo? Se mi domandano perché chiedo, anche in questo caso, la risposta è "perché mi sono imbattuto, nella tal occasione, nella tal fiera, nella tal asta, nella tal galleria.... nella tal opera, e prima di valutarne l'acquisto mi informo

    Se - poi - per questo motivo uno mi fa querela.... , voglio dire, può anche farlo. Lo può fare chiunque se oggi esco per strada, cammino normalmente, mi imbatto in un matto che chiama i carabinieri (vabbé, oggi come oggi esistono anche gli INFAMI da coronavirus , ma spero di rendere l'idea.... ) al fine di denunciarmi, occhei, che lo faccia. Poi libera io di controquerelarlo pure eh . Per dire.
    Se sono semplicemente uno spettatore, un potenziale acquirente, e mi limito a segnalare un'opera sulla quale DOMANDO chiarimenti, e per questo mi becco una querela.... vabbeh, libera anche io di controquerelare
    Ma se conosco molto bene l’artista io mi sento liberissimo di dire:

    “Secondo me, a occhio, questo e’ un falso e la storia raccontatami sulla provenienza dell’opera non e’ convincente per nulla, mi pare che lei chieda atti di fede ai suoi clienti, ma prima vorrei vederla camminare sull’acqua. Comunque, visto che amo l’artista, segnalerò a chi di dovere per verifica, i miei sospetti”

    Ps: gli potrei anche dire che l’acquisto e la pago l’opera se si si impegna a restituirmi quanto pagato, più una penale congrua di 100000 eur, se l’opera, dopo gli esami tecnici, risultasse essere falsa e non solo ictu oculi.
    Ultima modifica di gabriban; 31-03-21 alle 08:07

  7. #507
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,120
    Mentioned
    101 Post(s)
    Quoted
    750 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    Citazione Originariamente Scritto da gabriban Visualizza Messaggio
    Ma se conosco molto bene l’artista io mi sento liberissimo di dire:

    “Secondo me, a occhio, questo e’ un falso e la storia raccontatami sulla provenienza dell’opera non e’ convincente per nulla, mi pare che lei chieda atti di fede ai suoi clienti, ma prima vorrei vederla camminare sull’acqua. Comunque, visto che amo l’artista, segnalerò a chi di dovere per verifica, i miei sospetti” 😀


    Io eviterei, finisci (minimo) con una litigata assicurata, e allora sì che ti esponi a possibili "guai"

    Mi addentrerei ancora in campi giuridici, comunque sconsiglio di partire lancia in resta, domandare e segnalare (senza aggiungere altro da dubbi, o al più dire "ho trovato un pò strano che....") invece è buona norma

  8. #508
    L'avatar di gabriban
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,485
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    467 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio


    Io eviterei, finisci (minimo) con una litigata assicurata, e allora sì che ti esponi a possibili "guai"

    Mi addentrerei ancora in campi giuridici, comunque sconsiglio di partire lancia in resta, domandare e segnalare (senza aggiungere altro da dubbi, o al più dire "ho trovato un pò strano che....") invece è buona norma
    Ti posso garantire che e’ difficile farmi arrabbiare. Quanto indicato sopra potrebbe essere la fine di una discussione e non l’inizio

    Ps: uno può’ anche sbagliare, ma se si è’ in buona fede e seri, la discussione dovrebbe essere serena. Comincerei con delle domande, ma non di rado è proprio partendo da quesiti che le posizioni si irrigidiscono.

    Pps: se uno è’ un conoscitore dell’artista, l’interlocutore dovrebbe capirlo subito, motivo per cui se va sulle difensive, sorge qualche dubbio
    Ultima modifica di gabriban; 31-03-21 alle 08:18

  9. #509
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,120
    Mentioned
    101 Post(s)
    Quoted
    750 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    Citazione Originariamente Scritto da gabriban Visualizza Messaggio
    Ti posso garantire che e’ difficile farmi arrabbiare. Quanto indicato sopra potrebbe essere la fine di una discussione e non l’inizio
    Grassetto e sottolineato: non mi riferivo a Te

    Può "arrabbiarsi" l'altro , e magari avere testimoni che sentono Te dire "secondo me quest'opera è falsa". Questo lo sconsiglio (io sono molto prudente, deformazione professionale. Sono anche "brutta e cattiva", in queste cose so come muovermi ).
    E' un consiglio per evitare guai

  10. #510
    L'avatar di gabriban
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,485
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    467 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    Grassetto e sottolineato: non mi riferivo a Te

    Può "arrabbiarsi" l'altro , e magari avere testimoni che sentono Te dire "secondo me quest'opera è falsa". Questo lo sconsiglio (io sono molto prudente, deformazione professionale. Sono anche "brutta e cattiva", in queste cose so come muovermi ).
    E' un consiglio per evitare guai
    Non sono propriamente uno sprovveduto. 😉

Accedi