Al Bar dell'arte ter - Pagina 89
Kairos, Fugnoli: asset in Purgatorio dopo eccessi ultimi anni. Nodo inflazione: come impostare portafoglio investimenti
“La Federal Reserve promette di fare tutto quello che andrà fatto per fare scendere l’inflazione. Non si dà un limite di tempo, ma in compenso si assegna un obiettivo preciso. …
ETF tematici: ecco quelli che hanno attratto flussi anche con un mercato ribassista
Il risk-off che ha caratterizzato i mercati azionari si fa sentire anche sugli investimenti tematici con AUM in calo per gli ETF tematici, anche se crescono flussi su temi quali …
Tassi BTP e spread alle prese con cocktail tossico Bce-timori economia. Draghi metta a tacere i pro-deficit
Inflazione, paura per una Bce più hawkish e timori recessione: un mix perfetto per i BTP italiani, che ieri hanno pagato il clima di avversione al rischio, finendo per essere …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #881
    L'avatar di artista ?
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1,514
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    29304388
    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Non parlo di vendita diretta o visualizzazioni ma è sempre un'opportunità in più per far conoscere la propria ricerca/attività. La maggioranza degli artisti ha un proprio sito web e se uno non crede allo strumento può evitare di utilizzarlo.
    nel sito web ci va chi li vede sui social, sui social sono seguiti quelli che fanno condivisioni: pupazzetti, gattini o murales.
    Banksy a parte hanno più follower i Måneskin
    un sacco di follower potrebbe farti fare una mostra, ma i collezionisti non guardano i follower

  2. #882

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    6,587
    Mentioned
    215 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Sono d'accordo sia con Lory che Batt. Oggi, anzi da un po' di anni, non si può prescindere dalle opportunità che offre la Rete. Certo bisogna stare attenti, ma è sempre stato così.. vi ricordate i famosi Cataloghi / Annuari per Artisti??.. Quasi tutti INUTILI e per comparire e avere la tua paginetta... dovevi pagare, e non poco. Per cui, alla fine, non è che sia cambiato molto...

  3. #883
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    7,168
    Mentioned
    121 Post(s)
    Quoted
    3988 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da artista ? Visualizza Messaggio
    nel sito web ci va chi li vede sui social, sui social sono seguiti quelli che fanno condivisioni: pupazzetti, gattini o murales.
    Banksy a parte hanno più follower i Måneskin
    un sacco di follower potrebbe farti fare una mostra, ma i collezionisti non guardano i follower
    Probabilmente partiamo da due diverse prospettive, tu come artista rilevi il limite di non intercettare/selezionare il target ideale, francamente non avrei mai associato il follower al collezionista, in questo ti do ragione, sicuramente ha un peso diverso per influencer, youtuber, musicisti. Dal lato utente hai la possibilità di valutare e avere una visione generale della produzione di un'artista anche dall'altra parte del mondo e seguirne il trend e la carriera, una sorta di biglietto da visita e presentazione. Chiaro che il consolidamento di una carriera tranne casi isolati non può prescindere da rapporti e riferimenti reali e da una "misura" del valore, lo si è visto già con Bansky o con la street che se vogliamo nasceva come qcs di eversivo/illegale confrontarsi con il mercato e e sue regole.

  4. #884
    L'avatar di artista ?
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1,514
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    29304388
    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Probabilmente partiamo da due diverse prospettive, tu come artista rilevi il limite di non intercettare/selezionare il target ideale, francamente non avrei mai associato il follower al collezionista, in questo ti do ragione, sicuramente ha un peso diverso per influencer, youtuber, musicisti. Dal lato utente hai la possibilità di valutare e avere una visione generale della produzione di un'artista anche dall'altra parte del mondo e seguirne il trend e la carriera, una sorta di biglietto da visita e presentazione. Chiaro che il consolidamento di una carriera tranne casi isolati non può prescindere da rapporti e riferimenti reali e da una "misura" del valore, lo si è visto già con Bansky o con la street che se vogliamo nasceva come qcs di eversivo/illegale confrontarsi con il mercato e e sue regole.
    Sarebbe interessante se gli utenti FOL dicessero dove vanno su Instagram, ma è scontato che seguono artisti, gallerie,influencer, dubito cerchino hashtag quindi la visibilità per uno sconosciuto è zero, l' unico modo è commentare su gallerie o influencer e che qualcuno vada a vedere chi ha fatto il commento

  5. #885

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,814
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    849 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Ci sono vari modi per apparire, e vendere, la propria arte ( dipinti, collage, musica, libri...) sul web.Il più semplice è apparire su fb o instagram( non ho instagram) ma la possono vedere gli amici e dubito che estranei ci finiscano di proposito, ma può capitare.Un altro mezzo è farsi un sito web ma anche qui se nessuno sa che esisti il sito serve a poco.
    La cosa migliore è finire ospiti dopo una selezione ( in alcuni siti è addirittura a pagamento) in importanti spazi web seguiti da appassionati, collezionisti, mercanti ecc.Non è certo che inserendo le proprie cose si venda facilmente ma è certo che un po' ti fai conoscere in giro, poi se piaci è ancor meglio.Molti apprezzano ma non comprano, va detto anche questo.
    Sinché il grande pubblico non è convinto è difficile vendere bene anche se il tuo prodotto è ottimo e ha una gran visibilità. Ecco che poi arrivano le televendite e le aste importanti e quello è un passo in più ma anche in questo caso se non sei nell Olimpo ormai consolidato se vendi un opera a 500 euro è già tanto.L arte...ahhhh, donne, motori, e aggiungo arte, gioie, dolori e...non.mi vien la rima con arte...

  6. #886
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,724
    Mentioned
    63 Post(s)
    Quoted
    1136 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    Falsi Reggiani: sequestrate 60 opere in tutta Italia, 23 persone indagate

    Certo e' che se poi succedono queste cose, di chi ci si può fidare...

    Falsi Reggiani: sequestrate 60 opere in tutta Italia, 23 persone indagate

  7. #887
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    3,224
    Mentioned
    70 Post(s)
    Quoted
    1073 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Un plauso all'Archivio Mauro Reggiani...di questa gente che rovina artisti e il loro mercato non se ne può piu'.

  8. #888
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    33,269
    Mentioned
    205 Post(s)
    Quoted
    8262 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da artista ? Visualizza Messaggio
    Sarebbe interessante se gli utenti FOL dicessero dove vanno su Instagram, ma è scontato che seguono artisti, gallerie,influencer, dubito cerchino hashtag quindi la visibilità per uno sconosciuto è zero, l' unico modo è commentare su gallerie o influencer e che qualcuno vada a vedere chi ha fatto il commento

    Nell'ultimo anno 22% italiani ha smesso di usare i social - Internet e Social - ANSA


  9. #889

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,814
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    849 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Quindi se il dato riportato fosse vero, e mi fido, e ricordando la chiusura di musei e gallerie iniziale poi con le varie limitazioni che ne hanno enormemente penalizzato l afflusso si può dire con estrema franchezza che se le cose continuano così il futuro dell arte è nelle televendite

  10. #890

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    6,587
    Mentioned
    215 Post(s)
    Quoted
    2204 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da batteristasinest Visualizza Messaggio
    Quindi se il dato riportato fosse vero, e mi fido, e ricordando la chiusura di musei e gallerie iniziale poi con le varie limitazioni che ne hanno enormemente penalizzato l afflusso si può dire con estrema franchezza che se le cose continuano così il futuro dell arte è nelle televendite
    Non c'è mai fine al peggio... . Per le televendite prevedo un futuro radioso, considerato che " B. " si è liberato di molte opere.. E che dovrà riassortire...

Accedi