j'accuse...! - Pagina 50
Le opportunità in Borsa: Caso Evergrande e stagione trimestrali
È da oggi disponibile il nuovo numero di ?Le opportunità in Borsa?, la quindicinale dedicata a consulenti finanziari ed esperti di Borsa. Torna il buonumore sulle principali borse internazionali, che …
Inflazione climatica: ecco quanto sarebbero schizzati in alto i prezzi considerando le emissioni di CO2
Se i prezzi al consumo negli ultimi 50 anni avessero incluso il costo delle nostre emissioni di CO2, avremmo dovuto assistere a un rialzo sui prezzi del 50%. La stima …
IG Italia presenta IG Trading Night con ospite speciale Mario Seminerio, l’evento dedicato alle strategie sui mercati azionari
IG Italia lancia l?evento digitale ?IG Trading Night? che si terrà il 16 novembre a partire dalle ore 17:30. L?obiettivo dell?evento, trasmesso in diretta streaming, sarà quello di approfondire le …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #491

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    270
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    122 Post(s)
    Potenza rep
    12996945
    Citazione Originariamente Scritto da andiuorol Visualizza Messaggio
    Quoto in toto.
    Soprattutto per quanto riguarda le aste, segnalare sempre in caso di dubbio.
    Io mi ritengo abbastanza preparato su alcuni artisti e su questi, quando vedo opere dubbie, segnalo sempre alle rispettive fondazioni.
    Alcune (Arman e Haring, ad esempio) reagiscono prontamente facendo ritirare il lotto.
    Altre (Warhol) rispondono alle mie domande con un semplice “risulta o non risulta nei nostri archivi”, evitando di contattare la casa d’aste.
    Quella, incquesto caso, la contatto io girando la mail ricevuta dall’archivio e mettendo l’archivio stesso in copia.
    Il risultato è il medesimo, visto che poi alla fine il lotto viene ritirato.
    Penso sia nell’interesse di tutti dare il proprio contributo a tenere il mercato PULITO.
    Non ci vedo spazi per grane o denunce. I dubbi sono leciti e la richiesta all’archivio altrettanto. Se no, che ci stanno a fare???
    Poi, che non si risulti simpatici alle case d’asta colte in fallo, pazienza....
    Un conto è accertarsi dell’eventuale archivio, un altro affermare che l’opera è falsa. Fossi un gallerista serio se un tale dichiara pubblicamente che vendo un’opera falsa...lo denuncio!

  2. #492
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    95 Post(s)
    Quoted
    1145 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da leiris Visualizza Messaggio
    Un conto è accertarsi dell’eventuale archivio, un altro affermare che l’opera è falsa. Fossi un gallerista serio se un tale dichiara pubblicamente che vendo un’opera falsa...lo denuncio!
    Non c’è dubbio.

  3. #493
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    95 Post(s)
    Quoted
    1145 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Bisogna muoversi cum grano salis ed innanzitutto riferire ad Artista, archivio e Fondazione solo se si hanno ottimi e consolidati rapporti per evitare di trovarti in qualche guaio, non solo da parte del gallerista o proprietario ma anche a causa di qualche svalvolato Artista o rappresentate/titolare di archivio/fondazione che al posto di dirti grazie potrebbero metterti nei guai.
    Di soggetti che sarebbero ottimi pazienti di qualche psichiatra, in giro, purtroppo, ce ne sono molti.
    È doveroso agire con prudenza.

  4. #494

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    270
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    122 Post(s)
    Potenza rep
    12996945
    Aggiugo, e spero di non essere equivocato, che a mio parere, l’unica possibilità eventuale dal pericolo “falsi”consiste nella cultura, sensibilità e conoscenza dell’opera di un artista. Gironzolare per gallerie ed aste con l’occhio indagatore alla ricerca di presunti falsi è patetico ed illusorio, oltre che sommamente presuntuso.

  5. #495
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    95 Post(s)
    Quoted
    1145 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da leiris Visualizza Messaggio
    Aggiugo, e spero di non essere equivocato, che a mio parere, l’unica possibilità eventuale dal pericolo “falsi”consiste nella cultura, sensibilità e conoscenza dell’opera di un artista. Gironzolare per gallerie ed aste con l’occhio indagatore alla ricerca di presunti falsi è patetico ed illusorio, oltre che sommamente presuntuso.
    la profonda conoscenza dell'opera di un'Artista e' fondamentale, improvvisarsi indagatori sarebbe molto pericoloso.

  6. #496
    L'avatar di gabriban
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,485
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    467 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da leiris Visualizza Messaggio
    Aggiugo, e spero di non essere equivocato, che a mio parere, l’unica possibilità eventuale dal pericolo “falsi”consiste nella cultura, sensibilità e conoscenza dell’opera di un artista. Gironzolare per gallerie ed aste con l’occhio indagatore alla ricerca di presunti falsi è patetico ed illusorio, oltre che sommamente presuntuso.
    Penso che si parli di falsi ictu oculi, ossia che ti saltano all’occhio subito come anomali quindi senza necessità di esami particolari.

    Non ti e’ mai successo?

    Ps: parlo di artisti che si conoscono molto bene. Ad esempio io non avrei le competenze per Boetti ma uno come Biagio si’. Artepassion so che avrebbe solide conoscenze per Alviani. Ale per Fontana e così molti altri hanno degli artisti che conoscono molto bene, magari più’ di molti galleristi che li trattano
    Ultima modifica di gabriban; 30-03-21 alle 22:27

  7. #497
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    95 Post(s)
    Quoted
    1145 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da gabriban Visualizza Messaggio


    Penso che si parli di falsi ictu oculi, ossia che ti saltano all’occhio subito come anomali quindi senza necessità di esami particolari.

    Non ti e’ mai successo?

    Ps: parlo di artisti che si conoscono molto bene. Ad esempio io non avrei le competenze per Boetti ma uno come Biagio si’. Artepassion so che avrebbe solide conoscenze per Alviani. Ale per Fontana e così molti altri hanno degli artisti che conoscono molto bene, magari più’ di molti galleristi che li trattano
    Un Alviani falso lo riconoscerei ad un miglio.
    Concordo caro gabriban

  8. #498
    L'avatar di gabriban
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,485
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    467 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da artepassion Visualizza Messaggio
    Un Alviani falso lo riconoscerei ad un miglio.
    Concordo caro gabriban
    Lo so. 👍

    In fondo se ognuno fa un piccolo gesto nel suo campo, come fa gia’ il bravo Andiuorol, penso che tutto il sistema potrebbe migliorare.

  9. #499
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    95 Post(s)
    Quoted
    1145 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da gabriban Visualizza Messaggio
    Lo so. 👍

    In fondo se ognuno fa un piccolo gesto nel suo campo, come fa gia’ il bravo Andiuorol, penso che tutto il sistema potrebbe migliorare.

  10. #500

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    270
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    122 Post(s)
    Potenza rep
    12996945
    Nell’attuale sistema dell’”arte”, il più scalcagnato archivio, fatto di cugini secondi e zii ignoranti come zucche, ma parenti dell’artista, vale, per il mercato, più di ogni competenza, come quelle degli amici che hai citato.
    È giusto? È sbagliato?
    Dipende. Se collezioni per amore, no. Se per speculazione, oh si che questo sistema funziona, anzi è perfino morale...per chi non conosce nemmeno il profumo dell’etica.

Accedi