Auto d'epoca. Nuova serie. - Pagina 78
Cosa c’è dietro il bitcoin, la tecnologia blockchain come grande tema di investimento per il futuro (analisti)
Moneta digitale virtuale protetta da un protocollo crittografico e libera da qualsiasi autorità centrale, il Bitcoin è stato creato nel 2009 e concepito inizialmente come una modalità di pagamento che …
Posizioni nette corte: Maire e Leonardo i più shortati, sul podio anche Saipem
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota pari …
Asset managers di Piazza Affari erodono quote alle banche più piccole, Goldman spiega come e chi ne trae più vantaggio
Pur riconoscendo che il contesto politico in Italia è incerto, gli analisti di Goldman Sachs rivalutano le loro stime per alcuni importanti leader del risparmio gestito nell’ultimo trimestre del 2020. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #771

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    263
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    119 Post(s)
    Potenza rep
    9329005
    ciao bentornato!!

    le autodelta sono mosche bianche, l'unica trovabile è la giulietta turbo

    cmq i collaudatori in quei tempi erano veramente degli assi del volante

  2. #772
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,400
    Mentioned
    208 Post(s)
    Quoted
    1410 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Vediamola...
    Ciao!!

    Presentata nel 1982, l’Alfa Romeo Giulietta Turbodelta era la variante ad alte prestazioni della berlina media del Biscione.

    361 esemplari, cilindrata di 1962 cc, 175 cv, velocità massima 205 km/h.

    Auto d'epoca. Nuova serie.-img-20201015-wa0000.jpg

  3. #773

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    263
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    119 Post(s)
    Potenza rep
    9329005
    come base è un'auto banale, ma la turbodelta è un bel pezzo da collezione

    l'aveva il padre di un mio amico e la permutò con differenza per una 33 nuova....

  4. #774
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,400
    Mentioned
    208 Post(s)
    Quoted
    1410 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Il progetto è degli Stabilimenti Farina per mano di Michelotti e di Battista "Pinin" Farina.
    Il primo esemplare fu realizzato su telaio FIAT 1100E nel 1947/1948 e presentato al Salone di Torino con lo stemma FIAT.
    La linea si ispirava alla Cisitalia 202 mentre la carrozzeria, in alluminio, è la stessa della Ferrari 166 Inter anch'essa realizzata dagli Stabilimenti Farina.

    Auto d'epoca. Nuova serie.-img-20201010-wa0007.jpg

  5. #775
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,400
    Mentioned
    208 Post(s)
    Quoted
    1410 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Enrico Teodoro Pigozzi decide di produrla in Francia con il marchio Simca.
    Progetta anche una versione coupe, che non è altro che una cabriolet con un hard-top saldato in lamiera.

    La Simca 8 Sport debutta nel 1949 e finisce nella primavera del 1951 con l'avvento dell'Aronde che ha carrozzeria portante.

    Auto d'epoca. Nuova serie.-img-20201010-wa0009.jpg

    Auto d'epoca. Nuova serie.-img-20201010-wa0008.jpg

  6. #776

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,407
    Mentioned
    65 Post(s)
    Quoted
    702 Post(s)
    Potenza rep
    19769622
    Citazione Originariamente Scritto da Antipole Visualizza Messaggio
    Enrico Teodoro Pigozzi decide di produrla in Francia con il marchio Simca.
    Progetta anche una versione coupe, che non è altro che una cabriolet con un hard-top saldato in lamiera.

    La Simca 8 Sport debutta nel 1949 e finisce nella primavera del 1951 con l'avvento dell'Aronde che ha carrozzeria portante.

    Auto d'epoca. Nuova serie.-img-20201010-wa0009.jpg

    Auto d'epoca. Nuova serie.-img-20201010-wa0008.jpg
    A guardare questa auto storica, rivaluto la vecchia Simca 1000 che trovavo un obbrobrio

    Simca 1000, longeva utilitaria con origini italiane - Ruoteclassiche

  7. #777
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,400
    Mentioned
    208 Post(s)
    Quoted
    1410 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Parcheggiata a fianco della Simca 1000 c'è lei...
    Ciao!!

    NSU Prinz 1000 - Wikipedia

    Auto d'epoca. Nuova serie.-nsu_prinz_1000_at_schaffen-diest_2018_-_copy.jpg
    Ultima modifica di Antipole; 25-10-20 alle 20:19

  8. #778

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,407
    Mentioned
    65 Post(s)
    Quoted
    702 Post(s)
    Potenza rep
    19769622

    Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da antipole Visualizza Messaggio
    parcheggiata a fianco della simca 1000 c'è lei...
    ciao!!

    nsu prinz 1000 - wikipedia

    Auto d'epoca. Nuova serie.-nsu_prinz_1000_at_schaffen-diest_2018_-_copy.jpg
    ahahahahah

  9. #779
    L'avatar di edilioilre
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    214
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    106 Post(s)
    Potenza rep
    1759685
    Senza andare troppo indietro ci sono tonnellate di auto con 25 anni sulle spalle probabilmente macellate dagli ecoincentivi che diventeranno icone e ancora accessibili vedi peugeot 205 1.9 gti, panda 4x4 magari una edizione particolare come la sisley

  10. #780

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    263
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    119 Post(s)
    Potenza rep
    9329005
    visto che il futuro dell'auto aime sarà elettrico quindi appiattimento totale del settore, guardando il mercato attuale dell'arte, valutando quello che sta accadendo in borsa, aspettando lo scoppio bolla rolex, il consiglio che posso dare è.....investite in auto d'epoca e youngtimer, in base alle vostre possibilità economiche comprate auto giuste, manterranno il valore e nel lungo periodo aumenteranno piu di ogni altra cosa.

Accedi