I Volumi della Dadamaino II - Pagina 40
Confronto conti correnti: arriva l’Indicatore dei costi complessivi (ICC), cos’é e a cosa serve
Le nuove norme sulla trasparenza bancaria vedono l'introduzione del nuovo Indicatore dei costi complessivi (ICC) che mostra il costo indicativo annuo del conto corrente, espresso in euro, e sostituisce il …
Ftse Mib vola, Saipem si scuote con +6%. Per analisti è tempo di ‘buy the dip’ sulle azioni
Avvio di settimana dirompente per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso con uno sprint di +2,47% a quota 19.160 punti. Assist importante arriva dal balzo di Wall Street che …
Certificates Room: performance e sostenibilità, un binomio possibile
Domani martedì 29 settembre ore 17.30 si terrà l?evento Wall Street Italia dedicato al mondo degli investimenti ESG e dei certificati: iscriviti subito al link. Temi trattati Gli investimenti ESG …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #391
    L'avatar di marte2
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    898
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    488 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Qui si dice che molti artisti abbiano il vezzo di retrodatare le opere.
    E lo si fa con nonchalance, come fosse un divertente capriccio d'artista.
    E invece no, bisogna essere cauti, rimettere in ordine i punti, perchè di fronte a questo vezzo (per nulla divertente, nonostante i goffi tentativi di minimizzazione) l'unica parte lesa è il collezionista, che può legittimamente sentirsi danneggiato.
    Giorgio de Chirico rischiò di passare i guai per via di questo presunto...vizietto.
    Ed era Giorgio De Chirico, iperprotetto dal gotha culturale e (si dice) dai piani alti della DC.

    https://www.ilgiornaledellarte.com/a.../3/118748.html
    Ultima modifica di marte2; 14-07-20 alle 11:03

  2. #392
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,231
    Mentioned
    181 Post(s)
    Quoted
    6973 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    DomandOna

    ma l'
    Associazione Amici di Dadamaino

    ha rimosso il sito?

    Tempo fa riportavano :
    "L’associazione ha lo scopo di esaminare, studiare, archiviare e documentare l’opera di Emilia “Eduarda” Maino in arte Dadamaino.
    Raccogliere, catalogare ed archiviare tutta la documentazione relativa alla sua opera ed alla sua persona. Per raggiungere questo fine, l’associazione si riserva di prendere visione diretta di tutte quelle opere per le quali non risulti esauriente la documentazione raccolta e le indagini condotte.
    Curare e promuovere la pubblicazione di documenti, saggi, cataloghi, lettere, bibliografie, opere letterarie; organizzare convegni e seminari, promuovere esposizioni ed iniziative rivolte alla divulgazione, valorizzazione e celebrazione della persona e dell’opera dell’artista, anche fondando centri di studi e musei.
    Tutelare la figura dell’artista e difendere il suo patrimonio artistico dalle contraffazioni e dagli illeciti.
    L’Associazione, completamente avulsa da qualsiasi altro organismo volto allo studio dell’opera di Dadamaino, è stata fondata nel 2016 da Wilma Saporiti, erede diretta dell’artista

    Il comitato scientifico è presieduto da Marco Meneguzzo"

    Boh, Meneguzzo compreso eh

  3. #393

    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    2,533
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    382 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    Attenzione, CHIUNQUE può presentare un esposto o fare una segnalazione alle autorità relativamente a ogni tipo di situazione che possa avere dei rilievi penali, che è quello che ha fatto Claudio Borghi e forse anche Alviani, dopo di che è il GIP che valuta in base a tali elementi se procedere o meno ad una indagine e ad un processo.
    Borghi non è la "parte offesa" come ha scritto @arteok, è semplicemente un cittadino che ha presentato un esposto. Poi si è originato un processo.

    Uscendo invece dalla vicenda processuale, quello che però è emerso è che prima nessuno ("il mercato") si poneva dubbi dispetto alla datazione dei "Volumi", mentre adesso le archiviazioni successive al 2016 indicano per la maggior parte delle opere passate in asta la dicitura "eseguito in epoca successiva".

    Lo stesso Archivio Dadamaino sulla pagina dove informa della sentenza, scrive in merito ai VOLUMI: "l'Archivio tiene a sottolinare che si tratta di un ciclo condotto dall'Artista a più riprese e lungo un arco cronologico assai ampio e non circoscritto"

    Quindi, il dato saliente per collezionisti (e non solo), è per nulla di poco conto: PRIMA non si era mai parlato di retrodatazioni, ADESSO l'Archivio stesso mette nero su bianco la retrodatazione come pratica avvenuta con una certa continuità nel tempo.

    Io la dicitura "opera realizzata in epoca successiva" sulle certificazioni pre-2016 non l'ho mai vista, e le opere che tutt'ora vanno in asta con il "vecchio" certificato passano per opere con datazione1958-1961. Ma sono davvero state realizzate in quell'epoca oppure forse no?
    Non proprio un dettaglio da poco.
    E visto che è lo stesso Archivio Dadamaino a sottolineare che i Volumi sono "un ciclo condotto dall'Artista a più riprese e lungo un arco cronologico assai ampio e non circoscritto", allora l'omissione di queste indicazioni sulle certificazioni è a dir poco "un bel pasticcio".
    caro Biagio purtroppo non sei informato e quindi hai perso una buona occasione per evitare di giustificare sempre Claudio Borghi, che tra l'altro non ne ha nemmeno bisogno...

    io ho il documento originale della "notizia di reato", che penso tu sappia cosa sia, dove per l'appunto il sig. Claudio Borghi è definito proprio "Parte Offesa" mentre Alviani ed altri sono definiti come "persone in grado di riferire", cioè testimoni del denunciante o della parte offesa dai reati contestati: per cui quanto da te asserito è destituito di qualunque fondamento

    Paolo Campiglio fin dal 2015/2016 proprio con un suo studio pubblicato sul sito dell'archivio ha sempre sostenuto insieme all'archivio che parte dei Volumi avrebbero potuto essere realizzati successivamente rispetto all'anno indicato sulle opere; lo statement oggi riportato sull'home page non fa che riprendere una posizione già da anni sostenuta: concordo poi che l'archivio dovrà modificare o integrare quelle archiviazioni riguardanti opere non coeve con gli anni riportati.

  4. #394
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,037
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    135 Post(s)
    Quoted
    3942 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da arteok Visualizza Messaggio
    caro Biagio purtroppo non sei informato e quindi hai perso una buona occasione per evitare di giustificare sempre Claudio Borghi, che tra l'altro non ne ha nemmeno bisogno...

    io ho il documento originale della "notizia di reato", che penso tu sappia cosa sia, dove per l'appunto il sig. Claudio Borghi è definito proprio "Parte Offesa" mentre Alviani ed altri sono definiti come "persone in grado di riferire", cioè testimoni del denunciante o della parte offesa dai reati contestati: per cui quanto da te asserito è destituito di qualunque fondamento

    Paolo Campiglio fin dal 2015/2016 proprio con un suo studio pubblicato sul sito dell'archivio ha sempre sostenuto insieme all'archivio che parte dei Volumi avrebbero potuto essere realizzati successivamente rispetto all'anno indicato sulle opere; lo statement oggi riportato sull'home page non fa che riprendere una posizione già da anni sostenuta: concordo poi che l'archivio dovrà modificare o integrare quelle archiviazioni riguardanti opere non coeve con gli anni riportati.
    Caro @arteok la mia non era una "giustificazione" di Borghi, che non ha certo bisogno di due righe scritte qui da me..., descrivevo l'iter normale rispetto agli esposti che chiunque può fare e che pensavo avesse fatto Borghi.
    Ad ogni modo, se le cose stanno come dici tu, se uno si ritiene "Parte Offesa", ha in ogni caso il diritto di presentare una denuncia, dopo di che sarà in ogni caso il GIP a valutare. Nel procedimento penale funziona così.

    Tolto il discorso "falsificazione", il discorso "retro-datazioni" è invece quello più spinoso, e che è stato - anche in base a quanto tu confermi - preso a due mani da Campiglio e affrontato con trasparenza.
    Ma ricordiamoci che Campiglio è subentrato dopo l'ormai nota vicenda processuale.
    Ma prima?

    E' inutile girarci tanto intorno, perchè, come ha anche sottolineato @Marte, il nodo è questo, ossia la retrodatazione.
    Sul mercato sono girati e girano Volumi e Volumi a Moduli Sfasati con datazione anni '50-'60 e relativi certificati d'archiviazione "pre-Campiglio" senza alcuna indicazione sulla reale data di realizzazione.

    Ci sono quindi decine di collezionisti che hanno comperato opere datate 1958-1961, archiviate senza alcuna indicazione di retrodatazione, ma ipoteticamente realizzate anche nel 2000... ci rendiamo conto?

    Ora, che lo faccia un o una artista è già poco scusabile, ma un Archivio serio avrebbe dovuto subito fare chiarezza. Subito.

  5. #395
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,338
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    17773905
    Citazione Originariamente Scritto da arteok Visualizza Messaggio
    Se leggi bene quello che ho scritto incentivare non vuol dire che sono colpevoli
    Scusa. E' che sentire parlare di Artisti "incentivati" a retrodatare dai Collezionisti mi suonava ancora più strano. E chi sono (prescindendo anche dal caso Dadamaino) questi Artisti?
    Dei "poveretti" INCENTIVATI dai collezionisti? In generale io li reputo persone intelligenti, poi boh…

    Circa la "convenienza" dei collezionisti ad avere le proprie opere che dal…. 2015/2016? se ho ben capito, e in pendenza di un processo si scoprono ufficialmente retrodatate, boh…. Tu dove la vedi di preciso questa convenienza?

    I Galleristi non saprei, e nemmeno chi ha venduto a loro, ma io sono un pò avulsa da certe logiche , figurati che non riesco nemmeno a immaginare un Artista che consegna centinaia di opere "omogenee" retrodatate, poi a propria volta rivendute in blocco ed ufficialmente riferite a un periodo preciso. Ma a quanto pare succede pure questo.

    Dire poi che tutti ci abbiano comunque guadagnato, insomma… dipende dal prezzo di acquisto, ovviamente la valutazione di iniziative in altre sedi sarà demandata alla valutazione di ciascun proprietario, ivi magari compresi i Galleristi che potrebbero avere qualcosa da dire con ben 99 pezzi in magazzino. Forse. Immagino.

  6. #396

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    2,740
    Mentioned
    105 Post(s)
    Quoted
    1153 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Comunque siamo in uno stato di ipocrisia generale incredibile, ma per tutti gli Artisti riscoperti negli ultimi anni, con manovre ed operazioni vaie, per i quali sono uscite una gran quantità di opere storiche senza un briciolo di documentazione ne vogliamo parlare? Ma quanti esposti si sarebbero potuti fare con i medesimi dubbi? Pazzesco

  7. #397
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,320
    Mentioned
    183 Post(s)
    Quoted
    1812 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Dei "poveretti" INCENTIVATI dai collezionisti? In generale io li reputo persone intelligenti, poi boh

    Io conosco degli "Artisti" che sono delle emerite CAPRE.. e altri che si credono molto furbi, magari su spinta di qualche Gallerista... lasciamo perdere.. Ciao

  8. #398
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,338
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    17773905
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Dei "poveretti" INCENTIVATI dai collezionisti? In generale io li reputo persone intelligenti, poi boh

    Io conosco degli "Artisti" che sono delle emerite CAPRE.. e altri che si credono molto furbi, magari su spinta di qualche Gallerista... lasciamo perdere.. Ciao
    Dobbiamo capirci

    Vado con un altro esempio hot, che tanto siamo tutti grandicelli

    Se un uomo venisse a dire a me che mi ha messo le corna perché "poveretto, è stato tentato" (uso una versione non volgare , per non dire che gli è scappato e ops….), per prima cosa lo lascerei all'istante. E non c'entrerebbero nulla le corna. Per seconda cosa farei due domande A ME per cercare di capire con chi mi sono trovata. Poi conosco benissimo chi tranquillamente si beve la storia del poveretto. E magari lo consola pure. Chiaro cosa intendevo? Ma lo fa per convenienza propria, qualunque essa sia. Un Artista che non fosse consapevole della convenienza DEL PROPRIO AGIRE, per me non è un Artista. Non ha da dirmi. E questo ha poco a che fare con il q.i., e anche dall'essere "bestia"

  9. #399

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,543
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    169 Post(s)
    Potenza rep
    23655010
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Bel casino!!.. Quindi, se ho ben capito ( Techne... AIUTOOOO) La retrodatazione è assodata come pratica abituale da parte della Dadamaino.. il Fatto, cioè il Reato, non sussiste.. ma siamo solo al primo grado di giudizio.. quindi tutto potrebbe essere rimesso in discussione??... Altroché danni gravissimi.. e chi ha in Collezione sti benedetti volumi??
    Certo che tutto potrebbe essere rimesso in discussione, almeno in teoria. E' solo il primo grado di giudizio. Peraltro, si noti come il processo sia teso solo a ricercare una Giustizia processuale, cioè quella che promana dagli elementi di prova e/o indizi che supportano l'azione penale. La giustizia sostanziale è altra cosa e non coincide con quella processuale. Quindi, si può dire che in primo grado, processualmente, vi è stata una piena assoluzione. Però, sostanzialmente, ognuno è padrone avere una propria opinione sui fatti. A l sottoscritto, peraltro, nulla cala dell'Artista, ritenendola orrmai irrimediabilmente polverizzata a livello di mercato.

  10. #400
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    30,231
    Mentioned
    181 Post(s)
    Quoted
    6973 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    ... la cosa che più mi fa piacere
    e pure sorridere

    è che per la prima volta Biagio
    prende le distanze da un archivio

    Incredibile

Accedi