Leonardo da Vinci all'asta. RECORD IN ARRIVO! - Pagina 37
Stellantis va all’attacco, Tavares indica un futuro tutto elettrico e lancia l’Electrification Day
Stellantis ha solo pochi mesi di vita ma deve già correre per non restare indietro nella serrata corsa dei big dell'auto verso un futuro sempre più incentrato sull'elettrico. Lo sa …
Orcel supera lo scoglio assemblea, Unicredit nelle mani del banchiere d’oro. M&A e non solo, le sfide del nuovo ceo
Come da attese è stata un esito sul filo di lana quello relativo alla politica di remunerazione 2021 di Unicredit con il tanto discosso maxi-stipendio garantito al nuovo ceo Andrea …
Coinbase sbarca a Wall Street e fa subito la storia, infiamma Bitcoin e batte il Nasdaq. Solo 93 società S&P 500 hanno capitalizzazione maggiore
Lo sbarco di Coinbase sul Nasdaq, indubbiamente, ha fatto e continuerà a fare la storia del Bitcoin e delle criptovalute: per la prima volta in assoluto una piattaforma di trading …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #361

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,700
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    809 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da techne Visualizza Messaggio
    Boh.
    E' comunque giusto analizzare TUTTO il materiale che si trova in rete, posto che solo quello, a disposizione, abbiamo:
    In questo articolo, per intanto, alcuni stralci che sarebbero riferibili al libro sparito misteriosamente:

    Per il Louvre il Salvator Mundi e tutto di Leonardo!

    Circa il resto: a te pare verosimile che nell'ambito di trattative volte al prestito di un'opera, quell'opera finisca per tre mesi nel laboratorio di un Museo (e ne siano stati disciplinati i cd. patti di riservatezza), senza che - altrettanto - siano state già messe in discussione le restanti ipotesi per una sua esposizione alla Mostra? Cioé: ti faccio un bei tre mesi di esame al quadro SENZA definire altri termini e condizioni???? Va bene tutto ma....
    Ricordiamo sempre che per noi 400 milioni è una spesa assurda, per il Louvre la Gioconda è come un Dio, per l'arabo 400 milioni sono il guadagno di un mese o due...o forse meno.

    Non so risponderti, comunque il fatto che il Louvre abbia rifiutato l'opera perchè le condizioni di sicurezza non lo permettevano mi fa supporre, conoscendo il mondo arabo, che un simile affronto abbia creato non pochi dissapori e malumori specialmente al miliardario arabo. Se però pensi bene al fatto che la Gioconda ha un sistema di sicurezza suo, studiato appositamente per quell'opera e metterne un'altra vicino avrebbe causato non pochi problemi e a questo unisci la suscettibilità di un arabo multimiliardario puoi capire che per noi comuni mortali certe diatribe sono impensabili e difficilmente capibili.

  2. #362
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,929
    Mentioned
    86 Post(s)
    Quoted
    667 Post(s)
    Potenza rep
    28986617
    Citazione Originariamente Scritto da batteristasinest Visualizza Messaggio
    Ricordiamo sempre che per noi 400 milioni è una spesa assurda, per il Louvre la Gioconda è come un Dio, per l'arabo 400 milioni sono il guadagno di un mese o due...o forse meno.

    Non so risponderti, comunque il fatto che il Louvre abbia rifiutato l'opera perchè le condizioni di sicurezza non lo permettevano mi fa supporre, conoscendo il mondo arabo, che un simile affronto abbia creato non pochi dissapori e malumori specialmente al miliardario arabo. Se però pensi bene al fatto che la Gioconda ha un sistema di sicurezza suo, studiato appositamente per quell'opera e metterne un'altra vicino avrebbe causato non pochi problemi e a questo unisci la suscettibilità di un arabo multimiliardario puoi capire che per noi comuni mortali certe diatribe sono impensabili e difficilmente capibili.
    Mah.... Vedo più la questione in un'ottica di rapporti tra Stati, ed eventualmente in chiave di salvaguardia di quei rapporti.
    Se io pubblico veramente un libro che contiene dati sottoposti a un vincolo di riservatezza, lo pubblico senza l'autorizzazione dell'avente diritto (che non si è ben capito nemmeno se sia lo Stato saudita ovvero lo sceicco, alias Ministro della Cultura nel suo Paese)?

    Cioé, quello che mi viene da dire è che queste "cose", da qualunque angolatura le si guardi, paiono gestite da sprovveduti, e non nel contesto di trattative internazionali per lo meno prestigiose. Nè al ricco MInistro saudita, né comunque al Governo francese, mancavano certo le risorse per definire la procedura di prestito. Dubito che ci siano stati tre mesi di laboratorio lasciando il resto delle trattative al caso. Dubito che siano stati pubblicati libri senza l'autorizzazione alla divulgazione dei risultati. Pare che - non andate a buon fine le trattative - il vincolo di riservatezza si sia materializzato facendo dissolvere un libro. Ma in quale mai sistema giuridico una roba simile? Oh: capricci o non capricci, sta gente è assistita. Da una parte e dall'altra. Non stiamo parlando dei primi "gonzi" che passano per la strada

  3. #363
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,700
    Mentioned
    308 Post(s)
    Quoted
    3120 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    abbiamo qui quindi due persone che ritengono l'opera di Leonardo da Vinci:
    - batterista
    - Biagio
    ma secondo te batterista, l'opera da quando è stata acquistata ad ora ha un valore superiore o inferiore?
    Perché non è stata messa nel museo che il Louvre ha aperto ad Abu Dhabi?
    Oppure, perché non se l'é appesa in casa e se la guarda tutti i giorni?

  4. #364

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,700
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    809 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    abbiamo qui quindi due persone che ritengono l'opera di Leonardo da Vinci:
    - batterista
    - Biagio
    ma secondo te batterista, l'opera da quando è stata acquistata ad ora ha un valore superiore o inferiore?
    Perché non è stata messa nel museo che il Louvre ha aperto ad Abu Dhabi?
    Oppure, perché non se l'é appesa in casa e se la guarda tutti i giorni?
    Mai detto che lo considero vero o falso...non lo so e quindi ascolto un po' tutte le campane, tra cui quella che ho riportato sopra.Poi che sia vero o falso non ne ho idea.

Accedi