Victor Vasarely - Pagina 56
UniCredit torna in utile nel I trimestre con numeri che stracciano le stime. Mercato scommette su piano Orcel e scalpita su nodo M&A
Il mercato brinda ai conti di UniCredit, che hanno messo in evidenza il ritorno all'utile della banca nei primi tre mesi del 2021, tra l'altro a un ritmo decisamente migliore …
Unicredit e Mps a braccetto al test conti: Orcel atteso al varco su M&A, Siena verso ennesimo trimestre tinto di rosso
Mentre il governo Draghi sta perfezionando il Decreto Sostegni Bis, che contiene una serie di modifiche alla normativa sulle Dta (Deferred tax asset) che potenzialmente renderanno più appetibile per Unicredit …
Jamie Dimon stufo di Zoom e smartworking. Sul bitcoin il ceo di JP Morgan continua a storcere il naso
Il telelavoro e gli strumenti di videoconferenza come Zoom sono stati cruciali nel permettere ai traders e ai banchieri di Wall Street di continuare a lavorare durante la pandemia. Ma …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #551
    L'avatar di Galak
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    547
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    303 Post(s)
    Potenza rep
    11295681
    Neppure un anno fa mi fu offerto questo Victor Vasarely-c9d8a0bf-93c4-4e12-b80b-7434d35a0363.jpeg100 x 100 a 50k cash ( non ricordo di che anno però...): purtroppo allora non li avevo!

  2. #552
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,303
    Mentioned
    62 Post(s)
    Quoted
    1771 Post(s)
    Potenza rep
    42949679

  3. #553
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,348
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    1006 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    @dvdnavas si questo splendido!

  4. #554
    L'avatar di blackcity
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    4,170
    Mentioned
    108 Post(s)
    Quoted
    1961 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Effetto dinamico ok, abbinamento cromatico molto debole per me.

  5. #555
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    4,698
    Mentioned
    97 Post(s)
    Quoted
    2454 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    L'impressione di un lavoro visionario e moderno rispetto ai tempi, sembra un prodotto di computer graphic anche nei colori.

    Non so se qcn ha visto quello romboidale proposto da Faccenda che ha accostato agli arazzi boettiani, cromatismo più tradizionale ma mi risultava un po' piatto.

  6. #556
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,879
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    154 Post(s)
    Quoted
    4330 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Molto bello anche secondo me!
    Penso che messo in casa sia veramente un bombardone.

    Ne hanno anche altri due di Vasarely in asta: uno è una tela con doppia datazione con una stima piuttosto alta, l'altro è un rarissimo autoritratto del 1944 optical/cubista, con una stima davvero strong per un'opera certamente museale ma molto di nicchia.

    Tra le 3 a me piacerebbe l'opera postata da @Dvd!

  7. #557

    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    288
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    143 Post(s)
    Potenza rep
    4615905

  8. #558
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,652
    Mentioned
    90 Post(s)
    Quoted
    1094 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Sicuramente il lotto 245 è l'opera più bella in asta ed ha una datazione apprezzabile.
    Tuttavia, seppur dipinto negli anni 80 (certamente una diminutio l'anno 1988), a me piace molto anche il 244 perchè Vasarely è anche e soprattutto questo (Vasarely esponeva questo genere di opere nelle più importanti mostre da Documenta Kassel etc..). Focalizzarsi solo sui Vega e sulle optical molto spinte , di facile lettura anche per i profani, è decisamente molto riduttivo.
    Lo scrivo convintamente da cultore dell'Artista che seguo da sempre nonchè sentito anche dalle mie orecchie da Artisti di primaria importanza e protagonisti in ambito cinetico a livello internazionale come Alviani e Mari.
    Phillips | Victor Vasarely - Tenger | 20th Century & Contemporary Art Day Sale London Friday, April 16, 2021 Lot 246
    Ultima modifica di artepassion; 07-04-21 alle 17:58

  9. #559
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,879
    Blog Entries
    17
    Mentioned
    154 Post(s)
    Quoted
    4330 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da artepassion Visualizza Messaggio
    Sicuramente il lotto 245 è l'opera più bella in asta ed ha una datazione apprezzabile.
    Tuttavia, seppur dipinto negli anni 80 (certamente una diminutio l'anno 1988), a me piace molto anche il 244 perchè Vasarely è anche e soprattutto questo (Vasarely esponeva questo genere di opere nelle più importanti mostre da Documenta Kassel etc..). Focalizzarsi solo sui Vega e sulle optical molto spinte , di facile lettura anche per i profani, è decisamente molto riduttivo.
    Lo scrivo convintamente da cultore dell'Artista che seguo da sempre nonchè sentito anche dalle mie orecchie da Artisti di primaria importanza e protagonisti in ambito cinetico a livello internazionale come Alviani e Mari.
    Phillips | Victor Vasarely - Tenger | 20th Century & Contemporary Art Day Sale London Friday, April 16, 2021 Lot 246
    Sono d'accordo @artepassion, sicuramente ci sono opere con effetti meno optical che sono estremamente interessanti, alcune estremamente raffinate (penso a quelle in bianco e nero anni '50-'60, di cui una mi piacerebbe veramente averla!)

    Nel caso specifico però personalmente non solo preferisco il "bombardone" per lo sviluppo ottico ed estetico, ma anche per la datazione 1970-73 rispetto a 1958-88.
    Onestamente faccio anche difficoltà a capire le stime:
    lotto 245, 1970-73 116x116 cm: 70-90.000 sterline
    lotto 246, 1958-88 91x61 cm: 80-120.000 sterline

    Nella foto li ho messi esattamente in proporzione rispetto alle dimensioni.

    Cioè, il secondo è più tardo, più piccolo e meno di impatto eppure ha una stima più alta. Non ha molto senso...

    Tra l'altro entrambi hanno delle stime già piuttosto corpose se consideriamo già la base + diritti + annessi e connessi (anche qui poi ci sarà il discorso IVA importazione...).
    Sono piuttosto curioso, e come al solito avrei preferito delle stime più invitanti e meno rischiose.

    PS. quello in bianco e nero riprende il tema/soggetto delle "belle isole" anche se in declinazione più optical.

    Victor Vasarely-screenshot_2021-04-07-phillips-victor-vasarely-zet-ton-20th-century-contemporary-art-day-sale-.jpg

  10. #560
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,652
    Mentioned
    90 Post(s)
    Quoted
    1094 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo @artepassion, sicuramente ci sono opere con effetti meno optical che sono estremamente interessanti, alcune estremamente raffinate (penso a quelle in bianco e nero anni '50-'60, di cui una mi piacerebbe veramente averla!)

    Nel caso specifico però personalmente non solo preferisco il "bombardone" per lo sviluppo ottico ed estetico, ma anche per la datazione 1970-73 rispetto a 1958-88.
    Onestamente faccio anche difficoltà a capire le stime:
    lotto 245, 1970-73 116x116 cm: 70-90.000 sterline
    lotto 246, 1958-88 91x61 cm: 80-120.000 sterline

    Nella foto li ho messi esattamente in proporzione rispetto alle dimensioni.

    Cioè, il secondo è più tardo, più piccolo e meno di impatto eppure ha una stima più alta. Non ha molto senso...

    Tra l'altro entrambi hanno delle stime già piuttosto corpose se consideriamo già la base + diritti + annessi e connessi (anche qui poi ci sarà il discorso IVA importazione...).
    Sono piuttosto curioso, e come al solito avrei preferito delle stime più invitanti e meno rischiose.

    PS. quello in bianco e nero riprende il tema/soggetto delle "belle isole" anche se in declinazione più optical.

    Victor Vasarely-screenshot_2021-04-07-phillips-victor-vasarely-zet-ton-20th-century-contemporary-art-day-sale-.jpg
    d'accordo sulle stime( andrebbero invertite e non basterebbe) e sulle date.
    Detto questo, a parte le mie personali considerazioni, ricordo come un mantra le parole dei due Artisti da me citati che conoscevano bene Vasarely.
    I dipinti geometrici di Vasarely non sono semplici geometrici, sono unici nel loro genere, giocano sui piani e sugli spazi, se li leggi correttamente sono opere optical e sono immediatamente riconoscibili e sono la massima espressione della produzione dell'Artista.
    In definitiva sono lavori di grandissima qualità e non solo i bianchi e neri. Ovviamente c'è dipinto e dipinto in quanto com'è noto la qualità fa la differenza come del resto vale anche per gli optical spinti. Per le datazioni i dipinti anni 50/60 e primi anni 70 fanno la differenza e questo vale per tutta la produzione.

Accedi