Aste Il Ponte - Pagina 53
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Bio-on: l’Unicorno affondato nella Plastic Bubbles, arrestato Astorri e stop in Borsa
La tempesta perfetta alla fine non ha mancato di travolgere i vertici di Bio-on. A tre mesi esatti dalle pesanti accuse del fondo Quintessential, la procura di Bologna ha preso …
Bce, addio Mario Draghi: l’uomo che ha salvato l’euro, l’italiano che ha sfidato la Germania, l’angelo dei BTP
Ha rotto i tabù della politica monetaria della Bce. In versione Super Mario o WhateverItTakes, ha lanciato il dogma "l'euro è irreversibile".
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #521

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1,262
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    546 Post(s)
    Potenza rep
    19232066
    Citazione Originariamente Scritto da satiricon Visualizza Messaggio
    A questo punto, viene da pensare che la vera aggiudicazione sia quella di oggi...
    Eh si. Sperando che sia un caso isolato. Anche se a questo punto qualche dubbio su altri casi penso che ad ognuno di noi venga.

  2. #522
    L'avatar di Adriano.Meis
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    2,460
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    642 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Non condivido l’entusiamo, ai limiti dell’euforia
    che mi pare emergere dai post dei forumisti, e anche dagli “articoli” linkati...

    Personalmente sarei ben felice se le cose andassero così bene ! 🤑

    Ma credo che le “stime farlocche” continuino a condizionare anche i giudizi post asta...
    La percentuale “bulgara” di apparente venduto non mi pare per nulla rassicurante ,
    anzi mi pare come un sinistro scricchiolio che precede

    Chiudo qua e mi unisco alle feste ! Dai che ho portato anche le lingue di Menelik 👯👯

  3. #523
    L'avatar di Adriano.Meis
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    2,460
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    642 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    ecco, leggo solo ora @acci...
    e vedo che sono in buona compagnia !
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Io sarò troppo prevenuto, ma certi risultati che tutti state seguendo e osannando non mi convincono. Non si capisce come mai solo ad una certa asta le palette si agitano come imbizzarrite, arrivando facilmente a quadruplicare le stime. Certo che se una stima è di 10 ma la riserva è a 40... se l'opera fa 38 è un invenduto di grande successo. Nelle aste genuine, se la stima è 40 e l'opera fa 38 è un disastro. Fate voi. Io certamente non controllerò perchè non avrò voglia nè particolare interesse, ma se qualcuno tra qualche mese spulcerà il sito Siae... qualche amara verità penso che la troverà di sicuro.

    P.S. Viva le aste che hanno il coraggio di dichiarare gli invenduti. Io a loro credo. Non credo a quelle che fanno stabilmente il 98% di venduto e risultati meravigliosi a raffica
    ...ma dai !
    non bisogna stare tanto li a ragionare
    ...vieni anche tu a festeggiare con le sciure della Milano bene 👯👯, sempre più tristemente provinciale😓

  4. #524
    L'avatar di la pulce
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    554
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    113 Post(s)
    Potenza rep
    16105921
    Mi permetto di lanciare una proposta, riferendomi ad una frase di accipicchia citata qua sotto in un post di Adriano:
    "ma se qualcuno tra qualche mese spulcerà il sito Siae... qualche amara verità penso che la troverà di sicuro."

    Perché qualcuno tra i numerosi partecipanti del Fol non si prende la briga di farlo sistematicamente? Solo per i lotti più importanti o discussi, naturalmente. Si potrebbe aprire un'apposita discussione da porre tra quelle in rilievo sempre in prima pagina. L'ideale sarebbe che lo facesse un moderatore (Biagio? ) vista la delicatezza del tema. Io credo di non avere la competenza necessaria, e in arte sono sicuro che finora avrò speso un centesimo delle somme investite da qualche altro partecipante al Fol.

    Infine, permettetemi una considerazione sul comunicato trionfale del Ponte riportato da Umbisam: metà dei paesi elencati sono noti paradisi fiscali o quasi: Svizzera,Irlanda, Lussemburgo, Singapore, Hong Kong... bye bye

  5. #525
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,130
    Mentioned
    219 Post(s)
    Quoted
    2298 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da umbisam Visualizza Messaggio
    ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

    L'asta di Arte Moderna e Contemporanea si è conclusa con un fatturato totale di 8,3 milioni di euro e il 235% sul battuto.

    Esemplari i risultati della prima giornata con 99 lotti venduti su 100 e il nuovo record price mondiale per Enrico Baj con “Grande Spettacolo” del 1956 (lotto 55) venduto a €162.500.

    “L'asta perfetta” la definisce il direttore di dipartimento Freddy Battino “abbiamo presentato al mercato un catalogo internazionale con l'ambizione di promuovere ed esportare l'arte italiana all'estero: siamo riusciti nel nostro intento!”.
    La selezione di lotti è stata apprezzata in Italia, ma soprattutto oltre confine: più del 60% delle opere, infatti, è stato aggiudicato a buyers esteri (Stati Uniti, Arabia Saudita, Francia, Germania, Austria, Spagna, Svezia, Olanda, Portogallo, Belgio, Lussemburgo, Irlanda, Svizzera, Regno Unito, Ungheria, Brasile, Singapore, Hong Kong, Cina, Russia, Sud Africa, Indonesia).

    Protagoniste, ancora una volta, le ceramiche di Lucio Fontana: basti pensare che “Ballerina”, “Crocifissione” e “Madonna col Bambino” hanno totalizzato oltre 1 milione di euro (lotti 100, 56, 17).
    Forti i segnali dall'estero per la scultura, sempre più apprezzata e battagliata. “Forma-Luce-Spazio” di Carmelo Cappello è la prima opera dell'artista aggiudicata in America, mentre “Colonne Printemps” di Agustín Cárdenas (lotto 95) vola a €312.500 superando di oltre 10 volte la stima in catalogo e segnando il secondo prezzo mondiale mai realizzato.

    Tra gli artisti internazionali premiati: Victor Vasarely con “GIZEH-K” (lotto 96|€300.000), Yves Klein “Untitled Blue Monochrome, (IKB 322)” (lotto 87 | €262.500), Ben Nicholson con “June 60 (Ti - Ti)” (lotto 70 | €250.000), Jean Fautrier con “Les Dominos” (lotto 76 | venduto €200.000), Hans Hartung con “Senza titolo” (lotto 74 | €187.500) e “T1958-7” (lotto 71| €137.500), William Scott con “Senza titolo (Composition n.30)” aggiudicato a 117.500 (lotto 69), Jan Schoonhoven “R 70-14” (lotto 84 | 60.000) e i due William Kentridge (lotti 97, 98) venduti a €156.250.

    “Vincente la strategia di ripartire dai prezzi di 5 anni fa per gli artisti oggetto di speculazione, quali Paolo Scheggi, aggiudicato all'estero a €150.000, gli autori della pittura monocroma italiana e del Gruppo Zero”.

    Ottime performance anche per l'Arte Concreta: “Weiss aus Blau und Gelb” (lotto 92) di Max Bill è stato venduto a €93.750 triplicando la stima, mentre i tre monocromi di Antonio Calderara (lotti 89-90-91) hanno raggiunto oltre 100 mila euro di battuto.

    Alta l'attenzione per le opere su carta, tra le quali spiccano “Natura morta” di Giorgio Morandi (lotto 24 | €102.500) e “L'uccello di fuoco” di Alberto Savinio (lotto 11| €62.500).

    Un'asta memorabile con un riserva iniziale di 3,5 milioni di euro che ha raggiunto il risultato più alto mai realizzato dal dipartimento.
    Umbi rimani con noi!

  6. #526

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,098
    Mentioned
    84 Post(s)
    Quoted
    2643 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da la pulce Visualizza Messaggio
    Mi permetto di lanciare una proposta, riferendomi ad una frase di accipicchia citata qua sotto in un post di Adriano:
    "ma se qualcuno tra qualche mese spulcerà il sito Siae... qualche amara verità penso che la troverà di sicuro."

    Perché qualcuno tra i numerosi partecipanti del Fol non si prende la briga di farlo sistematicamente? Solo per i lotti più importanti o discussi, naturalmente. Si potrebbe aprire un'apposita discussione da porre tra quelle in rilievo sempre in prima pagina. L'ideale sarebbe che lo facesse un moderatore (Biagio? ) vista la delicatezza del tema. Io credo di non avere la competenza necessaria, e in arte sono sicuro che finora avrò speso un centesimo delle somme investite da qualche altro partecipante al Fol.

    Infine, permettetemi una considerazione sul comunicato trionfale del Ponte riportato da Umbisam: metà dei paesi elencati sono noti paradisi fiscali o quasi: Svizzera,Irlanda, Lussemburgo, Singapore, Hong Kong... bye bye
    Il controllo lo si può fare in qualsiasi momento accedendo al sito della Siae tenendo conto che ci vogliono circa sei mesi per l'aggiornamento. Quindi oggi si possono molto facilmente verificare le vendite vere di novembre/dicembre 2018, e così via. Tenete presente che i versamenti alla Siae riguardano le opere realmente fatturate perchè l'unico documento che conta è la fattura di vendita, certamente non i listini pubblicati. Quelli sono solo pubblicità. Pertanto è facilissimo, per non dire normale, non trovare traccia di alcune vendite semplicemente perchè non sono vendite. Alle Case d'aste che pubblicano un listino clamorosamente gonfiato (tipo 99% di venduto o giù di lì), nessuno chiederà conto di come mai manchino un gran numero di opere alla prova dei fatti. E se qualcuno lo facesse, basterà dichiarare che i compratori poi non hanno ritirato i lotti. Del resto i documenti di reso con cui le opere date fintamente per vendute, sono state restituite agli affidatari basteranno abbondantemente a giustificare le non-vendite. Chi vuole ragionare avrà capìto cosa voglio dire, invece i boccaloni (veri o per convenienza) continueranno ad apprezzare trucchetti e giochetti così ben sbandierati. Le riviste a pagamento e i blog compiacenti sanno benissimo come vanno le cose, ma pubblicano volentieri i comunicati stampa dettati con toni sempre trionfalistici dai manovratori.

    P.S. Il discorso è parecchio generale: non va letto solo per una o l'altra Casa d'aste. In pratica è la loro pubblicità.

  7. #527
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    3,982
    Mentioned
    68 Post(s)
    Quoted
    2055 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Le mie domande per capire come funziona partono proprio da diverse perplessità non ultima la % di quasi totale venduto.
    Ciò non sminuisce credo il valore della selezione di opere nè mi spiace un maggiore "protagonismo" italiano, anche in qualche modo "ostentato". Che il contesto non sia dei più limpidi penso ormai sia evidente a tutti... e faccio notare che nel mio caso si tratta di Padana "di pianura" campagnola e provinciale! ... Ma se Acci mi snobba per andare a festeggiare con le mondane sciure milanesi mi arrabbio!!
    Ormai con la fanta-arte sono diventata ricca anch'io.

    Articolo giusto un tantinello autocelebrativo... ma a proposito di paradisi fiscali mi domando... e se questa storia delle cassette di sicurezza si concretizzasse sarebbe un bene o un male per il mercato dell'arte? Ah, saperlo.

  8. #528
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,395
    Mentioned
    75 Post(s)
    Quoted
    968 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Per i complottisti rosiconi che vivono in un mondo di fantasia, o meglio che non vogliono accettare la debacle dell’Arte dai piedi d’argilla e pompata, comunico che è uscito il listino di Cambi.

  9. #529
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,130
    Mentioned
    219 Post(s)
    Quoted
    2298 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    artepassion bel post che hai scritto. Grazie
    Che cosa significa?

  10. #530

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1,262
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    546 Post(s)
    Potenza rep
    19232066
    Il sito S.I.A.E e' l' unica certezza per capire i risultati.
    Ho già segnato sulla mia agenda qualche vendita da controllare poi nel mese di Dicembre.
    Vedremo. Di solito consultandolo ho scoperto tante cose alquanto strane.
    Certo che il Feito e' proprio un caso strano, magari lo avrà acquistato uno tra i più importanti galleristi a livello mondiale.

Accedi