Mario Schifano VI - Pagina 5
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    27,627
    Mentioned
    149 Post(s)
    Quoted
    5669 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Le dimensioni hanno certamente reso più difficile la vendita, ma se un quadro di quel genere ha fatto SOLO, e ripeto SO-LO, 49k (con i diritti)... beh c'è da chiedersi se il mercato di Schifano non sia praticamente ingessato, altro che 200k tra due anni. Le dimensioni sono notoriamente un problema per il collezionista medio italiano, ma non c'è stato nessun collezionista europeo o americano interessato? Colpa di Martini, asta troppo provinciale? Colpa di chi ha venduto che non è stato abbastanza avveduto da scegliere un'asta fuori dall'Italia? Colpa dei collezionisti internazionali che non si sono precipitati? Colpa di tutti? Certamente chi ha accettato il rischio di vendere a quella cifra è un pazzo, ma è altrettanto vero che le cifre milionarie su Schifano oggi sembrano ancora più lontane.

    P.S. Lo dico con sincero dispiacere, anche se non colleziono Schifano.


  2. #42
    L'avatar di cicala69
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    4,336
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    983 Post(s)
    Potenza rep
    39436624
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Le dimensioni hanno certamente reso più difficile la vendita, ma se un quadro di quel genere ha fatto SOLO, e ripeto SO-LO, 49k (con i diritti)... beh c'è da chiedersi se il mercato di Schifano non sia praticamente ingessato, altro che 200k tra due anni. Le dimensioni sono notoriamente un problema per il collezionista medio italiano, ma non c'è stato nessun collezionista europeo o americano interessato? Colpa di Martini, asta troppo provinciale? Colpa di chi ha venduto che non è stato abbastanza avveduto da scegliere un'asta fuori dall'Italia? Colpa dei collezionisti internazionali che non si sono precipitati? Colpa di tutti? Certamente chi ha accettato il rischio di vendere a quella cifra è un pazzo, ma è altrettanto vero che le cifre milionarie su Schifano oggi sembrano ancora più lontane.

    P.S. Lo dico con sincero dispiacere, anche se non colleziono Schifano.
    pensate all'80% di biscottoni qui propinati in tutte le salse da anni che mo stanno a -50% se va bene(!!!!)
    ... altro che ingessati😁😁😁😁
    state sereni sul Maestro!!!!

  3. #43
    L'avatar di Marione_
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    2,239
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    947 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Veramente ho detto 200 k tra 10 anni...
    La crescita è costante, non dopata...
    Un quadro così in un’asta così 3 anni fa faceva la metà

    50k per un quadro con soggetto atipico, duro; 3 metri in orizzontale; in un ‘asta di provincia...

    Ripeto: un americano compra soggetti diversi: una coca cola anche se tarda, o comunque riconoscibili...palme, alberi dell’arte vita, ecc..
    Questo è soggetto atipico, per collezionisti di nicchia...

    Occorre conoscere l’artista, i suoi soggetti ed il suo mercato, che è segmentato è difficile da interpretare a volte...

    Per me è risultato scontato: pensavate un quadro così in un posto così facesse 150k???

    SICUramente chi ha venduto in quel modo si è comportato da sprovveduto...

    150 Sarà la futura richiesta del gallerista che l’ha comprato...

    Vado a cena. Forza Mario!!
    Ultima modifica di Marione_; 17-10-18 alle 20:21

  4. #44
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    3,972
    Mentioned
    67 Post(s)
    Quoted
    2048 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Sarà pure un soggetto di nicchia ma lo trovo un lavoro rappresentativo a differenza dei tre proposti che mi dicono davvero poco, ma come noto non sono una schifaniana.

  5. #45

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    772
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    240 Post(s)
    Potenza rep
    33109629
    Citazione Originariamente Scritto da Baldovino Visualizza Messaggio
    Io non lo avrei mai venduto per quella cifra, fossi nei panni del venditore non ci dormirei la notte. Chi lo ha preso ha fatto un affare e state certi che entro qualche anno ricomparirà sul mercato a prezzo almeno raddoppiato.
    Citazione Originariamente Scritto da Marione_ Visualizza Messaggio
    Veramente ho detto 200 k tra 10 anni...
    La crescita è costante, non dopata...
    Un quadro così in un’asta così 3 anni fa faceva la metà
    50k per un quadro con soggetto atipico, duro; 3 metri in orizzontale; in un ‘asta di provincia...
    Ripeto: un americano compra soggetti diversi: una coca cola anche se tarda, o comunque riconoscibili...palme, alberi dell’arte vita, ecc..
    Questo è soggetto atipico, per collezionisti di nicchia...
    Occorre conoscere l’artista, i suoi soggetti ed il suo mercato, che è segmentato è difficile da interpretare a volte...
    Per me è risultato scontato: pensavate un quadro così in un posto così facesse 150k???

    Sicuramente chi ha venduto in quel modo si è comportato da sprovveduto...

    150 Sarà la futura richiesta del gallerista che l’ha comprato...

    Vado a cena. Forza Mario!!
    Forse sarà sprovveduto, ma dormirà sicuramente meglio di ieri...
    Pare che il proprietario avesse acquistato il dipinto anni fa a Telemarket a 40 milioni e puntasse a realizzare come minimo la stessa cifra tradotta in euro, quindi circa 20K euro (e infatti non c'era riserva).

    Fonte: Casa d'aste Martini, che avevo interpellato per un'altra opera (e a cui, per pura curiosità, avevo chiesto lumi sullo Schifano)

  6. #46
    L'avatar di cicala69
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    4,336
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    983 Post(s)
    Potenza rep
    39436624
    qui dentro c'è gente davvero commovente, sono lustri chr stanno sul trespolo in attesa di crolli...il maestro non tradisce e nel frattempo i loro giù come palombari😁😁😁

  7. #47
    L'avatar di cicala69
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    4,336
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    983 Post(s)
    Potenza rep
    39436624
    Citazione Originariamente Scritto da nonnafra Visualizza Messaggio
    Forse sarà sprovveduto, ma dormirà sicuramente meglio di ieri...
    Pare che il proprietario avesse acquistato il dipinto anni fa a Telemarket a 40 milioni e puntasse a realizzare come minimo la stessa cifra tradotta in euro, quindi circa 20K euro (e infatti non c'era riserva).

    Fonte: Casa d'aste Martini, che avevo interpellato per un'altra opera (e a cui, per pura curiosità, avevo chiesto lumi sullo Schifano)
    questo conferma x l'ennesima volta che su Schifano si fa gara vera in asta al contrario di molti altri strapompati

  8. #48
    L'avatar di cicala69
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    4,336
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    983 Post(s)
    Potenza rep
    39436624
    Citazione Originariamente Scritto da smw85 Visualizza Messaggio
    Oggi Francone ha presentato "Ozono" che era alla mostra Divulgare del 1990, chissà la richiesta...
    90 l'anno e 90 il prezzo...

    a poco + della metà quadri della stessa mostra con altre pubblicazioni di mostre istituzionali oltre a quella del Palaesposizioni (x chi interessato in pvt vi indico il privato che li vende)

  9. #49
    L'avatar di mambor1
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    6,207
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    1052 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da nonnafra Visualizza Messaggio
    Forse sarà sprovveduto, ma dormirà sicuramente meglio di ieri...
    Pare che il proprietario avesse acquistato il dipinto anni fa a Telemarket a 40 milioni e puntasse a realizzare come minimo la stessa cifra tradotta in euro, quindi circa 20K euro (e infatti non c'era riserva).

    Fonte: Casa d'aste Martini, che avevo interpellato per un'altra opera (e a cui, per pura curiosità, avevo chiesto lumi sullo Schifano)
    Nonnafra
    Complimenti per aver guadagnato più del doppio

  10. #50
    L'avatar di Klee
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    2,582
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    402 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da cicala69 Visualizza Messaggio
    qui dentro c'è gente davvero commovente, sono lustri chr stanno sul trespolo in attesa di crolli...il maestro non tradisce e nel frattempo i loro giù come palombari😁😁😁
    Sono d' accordo . Non si raggiungono " onestamente " risultati a 5 o 6 zeri dall ' oggi al domani , le quotazioni di Mario Schifano per i lavori significativi e di grandi dimensioni sono una grande opportunità per chi acquista più per chi vende , attualmente e intendo per qualche anno ancora con probabilità . Comunque il proprietario ha almeno recuperato quanto speso , dopo essersi goduto l'opera , questo è ' già un gran risultato . Grandissime dimensioni e periodo ancora da ' scoprire ' per tanti collezionisti , bel lavoro che poteva arrivare a 60 / 70 k ma non sarebbe cambiato molto . Avevo azzeccato la cifra di aggiudicazione , parliamo sempre di 50k con un offerta ancora molto vasta sul mercato , che comprime la gara perché gli addetti ai lavori pensano di trovare poi valide alternative per certe cifre . Chi lo ha portato a casa non ha sbagliato di certo , chi lo ha venduto potrebbe pentirsi ed essere soddisfatto allo stesso tempo . Questo di Martini e " Udienza " di Dorotheum li ricorderemo , tra le vendite del 2018 . Un saluto

Accedi