Al Bar dell'arte ter - Pagina 75
Primo Btp Green in arrivo, Tesoro punterà su scadenza lunga
Tutto pronto per il primo Btp green che verrà proposto agli investitori dall'Italia. Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato il Quadro di riferimento per le emissioni dei …
Ftse Mib da buy con Draghi Effect, l’outlook di UniCredit. Anche JP Morgan bullish su Piazza Affari con assist BTP
Con Mario Draghi al governo ci sarà la rimonta di Piazza Affari, oltre a quella dei BTP. E’ quanto ritengono gli strategist di UniCredit e anche gli esperti di JP …
Generali affila le armi per risiko UE, focus su controllata polacca di Aviva e dossier Cattolica
Si chiama Fenice 190 il nuovo piano di investimenti da 3,5 miliardi di euro lanciato da Generali per sostenere il rilancio delle economie europee colpite dal Covid 19, a cominciare …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #741
    L'avatar di gabriban
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,363
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    413 Post(s)
    Potenza rep
    39938725
    Mi sto leggendo gli Amarcord di Politi.

    Devo dire che sono molto piacevoli alla lettura, perché ricchi di aneddoti personali.

    Se qualcuno ha tempo e voglia ne consiglio la lettura.
    Ultima modifica di gabriban; 14-01-21 alle 23:41

  2. #742
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,658
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    696 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Ho letto la nuova policy di Whatsapp - in vigore dall'8 febbraio - e ho visto degli approfondimenti in merito. Nessun dubbio da parte mia alla totale disinstallazione.
    Vogliono avere accesso a tutte le tue attività, non solo prendere nota di tutti i siti internet che visiti e delle ricerche che fai, ma fare la stessa cosa con tutte le altre tue app.
    Prenoti una vancaza su Booking e lo sapranno, comprai un libro su ibs e sanno cosa compri, usi la app per gli esercizi e sanno se fai yoga o pilates, se possono accedere al microfono sentono ciò che dici (parli di viaggi e il giorno dopo compare la pubblicità delle valige...), e sanno esattamente chi frequenti perchè con il riconoscimento facciale esaminano le foto nel tuo rullino.
    Il tutto viene analizzato con algoritmi e intelligenza artificiale: sapranno di te più di quanto sai tu stesso.
    Naturalmente ti dicono che è tutto per il tuo bene e per offrirti un'esperienza migliore e un servizio sartoriale...

    Praticamente schedano la popolazione mondiale (già lo fanno tutti i social eh, e loro sono proprietari di Facebook), e poi fanno di questi dati ciò che vogliono.
    Vuoi utilizzare il servizio? serve il consenso.
    Gli dai il consenso? Si prendono tutte le informazioni sulla tua vita.

    Inquietante e allucinante.
    Lo fanno tutti, ognuno in modo diverso, ma Wazzapp sta creando un precedente che è una strada a senso unico senza ritorno.
    Un pezzettino alla volta si prendono qualcosa, in modo che tutto sembri normale, poi a un certo punto te li ritrovi nel bagno di casa.

    C'è poco da fare: se usi il servizio acconsenti "in automatico", se neghi il consenso non puoi usare il servizio (ma non è detto che la app non vada a ravanare nelle tue informazioni lo stesso).
    Le alternative sono due: o si accetta una spia nella propria vita installata nel telefono e si continua ad usare wazzapp, o lo si disinstalla (che è quello che io farò).

    Ricordiamoci sempre che una delle cose che al mondo hanno maggiore valore sono le informazioni.
    E tutti questi servizi - specie quelli apparentemente gratuiti - vivino e guadagnano con le nostre informazioni, in modo diretto o condividendole con altre piattaforme.
    Poi magari prendono delle multe milionarie, ma se guadagni centinaia di milioni e la multa è da 50 o 100 milioni, per loro sono soldi ben spesi. Tanto tasse quasi non ne pagano...

    Periodicamente sarebbe da cambiare piattaforme/app, disinstallarle e passare a quelle nuove meno intrusive, e così via (perchè poi quelle nuove fanno lo stesso percorso), un po' come cambiare compagnia telefonica se quella nuova è più conveniente.

    Io per lo meno farò così. Poi arriverò a un certo punto a eliminare proprio il cellulare. Si è vissuto benissimo per tanti anni senza. Anzi, decisamente meglio!
    Ciao
    Biagio ma pensi veramente che disinstallando whatsapp hai risolto? Purtroppo non è così.
    Magari non finirai in qualche big data negli USA, ma la tua e la ns privacy penso sia oramai compromessa e purtroppo non si torna più indietro.
    È una scelta di campo e per oscurare le tue info devi, ahimè, accettare di non utilizzare gran parte della tecnologia che oggi ci circonda.
    Conosco persone che lo stanno facendo ma ho qualche dubbio che i pro superino i contro.

  3. #743
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Cris70 Visualizza Messaggio
    Biagio ma pensi veramente che disinstallando whatsapp hai risolto? Purtroppo non è così.
    .
    ma infatti

    ti basta un conto corrente o una bolletta della luce

    oppure registrarsi ad una qualsiasi casa d'asta

    e siamo tutti fot_______________ti

  4. #744
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,782
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    580 Post(s)
    Potenza rep
    25406047
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    ma infatti

    ti basta un conto corrente o una bolletta della luce

    oppure registrarsi ad una qualsiasi casa d'asta

    e siamo tutti fot_______________ti

    Alessandro,

    premesso che son tendenzialmente d'accordo con il discorso fatto da @Chris70 , capisco però anche quello che dice Biagio (o almeno credo abbia detto).

    Non si tratta solo di essere controllati finanziariamente, se nella condivisione finisce tutto il calderone dei siti che visitiamo, delle foto che facciamo, dei nostri messaggi, significa in buona sostanza che sono conoscibili - non si sa nemmeno a chi - i nostri affetti, i nostri gusti, le nostre inclinazioni, le nostre relazioni.

    E che quindi (discorso a me caro) la scelta della condivisione, il "con chi condividere cosa", in realtà è un pò un'illusione, almeno a livello per così dire fattuale.

    Dopo di che prendo atto che i pro superano i contro soprattutto in quanto oramai siamo in un mondo che funziona così, e se ti manca una certa dotazione tecnologica di base sei out. Soprattutto in questo periodo, in cui tutto diventa videoconferenza, visita virtuale, videochiamata, eccetera. Qualcuno ho letto (io gente che lo ha fatto non ne conosco, o perlomeno non me lo ha detto ) che ha fatto addirittura il cenone o il pranzo di Natale con zoom, o con altre piattaforme similari (tra cui anche w.a.). Al di là magari di una videochiamata (ma non certo di un pranzo) io certe cose non le concepisco proprio (del tipo di stare a pensare per ore all'audio o al video che non funzionano) ma tant'è, alcuni (e credo non siano nemmeno pochi) lo hanno fatto.

    Di qui però a pensare di dover condividere con.... non si sa nemmeno chi, oltre che "dati", quelle che sono sensazioni, rapporti, affetti, ricordi, eccetera, ne passa.
    E va al di là della mera "profilazione" per fini commerciali, almeno dal mio punto di vista. Di qui che mi dà fastidio.

    Tu vorresti condividere tutto? Io no

    Dopo di che, certamente tutto questo deriva anche da un uso forse improprio di certi mezzi di comunicazione, e questo dovrebbe far riflettere noi sulle modalità con cui li usiamo. Però se è possibile che vengano condivise persino le foto salvate nel telefono (come dice Biagio), non si può soltanto dare "la colpa" alla nostra abitudine di usare w.a. e altre app. come mezzo improprio. Non so se mi spiego. Ho un telefono che fa foto, ed è normale che io lo usi per fotografare quello che mi pare, quindi anche cose che magari non ho voglia di condividere con cani e porci.

    Dopo di che, preso atto, credo pure io che la disinstallazione di una app non risolva una situazione a cui da tempo abbiamo tacitamente acconsentito quale prezzo da pagare per usufruire di certe comodità oramai indispensabili o comunque non facilmente rinunciabili. ne siamo oramai assuefatti, direi, al punto che chi non le usa è quasi "fuori dal mondo". Questo è.
    Personalmente tento di usare certi strumenti senza diventarne dipendente. ma probabilissimo che sia un'illusione pure questa. Poi di sicuro non sono quella che posta su fb la bistecca per documentare la cena, per intenderci. Ma - come diresti tu - cosa ho mangiato probabilmente lo sanno già
    Pazienza.
    Ciao

  5. #745
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,705
    Mentioned
    217 Post(s)
    Quoted
    1484 Post(s)
    Potenza rep
    42949675

  6. #746
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    Alessandro,

    Tu vorresti condividere tutto? Io no

    Ciao

    ma no
    io tornerei con il telefono con le rotelle e il cavo.

    Intendo però nella mia che ormai tutto è correlato a sistemi di tracciabilità, a partire da una semplice spesa al supermercato, sempre si voglia raccogliere i punti ed avere una tessera.

    Per tornare all'età della pietra bisognerebbe emigrare in qualche paese sperduto a condizione non ci sia campo per collegarsi ad internet


  7. #747
    L'avatar di artista ?
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1,211
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    348 Post(s)
    Potenza rep
    25722664
    Ve lo ricordate il liberismo è democrazia e il mercato si autoregola...
    ecco

  8. #748
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,782
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    580 Post(s)
    Potenza rep
    25406047
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    ma no
    io tornerei con il telefono con le rotelle e il cavo.

    Intendo però nella mia che ormai tutto è correlato a sistemi di tracciabilità, a partire da una semplice spesa al supermercato, sempre si voglia raccogliere i punti ed avere una tessera.

    Per tornare all'età della pietra bisognerebbe emigrare in qualche paese sperduto a condizione non ci sia campo per collegarsi ad internet

    E' così

  9. #749
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    31,213
    Mentioned
    196 Post(s)
    Quoted
    7404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da artista ? Visualizza Messaggio
    Ve lo ricordate il liberismo è democrazia e il mercato si autoregola...
    ecco

    "democrazia" : sostantivo femminile obsoleto
    se sai dimmi dove esiste ci vado

  10. #750
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,798
    Mentioned
    197 Post(s)
    Quoted
    1980 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Torniamo a vivere come fanno gli Amish??.. Siamo andati troppo oltre??.. Bello spunto di discussione... per me le missioni spaziali verso Marte.. e la colonizzazione della Luna servono per trovarci un'altra casa, visto che questa sta andando in malora.. ( scherzo, ma non troppo...) La Democrazia è una creatura molto fragile, forse una pia illusione.. Buona giornata..

Accedi