Mostre ed articoli di interesse - parte III - Pagina 190
Apple, Microsoft e Tesla alla prova dei conti per tornare a ruggire a Wall Street. Ecco cosa si attende il mercato
L’earnings season americana è cominciata a circa metà gennaio con i colossi del comparto bancario come Jp Morgan, Citi Group e Wells Fargo. Questa settimana fari puntati su Apple, Microsoft …
Mercati, economia e vaccini: il grafico più incoraggiante del mondo viene da Israele
I dati in arrivo da Israele, il paese che più sta premendo sull’acceleratore per una vaccinazione capillare della popolazione, fanno ben sperare. La somministrazione del vaccino sta infatti scongiurando casi …
Italian Certificate Awards 2020: UniCredit vince il premio Emittente dell’Anno
Si è svolta il 20 gennaio, in modalità online, la cerimonia di premiazione dei migliori Certificati, Emittenti e Reti distributrici del 2020 per la quattordicesima edizione dell?Italian Certificate Awards (ICA). …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1891
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,702
    Mentioned
    195 Post(s)
    Quoted
    1942 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Biagio.tv Visualizza Messaggio
    In effetti caro Kiappo quel dipinto quando viene rimpicciolito perde il 90% della sua qualità.
    In realtà è un dipinto molto bello, un autoritratto del Salai.
    Non è nemmeno da escludere che lo stesso Salai sia stato il modello (idealizzato) per il Salvator Mundi, al quale a sua volta si ispira lo stesso dipinto del Salai.
    Elemento che secondo me rafforza l'attribuzione a Leonardo e conferma anche la postura "frontale" del Cristo come riferimento.

    Allegato 2727994
    Beh, la somiglianza c'è, ed è notevole..

  2. #1892
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    La filantropia fiscale america...
    Ciao!!

    Solow era noto per l'uso feroce di vantaggi fiscali, soprattutto attraverso una fondazione operativa privata «501 (c) 3», nella quale mise parte della sua collezione.

    Lo status di esenzione fiscale è presumibilmente giustificato perché l'organizzazione è gestita per scopi di pubblica utilità.
    Secondo il suo deposito fiscale 990-PF, la Solow Art and Architecture Foundation «mantiene ed espone opere d'arte per la mostra al pubblico presso l'edificio 9 West 57th Street New York».
    Fino ad ora, tuttavia, il pubblico non aveva accesso alle opere d'arte, anche se alcune potevano essere intraviste attraverso il vetro nell'edificio Solow.

    Un sito web che fa*una parodia della fondazione, elenca gli «orari di apertura» :
    Lunedì: inaccessibile
    Martedì: chiuso
    Mercoledì: nessun orario pubblico
    Giovedì: non aperto
    Venerdì: come il resto della settimana
    Sabato: nessuno
    Domenica: Assolutamente no

    Il sito di*spoofing*è stato creato da Ethan Arnheim, un collezionista di Washington che vorrebbe un maggiore controllo pubblico di queste organizzazioni.
    "Rimango preoccupato che quest'area del nostro codice fiscale sia matura per lo sfruttamento."

    La collezione inaccessibile aprira al pubblico

  3. #1893
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Quando la sua fiera fisica a novembre è stata cancellata a causa del coronavirus, il Salon Art + Design di New York al posto dell'edizione online ha preso una strada diversa: ha prodotto una pubblicazione di lusso, piena di interviste, caratteristiche e oggetti da il suo elenco di gallerie espositive.

    Il mix di rivista e catalogo è stato rilasciato in formato digitale sul sito web della fiera giovedì, con una "copia da collezione" disponibile per l'acquisto a $ 25.
    “La mia idea era davvero quella di avere la sensazione che tu stia camminando su e giù per il corridoio..."

    Salon fair releases glossy, digitally enhanced publication instead of another online viewing platform | The Art Newspaper

  4. #1894
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Quando si tratta del mercato secondario, i problemi spesso derivano da commercianti, personale della casa d'aste e collezionisti che semplicemente non sono così informati come dovrebbero.
    E fino a quando tutti coloro che acquistano e vendono arte non saranno tenuti a ottenere una licenza per praticare il commercio d'arte, questo tipo di buche è destinato a venire fuori.

    C'è un gran disinformazione là fuori, ma la ricerca può fare molto per aiutare ad evitarla.
    Di seguito una breve lista di artisti del XX secolo che hanno un sottoinsieme particolarmente complicato della loro opera che richiede cure e attenzioni speciali.

    Looking to Buy a Masterpiece? You Might Want to Be Extra Careful With These 20 Forger-Friendly Bodies of Work by Famous Artists

  5. #1895
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Right now...
    Ciao!!

    "Il rapporto tra il canone e la cultura del collezionismo è ora cambiato", dice Zarobell
    associate professor at the University of San Francisco and author of the 2017 study, Art and the Global Economy.
    “È passato all'arte contemporanea.
    Il valore è guidato più da fattori esterni, così come da attori di mercato, che dalla storia dell'arte ".

    Ora, in assenza di quadri di grandi nomi venduti per più di $ 100 milioni alle aste, sono gli artisti emergenti, in particolare se sono neri e / o donne, a generare la maggior parte del clamore nel mercato e ad attirare i riflettori dei media.

    La mostra sold out di nuovi dipinti dell'artista di New York Jenna Gribbon, da Marta Gnyp è stata una delle mostre più discusse durante il Gallery Weekend Berlin a settembre.
    "È esattamente ciò che il mercato vuole oggi: un artista emergente concentrato sui temi della politica dell'identità", afferma.
    "Ho 330 persone che vogliono il suo lavoro."

    All ears: why collectors can’t get enough of industry hype right now | The Art Newspaper

  6. #1896
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Mercato dell'Arte e il problema razziale.
    Ciao!!

    Il guadagno di reputazione degli artisti neri ha portato a un aumento delle valutazioni delle opere d'arte, creando un'opportunità per rettificare questa ingiustizia nell'attuale mercato dell'arte.

    La diversità razziale nelle collezioni d'arte è in prima linea nella coscienza del mondo dell'arte.
    Musei, gallerie, case d'asta e collezionisti ​​stanno tutti perseguendo rilevanza manifestando interesse per le opere di artisti neri.

    Ma gli artisti in esame tendono a essere limitati a un piccolo elenco.
    Secondo un sondaggio Artnet News e In Other Words del 2018, solo 11 artisti afroamericani hanno registrato vendite all'asta cumulative superiori a 1 milione di dollari nel decennio precedente.
    Perché così pochi?
    Il mercato segue una serie ristretta di parametri, che continuano ad escludere persone di colore...

    'Self-Taught' Black Artists Are Often the Last to Benefit When Their Prices Go Up. But We Can Change That—Here's How

  7. #1897
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Dorotheum risultati....
    Ciao!!

    Sono stati offerti 90 lotti, 21 invenduti (76,67 % di venduto), raccogliendo complessivamente con i buyer's premium 6.328.875 €.
    La maggior parte dei lotti è rimasto dentro la forbice di valore prevista dagli esperti di dipartimento.

    Le più elevate aggiudicazioni della serata del 25 novembre hanno riguardato le opere dei protagonisti dell'avanguardia italiana degli anni Sessanta, della Pittura Oggetto e dell'Arte Povera.

    *«Superficie bianca» del 1963 di*Enrico Castellani, tenuto conto del ridimensionamento delle sue quotazioni, è stata battuta per 174.000 € (stima: 100.000- 150.000 €), mentre la seconda tela estroflessa dell'artista in catalogo, eseguita nel 1973 (lotto 207), è rimasta invenduta (stima 130.000 - 180.000 €).

    Da Dorotheum buoni risultati per l’arte contemporanea - Il Sole 24 ORE

  8. #1898
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Soth Milano...
    Ciao!!

    85 opere le opere per un venduto con le commissioni di 7.828.760 euro con 14 invenduti (83,5 % di lotti venduti), rispetto alla previsione che oscillava tra i 6 - 9 milioni di euro (commissioni escluse).

    Lo scorso giugno Palazzo Serbelloni aveva aggiudicato 10,4 milioni di euro scambiando 50 lotti su 56 effettivamente offerti (sei gli invenduti).

    Un catalogo concepito senza azzardi, all'insegna della prudenza visti i tempi...

    Morandi e Schifano guidano l’incanto di Sotheby’s a Milano - Il Sole 24 ORE

  9. #1899
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Lo stato dell'arte a Hong kong...
    Ciao!!

    C'è un sacco di desiderio represso e fame d'arte ", ha detto Kevin Ching, CEO di Sotheby's Asia. dei collezionisti nella regione della Cina." Dichiara Kevin Ching, CEO di Sotheby's Asia.
    “Il mercato è molto resistente.
    Dopo l'incidente di Lehman Brothers, è stato il primo a riprendersi e questa volta con COVID sembra dimostrare ancora una volta la nostra forza ".

    Nella galleria Central District di Lévy Gorvy, le vendite sono ancora in corso.
    “Negli ultimi sei mesi, i clienti si sono abituati a vedere immagini e video di opere d'arte sul proprio telefono.
    Anche se è superiore a $ 10 milioni, stanno acquistando senza vedere il dipinto.
    Sta decisamente diventando più flessibile.
    Gallerie, acquirenti e venditori devono pensare a nuovi modi di fare affari perché la volontà di acquistare arte è ancora lì e il denaro è ancora lì.
    Non ho visto un calo del flusso di cassa."

    Hong Kong’s Art Market Emerges from a Tumultuous Year with Optimism - Artsy

  10. #1900
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    7,502
    Mentioned
    209 Post(s)
    Quoted
    1425 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Lo stato dell'arte a Shangai...

    Siamo in ottime mani...
    Robotiche.
    Ciao!!

    L'ex banchiere Jung Lee dopo aver fondato la sua galleria, Ren Space, nel 2013, ora ha in programma di supportare gli artisti con progetti che richiederanno processi come la fresatura robotica e la stampa 3D rapida e su larga scala di metalli.
    “Sono necessari anni di codifica e programmazione interna per integrare i robot industriali e adattarli per un uso specifico nella creazione artistica. Questo è il motivo per cui ci sono solo pochi studi di fabbricazione indipendenti nel mondo che vengono ripetutamente utilizzati da un piccolo numero di importanti artisti occidentali contemporanei.

    "L'attributo chiave di Miralab", afferma Lee, "è il fatto che finanziamo tutti i progetti e conserviamo i diritti di distribuzione esclusiva per tutte le opere d'arte prodotte attraverso la nostra piattaforma. Prendiamo l'equità in ciascuna delle opere d'arte. "

    A Shanghai Gallerist Is Opening a Robot-Filled Production Studio to Help Artists Realize the High-Tech Projects of Their Dreams

Accedi