I Volumi della Dadamaino II - Pagina 55
Titolo Zoom resta sulla breccia a Wall Street, vaccini e valutazioni monstre con +600% Ytd non fanno paura. Test conti in arrivo
Con il 2020 che sta per volgere al termine è tempo di fare bilanci. Tra i grandi vincitori di questo anno segnato dalla pandemia Covid-19 senza dubbio si segnala Zoom, …
Corsa al vaccino con sponda filantropica di Bill Gates. I numeri dell’ascesa delle tedesche BioNTech e CureVac
La corsa per un vaccino contro il coronavirus si gioca nei laboratori di tutto il mondo così come a Wall Street cavalcando l’ascesa delle realtà biotech. C’è però chi ha …
Cashback di Natale: dall’App IO allo Spid, ecco cosa fare per arrivare pronti all’appuntamento
Conto alla rovescia per l’avvio dell’operazione extra cashback di Natale che permetterà di recuperare fino a 150 euro degli acquisti effettuati nell’ultimo mese dell’anno. Quello che molti hanno ribattezzato il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #541
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,551
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    494 Post(s)
    Potenza rep
    21100552
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Questo un dato di ieri:
    In Italia, alla data del 31 dicembre 2019, prima della pandemia di coronavirus, i posti letto in terapia intensiva erano 5.179. A causa dell’emergenza sanitaria sono stati creati nuovi posti letto aggiuntivi: il decreto Rilancio ne ha programmati 3.553, molti dei quali sono in fase di completamento. Il totale, nel giro di poco tempo, dovrebbe arrivare a 8.732. Per ora, secondo gli ultimi dati disponibili, i posti letto effettivi sono 6.628, ma in continuo aumento
    Giusto per dire come al bar ci si lamenta sempre e comunque, solo in base a delle 'sensazioni', non con dati alla mano.

    Per quanto riguarda il secondo grassetto... quando mai ho scritto che la Cina è un modello da imitare??? Ho addirittura scritto PURTROPPO... leggi bene. Ciao
    Allora, sono parecchio triste e parecchio arrabbiata, uno sfogo ci sta

    Sui numeri ne saprai meglio Tu, ma come vedi non mi pare di vedere molta "efficienza". Nè altrimenti (se ci fossimo organizzati adeguatamente) sarebbe comunque necessario - e non siamo nemmeno a novembre - ripresentare "gradualmente" un nuovo lockdown.

    Avevo compreso cosa dicevi al riguardo della Cina: è che non ritengo affatto consolatorio, in queste situazioni, pensare che c'è chi sta messo "peggio".

  2. #542
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,506
    Mentioned
    188 Post(s)
    Quoted
    1877 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    Questo????

    Ospedale Covid alla Fiera di Milano: "dovrebbe" riaprire oggi

    E vabbé dai.... hanno solo avuto mesi per organizzarsi.
    Ehh.. per formare un Infermiere da destinare alla Rianimazione.. ci vogliono un paio di anni.. non parliamo dei Medici Anestesisti e Rianimatori. Mia moglie, per esempio, ha passato oltre 41 anni in Sala Operatoria.. ma di Rianimazione.. ne sa poco o niente.. Questo, del personale dedicato, è il vero punto critico. Oltre, ovviamente, alla rapida diffusione del Virus... Ciao

  3. #543
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,551
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    494 Post(s)
    Potenza rep
    21100552
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Ehh.. per formare un Infermiere da destinare alla Rianimazione.. ci vogliono un paio di anni.. non parliamo dei Medici Anestesisti e Rianimatori. Mia moglie, per esempio, ha passato oltre 41 anni in Sala Operatoria.. ma di Rianimazione.. ne sa poco o niente.. Questo, del personale dedicato, è il vero punto critico. Oltre, ovviamente, alla rapida diffusione del Virus... Ciao
    Sei più ottimista di me.
    Non pensavo neanche al personale specializzato, semplicemente ad ospedali con qualcuno che ti possa assistere, e (magari) trasporti pubblici potenziati, visto che in certi posti girare in auto (e soprattutto girarci tutti) è proibitivo. Ma evidentemente anche questa non è roba che si vede , anzi: un bel lockdown (ma con gradualità) sulle spalle dei singoli, e si risolve tutto il resto delle mancanze.

    Ciao

    PS. Chiedo scusa per la superficialità e per l'OT

  4. #544
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,575
    Mentioned
    186 Post(s)
    Quoted
    7103 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    sarà che qualcuno è negazionista

    ma vedo che il virus si sta diffondendo in vari 3D del forum

    propongo un tampone virtuale in redazione, dai

  5. #545

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,959
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3219 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    un bel lockdown (ma con gradualità) sulle spalle dei singoli, e si risolve tutto il resto delle mancanze.

    Ciao

    PS. Chiedo scusa per la superficialità e per l'OT
    Io ti inviterei, più che a scusarti per la superficialità, a riflettere su dei dati oggettivi (ancora per l'ennesima volta: guardiamo i dati, non lasciamoci trasportare dalle 'sensazioni'!)
    - superati gli 8 milioni di contagiati in Europa
    - 260.000 morti in Europa
    - Spagna: coprifuoco
    - Francia: coprifuoco
    - Belgio: coprifuoco
    - Slovacchia: coprifuoco
    - Slovenia: coprifuoco
    - Germania: coprifuoco
    - Francia: coprifuoco + lockdown locali
    - Galles: lockdown
    - Irlanda: lockdown
    - lasciamo perdere gli Stati Uniti che stanno facendo i conti con un deficiente, e i Paesi poveri dove purtroppo il Covid farà centinaia di migliaia di morti per oggettiva impossibilità di contrastarlo
    Possibile che in ogni Paese ci siano ai vertici solo dei cretini incapaci che non sono stati in grado di triplicare i mezzi di trasporto, di evitare i contagi e di risolvere con la bacchetta magica ogni problema che "Tutti sapevano che si sarebbe presentato"? Facile no? Però nessuno ci è riuscito. Sembra evidente che l'unico argine possibile, in attesa del sospirato vaccino, è proprio un controllato impedimento dei movimenti anche a costo di limitare un po' la libertà di ciascuno. Faremo a meno di aperitivi, pizzate, piscine e palestre per un po' di tempo. Il 'sacrificio' non sarà poi troppo grande se supportato da un senso civico appena sufficiente.
    Buonaserata (a casa)

  6. #546
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,551
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    494 Post(s)
    Potenza rep
    21100552
    Oggi causa piccolo infortunio a casa sono rimasta quasi tutto il giorno. Mi piace essere in anticipo sui tempi
    Sul resto evito, anche di farmi il fegato marcio. Mi adeguero' come ho fatto pure la volta scorsa. Speriamo restino come li definisci tu, piccoli sacrifici, anche se temo ben peggio. Comunque ripeto: siamo ot. Se hai voglia di replicare, magari spostiamoci al bar. Ora però siamo fuori orario.... . Ciao.

  7. #547
    L'avatar di Adriano.Meis
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    2,628
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    742 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    prima di scrivere qualcosa, faccio una premessa a scanso di equivoci:
    a mio parere acquistare, oggi, un volume della Dada, sarebbe un tentativo di investimento molto, ma molto, rischioso, ipotizzabile solo se fosse una parte davvero minima del proprio capitale...

    detto questo, però, credo, in base a quanto si conosce del processo, che la piccolissima parte della sentenza di cui disponiamo, si presta oggettivamente a un equivoco (la riporto qua da un post della simpatica techne
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    ”Si è infatti incontestabilmente acclarato che l'opera di Dadamaino relativa alla tipologia i "Volumi" presenta una variabilità molto estesa che riguarda sia l'utilizzo del colore, sia dell'indurente, sia il modo di effettuare e rifinire i tagli, sia il trattamento e la rifinitura del retro dei quadri, sia la tipologia dei telai e delle tele, che anche un'ulteriore valutazione tecnica, in assenza di inequivoci dati di fatto diversi dal mero esame qualitativo, non consentirebbe di superare pervenendo all'individuazione di caratteristiche univoche e costanti delle opere autentiche, come tali capaci di attestare la sicura attribuibilità alla mano dell'artista."
    ...allora, mi pare che questa parte della sentenza sia stata scritta in modo un po’... diciamo “infelice”
    quando il giudice si avventura a scrivere periodi così lunghi, con più subordinate, intervallate da virgole, verbi con complemento oggetto da recuperare chissà dove, io sono sempre un po’ diffidente...

    dicevo di una oggettiva equivocità, perché qua il giudice scrive di ”opere autentiche” e “attribuibilita alla mano dell’artista”
    mentre, invece, nel processo non è stata dimostrata la falsità di nessuna opera !
    ne tra quelle sequestrate, ne tra quelle in giro per il mondo, e nemmeno l’esistenza di un possibile falsario...

    Cioè, qua il giudice ha posto una serie di premesse del tutto ipotetiche, al solo fine di arrivare a dire che sarebbe stato inutile accanirsi a fare ulteriori consulenze tecniche (perché questo punto era un probabile motivo per fare appello da parte del PM)
    e tra le premesse del tutto ipotetiche c’è anche l’indimostrata esistenza di opere false,
    se la conclusione circa l’inutilità di consulenze tecniche è probabilmente condivisibile, lo è meno il modo con cui ne sono stati scritti i motivi...
    Ultima modifica di Adriano.Meis; 25-10-20 alle 23:56

  8. #548

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,355
    Mentioned
    63 Post(s)
    Quoted
    686 Post(s)
    Potenza rep
    18910629
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Io ti inviterei, più che a scusarti per la superficialità, a riflettere su dei dati oggettivi (ancora per l'ennesima volta: guardiamo i dati, non lasciamoci trasportare dalle 'sensazioni'!)
    - superati gli 8 milioni di contagiati in Europa
    - 260.000 morti in Europa
    - Spagna: coprifuoco
    - Francia: coprifuoco
    - Belgio: coprifuoco
    - Slovacchia: coprifuoco
    - Slovenia: coprifuoco
    - Germania: coprifuoco
    - Francia: coprifuoco + lockdown locali
    - Galles: lockdown
    - Irlanda: lockdown
    - lasciamo perdere gli Stati Uniti che stanno facendo i conti con un deficiente, e i Paesi poveri dove purtroppo il Covid farà centinaia di migliaia di morti per oggettiva impossibilità di contrastarlo
    Possibile che in ogni Paese ci siano ai vertici solo dei cretini incapaci che non sono stati in grado di triplicare i mezzi di trasporto, di evitare i contagi e di risolvere con la bacchetta magica ogni problema che "Tutti sapevano che si sarebbe presentato"? Facile no? Però nessuno ci è riuscito. Sembra evidente che l'unico argine possibile, in attesa del sospirato vaccino, è proprio un controllato impedimento dei movimenti anche a costo di limitare un po' la libertà di ciascuno. Faremo a meno di aperitivi, pizzate, piscine e palestre per un po' di tempo. Il 'sacrificio' non sarà poi troppo grande se supportato da un senso civico appena sufficiente.
    Buonaserata (a casa)
    Siccome sono molto arrabbiato (per gli ultimi avvenimenti) intervengo.
    Il problema non è fare a meno di aperitivi, pizzate o altro, non le facevo prima e non le faccio oggi.
    Il problema è chi vive di queste economie.
    Chi ha speso dei soldi per adeguarsi ai regolamenti Covid e stamani o stasera non apre bottega.
    L'unico modo per farmi passare questa incaxxatura è che veramente entro l'11 novembre come ha detto Conte, arrivino i soldi a fondo perduto sui cc della gente coinvolta.
    Ma non i 600€ o la Cig che per alcuni non è arrivata, i 5000€ come ha fatto la Merkel.

    Mi date la risposta perché lo stato anziché dare le mascherine chirurgiche celesti, che non fanno "sputacchiare" ma non difendono in "entrata", non obbliga a usare quelle professionali FP2 o FP3? Magari qualche contagiato in meno ci sarebbe.

    Per fare chiarezza:
    non sono negazionista;
    non sono coinvolto da queste ripercussioni economiche;
    mio padre (86 anni) a Marzo è morto in casa sua, quadro clinico difficile a cui si sono aggiunti problemi respiratori;
    mio figlio, professionista sportivo, è risultato positivo al tampone dopo 2 gg di febbre a 38.

    Scusate l'OT ma come ho detto sono

    ps. non so se ho scritto bene le sigle , @Alessandro Celli correggimi.

  9. #549
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,551
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    494 Post(s)
    Potenza rep
    21100552
    Citazione Originariamente Scritto da Adriano.Meis Visualizza Messaggio
    prima di scrivere qualcosa, faccio una premessa a scanso di equivoci:
    a mio parere acquistare, oggi, un volume della Dada, sarebbe un tentativo di investimento molto, ma molto, rischioso, ipotizzabile solo se fosse una parte davvero minima del proprio capitale...

    detto questo, però, credo, in base a quanto si conosce del processo, che la piccolissima parte della sentenza di cui disponiamo, si presta oggettivamente a un equivoco (la riporto qua da un post della simpatica techne

    ...allora, mi pare che questa parte della sentenza sia stata scritta in modo un po’... diciamo “infelice”
    quando il giudice si avventura a scrivere periodi così lunghi, con più subordinate, intervallate da virgole, verbi con complemento oggetto da recuperare chissà dove, io sono sempre un po’ diffidente...

    dicevo di una oggettiva equivocità, perché qua il giudice scrive di ”opere autentiche” e “attribuibilita alla mano dell’artista”
    mentre, invece, nel processo non è stata dimostrata la falsità di nessuna opera !
    ne tra quelle sequestrate, ne tra quelle in giro per il mondo, e nemmeno l’esistenza di un possibile falsario...

    Cioè, qua il giudice ha posto una serie di premesse del tutto ipotetiche, al solo fine di arrivare a dire che sarebbe stato inutile accanirsi a fare ulteriori consulenze tecniche (perché questo punto era un probabile motivo per fare appello da parte del PM)
    e tra le premesse del tutto ipotetiche c’è anche l’indimostrata esistenza di opere false,
    se la conclusione circa l’inutilità di consulenze tecniche è probabilmente condivisibile, lo è meno il modo con cui ne sono stati scritti i motivi...
    Ciao Adriano

    Sì, pure io avevo inteso che la frase (assai complessa e anche un pochino sgrammaticata fosse una sorta di detto incidenter tantum, per motivare il diniego ad altre forme di perizie differenti da "pareri", come tali soggettivi. Di qui che si è giunti alla non sussistenza del reato (e alla "successiva" carenza di colpevolezza degli imputati) perché appunto il reato non risulta corredato di prova.

    Però questo non toglie il fatto che un Tribunale si sia espresso (sia pure indirettamente) sulla oggettiva impossibilità di utilizzare appunto criteri di autenticità differenti da pareri meramente estetici. Dicendo che - al di fuori di parametri estetici - non ci sono altri elementi utili (quali la fattura, qualche elemento poco conosciuto che tuttavia caratterizzava i lavori dell'Artista e/o altro) utili per distinguere l'opera autentica da quella che non lo è.

    Tralascio la bontà o meno di quanto scritto dal Tribunale, e a questo punto (come logico) la dò per buona. Una realtà assodata. E secondo me è una realtà che pone parecchi problemi. Oltre alla retrodatazione.

    Ciò che dice @Biagio.tv in ordine alla opportunità di una "riarchiviazione", secondo me riguarda la possibilità (dichiarata difficile "ma non impossibile" dallo stesso Archivio) di fornire una presunta datazione. Come minimo, credo che questa "riarchiviazione", alla luce dei "ripensamenti" dell'Archivio, dovrebbe essere fatta a titolo gratuito. Ma dubito che qualsivoglia collezionista che ha comprato un'opera dichiarata del 1958 aneli a scoprirla degli anni 2000

    Per il resto, tra l'altro, ricordo che un tempo esisteva l'Associazione Amici di Dadamaino (o una roba simile), che aveva sede nella stessa sede dell'Archivio. Pure ad essa era possibile rivolgersi per la archiviazione. Un tempo indicava tempistiche, modalità, termini di pagamento (anticipato) & varie per procedere alla archiviazione delle opere. Noto che è sparita, per lo meno dall'internet. Boh

  10. #550
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,575
    Mentioned
    186 Post(s)
    Quoted
    7103 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da gogojoe Visualizza Messaggio

    Mi date la risposta perché lo stato anziché dare le mascherine chirurgiche celesti, che non fanno "sputacchiare" ma non difendono in "entrata", non obbliga a usare quelle professionali FP2 o FP3? Magari qualche contagiato in meno ci sarebbe.
    mi occupo di sicurezza sul lavoro quindi un pochetto la materia dei DPI la conosco.

    Ma tu lo sai che il nuovo dpmc cita al comma 7 articolo 1:
    "possono essere utilizzate anche mascherine di comunità, monouso o lavabili anche autoprodotte, in materiali multistrato idonei"

    devo aggiungere altro?

Accedi