Victor Vasarely - Pagina 15
Descalzi a tutto campo: Eni non sarà preda M&A, dividendo può salire
Eni è diventata la compagnia più efficiente tra le grandi con riserve proprie che sono state scoperte e non comprate, con costi per i nuovi barili molto bassi, a meno …
Posizioni nette corte: scendono gli short su Banco Bpm e Ubi, Azimut al quarto posto
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Banco BPM con 9 posizioni short aperte per una …
Trading online: trader attivo su WallStreetBets ‘trasforma’ $766 in più di $100.000 con due opzioni put
Il primo contratto put gli ha assicurato un guadagno del 6.500% in una sola notte.
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #141
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    7,343
    Mentioned
    82 Post(s)
    Quoted
    3142 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    ecco, visto che sei in treno ti faccio innervosire un pò:
    ma 'sti Vasarely mica son tutti uguali?

    mi sembrano fatti con gli stampini che usavo alle elementari
    Ahahahahhhh
    C'è chi usa lo stampino e chi il taglierino

    Dai che i Vasarely sono tutti diversi, ogni opera ha una ricerca differente sulle forme e sull'abbinamento di colori e di gradazioni di colori.

    Se ti sembrano tutti uguali i Vasarely, allora che ne dici degli Albers o dei Castellani?

  2. #142
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,598
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    796 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Dai che i Vasarely sono tutti diversi, ogni opera ha una ricerca differente sulle forme e sull'abbinamento di colori e di gradazioni di colori.

    Se ti sembrano tutti uguali i Vasarely, allora che ne dici degli Castellani?
    Questo è del '69.
    Chi è dei due?
    Ciao!!

    Victor Vasarely-03.-enrico-castellani-superficie-bianca-1969-cm-104x120-acrilico-su-tela-702x600.jpg

  3. #143
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    7,343
    Mentioned
    82 Post(s)
    Quoted
    3142 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    È certamente un Victor Castellani!

  4. #144
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Ci sono due tipologie di collage di Vasarely. Una è interamente manuale ossia con carte dipinte e ritagliate, e un'altra con forme geometriche (cerchi, rombi e quadrati principalmente) colorati industrialmente e tagliati meccanicamente.
    Non vuol dire che i secondi siano meno belli, ma certamente ce ne sono di più perché l'esecuzione delle composizioni è più rapida.
    Il "sapore" tra le due tipologie è chiaramente diverso.
    Comunque quello da Christie's era un bel lavoro, peccato non avesse già un'autentica.
    Inoltre quello che non è chiaro è se i collage verranno inclusi nello stesso Catalogo Generale dei dipinti o in volumi successivi.
    Questo però non ha fatto male!

    ovviamente bel al disotto delle pitture ma non male

    Invalid URL

  5. #145
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    7,343
    Mentioned
    82 Post(s)
    Quoted
    3142 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    @Dvd questo era decisamente un gran bel collage!
    Non facile vederne così.

    1972, 84,5 x 84,5 cm: 43.750 inclusi i diritti.
    Ottimo acquisto per chi ha comperato!

    Victor Vasarely-vasarely-1972.jpg

  6. #146
    L'avatar di rothko
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    5,998
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    51 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    @Dvd questo era decisamente un gran bel collage!
    Non facile vederne così.

    1972, 84,5 x 84,5 cm: 43.750 inclusi i diritti.
    Ottimo acquisto per chi ha comperato!

    Victor Vasarely-vasarely-1972.jpg
    ammetto di averci provato
    la tentazione era forte, ma ancor più la concorrenza!

    good for him/her

  7. #147
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    8,602
    Mentioned
    94 Post(s)
    Quoted
    1437 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Per me era bello anche quello di Parigi invenduto la differenza l’ ha fatta la mancanza di archivio

  8. #148
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    7,343
    Mentioned
    82 Post(s)
    Quoted
    3142 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Ottimo tentativo @rothko!!!
    L'opera era molto bella... sarà per la prossima!

    @arte2011 concordo: la mancanza di archivio fa la differenza. Cmq quest'opera era più elaborata e anche più pirotecnica... da perdercisi dentro.

  9. #149
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Pochissime occasioni, una manciata i collage hanno nella storia superato i 40k.
    Ciao

  10. #150

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    1,101
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    451 Post(s)
    Potenza rep
    42949677

    " Comparative Study of Movements and Repetition in Victor Vasarelys Works with that of Beethovens Sy - YouTube
    The Current research targets the harmonies and layers of both Beethoven’s 5th symphony and paintings of Victor Vasarely as well as the common elements of motion and repetition in their work. The purpose is to make it more conceivable and further tangible for the receiver. It is discernible that the geometrically entwined structure of inscriptions in Vasarely’s art formed with respect to calculation and connections with mathematical proportions. Such illustration of dimensions entails an organized expansion and divergence. Similarly in symphony number 5 there are symbols of motion, opposition and toil going from the first movement in C minor to joy and glory concealed in the Final movement in C major which is the peak of the whole symphony. It is also longer and dynamically more intense than the first movement and throughout the flow of the musical composition from one movement to another again there seem to be a mathematical divergence and expansion. To such degree it is possible to compare this symphony with movements and genres of visual art such as op art and uniquely that of Vasarely’s. The long term goal of the research includes discovering similitude points between Symphony No.5 and Vasarely’s paintings along with reflecting repetition and motion in both music and painting. This article attempts to answer the question of whether the aesthetic signs or the realm in in Vasarely’s work are in a way at the same level or influenced by Beethoven’s 5th symphony. Hereupon, advantaging from an analytic-descriptive method the study will proceed towards finding a few of the likeness points in such examples observing both referential and fieldwork information-gathering."
    Golara Tavakolian- Art historian
    M.A Art studies & Graphic Design, Islamic Azad university of tehran
    Tehran, Iran.



Accedi