j'accuse...! - Pagina 31
Primo Btp Green in arrivo, Tesoro punterà su scadenza lunga
Tutto pronto per il primo Btp green che verrà proposto agli investitori dall'Italia. Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato il Quadro di riferimento per le emissioni dei …
Ftse Mib da buy con Draghi Effect, l’outlook di UniCredit. Anche JP Morgan bullish su Piazza Affari con assist BTP
Con Mario Draghi al governo ci sarà la rimonta di Piazza Affari, oltre a quella dei BTP. E’ quanto ritengono gli strategist di UniCredit e anche gli esperti di JP …
Generali affila le armi per risiko UE, focus su controllata polacca di Aviva e dossier Cattolica
Si chiama Fenice 190 il nuovo piano di investimenti da 3,5 miliardi di euro lanciato da Generali per sostenere il rilancio delle economie europee colpite dal Covid 19, a cominciare …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #301
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    la posto qui, sì qui, per rammentare Jean Toche

    Jean Toche e il GAAG. In un pomeriggio d’inverno del 1969, due uomini e due donne – Jon Hendricks, Jean Toche, Poppy Johnson e Silviana Goldsmith – entrano nella lobby del MoMA di New York.
    Sotto i cappotti nascondono sacchetti pieni di sangue di bue. I quattro appartengono al Gaag, il Guerilla Art Action Group, e preparano un’azione flash di guerriglia culturale. Toche legge una durissima dichiarazione contro i Rockefeller, membri del board del museo: «Fan.... ..lo Rockefeller! Non vi vogliamo e non vogliamo i vostri sporchi soldi! Se questo è l’unico modo per avere l’arte, chi se ne fotte dell’arte!». Nel documento, frutto di indagini reali, si denuncia il coinvolgimento dei Rockefeller nella produzione di gas chimici e di napalm per la guerra del Vietnam. E affermando la pericolosità della loro presenza al MoMA, che determina orientamenti e politiche culturali, ne vengono chieste le immediate dimissioni perché: «Se l’arte è una ricerca umanitaria, la sua antitesi è la distruzione della vita umana».

    “Nelle istituzioni d'arte trovi gli stessi colpevoli, gli stessi assassini che mandano le bombe in Vietnam. Sono i produttori di armi che opprimono la gente in questo paese. Opprimono gli indiani, i neri, i portoricani, i Chicanos messicani. I musei trattano con quelle persone, in combutta tra fiduciari e direttori”
    Immagini Allegate Immagini Allegate j'accuse...!-a21.jpg j'accuse...!-a22.jpg 

  2. #302
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Jean Toche 1932–2018 | Tate

    Guerrilla Art Action Group | InEnArt

    ed ecco il motivo per cui l'ho postato qui :
    guardate la copertina

    https://no-art.info/toche/+documents/1968_brussels.pdf
    Immagini Allegate Immagini Allegate j'accuse...!-a23.jpg 

  3. #303
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    La terza casa d’aste al mondo è cinese: vende quadri e fabbrica esplosivi
    Dopo Sotheby’s e Christie’s c’è Poly Culture che ha rilevato Bonhams. È di proprietà della Repubblica popolare e, oltre all’arte, commercia armi

    https://24plus.ilsole24ore.com/art/l...5CCi10R84bXDLg

  4. #304

    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    386
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    33996299
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    La terza casa d’aste al mondo è cinese: vende quadri e fabbrica esplosivi
    Dopo Sotheby’s e Christie’s c’è Poly Culture che ha rilevato Bonhams. È di proprietà della Repubblica popolare e, oltre all’arte, commercia armi

    La terza casa d’aste al mondo e cinese: vende quadri e fabbrica esplosivi - 24+

  5. #305
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,798
    Mentioned
    197 Post(s)
    Quoted
    1980 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Beh, con Guernica.. il collegamento c'è... e come si chiama quell'artista che spara sulle lastre di metallo??..

  6. #306
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,782
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    580 Post(s)
    Potenza rep
    25406047
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    ... e come si chiama quell'artista che spara sulle lastre di metallo??..
    Pistoletto

    ( No eh, scherzo .... ho googlato e dovrebbe essere Brescianini, se non vado errata )

  7. #307
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    la parcheggio qui,

    anche se l'accusa arriva dall'alto


    An Art Dealer in Milan Has Been Convicted of Trying to Sell a Forged Josef Albers Painting


    Un mercante d'arte italiano è stato condannato per aver tentato di vendere un dipinto quadrato di Josef Albers contraffatto per € 320.000 ($ 387.000).

    Il Tribunale di Milano ha dichiarato colpevole Gabriele Seno a settembre e gli ha emesso una pena detentiva con sospensione della pena di un anno e otto mesi, oltre a 4.000 euro di multa. Seno ha sostenuto di aver ereditato il dipinto da suo padre, che lo ha acquistato nel 1986, e che il certificato di autenticità era andato perso.

    Ora sta facendo appello alla sentenza. L'avvocato di Seno non ha risposto a una richiesta di commento.

    L'opera d'arte in questione, un presunto dipinto "Studio per omaggio alla piazza" in giallo e arancione, è stata considerata un falso da Nicholas Fox Weber, direttore esecutivo della Josef and Anni Albers Foundation.

  8. #308
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,798
    Mentioned
    197 Post(s)
    Quoted
    1980 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    Seno?.. Il titolare dell'omonima Galleria in Milano??

  9. #309
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    questo non è scritto ...

    mah

  10. #310
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    la posto qui per una riflessione, trattasi di Lamberto Pignotti
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate j'accuse...!-9.jpg  

Accedi