Mostre ed articoli di interesse - parte III - Pagina 153
UniCredit, Mustier vuole accerchiare Messina con acquisto 10% di Ubi. E frenando anche mossa Intesa su Nexi
Vanno avanti a ritmo serrato le audizioni dell’Antitrust sull’ops che Intesa SanPaolo ha lanciato su Ubi Banca; di pari passo, continuano a circolare anche indiscrezioni sugli ostacoli che il numero …
Societe Generale amplia la gamma dei certificati di investimento con 6 nuovi Cash Collect Boost
Societe Generale ha allargato la propria gamma di certificati di investimento, proponendo sul sistema EuroTLX sei nuovi Cash Collect BOOST su panieri di azioni Worst of. Questi nuovi strumenti consentono …
Recovery Fund, Varoufakis consiglia di non festeggiare. E anche Confindustria
«Qualcuno dirà che l’Europa finalmente si sta muovendo veloce. Ma la direzione è sbagliata». Niente da fare. Per l’economista Yanis Varoufakis, ex ministro delle finanze del primo governo di Alexis …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1521
    L'avatar di arte povera
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    1,905
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    555 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Russian Tour - La Sacra Famiglia di Raffaello. Museo... | Facebook

    a San Pietroburgo, Raffaello, la Russia ci osserva con interesse, per la nostra cultura che fa invidia al mondo intero.

  2. #1522

  3. #1523
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,307
    Mentioned
    148 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    In attesa della fase 2 linko consigli di lettura Looking to Turn a New Page? Here Are 16 Incredible Art Books That Will Open Up New Horizons for Your Mind Under Lockdown
    Anche la redazione di Artnet non crede arrivi a breve perché i volumi consigliati hanno una media di 700 pagine...
    Ciao!!

    Ps, approfondisco quello edito dalla David Zwirner Books che rientra nella nuova strategia delle grandi gallerie per agganciare e formare nuovi clienti.


    Questa raccolta di interviste coinvolge una vasta gamma di argomenti, dalla filosofia e dalla politica alle penetranti critiche di Judd sul proprio lavoro e il lavoro di altri come Mark di Suvero, Edward Hopper, Yayoi Kusama, Barnett Newman e Jackson Pollock.

    La discussione di apertura del volume tra Judd, Dan Flavin e Frank Stella fornisce le basi per molte delle conversazioni successive, concentrandosi sulla natura e sulle condizioni materiali della nuova arte in via di sviluppo negli anni '60.
    La pubblicazione raccoglie anche una notevole quantità di materiale non pubblicato su una vasta gamma di mezzi, tra cui ampie interviste con gli storici dell'arte Lucy R. Lippard e Barbara Rose.

    Mostre ed articoli di interesse - parte III-judd-interviews-cover-thumb-614x1024.jpg

  4. #1524
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,307
    Mentioned
    148 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Per gli amanti delle future tendenze...
    Ciao!!

    Ispirati al canto spontaneo italiano, i musei commissionano agli artisti la creazione di "arte dal balcone" durante la crisi del coronavirus.

    Ps, lo trascrivo anche in inglese perché il momento può essere storico.

    Inspired by Italy's spontaneous singing, museums commission artists to make 'balcony art' during coronavirus crisis
    Fourteen artists have been asked by the L’Internationale museum group to participate in the project, which supports artists with "quick, modest commissions".

    Inspired by Italy'''s spontaneous singing, museums commission artists to make '''balcony art''' during coronavirus crisis | The Art Newspaper
    Ultima modifica di Antipole; 09-04-20 alle 08:00

  5. #1525
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,307
    Mentioned
    148 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Negli ultimi anni, Christie’s ha lavorato in collaborazione con la Procura distrettuale di Manhattan per risolvere problemi specifici creati a seguito di una consulenza fiscale errata ricevuta da Christie in merito all’applicazione degli obblighi di imposta sulle vendite...

    Questo il comunicato ufficiale della solerte e disponibile casa d'aste per una breve disattenzione...
    Ora la versione del procuratore...


    La casa d'aste di Christie ha accettato di pagare $ 16,7 milioni al procuratore distrettuale di Manhattan per non aver correttamente riscosso l'imposta sulle vendite a New York tra il 2013 e il 2017.

    L'ufficio del procuratore distrettuale ha dichiarato che Christie "ha ammesso di non essersi registrata per riscuotere l'imposta locale sulle vendite" su determinati acquisti effettuati o consegnati a New York "nonostante abbia l'obbligo legale di farlo".

    Ma il team legale della casa d'aste non si è reso conto del suo errore fino al 2015, quando i funzionari fiscali di Christie hanno realizzato il loro errore, hanno cercato di coprire le loro tracce.

    Manhattan's DA Just Slammed Christie's With a $16.7 Million Fine for Failing to Collect New York Sales Tax for Years

  6. #1526
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,307
    Mentioned
    148 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Ps, stralci dell'ufficio legale in action...


    Mostre ed articoli di interesse - parte III-72a682678fcb97ff6ca70d98d762cc5e.gif

    Mostre ed articoli di interesse - parte III-images-2-.jpeg

  7. #1527
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,307
    Mentioned
    148 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Mostre ed articoli di interesse - parte III-mario1.jpg

    Mentre in Europa si attende un ritorno di Super Mario in America cresce il riconoscimento e la tutela...
    Ciao!!

    Il giudice di New York ha stabilito che un videogioco è "arte" e quindi protetto dal primo emendamento, dopo che i proprietari del marchio di veicoli militari statunitensi Humvee hanno intrapreso un'azione legale contro Activision per aver usato il loro marchio.

    Il giudice Daniels ha stabilito che l'uso del marchio era necessario:
    "Se il realismo è un obiettivo artistico, allora la presenza nei moderni giochi di guerra dei veicoli impiegati dai militari effettivi indubbiamente promuove tale obiettivo".

    L'acquisto di Pacman da parte del Moma nel 2012, dimostra un'attenzione crescente al settore che coinvolge anche il mercato, all'inizio di quest'anno che un collettivo di collezionisti di videogiochi aveva speso più di $ 100.000 in "rari giochi di Super Mario Bros.".

    New York court rules Call of Duty video game as art | The Art Newspaper

    MoMA | Video Games: 14 in the Collection, for Starters

  8. #1528
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,307
    Mentioned
    148 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Fortuna che nel 2019 andava tutto bene...
    Ciao!!

    Le vendite in asta nella Cina sono scese del 9%, mentre a Hong Kong questa flessione è stata addirittura del 25%.
    Nel complesso il mercato cinese è crollato del 10% a quota 11,7 miliardi di dollari, mentre quello statunitense, da sempre predominante, ha registrato un calo del 5% a 28,3 miliardi.

    Nel complesso il mercato britannico, che costituisce il 20% delle vendite totali è crollato del 9%.
    I galleristi inglesi riferiscono un calo delle entrate del 4%, mentre il mercato delle aste è sprofondato del 20%.

    "È stato un anno complicato ma non disastroso" afferma l’economista della cultura Clare McAndrew, autrice della quarta edizione del Global Art Market Report, pubblicato il 5 marzo da Art Basel e Ubs.

    Mercato Globale | Il Report Art Basel/ubs

  9. #1529
    L'avatar di arte povera
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    1,905
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    555 Post(s)
    Potenza rep
    42949679

  10. #1530
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,307
    Mentioned
    148 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Fortuna che nel 2019 andava tutto bene bis...
    Ciao!!

    Il Global Art Market report per il 2019 pubblicato ora da ArtBasel e Ubs indica che l’incremento delle vendite concluse in fiera, stimate in 16,6 miliardi di dollari, nel 2018-19 non ha raggiunto l’1%.

    https://www.ilgiornaledellarte.com/a...fe/133127.html

    Ps, i futuri propositi per un collezionismo responsabile senza compromessi.

    Il 58% dei ricchi collezionisti afferma che nei prossimi anni per loro è «essenziale o una priorità importante» riuscire a compensare l’impronta ecologica dei loro viaggi per vedere e acquistare arte.
    Tuttavia alla domanda su quali siano i progetti di viaggio per i prossimi dodici mesi, il 67% ha dichiarato l’intenzione di partecipare a diverse fiere e sono pochi quelli che intendono ridurre gli spostamenti per ragioni ecologiche.

    Mercato Globale. Il Report Art Basel/ubs | 4
    Ultima modifica di Antipole; 21-04-20 alle 07:43

Accedi