Falsi - Pagina 19
ETF sui bond, quanto tempo vengono tenuti in portafoglio dagli investitori?
Gli ETF Obbligazionari prendono sempre più piede in Europa. A fine giugno 2019 i replicanti legati al reddito fisso hanno raggiunto quota 901 miliardi di masse gestite, più del doppio …
Sugar tax e plastic tax fanno tremare due titoli a Piazza Affari
Prende forma la manovra di bilancio 2020 e gli investitori cominciano a focalizzare l?attenzione sull?impatto delle maggiori novità sui titoli di Piazza Affari. Alcune società saranno infatti direttamente interessate dalle …
Vontobel lancia sul mercato 4 Bonus Cap realizzati in collaborazione con i trader
Vontobel amplia la sua offerta di Bonus Cap su singoli titoli con 4 nuovi certificati disponibili da oggi sul SeDeX di Borsa Italiana. La nuova emissione arriva a pochi giorni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #181
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,101
    Mentioned
    217 Post(s)
    Quoted
    2287 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Ho invitato tutti a rileggersi Piero Manzoni, molti spunti sono buoni.

  2. #182
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,101
    Mentioned
    217 Post(s)
    Quoted
    2287 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da DiegoS Visualizza Messaggio
    l'autentica ve bene se di pugno dell'artista quando ancora in vita, per il resto basta fregarsene dell'autentica e dare importanza invece a pubblicazioni e provenienze, lo diciamo da sempre sul FOL
    autentica di pugno con l'artista vivente? Ti consiglio un veloce giro dei tribunali italiani e vedrai che risate.

  3. #183
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,439
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    616 Post(s)
    Potenza rep
    26761868
    Citazione Originariamente Scritto da DiegoS Visualizza Messaggio
    l'autentica ve bene se di pugno dell'artista quando ancora in vita, per il resto basta fregarsene dell'autentica e dare importanza invece a pubblicazioni e provenienze, lo diciamo da sempre sul FOL
    Super d'accordo poi solo, pubblicazioni, provenienze, esposizioni coeve...

  4. #184

  5. #185
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,262
    Mentioned
    143 Post(s)
    Quoted
    1381 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Mi pare che si scopra volentieri l'acqua calda. "un po' di timore"?? Una fifa blu direi! Quale collezionista non teme di incappare in un falso? Abbiamo scritto migliaia di post sparsi in ogni tipo di 3D per dire che serve attenzione, esperienza, preparazione... che non bisogna fidarsi nè del proprio intuito, nè di offerte di galleristi di mezza tacca, e tanto meno (ma proprio per niente) dei tanti traffichini in circolazione e delle offertone sulle varie pattumiere online. I falsi ci sono eccome. Ma dire che il 70% DEL MERCATO è fatto da falsi è un'affermazione che... vabbè dai, tanto è chiaro.
    Caro Accipicchia, senza polemica, giusto per "amore di verità ": 1. Io NON ho mai scritto che il 70% delle opere in circolazione sia falso, lo ha scritto qualche altro Utente nel 3d dei falsi, citando un rapporto o simile dei CC , e anche secondo me è inverosimile 2. Io ho riportato il parere di una persona che vive nel mondo dell'Arte, scrive pubblicazioni, tiene Conferenze ecc ecc il quale mi ha detto che, appunto il 40% delle opere MODERNE E CONTEMPORANEE è FALSO. Non ci credi?...Magari è il 37 o il 42%...Onestamente...cosa cambia??? Un saluto e buon pomeriggio.

  6. #186
    L'avatar di DiegoS
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    2,281
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    171 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Io ho riportato il parere di una persona che vive nel mondo dell'Arte, scrive pubblicazioni, tiene Conferenze ecc ecc il quale mi ha detto che, appunto il 40% delle opere MODERNE E CONTEMPORANEE è FALSO. Non ci credi?...Magari è il 37 o il 42%...Onestamente...cosa cambia??? Un saluto e buon pomeriggio.
    Cambia per il fatto che le fonti devono essere attendibili e con dati ufficiali; se non ce ne sono, allora chiunque può sparare la sua.
    Su Politi e Alviani è scoppiato il finimondo, ora perché questa "persona che vive nel mondo dell'Arte, scrive pubblicazioni, tiene Conferenze" dovrebbe avere dati così tanto attendibili?
    Senza alcun intento polemico, ma con le statistiche ci lavoro quotidianamente, e vedere sparati numeri così a caso senza alcun riscontro ufficiale mi pare inutile e controproducente ai fini della discussione.

  7. #187

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    678
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    259 Post(s)
    Potenza rep
    19389007
    Questa discussione è completamente inutile.
    I falsi ci sono ovunque, in tutti i settori. Al collezionista spetta il compito di scegliere con diligenza e cercando di avere quante più certificazioni possibili. Ci sono artisti con 0 falsi in giro. Acquistando con accortezza è molto difficile beccare un falso. Poi, a tutti può capitare ma, solo chi non mangia non fa briciole!
    Buona discussione a tutti

  8. #188
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,594
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    795 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Per non essere colti in "castagna'....
    Ciao!! a tutti.

    Ps, articolo del 20 maggio 2018. È il più recente che ho trovato.


    A fare il punto è il capitano Fabio Castagna, comandante della sezione Falsificazione ed arte contemporanea del Comando carabinieri Tutela patrimonio culturale.
    “L’ anno passato abbiamo sequestrato falsi per 218 milioni di euro, quasi quattro volte di più del 2016 quando il valore delle opere sequestrate aveva raggiunto i 57 milioni.
    Ma c’ è un altro elemento che deve far riflettere: la quasi totalità dei falsi sequestrati nel 2017 sono dipinti, stampe, grafiche e sculture di arte contemporanea.
    I falsi archeologici e quelli di antiquariato sono poche decine.

    Arte contemporanea, boom di sequestri di falsi: "Fenomeno esteso" ⋆ CorriereQuotidiano.it - Il giornale delle Buone Notizie

  9. #189

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    899
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    495 Post(s)
    Potenza rep
    10840306
    Citazione Originariamente Scritto da Antipole Visualizza Messaggio
    Per non essere colti in "castagna'....
    Ciao!! a tutti.

    Ps, articolo del 20 maggio 2018. È il più recente che ho trovato.


    A fare il punto è il capitano Fabio Castagna, comandante della sezione Falsificazione ed arte contemporanea del Comando carabinieri Tutela patrimonio culturale.
    “L’ anno passato abbiamo sequestrato falsi per 218 milioni di euro, quasi quattro volte di più del 2016 quando il valore delle opere sequestrate aveva raggiunto i 57 milioni.
    Ma c’ è un altro elemento che deve far riflettere: la quasi totalità dei falsi sequestrati nel 2017 sono dipinti, stampe, grafiche e sculture di arte contemporanea.
    I falsi archeologici e quelli di antiquariato sono poche decine.

    Arte contemporanea, boom di sequestri di falsi: "Fenomeno esteso" ⋆ CorriereQuotidiano.it - Il giornale delle Buone Notizie
    A leggere questo articolo altro che "fifa blu " che parlava @accipicchia. A leggere gli interventi degli utenti del Fol sembra comunque che non sia una discussione molto amata.

  10. #190
    L'avatar di sans souci
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    219
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    17465402
    Vorrei porre il tema dei falsi d'arte sotto una angolazione diversa.
    Sicuramente un pezzo di carta ufficiale secondo la legge, un certificato legale di autenticità, offre una certa sicurezza all'acquirente, iniziale e ancor di più in caso di cessione dell'opera, questo è indubbio. Specie per un inesperto che quindi acquista dietro consiglio del gallerista o della televendita o dell'amico di turno.

    Ma il pubblico di FOL, se formato da collezionisti veri, è un pubblico ben informato, quindi questo terrore del falso lo vedo molto relativo. Collezionare significa conoscere bene un artista, studiarlo nel corso della sua vita e della sua carriera, entrare in sintonia con quanto esprime e dialogare poi con lui in un rapporto biunivoco. Alla fine saper riconoscere se quella pennellata è autografa o falsificata.
    Il che significa, alla fine, poter giudicare un'opera di quell'artista come e forse meglio del perito che firma l'autentica, certamente meglio del figlio dell'artista che, anche se autorizzato da una legge abbastanza strana, magari non era neanche nato all'epoca della realizzazione dell'opera.

    Sto dicendo, da quello che leggo in giro, che sicuramente Alessandro Celli può giudicare meglio di ogni altro l'autenticità di una carta di Fontana, Marione e Tiziano.firu un quadro di Schifano e Accipicchia una tela di Griffa. Di cosa avere paura a quel punto? Avendo chiaramente a latere quel pezzo di carta ufficiale che rappresenta però un di più, uno strumento di validità nei confronti di terzi, non per la tranquillità del collezionista che conosce la realtà vera.

    Sbaglio?

Accedi