Christo Parte II - Pagina 109
Raffica acquisti su Banco BPM, Castagna accende voglia di risiko e medita su cosa fare dopo Intesa-UBI
  L'operazione Intesa Sanpaolo-Ubi ha risollevato tutta la questione del risiko bancario in Italia. Un'operazione che ha cambiato in maniera drastica lo scenario competitivo, tracciando la strada per gli altri …
Piazza Affari euforica con boom banche, Mediobanca (+5%) cavalca rumor semaforo verde Bce a Del Vecchio
Piazza Affari in volata sulle aspettative di un accordo al Congresso Usa su un nuovo piano di stimoli. Inoltre il listino milanese cavalca la questione Mediobanca, con l'imminente arrivo dell'ok …
Apple punta i 2 trilioni $ e fa felice Buffett. Ma il peso record delle Mega Cap è un’insidia per tutta Wall Street
Era agosto 2018 quando Apple infranse per la prima volta il muro del trilione di dollari di capitalizzazione. Adesso a distanza di due anni esatti il colosso di Cupertino appare …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1081
    L'avatar di Marione_
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    2,386
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1023 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    ciao @Tra: un abbraccio forte!!!!

    per Ale: abbraccio anche Te consapevole della durezza della situazione , in particolare dalla tue parti

    Ma Christo non c'entra...è un gigante e l'arco immagino sia finanziato da tempo... la realizzazione del progetto costa cifre umane e con qualche decina di opere i costi sono coperti

    come dice Biagio, Christo ha nei suoi magazzini molte opere dei vari progetti del passato e avendo alzato i prezzi ha di fatto incrementato il valore di tali opere che possono essere utilizzate ad es. per contribuire a finanziare la Mastaba insieme ai nuovi disegni (ha opere per decine di milioni di dollari, alla sua età non penso gli interessi accumulare denari...ma provare a realizzare progetti)

    del resto chi spende 100k per un 28x22 cm dell'arco di trionfo (perchè i listini sono quelli e le opere relative al futuro progetto francese si possono comprare solo dall'artista o dai suoi galleristi) non ha problemi a mettere insieme il pranzo con la cena; e non aspetta che magari il listino venga abbassato a 85k per comprarlo...
    ormai le opere di Christo, volenti o nolenti, per alcuni sono anche uno status simbol:ad es. vedi ora sul La7: vedi allegato
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Christo Parte II-img-3364.jpg   Christo Parte II-img-3366.jpg  

  2. #1082
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,044
    Mentioned
    178 Post(s)
    Quoted
    6889 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    caro Marione,

    ti ho risposto di là.
    Evito pappardelle pure qui

    buona serata

  3. #1083
    L'avatar di Marione_
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    2,386
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1023 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    caro Marione,

    ti ho risposto di là.
    Evito pappardelle pure qui

    buona serata
    Ciao caro un abbraccione
    Ps: certo che se all’una di notte dici buona serata...

  4. #1084

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    429
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    229 Post(s)
    Potenza rep
    16753169
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Sono d'accordissimo con te @smw85!

    Questo naturalmente non significa che - al di là dei listini di artisti e gellerie - per qualunque artista non possano esserci dei cali temporanesi nei valori e nei volumi nelle aste, anzi molto probabilmente potranno esserci, come in tutti i periodi di crisi.

    Le vendite in tutti i settori ora sono rallentate o addirittura interrotte, e per un po' sarà così.
    Di crisi ce ne sono state altre, questa non è la prima e non sarà l'ultima.
    Poi le cose valide sono sempre ripartite e succederà nuovamente così.

    Le discesa ardite e le risalite

    (e non posso non antipolizzarmi )

    Forse non si è capita bene la situazione... le altre crisi rispetto a questa sono fuffa... ma ci rendiamo conto che è da un mese che non posso tagliarmi i capelli se non altre cose normali fini a poco tempo fa come magari andarsi a mangiare una pizza... io ho vari amici ristoratori che non possono già dalla scorsa settimana mettere un piatto a tavola... tu dirai che non hanno investito bene i propri guadagni ... io ti dirò che avendo a che fare con un mucchio di imprenditori x lavoro, il 90% di questi reinveste in toto i propri guadagni... ma ti sembra crisi stare chiusi in casa ormai da più di due settimane??? Io la chiamerei tragedia ... e che Christo o altri non abbassino i loro prezzi di listino non me ne può fregare ... non venderanno più nulla per un po’... se hanno la forza di attendere bene ma non credo che come dici tu quests crisi duri così poco ... io credo che siamo solo all’inizio... poi ripeto x i ricchi non cambierà nulla ma chissenefrega dei ricchi...

  5. #1085

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    1,188
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    503 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Marione_ Visualizza Messaggio
    ciao @Tra: un abbraccio forte!!!!

    per Ale: abbraccio anche Te consapevole della durezza della situazione , in particolare dalla tue parti

    Ma Christo non c'entra...è un gigante e l'arco immagino sia finanziato da tempo... la realizzazione del progetto costa cifre umane e con qualche decina di opere i costi sono coperti

    come dice Biagio, Christo ha nei suoi magazzini molte opere dei vari progetti del passato e avendo alzato i prezzi ha di fatto incrementato il valore di tali opere che possono essere utilizzate ad es. per contribuire a finanziare la Mastaba insieme ai nuovi disegni (ha opere per decine di milioni di dollari, alla sua età non penso gli interessi accumulare denari...ma provare a realizzare progetti)

    del resto chi spende 100k per un 28x22 cm dell'arco di trionfo (perchè i listini sono quelli e le opere relative al futuro progetto francese si possono comprare solo dall'artista o dai suoi galleristi) non ha problemi a mettere insieme il pranzo con la cena; e non aspetta che magari il listino venga abbassato a 85k per comprarlo...
    ormai le opere di Christo, volenti o nolenti, per alcuni sono anche uno status simbol:ad es. vedi ora sul La7: vedi allegato
    Sei molto gentile, ricambio l'abbraccio, caro Marione!

  6. #1086
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,132
    Mentioned
    281 Post(s)
    Quoted
    2833 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    difficilmente Christo si farà tirare per la giacchetta sul discorso politico dei gilet gialli.
    Difficilmente Christo rivelerà in pubblico perché ha scelto quel determinato progetto.
    Difficilmente Christo verrà ad impacchettare casa tua Biagio.
    Come mai?

  7. #1087

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    262
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    131 Post(s)
    Potenza rep
    6542036
    Citazione Originariamente Scritto da Marione_ Visualizza Messaggio
    ciao @Tra: un abbraccio forte!!!!

    per Ale: abbraccio anche Te consapevole della durezza della situazione , in particolare dalla tue parti

    Ma Christo non c'entra...è un gigante e l'arco immagino sia finanziato da tempo... la realizzazione del progetto costa cifre umane e con qualche decina di opere i costi sono coperti

    come dice Biagio, Christo ha nei suoi magazzini molte opere dei vari progetti del passato e avendo alzato i prezzi ha di fatto incrementato il valore di tali opere che possono essere utilizzate ad es. per contribuire a finanziare la Mastaba insieme ai nuovi disegni (ha opere per decine di milioni di dollari, alla sua età non penso gli interessi accumulare denari...ma provare a realizzare progetti)

    del resto chi spende 100k per un 28x22 cm dell'arco di trionfo (perchè i listini sono quelli e le opere relative al futuro progetto francese si possono comprare solo dall'artista o dai suoi galleristi) non ha problemi a mettere insieme il pranzo con la cena; e non aspetta che magari il listino venga abbassato a 85k per comprarlo...
    ormai le opere di Christo, volenti o nolenti, per alcuni sono anche uno status simbol:ad es. vedi ora sul La7: vedi allegato
    Ho visto anch'io la puntata di Giletti e quando ho visto l'inquadratura di Briatore con dietro il Pont Neuf ho pensato: Mica male il buon Flavio come testimonial dell'artista!

  8. #1088
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,005
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3930 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    Difficilmente Christo verrà ad impacchettare casa tua Biagio.
    Come mai?
    Banalmente perchè sceglie lui cosa impacchettare, o dove eseguire le sue installazioni, ad esempio...

    PS. @marione bellissimo il Pont Neuf di Briatore!!!

  9. #1089
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,005
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3930 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Giuseppeart Visualizza Messaggio
    Forse non si è capita bene la situazione... le altre crisi rispetto a questa sono fuffa... ma ci rendiamo conto che è da un mese che non posso tagliarmi i capelli se non altre cose normali fini a poco tempo fa come magari andarsi a mangiare una pizza... io ho vari amici ristoratori che non possono già dalla scorsa settimana mettere un piatto a tavola... tu dirai che non hanno investito bene i propri guadagni ... io ti dirò che avendo a che fare con un mucchio di imprenditori x lavoro, il 90% di questi reinveste in toto i propri guadagni... ma ti sembra crisi stare chiusi in casa ormai da più di due settimane??? Io la chiamerei tragedia ... e che Christo o altri non abbassino i loro prezzi di listino non me ne può fregare ... non venderanno più nulla per un po’... se hanno la forza di attendere bene ma non credo che come dici tu quests crisi duri così poco ... io credo che siamo solo all’inizio... poi ripeto x i ricchi non cambierà nulla ma chissenefrega dei ricchi...
    Caro @giuseppe, io qui non sto facendo un discorso su quello che sarà domani la situazione tragica dei popoli in Italia e nel mondo. Di quello si sta già parlando sul 3D del "coronavirus" e ovunque H24.
    Sto parlando di quello che secondo me potrà essere il panorama del mercato dell'arte dopo il day after. A chi interessa, bene, altrimenti almeno la llibertà di scrivere su un forum di arte cerchiamo tutti di concedercela.
    Altrimenti dovremmo limitarci a parlare solo di vittime, sanità, tragedie. Cose presenti H24 nelle vite di tutti noi tramite i media e nella vita quotidiana. Quindi se uno si ricava un po' di tempo al di fuori della tragedia, vista la reclusione forzata, mi pare anche lecito... diversamente non parliamo di nient'altro, mettiamoci il cuore in pace, facciamoci il segno della croce e aspettiamo che arrivi il meteorite a risolvere tutti i problemi...
    ... ma anche no...

    Ma è possibile che nessuno qui abbia avuto dei nonni o dei genitori che hanno vissuto la II Guerra Mondiale?
    Ma di cosa stiamo parlando in confronto? niente pizza/barbiere e un mese con le aziende chiuse e la gente sul divano di casa?
    5 anni di bombe e miseria nera.
    Gente che ha perso tutto.
    Gente che ha abbandonato le proprie case per sempre.

    MILIONI di vittime.

    Ma scusate, che raffronti vogliamo fare?
    Ecco, pur nella grave difficoltà, riportiamo veramente le cose alla loro reale consistenza.

    Nell'attuale situazione, mettendo al primo posto le vittime ed i loro cari, nessuno minimizza su quello che sarà l'impatto economico, perchè in Italia potrà superare un calo di oltre il 10% del PIL quest'anno. Il che implica tempi duri e certamente persone che saranno in gravi difficoltà - e alcune già lo sono - anche a mettere insieme il pranzo con la cena, e aziende e attività che non riapriranno più.

    La sfera di cristallo sul day after non ce l'ha nessuno, nè i realisti, nè gli ottimisti nè i catastrofisti.

    Io, pur nella contingenza di questa durissima situazione, penso che l'Italia saprà riprendersi in tempi relativamente rapidi. E' una mia speranza ma anche una mia convinzione.
    Non penso che dopo uno o due mesi di "reclusione" arrivi la fine del mondo.
    Ci saranno difficoltà e tempi duri? Certo! Per alcuni durissimi. Questa è una consapevolezza.
    Ma non sarà la fine del mondo. Il mondo andrà avanti e le ferite si cuciranno.

    Saranno certamente avvantaggiati i Paesi i cui Governi avranno preso le misure migliori. Questo è sicuro.

    Detto questo, appunto l'economia ripartirà per forza, e dopo il crollo risalirà.
    Risalirà anche la finanza e tanti altri mercati, incluso quello dell'arte.
    Queste non sono delle ipotesti campate in aria, è sempre stato così anche dopo le guerre. La variabile è unicamente il tempo.

    Ci sarà un periodo in cui tutti i beni superflui - dall'arte al lusso ecc - avranno un calo nella quantità di vendita e anche nelle quotazioni. Questo è palese, ed è già successo in passato: tranquillamente senza problemi se ne prende atto, dando la priorità agli aspetti concreti che ne necessitano.

    Di certo si venderà di meno e si comprerà di meno arte. E i cali saranno molto variabili anche in termini di quotazioni, a seconda di opere e artisti.

    Ma poi anche stavolta si tornerà alla normalità, ci si rimboccherà le maniche e si ripartirà, come è sempre stato.

  10. #1090
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,044
    Mentioned
    178 Post(s)
    Quoted
    6889 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da getullio Visualizza Messaggio
    Mica male il buon Flavio come testimonial dell'artista!
    considerando il livello culturale del personaggio temo che Christo si metterà le mani nei capelli
    a saperlo come testimonial
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Christo Parte II-0_k6lkusog.jpg  

Accedi