Sergio Romiti
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678

    Sergio Romiti

    Ricomincio qua con una breve descrizione dell'artista, se ho scritto inesattezze correggetemi pure

    Partendo da un'interpretazione molto personale sulla scia del tardo cubismo di Picasso (ultimi anni Quaranta), il punto di svolta dello sviluppo artistico di Romiti (primi anni cinquanta) è influenzato dal codice espressivo e poetico del suo concittadino Giorgio Morandi. Pittore di difficile interpretazione a metÃ* strada tra la pittura metafisica di Morandi di nature morte ripetute e il nuovo carattere informale francese di "arte autre", ben presto la struttura dell'oggetto è perduta, la distinzione di fondo in primo piano comincia ad essere meno chiara, la forma indefinita si allarga e distillando se stesso. La sottrazione, oltre all'oggetto, inizia anche a coprire i colori: dai rossi dei macellai del 1948-1949, al blu e al verde delle cucine con mensole, tavoli e dopo la stiratura, la massima espressione della sua arte è realizzato per la sua mostra personale alla Biennale di Venezia del 1960, quando i colori svaniscono e il nero sembra diventare l'unica tonalitÃ* di colore che può coprire e drammaticamente la pura crudezza della tela.
    La pittura della forma diventa una pittura del segno e della luce nascosta dal nero e annegata nella luce opaca della tela. Con ammirevole determinazione Romiti sviluppa l'arte della luce più difficile velata dall'oscuritÃ* dell'anima verso un tunnel all'interno del quale l'artista è coinvolto in modo irreversibile.
    Mark Rothko e la sua Cappella e le forme drammatiche di Nicolas de Stael sono i più vicini e veri compagni di viaggio del continuo tuffo di Romiti nell'assoluto vuoto del nero. Al limite della più completa astrazione (1974-1975) Romiti interrompe e sospende tutta l'attivitÃ* pittorica fino alla resurrezione del segno e del colore dei primi anni ottanta in una vicinanza ideale alle pennellate profonde e drammatiche di Pierre Soulages. Questo atteggiamento di Romiti di confrontarsi con i maestri dell'arte informale non significa assolutamente una dipendenza dalla loro visione dell'arte, ma una libertÃ* di pensiero ancora più vera, capace di anticipare l'arte del suo tempo.
    Frustrato dall'incomprensione delle sue opere dell'ultimo periodo di attivitÃ*, è colpito da un'amara tempesta emotiva che si conclude intenzionalmente nel 2000 con la sua vita.


    Alcuni link ed immagini

    Flaminio Gualdoni >> Blog Archive >> Sergio Romiti. L’equilibrio minacciato

    Studio d'Arte del Lauro

    Le grandi stagioni di Sergio Romiti - la Repubblica.it
    Immagini Allegate Immagini Allegate Sergio Romiti-romiti.jpg Sergio Romiti-63_065.jpg Sergio Romiti-pittura_tela_romiti_2.jpg Sergio Romiti-composizione-von-sergio-romiti-auf-artnet.jpg 

  2. #2
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    27,627
    Mentioned
    149 Post(s)
    Quoted
    5669 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Era la fine degli anni settanta.

    Rammento che il mio babbo acquistò in una galleria milanese una sua opera, amava quel quadro come avesse un Nicolas De Staël .
    Poi, da devoto dipendente FIAT gli piaceva dire agli amici : “certo non è un Nicolas De Staël , ma è pure sempre un Romiti”
    (in quegli anni Cesare era molto apprezzato dai cosiddetti colletti bianchi)

    Non rammento che fine fece poi quel pezzo, ma con quel quadro non posso dire il mio babbo si accontentò di un simil-De Staël .
    Se lo godette davvero, quel Romiti

  3. #3
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,393
    Mentioned
    75 Post(s)
    Quoted
    968 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Per chi ama Sergio Romiti e volesse approfondirlo segnalo che il più grande esperto del Maestro è il dott. Paolo Nanni di Bologna, già titolare della galleria Paolo Nanni. Il padre assieme alla signora Pederzini sono stati titolari delle gallerie La Loggia e Nuova Loggia che hanno rappresentato un pezzo di storia a Bologna. Le opere più significative esposte allo studio d’arte del Lauro sono della collezione del dott. Nanni.
    Ultima modifica di artepassion; 03-02-18 alle 12:17

  4. #4
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Nel 2010 la fondazione Carisbo stava lavorando tramite il Prof. Salvatori al suo catalogo poi non ne ho saputo più nulla.
    Di belli ne ho visti diversi anche alla Galleria 56 sempre di Bologna!

  5. #5
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,393
    Mentioned
    75 Post(s)
    Quoted
    968 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Se avessero coinvolto le persone giuste forse il catalogo sarebbe già disponibile

  6. #6
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da artepassion Visualizza Messaggio
    Se avessero coinvolto le persone giuste forse il catalogo sarebbe già disponibile
    Lo penso anch'io!

    In compenso a casa ho questo bel catalogo della mostra antologica allestita a Bologna, presso la Galleria d'Arte Moderna, nel 2001.

    Che è abbastanza completo!

    Amazon.it: Sergio Romiti. Opere dal 1949 al 1999. Catalogo della mostra (Bologna) - P. G. Castagnoli - Libri

  7. #7
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,393
    Mentioned
    75 Post(s)
    Quoted
    968 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da dvdnavas Visualizza Messaggio
    Lo penso anch'io!

    In compenso a casa ho questo bel catalogo della mostra antologica allestita a Bologna, presso la Galleria d'Arte Moderna, nel 2001.

    Che è abbastanza completo!

    Amazon.it: Sergio Romiti. Opere dal 1949 al 1999. Catalogo della mostra (Bologna) - P. G. Castagnoli - Libri
    Conosco il testo. La vedova farebbe un gran bene se per portare a conclusione il lavoro di catalogazione coinvolgesse il dott. Nanni, persona seria e molto preparata nello specifico.

  8. #8
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    qualcuno sa cos'hanno fatto quelli in asta a Bologna?

  9. #9
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Alla fine questo bel quadro ha fatto 10k, un buon risultato! Che sia l'inizio di una riscoperta?

    Sergio Romiti (Bologna 1928 – 2000), “Senza ... - Gregory's Casa d'Aste

  10. #10
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,219
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    1316 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    2 bei romiti in asta
    Immagini Allegate Immagini Allegate Sergio Romiti-037.1.jpg Sergio Romiti-059.1.jpg 

Accedi