Asta Martini Studio d'arte. Parte II - Pagina 95
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
S&P500, Ftse Mib e materie prime: cosa suggerisce l’analisi ciclica
Diversi i temi sul mercato anche in questo agosto, con materie prime come oro e argento sugli scudi e gli indici americani che continuano la loro corsa nonostante la situazione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #941
    L'avatar di marte2
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    897
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    487 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da eelle25 Visualizza Messaggio
    E' on line l'asta 48, Aiutiamo gli artisti, di Martini (Asta 48. Opere d'arte - Martini Studio d'Arte). Secondo me e' una tematica su cui ci sarebbe spazio per muoversi, non male le opere scelte e gli autori... Ghazel, interessante... e sicuramente molti altri.
    Si fa fatica a comprendere il senso di questa operazione.
    Fotografi e installatori, spesso carneadi, a 3/4K, quando va bene.
    Fa da contrappasso l'asta di fotografia da Finarte Under 1K, dove si possono acciuffare bei lavori di artisti internazionali con mercato globale a meno di 1000 euro.

    Fotografia: Under 1K – Finarte

    Buona caccia alle chicche!

    Saluti da Marte

  2. #942
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,310
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    523 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Caro Marte hai una vista lunga e non potrebbe essere diversamente dalla tua distanza dal pianeta terra.
    Al prossimo giro se qui qualcosa passa inosservato perché tutti intenti a mostrar capolavori altrui xfavore abbassa lo sguardo

  3. #943
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,993
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    856 Post(s)
    Potenza rep
    36624277
    sotto 1k la partenza...

  4. #944

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,225
    Mentioned
    61 Post(s)
    Quoted
    631 Post(s)
    Potenza rep
    17260851
    Citazione Originariamente Scritto da eelle25 Visualizza Messaggio
    @toni77 ma le basi sono solo in difesa dei prezzi di questi artisti già rappresentati in galleria, non e' un'asta di beneficenza con autori scarsillimi... e' un asta seria di autori non morti o ottuagenari, ma non ancora suoi libri di storia.
    Ok ma trovo il titolo alquanto una presa in giro: chi aiutiamo la galleria, gli artisti o i proprietari dei quadri?

  5. #945
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,993
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    856 Post(s)
    Potenza rep
    36624277
    Gli artisti. Stando alle regole di questa asta i proventi (non ci saranno commissioni) andranno in toto direttamente agli artisti e le opere sono state messe in asta da gli artisti stessi (d'altronde con questa modalità non avrebbe molto senso se le opere fossero messe in asta da un collezionista o da una galleria). Se si hanno dubbi in proposito contattate i Martini.

    Sul fatto che non siano opere offerte a prezzo di saldo sono d'accordo, ma perché mai svilire il lavoro di artisti anche con Cv proponendo lavori che non proteggono il loro mercato? Gia' risparmi le commissioni. Se non credi nel loro lavoro semplicemente non li compri.

    Il concetto che siccome si tratta di arte nuova debba per forza costare poco o pochissimo (questa e' una considerazione generale, non prenderla sul personale @gogojoe) può avere senso se si trattasse di giovani under 30 senza galleria o alla loro prima esposizione, allora sono anch'io dell'idea che per un 60x60 non si possa chiedere più di 1500 euro. E badate bene non sto difendendo i soliti fenomeni da baraccone dove si salva solo chi molla il cerino in tempo...
    Ultima modifica di eelle25; 12-06-20 alle 10:15

  6. #946
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,038
    Mentioned
    178 Post(s)
    Quoted
    6888 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    "Asta a favore degli artisti in questo particolare momento, in cui mostre, fiere tutti gli eventi dedicati alla loro promozione sono state annullate a causa della pandemia.
    Le gallerie Studio La Città di Verona e la Galerie Italienne di Parigi, con il supporto scientifico di Marco Meneguzzo, hanno selezionato le opere d’arte di artisti contemporanei.
    Lo Studio d’Arte Martini è la casa d’aste che gestirà l’asta.
    Il 70 % del ricavato andrà agli artisti, il 20% alle gallerie e il 10% alla Casa d’Aste."

  7. #947
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,850
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    766 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Forse Martini vuole passare un messaggio. Forse vuole aiutare gli artisti. Forse vuole impostare un nuovo format.

    Certo è che l'asta cosi impostata e descritta sembra una richiesta di aiuto da parte di questi artisti e non credo gioverà al loro mercato. Primo perchè le quotazioni che ho visto sono sostenute rispetto ad artisti di primo piano e quindi qualcuno potrebbe dire "a questi prezzi compro uno storicizzato". E secondo perchè un'artista che manda in asta un lavoro dicendo esplicitamente che ha bisogno di soldi, non fa altro che rovinarsi il mercato futuro.


    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    "Il 70 % del ricavato andrà agli artisti, il 20% alle gallerie e il 10% alla Casa d’Aste."
    ........

  8. #948
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,993
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    856 Post(s)
    Potenza rep
    36624277
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    "Asta a favore degli artisti in questo particolare momento, in cui mostre, fiere tutti gli eventi dedicati alla loro promozione sono state annullate a causa della pandemia.
    Le gallerie Studio La Città di Verona e la Galerie Italienne di Parigi, con il supporto scientifico di Marco Meneguzzo, hanno selezionato le opere d’arte di artisti contemporanei.
    Lo Studio d’Arte Martini è la casa d’aste che gestirà l’asta.
    Il 70 % del ricavato andrà agli artisti, il 20% alle gallerie e il 10% alla Casa d’Aste."
    Grazie mille per la precisazione! Pero' la seconda parte del mio intervento continua ad essere, dal mio punto di vista, corretta.

  9. #949
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,038
    Mentioned
    178 Post(s)
    Quoted
    6888 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da eelle25 Visualizza Messaggio
    Grazie mille per la precisazione! Pero' la seconda parte del mio intervento continua ad essere, dal mio punto di vista, corretta.
    certamente corretta.


    ciao

  10. #950
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,005
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3930 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    La trovo un'ottima iniziativa sotto il profilo dell'idea e del progetto anche culturale, e anche in qualche modo curatoriale.

    Quindi mi complimento per l'inizativa dei Martini, che personalmente ritengo ottima come idea ma migliorabile come formula.

    Sul concetto "aiutiamo gli artisti", opnestamente non saprei, soprattutto perchè per alcuni artisti vedo dei prezzi di partenza particolarmente corposi.

    E' vero che non seguendo il mercato dei "giovani", mi trovo a digiuno rispetto ai loro mercati, quotazioni e anche nella maggior parte dei casi, ricerca artistica.

    Ma 3-4-5-7-8-9.000 euro per come la vedo io sono tanti tanti soldi, pur immaginando che sicuramente saranno le loro quotazioni.

    Ecco, quello che mi viene da chiedere è: un artista che vende una singola opera a 7-8-9.000 euro ha bisogno di aiuto? E del mio aiuto?
    Forse avremmo in tanti bisogno del suo...

    Ecco, secondo me stride un po' il titolo "aiutiamo gli artisti" in associazione a quel tipo di prezzi.

    Prezzi che appunto comprendo essere dei riferimenti di un mercato che poco conosco personalmente, e che quindi per me vanno benissimo sotto il profilo dei listini, dei valori e tutto quanto, ma a pelle non trovo che il concetto di "aiuto" si concili benissimo con quei numeri.

    Magari nell'ottica dell' "aiuto", come critica costruttiva, avrei tutto sommato pensato piuttosto a mettere una stima ufficiale e poi una partenza d'asta simbolica o addirittura libera.

Accedi